Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Carabinieri: controlli e un arresto

Nel corso della giornata di giovedì, la compagnia carabinieri di Verbania ha intensificato i servizi di controllo del territorio nell'ambito dell'intera giurisdizione.
Verbania
Carabinieri: controlli e un arresto
Nel complesso sono stati posti in circuito n. 6 equipaggi supplementari, che hanno proceduto al controllo di 60 veicoli ed aluidentificazione di 130 persone.

Contravvenzionati n. 10 utenti della strada per infrazioni varie, tra cui in particolare il mancato utilizzo di cinture di sicurezza.
Decurtati nel complesso 30 punti e comminate sanzioni per un valore complessivo di euro 2000.

Risultati positivi anche nel campo della repressione di reati predatori, atteso che il comando stazione cc stresa ha rintracciato un 19enne marocchino che per l’intero pomeriggio, aggirandosi per le vie del centro, aveva asportato computer, telefonini, portafogli ed una bicicletta in danno di diversi cittadini del posto.

L’intera refurtiva e stata restituita agli aventi diritto mentre il soggetto, tratto in arresto, è stato condannato con rito direttissimo alla pena di 9 mesi di reclusione, poi sospesa.



9 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di robi Sospesa come la democrazia
robi
12 Luglio 2014 - 09:44
 
Che bello fare quello che si vuole! Solo in Italia, ovviamente, un delinquente ruba per tutto il giorno, viene preso, condannato e rilasciato. Fantastico! Venghino signori, venghino da tutto il mondo che qui la pena è sempre sospesa. Come la democrazia.
Vedi il profilo di lupusinfabula stato d'animo
lupusinfabula
12 Luglio 2014 - 12:35
 
Provate a mettervi nello stato d' animo di quei carabinieri che hanno visto finire nel nulla il loro impegno e poi ditemi se voi avreste ancora voglia di darvi da fare o se alla prossima occasione non girereste anche voi la testa dall'altra parte!!
A che servono 9 mesi che non fa? Meglio quattro sani sberloni, una pedata dove non batte il sole e via per sempre dall'Italia. E se ti ripesco qui...........
Vedi il profilo di Micol Stato di diritto
Micol
12 Luglio 2014 - 16:14
 
Questa Italia non è uno Stato di diritto: è una presa per il c... nei confronti dei tutori dell'ordine. Mi vergogno di essere italiana: ci facciamo ridere dietro da tutto il mondo. Che schifo di legge!!!
Vedi il profilo di Crosby #Leggi
Crosby
12 Luglio 2014 - 18:56
 
Le leggi di ordine pubblico e quant'altro sia a fondamento della sicurezza in Italia, purtroppo non vengono elaborate ed approvate e promulgate dalle Forze dell'Ordine, n'è tantomeno dagli organi requirenti, giudicanti e dalle Forze di Polizia Penitenziaria preposte ad assicurare, nostro malgrado (considerati i costi della detenzione), le vacanze al fresco nelle patrie galere. Ricordiamocene, quando presa in mano la scheda elettorale, ci possa sovvenire qualche indicazione più concreta e meno blanda dei nostri futuri deputati e senatori, di qualsiasi colore e fede essi siano. E decidiamoci, una volta per tutte a far fare sta benedetta separazione delle carriere in magistratura, che sarebbe anche ora.
Vedi il profilo di Kiryienka Crosby criptico
Kiryienka
12 Luglio 2014 - 23:29
 
qualcuno mi traduce quello che ha postato Crosby?Non vedo ne capo ne coda ne sintassi....mah...help me!!!!!!!!!!!!
Vedi il profilo di Crosby #Leggi
Crosby
13 Luglio 2014 - 06:27
 
Se vuoi te lo posso spiegare io, magari in dieci lezioni ai corsi serali. Poi prima di parlare di sintassi pensa ai fondamentali della lingua italiana, vale a dire la grammatica e nel contesto di quel che scrivi, che secondo me non comprendi neanche tu, utilizzi assurdita' senza giustificazione alcuna. Inizia ad esempio a mettere l'accento sulla congiunzione negativa ne' e non utilizzare La particella pronominale ne che non c'entra niente. Poi se ti resta tempo ripassa dalle scuole elementari.
Vedi il profilo di livio Diamo almeno un esempio
livio
13 Luglio 2014 - 09:24
 
E' deprimente constatare che in Italia neanche i "rubagalline"vanno in galera,una volta lo si deceva perchè i potenti erano sempre tutelati,ma oggigiorno in prigione in questo disgraziato paesello non ci va proprio nessuno e l'esempio sopra citato ne è testimonianza.,le soluzioni?certo che un esempio occorre darlo,magari interpretando il pensiero di Lupusinfabula....ma non sono sicuro che sia il metodo giusto...
Vedi il profilo di lady oscar buon esempio
lady oscar
13 Luglio 2014 - 11:15
 
Perché i rubagalline in galera e i dirigenti e i politici corrotti no???? Ci hanno rubato la salute, il lavoro, i milioni.. LORO devono essere i primi a pagare invece sono ancora ai posti di comando!!!!
Vedi il profilo di sibilla cumana al confronto.....
sibilla cumana
13 Luglio 2014 - 13:43
 
è una quisquilia...ma......perchè dobbiamo chiamarli Onorevoli? Perchè FanfaRenzi, tra le quisquilie di cui si è sin'ora occupato....non mette anche l'abolizione di questo ridicolo, anacronistico e sopratutto immeritato "titolo"?



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
29/03/2017 - Manutenzione: risposte tempestive da parte del comune di Verbania
29/03/2017 - Fratelli D'Italia su piazza Città Gemellate
29/03/2017 - Senso Unico per lavori pista ciclo-pedonale Suna-Fondotoce
29/03/2017 - Spadone: SS34, SS33, basta!
29/03/2017 - “L’acqua è di tutti, non mangiamone troppa”
Verbania - Cronaca
28/03/2017 - Uova di Pasqua Solidali
28/03/2017 - Messa delle Forza dell'Ordine
28/03/2017 - Offerte di lavoro del 27/03/2017
27/03/2017 - Proseguono i lavori per la bonifica della discarica a Cavandone
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti