Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Consiglio Comunale fiume: il CEM torna protagonista

Seduta fiume quella del Consiglio Comunale di Verbania, tenutasi ieri sera e protrattasi sino alle tre del mattino. Parecchie le questioni sul tavolo ma naturalmente a farla da padrone ancora una volta la questione CEM.
Verbania
Consiglio Comunale fiume: il CEM torna protagonista
Il primo ordine del giorno, l'interpellanza di Mirella Cristina, riguardante l'incarico di portavoce del sindaco affidato a Giorgio Scroffernecher, è stato dibattuto a porte chiuse per tutelare la privacy del medesimo.

Quindi sono state definite, sei commissioni consiliari, una in più rispetto agli anni passati, urbanistica, partecipazione e quartieri, bilancio, servizi alle persone, volontariato e asili nido, lavori pubblici e turismo, associazionismo, Expo 2015, sport, giovani, ambiente e istruzione.

E' stata nominata Anna Bozzuto (PD), nel CdA dell'ente morale Lorenzo Cobianchi, in surroga del padre da poco scomparso, mentre nel CdA della Casa di riposo Muller siederanno Alessandro Papini e Concetto Drago.

Si sono affrontati poi due ordini del giorno presentati da Mirella Cristina, capogruppo Forza Italia e indipendenti, su Tasi e Tari e sui consiglieri delegati.

Sulla Tasi, alla richiesta di rivedere le aliquote e semplificarne il calcolo, l'assessore al bilancio Cinzia Vallone, ha confermato il costante impegno in tal senso, ma che allo stato attuale non è possibile apportare modifiche, in attesa di eventuali maggiori contributi statali dei quali si saprà solo alla fine dell'anno. L'ordine del giorno è passato con gli emendamenti della maggioranza.

Sulla Tari, Cristina chiedeva di riabbassare la tassazione al livello del 2013, sempre l'assessore Vallone ha risposto che tutto ruota sulla riduzione dei costi di raccolta e smaltimento, che sarebbero l'unica strada per poter abbassare la tassa. L'ordine del giorno anche in questo caso è passato come emendato dalla maggioranza.

L'ordine del giorno sul porto turistico, presentato dal Movimento Cinque Stelle, che chiedeva all'Amministrazione l'accertamento di eventuali responsabilità sull'affondamento, a fronte degli studi effettuati dall'Università di Bologna, è stato bocciato dalla maggioranza e anche parte dell'opposizione.

Infine all'ordine del giorno la mozione sul CEM, presentato da Carlo Bava e Renato Brignone, nel quale si chiedeva:

- Riunire attorno allo stesso tavolo con estrema urgenza Comune, Regione e Azienda appaltante dei lavori del CEM , per concordare modifiche progettuali volte (anche a parità di costo, ad esempio spostando costi dalle opere edili alle attrezzature, purché sia garantito il non superamento dei costai ad oggi previsti e dei tempi di consegna) ad un utilizzo diverso da quello progettato inizialmente in favore di un’ ipotesi di maggiore più efficace utilizzo, ribadendo con ciò quanto ipotizzato nel programma amministrativo.

- Avviare un‘ indagine per capire se il piano di gestione attualmente redatto sia stato fatto con criteri di qualità e credibilità. Nel caso il piano di gestione in questione risulti oggettivamente non credibile si chieda conto a chi lo ha formulato dei danni che una progettazione cosi mal concepita hanno prodotto in termini di investimento sbagliato o al limite esageratamente rischioso per la città

- Costituire una Commissione che abbia il compito di avviare una "progettazione partecipata” con privati, associazioni e portatori di interesse, per un progetto condiviso di gestione e attività da realizzare nell'area CEM.

- Verificare con un legale la correttezza formale e sostanziale degli atti concernenti il CEM fatti assegnando la progettazione del CEM senza gara d'appalto. Nel caso si verifichi il non rispetto della vigente legislazione, l'amministrazione proceda nella valutazione del danno subito e ne chieda conto ai responsabili.


La mozione è stata rifiutata dalla maggioranza, ma anche da Forza Italia e indipendenti con il risultato di 25 voti contrari, 4 favorevoli (Bava, Brignone e i due M5S) e 1 astenuto Vladimiro Di Gregorio, Parachini e Colombo non hanno partecipato al voto.

La maggioranza ha approvato infine il proprio ordine del giorno sul CEM, nel quale il consiglio si impegna a visitare il cantiere e poi portare la discussione su eventuali modifiche nelle commissioni.



70 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato brignone le parole al vento
renato brignone
15 Luglio 2014 - 18:03
 
forse qualcuno potrebbe trovare strano che il PD dichiarasse e scrivesse in campagna elettorale: "...le forti criticità e interrogativi attengono ai futuri costi di gestione. Si profila pertanto, il rischio reale di avere un’area non utilizzata sul lago. Per evitare questa sciagurata ipotesi, nel tentativo di limitare i danni, vanno verificati in primis tutti i costi per la realizzazione dell’opera e poi ripensato l'utilizzo di questa struttura...." e poi approvasse un documento così "rigido" e "vincolante" come quello che: "impegna il consiglio a visitare il cantiere e poi portare la discussione su eventuali modifiche nelle commissioni". La coerenza è merce rara.
Vedi il profilo di Vladimiro Di Gregorio Inesattezza!
Vladimiro Di Gregorio
15 Luglio 2014 - 20:31
 
Nel voto sulla Mozione sul CEM c'è una inesattezza solo il sottoscritto si è astenuto mentre Colombo e Paracchini non hanno partecipato al voto.
Vedi il profilo di VerbaniaNotizie Precisazione
VerbaniaNotizie
15 Luglio 2014 - 20:40
 
Grazie per la precisazione, abbiamo provveduto a correggere.
Vedi il profilo di robi 25 a 4. Cappottone peggio del Brasile!
robi
15 Luglio 2014 - 22:34
 
Bah. L'inutilità della polemica è nota. Sta di fatto che il Dott. Bava e il dott. Brignone hanno davvero, come dice lui, fatto parole al vento. Mi pare veramente una perdita di tempo, con tutto quello che c'è da fare. Speriamo che i signori abbiano capito l'antifona. Con un risultato simile.......peggio del Brasile!
Vedi il profilo di Lochness E adesso basta ...
Lochness
15 Luglio 2014 - 23:24
 
Bava e Brignone campagna elettorale anti CEM: TROMBATA! Mozione anti CEM: TROMBATA .... Dai su che abbiamo da pensare alle cose serie!!!! Basta giocare.
Vedi il profilo di Renato Brignone 20 milioni
Renato Brignone
15 Luglio 2014 - 23:33
 
C'è chi pensava che Ruby fosse la nipote di Munarak, la maggioranza in parlamento se non erro. A dimostrazione che avere ragione e avere la maggioranza non sono la stessa cosa. I soldi buttati nel CEM sono anche miei inquanto pubblici, state sereni e se non vi interessano le nostre posizioni ignorateci pure , ce ne faremo una ragione. Ps perché il sottoscritto sarebbe "un trombato" ? Sono libero , senza partito e posso dire la mia in consiglio comunale... Io mi sento personalmente soddisfatto e politicamente contento delle mie scelte. State sereni ;)
Vedi il profilo di Don Bella ciao di Robi
Don
15 Luglio 2014 - 23:38
 
Il commento di Robi mi ricorda tanto l'approvazione in parlamento del decreto imu banca italia dove tutto il Pd cantava bella ciao dopo aver regalato 7,5 miliardi alle banche
Vedi il profilo di robi Felipao Scolari e Fred......
robi
15 Luglio 2014 - 23:45
 
Se per il dott. Brignone in soldi del CEM sono buttati, per me è il sono soldi spesi bene. E sono anche miei. Questione di punti di vista. Io il CEM lo voglio, fortissimamente lo voglio!!! Il problema è il tempo che in Consiglio fate perdere per una cosa che sapete benissimo verrà fatta. Avete perso in partenza. Perchè insistere volendo somigliare a tutti i costi al Brasile? Mi parete Felipao Scolari e Fred. 25 a 4 e dico...25 a 4. Mamma mia.
Vedi il profilo di Don costi tasi, tari e imu
Don
16 Luglio 2014 - 00:16
 
Chiediamo ai cittadini se preferiscono avere il cem ed avere le aliquote di tasi tare e imu ai massimi, o pagarle ai minimi e magari non far pagare la tasi, come in diversi comuni è avviene, tra l'altro la tasi è pagata anche da inquilini non proprietari di immobili, scommetto che in maggioranza non son in linea con Robi, non sia mai che si consulti i cittadini prima di spese faraoniche, buonanotte a tutti
Vedi il profilo di Anonimo Orrendo
Anonimo
16 Luglio 2014 - 05:59
 
Andate a vedere che meraviglia..... Che schifezza non si vede più neanche il lago, complimenti politici verbanesi.... Il resto arriverà dopo, chi lo riempie una cosa del genere...' Bravi tutti complimenti !
Vedi il profilo di Anonimo SOLDI PUBBLICI
Anonimo
16 Luglio 2014 - 06:16
 
la solita squallida e vergognosa abitudine di fare grandi o piccole opere inutili (utili solo a chi si riempie le tasche..) con i soldi degli altri e di tutti.. QUANDO SI IMPARA a chiedere alla cittadinanza cosa ne pensa (le basi della democrazia partecipata),prima di fare qualunque cosa e deturpare spesso il paesaggio irrimediabilmente con mostri di cemento?
Vedi il profilo di Claudio Conti Canile Comunale: l'Associazione Animali non ci sta
Claudio Conti
16 Luglio 2014 - 07:20
 
Per completare l'informazione sulla situazione canile che è stata ritenuta di non attenzione da Voi:
SUL CANILE POSIZIONI CONTROVERSE
Pubblicato il 15 luglio 2014 da Sergio Ronchi (www.verbaniamilleventi.org )
Anche la questione canile è giunta la notte scorsa sui banchi di Palazzo Flaim. Il consigliere di Forza Italia Michael Immovilli ha annunciato il ritiro della mozione relativa alla gestione della struttura, ma ha ribadito la richiesta di consiglio comunale aperto per una discussione allargata aperta e trasparente. La decisione sarà presa dalla riunione dei capigruppo. Dagli interventi emersi nella seduta, tra cui quello dell’assessore all’ambiente Felice Iracà, sembra emergere una situazione in via di normalizzazione rispetto agli accesi contrasti dei giorni scorsi. Ciò contrasta però nettamente con quanto dichiarato dalla presidente degli Amici degli Animali, Loredana Brizio, presente alla seduta, la quale ribadisce non solo la necessità della seduta aperta, ma anche il ricorso contro l’affidamento del canile alla società Adigest considerato assolutamente illegittimo.
Vedi il profilo di Lochness Caro Brignone....
Lochness
16 Luglio 2014 - 07:34
 
Caro Brignone in politica contano i numeri, punto e basta, il resto è fuffa. Rassegnatevi a contare come il due di picche,manco Di Gregorio vi è venuto dietro ........ Su via, per una volta faccia qualcosa di utile, non faccia perdere più tempo.
Vedi il profilo di paolino 1strana gente
paolino
16 Luglio 2014 - 07:55
 
strana gente davvero,certi verbanesi. prima prendono una scoppola elettorale spaventosa,che li porta dall'avere sindaco e maggioranza all'essere quattro gatti disastrati ; poi gioiscono dello sperpero dei propri soldi,opponendosi con fermezza alla richiesta di provare a vedere se c'è modo di risparmiarne un po',salvo lamentarsi delle tasse...pronto,c'è qualcuno in quelle teste??
qualcuno li avvisi,contano meno di zero e si accalcano sotto al tavolo dove la nuova giunta banchetta,sperando di mangiare le briciole che cadono...che tristezza.
Vedi il profilo di renato brignone lochness
renato brignone
16 Luglio 2014 - 08:36
 
nella sua vita conteranno solo i numeri, nella mia no.
sul fatto che Di Gregorio non "ci sia venuto dietro" la dice lunga su di lui, non su di me :)
be happy, si abitui a perdere tempo, io non cambio !
Vedi il profilo di Lochness Mah ....
Lochness
16 Luglio 2014 - 08:51
 
Parlerà solo a sé stesso, contento lei .....
Vedi il profilo di renato brignone tante volte è meglio
renato brignone
16 Luglio 2014 - 09:21
 
a parte che non è vero, ho un blog e so quanti sono interessati al tema, ma sopratutto, se la cosa non le interessa (legittimamente) perchè non smette semplicemente di interloquire lei con me?
Vedi il profilo di MarioB Brignone e Lochness
MarioB
16 Luglio 2014 - 10:37
 
Adesso finitela date noia. In quanto a Robi le propongo di partecipare al ripianamento delle spese quando il Cem sara' finito ed a regime.
Vedi il profilo di Claudio Conti 1Opinioni senza autore!
Claudio Conti
16 Luglio 2014 - 11:43
 
Secondo me: esprimere opinioni sotto anonimato non è corretto. Se uno ha un'idea o contesta un'idea dovrebbe mettere nome e cognome altrimenti, non avendo il coraggio delle proprie opinioni, tacere! Naturalmente la mia è una opinione!
Vedi il profilo di Nome e Cognome Opinioni e anonimato
Nome e Cognome
16 Luglio 2014 - 12:35
 
Ancora con questa grande sciocchezza di accusare opinioni anonime.
Valgono le argomentazioni delle quali sta ai vari altri lettoro giudicarne la validità e che tassativamente non devono avere contenuti illeciti.
Internet funzina così, evidentemente appartenete a un'altra epoca o vi volete porre sul piedistallo di persone "tutte d'un pezzo". E' un blog signori!
Vedi il profilo di VerbaniaNotizie 1X Claudio Conti
VerbaniaNotizie
16 Luglio 2014 - 15:56
 
Interveniamo solo per precisare, che come VerbaniaNotizie abbiamo tenuto sempre alta l'attenzione sulle vicende del canile.

Nel nostro riassunto del Consiglio Comunale di lunedì scorso, non abbiamo parlato del canile, perchè la situazione è sostanzialmente ferma a ciò che abbiamo riportato negli ultimi post sull'argomento, "Michael Immovilli ha annunciato il ritiro della mozione relativa alla gestione della struttura, ma ha ribadito la richiesta di consiglio comunale aperto".

Avevamo dato notizia della richiesta, da parte del consigliere Michael Immovilli, di consiglio comunale aperto sulla vicenda canile nel post http://www.verbanianotizie.it/n161188-immovilli-chiede-consiglio-d-urgenza-sul-canile.htm

Successivamente alla richiesta analoga dei consiglieri Bava e Brignone nel post http://www.verbanianotizie.it/n166351-canile-richiesto-consiglio-comunale-aperto.htm

Abbiamo pubblicato integralmente, come da richiesta dell'associazione Amici degli Animali, il loro ultimo comunicato http://www.verbanianotizie.it/n166991-associazione-amici-degli-animali-rilancia-sul-canile.htm

E come ultimo post sulla vicenda la doppia riunione, tenuta in Comune dall'assessore Iracà, http://www.verbanianotizie.it/n167437-canile-due-riunioni-in-comune.htm

Nelle ultime settimane, abbiamo dedicato 19 post all'argomento, dando spazio a tutte le realtà coinvolte come si può vedere facendo una ricerca sul blog http://www.verbanianotizie.it/?s=&c=&p=1&q=canile&qt=p

Tutto questo solo per precisare che come blog, c'è la massima attenzione alla situazione del canile, pubblicando sempre integralmente tutte le posizioni dei vari attori della vicenda, dando la possibilità ai lettori di crearsi una opinione autonoma.

Come sempre grazie a tutti per l'attenzione che ogni giorno ci dimostrate!
Vedi il profilo di robi Meglio del CEM c'è solo il sesso
robi
16 Luglio 2014 - 19:02
 
Caro Dott.MarioB, premetto che preferisco il CEM a tutto, meno che al sesso. In quanto alle spese, se si avrà una corretta gestione, si ripianeranno da sole, alla faccia dei gufi.
Vedi il profilo di renato brignone Haha
renato brignone
16 Luglio 2014 - 20:24
 
Il cattivo sesso influisce anche sulla capacità di giudizio? Parrebbe ! :)
Vedi il profilo di Claudio Conti Resoconto del Consiglio comunale
Claudio Conti
16 Luglio 2014 - 20:59
 
Apprezzo Verbania Notizie che leggo; conoscendo il canile, frequentandolo e vedendo l'assoluto disinteresse e l'assurda decisione presa dal Comune di escludere l'Associazione Amici degli animali, non contestando ad essa nulla sul piano della gestione, non avendo letto nulla di quanto stato detto in Consiglio comunale del 14 (basta leggere il resoconto che precede le domande) ho voluto completare l'informazione. Tutto qua. Il Consiglio comunale è stato di una noia mortale, almeno per me. I prossimi Consigli saranno senz'altro più interessanti.
Vedi il profilo di Emmeggì orrore
Emmeggì
17 Luglio 2014 - 09:58
 
Una bella colata di cemento fronte lago è quello che ci voleva per una città come Verbania. Brignone vai avanti che i numeri elettorali sono...numeri elettorali
Vedi il profilo di Anonimo CEM
Anonimo
17 Luglio 2014 - 16:23
 
Verbania dovrebbe essere una città turistica e per essere tale bisognerebbe che si scrollasse di dosso quasi 80 anni di immobilismo.Se ogni volta che si propone qualche cosa di innovativo c'è sempre il solito no di sempre non si andrà da nessuna parte.Mi piacerebbe sapere perché in piazza macello il Cem andava bene,( e nessuno parlava di costi di gestione) e invece nell'area di villa Maioni no.Speriamo che il progetto sia rispettato in tutte le sue parti,altrimenti finirà come quasi tutte (se non tutte) le opere incompiute o modificate( così non saranno ne carne ne pesce) all'italiana con spreco di denari per contrapposizioni politiche.Mi auguro che gli attuali amministratori collaborino per il bene di questa meravigliosa città che è VERBANIA.
Vedi il profilo di renato brignone x Anonimo
renato brignone
17 Luglio 2014 - 16:50
 
le rispondo per punti:
1-a me non andava bene neanche il progetto in piazza mercato, troppo grande per verbania
2-in piazza mercato però si sarebbe sistemata una zona in vero degrado compresa la camera del lavoro (che sta crollando) e si sarebbero fatti parcheggi coperti.
3-l'opera in piazza mercato costava molto meno (almeno 5 milioni in meno)
4-per fare il CEM si è distrutta una struttura funzionante e pagata 2 milioni, l'Arena
La mia contrapposizione non ha nulla di ideologico, infatti sto contrastando anche questa amministrazione, ma è molto pragmatica... parliamo di 40 miliardi di vecchie lire, per un opera che se si chiedesse ai verbanesi non vorrebbero! chiaro?
Vedi il profilo di Anonimo CEM
Anonimo
17 Luglio 2014 - 17:41
 
Dal suo punto di vista sicuramente è chiaro, però credo che affermare che tutti i Verbanesi siano d'accordo con Lei sia un po' azzardato. Per quanto riguarda l'ex camera del lavoro si sarebbe dovuto demolirla da tempo (in quanto solo un simbolo ormai inutile e pericoloso) per far posto a posteggi.
Vedi il profilo di Renato Brignone 3 piccoli appunti
Renato Brignone
17 Luglio 2014 - 17:54
 
La ex camera del lavoro è tutelata non come "simbolo" ma come esempio architettonico di "classica casa del lago" ( non do giudizi di merito). Per quanto riguarda il giudizio dei verbanesi, per un opera da 40 miliardi si sarebbe potuto chiedere il loro parere ( come dissero in campagna elettorale) . Per i parcheggi, ormai in tutto il mondo li fanno interrati... E al CEM non ci saranno!
Vedi il profilo di Anonimo CEM
Anonimo
17 Luglio 2014 - 19:59
 
Che la ex camera del lavoro sia tutelata architettonicamente mi fa sorridere (non vedo nulla di così esemplare da tutelare )ma forse questo è dovuto alla mia ignoranza in merito.Per i 4o milardi stanziati quasi nella totalita' dall'europa Lei certamente saprà che sono vincolati al progetto CEM, e quindi non sono spendibili altrove.Per piazza macello potrebbe essere interessante un progetto di riqualificazione inserendo appunto posteggi sotterranei come Lei afferma.
Vedi il profilo di Anonimo CEM
Anonimo
17 Luglio 2014 - 20:13
 
Dimenticavo......Il progetto è partito dall'amministrazione Zanotti, bisognerebbe chiedere a lui perchè non è stato chiesto il parere ai Verbanesi.
Vedi il profilo di renato brignone mi ripeto vista la disinformazione
renato brignone
18 Luglio 2014 - 09:04
 
1-l'europa attraverso la regione ha stanziato 12 milioni di euro (circa 24 miliardi di vecchie lire) per il PISU al progetto CEM ne vanno circa 10... (LA META' DI QUANTI NE SERVONO PER FINIRE IL PROGETTO!)
2-Come scrisse Reschigna, i soldi andavano usati per zone in degrado (PIAZZA MERCATO LO ERA E LO E') la zona Arena non aveva questo requisito (da quì la nostra richiesta di indagare le ragioni di spesa nel CEM). Quindi diciamo solo che oggi non sarebbe più sensato proporre di spenderli altrove, ma crediamo doveroso chiedere di spenderli meglio modificando il progetto.
3-il progetto in piazza mercato (per quanto io non fossi un sostenitore), ha fatto un iter in trasparenza, ha coinvolto una significativa parte di città ed era il frutto di un concorso internazionale. Il CEM è stato un progetto a trattativa privata che la legge vieta per importi così importanti !
Vedi il profilo di sibilla cumana sig. Brignone
sibilla cumana
18 Luglio 2014 - 10:07
 
Può cortesemente dirci il numero della Legge alla quale si riferisce (non tutti sono in grado di risalire a questa Legge, io per prima)? Così tagliamo la testa al toro e tutti potranno rendersi conto di come stanno le cose. Grazie in anticipo.
Vedi il profilo di Ugo Lupo per "sibilla" ed altri "ignoranti " della legge !
Ugo Lupo
18 Luglio 2014 - 10:50
 
Le pubbliche amministrazioni possono affidare appalti di lavori entro il valore di un milione di euro con procedura negoziata, ma devono assicurare un minimo confronto concorrenziale con la gara informale.
Il Dl Sviluppo riformula l'articolo 122 del Dlgs 163/2006, razionalizza la disciplina della procedura negoziata ed elimina la norma che prevedeva un tetto massimo a 100mila euro, ma non indicava regole selettive.
I lavori fino a un milione di euro possono quindi essere affidati dal responsabile del procedimento tramite procedura negoziata, ma rispettando alcuni dei principi dell'ordinamento Ue (trasparenza, parità di trattamento, non discriminazione, proporzionalità) e dovendo effettuare una gara informale fra un numero minimo di operatori economici. Anche nel nuovo quadro, comunque, la procedura negoziata è considerata una fattispecie eccezionale, che si integra con le altre ipotesi previste dall'articolo 57 del codice. Le stazioni appaltanti devono quindi dimostrare l'esistenza di adeguati presupposti per poter utilizzare il percorso semplificato (ad esempio l'urgenza derivante dall'esigenza di avviare il cantiere entro termini prefissati per non perdere finanziamenti comunitari).
Il modulo operativo che la stazione appaltante deve seguire per la selezione è espressamente stabilito nel format disciplinato dall'articolo 57, comma 6 dello stesso codice dei contratti. La stazione appaltante deve quindi prima di tutto procedere all'individuazione degli operatori economici da invitare alla gara ufficiosa, mediante indagine di mercato. L'Avcp ha evidenziato (documento istruttorio del dicembre 2010) che questa fase deve avere un'adeguata pubblicità, e che la concreta individuazione dei soggetti da invitare al confronto possa essere effettuata mediante l'applicazione di criteri reputazionali o mediante sorteggio.
La stessa autorità ha anche ammesso la formazione di elenchi di operatori economici, dai quali estrapolare i soggetti da invitare: per essere compatibili con il divieto previsto dall'articolo 40, comma 5, del codice, gli elenchi devono essere configurati come "aperti" e non devono determinare la condizione esclusiva per l'ammissione alle gare informali.
Secondo la nuova regola, il responsabile del procedimento deve rivolgere l'invito ad almeno cinque soggetti quando l'importo dell'appalto è inferiore a 500mila euro, e ad almeno dieci quando il valore è tra 500mila e un milione di euro.
Nello svolgimento delle gare il rispetto dei principi dell'ordinamento Ue richiede che alcune fasi abbiano adeguata trasparenza: l'apertura delle offerte dovrà pertanto avvenire in seduta pubblica. La tempistica per la presentazione delle offerte è individuata dallo stesso articolo 122 del codice (comma 6, lettera d) in 10 giorni dall'invio della lettera di invito, salvo che non vi siano ragioni di urgenza (che andranno evidenziate).
Nell'area tra 500mila e un milione di euro, quando utilizzano come criterio di valutazione quello del prezzo più basso, le Pa possono esplicitare nella lettera di invito che si opererà l'esclusione automatica delle offerte anormalmente basse (in base all'articolo 122, comma 9), a condizione comunque che pervengano almeno dieci offerte.
L'applicazione della gara informale definita dall'articolo 57, comma 6, del codice comporta anche l'applicazione del principio di rotazione (richiamato nella norma), per cui le stazioni appaltanti non possono affidare lavori ulteriori all'aggiudicatario della gara informale per un certo periodo (che va dichiarato), e non lo possono invitare alle procedure selettive ufficiose.
La nuova norma introduce anche obblighi di pubblicità dell'aggiudicazione, che va resa nota con pubblicazione sul sito internet della stazione appaltante, sul sito del ministero delle infrastrutture (www.serviziobandipubblici.it) e sul sito dell'osservatorio regionale.
Vedi il profilo di renato brignone quello che ho trovato...
renato brignone
18 Luglio 2014 - 10:59
 
documenti sul PISU : http://www.verbaniasettanta.it/documenti/programmi-amministrativi/2587-2/
posizione di reschigna: http://www.verbaniasettanta.it/l%E2%80%99arena-%E2%80%9Carea-degradata%E2%80%9D-il-pisu-dice-il-falso-di-aldo-reschigna/
Vedi il profilo di Ugo Lupo 1sempre per " sibilla" and company
Ugo Lupo
18 Luglio 2014 - 11:00
 
A MIGLIOR COMPRENSIONE DI QUANTO DETTO SOPRA SCRITTO , IN SINTESI :
Entro un milione di euro può essere utilizzata a seguito di un'indagine di mercato e di una gara informale
-Mediante indagine di mercato
-Opportuna la pubblicizzazione (ad esempio sito internet) della procedura, per sollecitare manifestazioni di interesse di operatori economici
-Per appalti di valore sino a 500mila euro, devono essere invitati almeno 5 operatori 8 Per appalti tra 500mila e un milione di euro, almeno 10
- La lettera di invito deve precisare criteri e modalità di svolgimento della gara
- Le offerte devono essere presentate entro un termine minimo di 10 giorni dall'invio della lettera di invito
- Trasparenza nelle operazioni di gara
- All'affidatario si applica il principio di rotazione.
TRAETE VOI LE CONCLUSIONI !.... CERTAMENTE SAREBBE AUSPICABILE CHE LA MAGISTRATURA DESSE UN' OCCHIATA A QUANTO FATTO DALLA PRECEDENTE ED ATTUALE AMMINISTRAZIONE , FORSE AVREBBE SU CUI LAVORARE.
Ugo Lupo
Vedi il profilo di Anonimo lupus/brignone
Anonimo
18 Luglio 2014 - 14:20
 
A detta di questi signori sembrerebbe che siano tutti da galera tranne loro.........ma per favore!
Vedi il profilo di renato brignone quindi?
renato brignone
18 Luglio 2014 - 14:36
 
nel merito sig. anonimo, cosa c'è di sbagliato in ciò che viene asserito? se non si ha nulla da dire meglio tacere!
Vedi il profilo di Anonimo CEM
Anonimo
18 Luglio 2014 - 16:53
 
In democrazia ogniuno è libero di esprimere il proprio pensiero e di pensarla come vuole,per cui nel merito non c'è nulla di sbagliato.
Vedi il profilo di renato brignone benissimo
renato brignone
18 Luglio 2014 - 17:01
 
Tanto mi basta. E' che suonava brutto farsi dare implicitamente dei "primi della classe" quando si sta facendo solo una battaglia per avere risposte e chiarezza, soprattutto se non vi erano rilievi di merito.
Grazie
R
Vedi il profilo di robi Incomprensibile litania
robi
18 Luglio 2014 - 18:00
 
Francamente si fa fatica a capire perchè taluni, in verità pochi, vortrebbero sotterrare il CEM invece che proporre cosa fare dopo che è stato terminato. Incomprensibile e per certi versi grottesco. La Magistratura non interviene? Evidentemente non si riscontra reato. In quanto alla lezione sul codice degli appalti, che conosco abbastanza lavorando per un comune (Non Verbania, per fortuna), non vedo quali norme siano state violate. Chi ha notizia di reato faccia una denuncia formale alla procura della repubblica se ritiene sia penale, alla magistratura amminstrativa se ritiene sia una violazione amministrativa. E'inutile e un p' ridicolo continuare a blaterare su ogni sito cittadino di una cosa che oramai è in fase di definizione. Visto che conosce la legge e le norme, Dott. Lupo, assieme al Dott. Brignone, denunci. Punto e basta. Altrimenti sono parole al vento che portano a niente di niente, come il processo Ruby.
Vedi il profilo di renato brignone Parole al vento
renato brignone
18 Luglio 2014 - 18:21
 
...come ripetere che non sono dottore? O che nessuno propone l'abbattimento o il blocco (é troppo tardi...) ma basti leggere le premesse del l'interrogazione . Be happy , non leggete i miei post se disturbano, non é reato scriverli ;)
Vedi il profilo di Kiryienka CEM..Brignone dove sei!!!!!!!!!!!!!!!
Kiryienka
25 Luglio 2014 - 22:29
 
Gent.Brignone,pensavo fino a questa sera che tu fossi veramente un fissato con sta storia del CEM.Posizioni differenti,chi pro,chi contro,dati,soldi spesi e da spendere etc.etc.Insomma una gran rottura di palle.Ebbene,devo ricredermi su tante ,troppe cose che pensavo di questo ECOMOSTRO.Perche' di questo trattasi,di un ECOMOSTRO,una di quelle opere che ,al di la' del costo,meritano di chiamare il Gabibbo e Striscia,il buon Brumotti e via di questo passo.Tutti i giorni,credimi,tutti i giorni,ci passo ad una decina di metri,senza contare tutte le volte che dal ponte ci butti un occhio.Li' per li' non mi aveva mai dato ''fastidio'',ma oggi la svolta.Sono stato a bere un aperitivo con la mia compagna ,non verbanese,al chiosco del Cavallotti e gia' da seduto guardavo verso la Castagnola e mi appariva in tutta la sua immensa bruttezza.Poi,ciliegina sulla torta,mentre stavo spiegando chi fosse Cavallotti e xche' avesse lo sguardo rivolto a Dagnente,l'occhio veniva catturato da quell'ECOMOSTRO.Brignone,organizza un comitato ,fai qualcosa,incatenati ,fai lo sciopero della fame....e' INCREDIBILE....lo skyline di Verbania e' da suicidio collettivo.Ma dove sono gli ambientalisti?Quelli della tv,con le bandiere e tutto il resto.....forse basterebbe abbassarlo ,non so.Fai qualcosa Brignone....SUBITO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Grazie
Vedi il profilo di Renato Brignone Alè , meglio tardi che mai
Renato Brignone
25 Luglio 2014 - 22:53
 
Io ho presentato un interrogazione anche per il prox consiglio. Più di ciò che ho fatto non posso... Con amarezza prendo atto che anche altri arrivano (tardi) sulle mie posizioni... È una schifezza, ma ciò che é peggio, se non interverranno sul l'interno e sul l'offerta sarà un debito continuo. Oggi potete giusto dire grazie per primo a zacchera e poi a Marchionini e PD che ad oggi nulla hanno fatto!
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti ringraziamenti
Emanuele Pedretti
26 Luglio 2014 - 07:53
 
Ma soprattutto a Zanotti che ha selezionato l'architetto!
Comunque dai Renato fai qualcosa! Non so, fatti flagellare pubblicamente in piazza Ranzoni, fai il bagno nelle ortiche, fai lo sciopero della fame su dai fai qualcosa!
Vedi il profilo di robi Ecomostro o opportunità?
robi
26 Luglio 2014 - 08:51
 
Mi chiedo come si faccia a considerare "Ecomostro" una struttura acora da terminare. Anch'io la guardo spesso, e con le impalcature ancora presenti non è certo bello. Ma mica è finito! Quando sarà terminato potremo giudicare. Credo che l'ostruzionismo su questa opera sia essenzialmente demagogico e non di merito. Se ci fossero reati penali o amministrativi sarebbero già saltati fuori. Ma niente di niente. Si parla, da parte del Dott. Bava e del Sig. Brignone, di costi insostenibili etc, ma senza alcun riscontro. Io vedo solo una grande opportunità di sviluppo per la città, ed invito i contrari a fare proposte sull'utilizzo futuro della struttura, come spettacoli teatrali, concerti di classica e jazz sull'acqua con fuochi artificiali, mostre (Brignone, Lei che mi dicono ami la montagna, una bella mostra fotografica la saprebbe organizzare?), convegni (il palazzo dei congressi di stresa non mi pare un gioiello architettonico eppure....) e perchè no, una mostra del cinema come si fa a Locarno. Un po' di inventiva costruttiva, altro che Ecomostro!
Vedi il profilo di renato brignone Emanuele e Robi
renato brignone
26 Luglio 2014 - 09:10
 
A Emanuele quoto il post molto divertente, e confermo che se servisse a qualcosa potre scegliere una delle opzioni proposte, ma non servirebbe, purtroppo. A Robi voglio dire che i problemi di legalità dei vari passaggi non sussistono perché non sono mai stati cercati, non escluderei che questioni saltassero fuori a scoppio ritardato. A titolo di esempio, ricordo che il "mangia mangia" in regione lo hanno scoperto solo recentemente , ma qualcuno crede che in passato tutto sia filato liscio? Diciamo che una catena di comando omogenea si é coperta bene le spalle. Per quanto concerne l'essere propositivo dico 2 cose:
1- il palacongressi di Stresa lo scorso anno ha fatto 10 eventi a pagamento , il CEM ne prevede 74 all'anno. Il problema dell'insostenibilita é scritto sui documenti del progetto e si chiama piano di gestione , che a detta di moltissime persone competenti é "farlocco"
2- io di idee ne ho, se é quando l'amministrazione aprirà un tavolo vero con la città per il confronto sarò lieto di esporle.
P.s. Ma quanti soldi si possono raccogliere con mostre fotografiche ? E quanto costa organizzarle? .... Perché la gestione é questo.
Ultima cosa e poi chiudo: qualcuno di voi avrebbe mai pensato che quella struttura sarebbe stata così alta? Avrebbe avuto quel l'impatto? É proprio l'inaspettata altezza che la rende un mostro, una ferita per il paesaggio... E nemmeno si può dire che sia innovativa e quindi "non siamo in grado di capirla" , strutture così c'è ne sono decine nel mondo. Zanotti nulla c'entra , la rivalità di zacchera con Zanotti molto. La città paga per un problema di ego.
Vedi il profilo di Anto Tutto ciò che è al di là
Anto
26 Luglio 2014 - 09:14
 
C'è una la statale che costeggia il lago e io penso che tutte le costruzioni che sono nella parte del lago siano ecomostri, tranne naturalmente i moli, i porti, ecc.
Vedi il profilo di renato brignone Esagerazioni
renato brignone
26 Luglio 2014 - 09:48
 
Oltre la statale ci sono anche costruzioni stupende, basti guardare la litoranea tra villa Taranto e pallanza... Solo bisognerebbe costruire con l'eleganza e l'armonia di un tempo. Non certo la modernità volgare e violenta di un CEM.
Vedi il profilo di Kiryienka troppo alto
Kiryienka
26 Luglio 2014 - 10:56
 
e' troppo alto.....magari se avessero copeto l'arena con due vele.......di esempi nel mondo ne abbiamo mille.......abbassarlo...Di milioni ne possono spendere anche 423,ma che non sia un pugno nello stomaco.......ma roba da matti......poi se vuoi mettere una insegna a bandiera in una attivita' commerciale arriva il Comune,la Regione,la Provincia,l'Anas,i Beni culturali,le Guardie Svizzere.......per non parloare se ti vuoi riverniciare una facciata...il piano del colore piu' una seduta spiritica per consigliarsi con Matisse............e' una vergaogna....costruitelo davanti a casa di chi lo ha progettato!!!!!!!!!!!!!!!
Vedi il profilo di Fede Come creare un partito
Fede
26 Luglio 2014 - 10:57
 
Quella del Cem mi sembra una di quelle battaglie molto visibile e condivisibile dagli "ambientalisti a prescindere" creata ad arte per fondare un partito, movimento o lista elettorale che probabilmente ha poche idee sull'amminsitrazione generale e sul futuro della città.
Un modo per creare facile polemica con la maggioranza che ora ha in mano questa grana ereditata dal passato, che però ora è stata per buona parte costruita.
E intanto Verbania sta declinando anche turisticamente.
Vedi il profilo di renato brignone X fede
renato brignone
26 Luglio 2014 - 11:11
 
Certo, tutti bravi a giudicare più l'agire altrui che a far qualcosa... Quando vuole ci incontriamo e in una sola occasione le riassumo le nostre proposte programmatiche e le correzioni proposte a questa amministrazione per "limitare i danni " della passata. La verità é che i demagoghi sono quelli che si occupano dei dettagli ma non affrontano di petto i veri problemi , vedi CEM. Per essere buoni amministratori bisogna saper ascoltare e avere l'umilta di pensare che si possono fare cose non pensate da noi... Stiamo assistendo a un brutto amministrare , soprattutto un amministrare "sordo". Per lo meno , io non ho rimpianti (politicamente parlando), magra consolazione, ma comunque é una consolazione ;)
Vedi il profilo di Kiryienka x Fede
Kiryienka
26 Luglio 2014 - 11:22
 
per quanto mi riguarda,parlo a livello strettamente personale,non sono un ''ambientalista a prescindere'',anzi,non sono neppure un ambientalista.Non sono un politico e neppure collegato a qualche lista/movimento politico.Piu' specificatamente NON sono quasi mai d'accordo con il Brignone Pensiero,anzi.......Sono una persona normale che vede fare cose che vanno contro la logica .Stia tranquillo che gli albergatori ,come al solito,se la stagione andra' cosi' cosi',usufruiranno dei fondi regional/europei,dello stato di crisi,etc.....cadonop sempre in piedi...mai visto un commerciante(faccio parte della categoria) o un albergatore recarsi alla Caritas a prendere le buste con i viveri.....forse d'inverno,quando vanno due/tre mesi a svernare al caldo ,chiedono l'elemosina a nostra insaputa.resta il fatto che ,visto da dove vuoi,dall'alto,da lontano,dal traghetto,da vicino,e' una vaccata pazzesca e non capisco come mai la sinistra che governa non riesca a ''vedere''.Se la desrta a fatto questo pasticcio,ragione di piu' per la sinistra di metterlo a posto.Sbaglio?Pulire 1000 tombini e' corretto,ma mi sembra come aver tolto un pelo allo Yeti.....
Vedi il profilo di robi Sempre peggio
robi
26 Luglio 2014 - 16:09
 
Ora si scopre che tra i motivi per cui il CEM non andava costruito è che è troppo alto ed è volgare e violento contro l'eleganza e l'armonia di un tempo (sic!). Ora capisco non avere argomenti, ma arrivare al ridicolo......
Ha ragione Fede. E' solo propaganda e autocelebrazione di un partitino nato sull'ego di poche persone, che senza il CEM non avrebbe nessun motivo di esistere. Quando si chiede se esistano inchieste o denuncie si risponde che è il solito magna magna e che nessuno ha mai denunciato. allora perchè non prendete le vostre ehm...prove e andate in tribunale a denunciare? Ve lo dico io. Perchè non avete niente. Potreste sempre dire che "disturba l'armonia di un tempo". Veramente un pessimo esempio.
Vedi il profilo di Simona T. Luogo ex Arena
Simona T.
26 Luglio 2014 - 16:22
 
Ma poi lì di bello c'era solo la spiaggia che rimarrà e ne forse uscirà valorizzata. Cosa c'è lì? Un brutto ponte, l'arena su una brutta collina che sembrava la colma di una discarica, un parcheggio. Una volta finito il luogo sarà innegabilmente valorizzato bisogna solo studiare come utilizzarlo bene. SOlo qui albergano i mei dubbi, ma dal punto di vista ambientale ora vedere solo un cantiere ma poi il luogo sarà sicuramente più bello. Se fossi stato per me non avrei mai fatto quella costruzione, per i citati dubbi di impiego, e credo che Zacchera abbia fatto un azzardo ma non si può dire che rovina l'ambiente.
Vedi il profilo di sibilla cumana a parte tutto il resto...
sibilla cumana
26 Luglio 2014 - 18:38
 
a me non pare brutto, anzi.

Anche l'Opera House di Sidney ad alcuni può sembrare brutta....
Vedi il profilo di renato brignone Temo
renato brignone
26 Luglio 2014 - 18:48
 
Al momento opportuno non potrò nemmeno dire : "te lo avevo detto" ... Non conoscendovi. col nostro 12% stiamo serenamente all'opposizione facendo ciò per cui siamo stati eletti, per il resto vedremo gli eventi. ad ogni persona la libertà di pensare del nostro impegno ciò che vuole, tutto quello che c'era da dire lo abbiamo detto. Non resta che aspettare, come avviene normalmente in Italia ...
Vedi il profilo di Kiryienka Opera House
Kiryienka
26 Luglio 2014 - 18:56
 
certo che paragonare l'Opera House con il CEM.........l'antidoping non e' previsto su questo blog??????(per non dire l'etilometro......)
Vedi il profilo di Kiryienka per completezza
Kiryienka
26 Luglio 2014 - 19:04
 
oltretutto lo skyline di Sydney(con due y, Sibilla C.)sovrasta l'OPERA HOUSE,e' uno skyline fatto di giganteschi edifici e L'O.H. risulta minuscola vista da dove vuoi,impatto solo se arrivi per nave.Verbania e' sovrastata e schiacciata da questo edificio per nulla futuribile ,oltretutto.le proporzioni,le proporzioni......
Vedi il profilo di sibilla cumana kyryenka delle 18,56
sibilla cumana
26 Luglio 2014 - 20:32
 
illustre, ho anteposto "a parte tutto il resto".....
Per ciò che riguarda l'antidoping e l'elitometro: se fossero in uso su questo blog, temo che Lei sarebbe il primo a venirne escluso.
Non s'azzardi mai più ad usare questo tipo di linguaggio con me. Chiaro?
Vedi il profilo di GM Opera House
GM
26 Luglio 2014 - 20:40
 
Cara Sibilla anche io ho avuto la stessa tua sensazione.
Esteticamente non è affatto brutta e impattante. Veramente brutta era l'Arena con quella orrenda struttura.
Potrebbe diventare il simbolo di Verbania.
I miei timori si pongono sul suo utilizzo. Verbania è piccola e sempre più povera. Potrebbe essere una bella cattedrale nel deserto.
Vedi il profilo di Kiryienka sibilla o CASSANDRA?
Kiryienka
27 Luglio 2014 - 01:21
 
sibilla o CASSANDRA,chiunque lei sia,non cerchi di intimidirmi....si beva una camomilla..........
Vedi il profilo di sibilla cumana kiryienka delle 01,21
sibilla cumana
27 Luglio 2014 - 08:22
 
non si permetta!!! Chiaro?
Vedi il profilo di Claudio Conti Opinioni senza autore!
Claudio Conti
27 Luglio 2014 - 09:44
 
Esprimo la mia opinione: il giornale non dovrebbe pubblicare commenti di persone che non si firmano con un nome ed un cognome e si prendono la responsabilità delle proprie opinioni. I risultati si stanno vedendo!
Vedi il profilo di Simona T. CEM
Simona T.
27 Luglio 2014 - 10:23
 
Il Cem non è affatto brutto o impattante, anzi esteticamente migliorerà quella zona caratterizzata da quello orrendo ponte che arriva a Intra. Non fatevi fuorviare dall'antiesteticità di un cantiere. Detto questo, preciso anche che io non lo avrei mai costruito per questi motivi: - come è stato già scritto potrebbe essere una cattedrale nel deserto in una piccola cittadina come noi; - gli eventi devono essere svolti nel CENTRO cittadino per consentire un flusso di guadagni ai vari esercenti dei locali pubblici. Decentrare tali eventi lo considero un danno. Mi sa che sono stata più chiara io....
Vedi il profilo di sibilla cumana signor Conti delle 09,44
sibilla cumana
27 Luglio 2014 - 10:31
 
Buon giorno. Per quel che mi riguarda non uso nome e cognome in quanto non desidero correre il rischio di trovarmi qualche "personaggio" sotto casa. Detto questo, siccome sono registrata, per chi si ritiene offeso, diffamato, calunniato dai miei commenti, esiste la possibilità di perseguirmi, a norma di Legge.
Mi permetto, su questo sito, di dissentire e criticare: Mai mi permetterò di insultare, offendere, diffamare, calunniare chi la pensa in modo diverso da me in ragione del rispetto che devo, in primis, a me stessa e poi per questo sito che ci ospita.
Vedi il profilo di GM Nome e cognome
GM
27 Luglio 2014 - 11:42
 
Su questa stupida vicenda del nome e cognome Sibilla si è espressa benissimo e sono completamente d'accordo con lei.
Ogni tanto c'è qualcuno vuole sparare la posa del vero uomo: " io sono John Wayne, annota chi sono, e dico questo e quello e tu chi sei pellerossa?"
Gli unici obbligati moralmente a identificarsi sono i politici e le figure istituzionali.
Vedi il profilo di Claudio Conti Anonimi e omonini
Claudio Conti
27 Luglio 2014 - 13:08
 
Il mio invito è rivolto al giornale non alle persone che non mettono il loro nome e cognome. Il giornale fa le sue scelte e i lettori pure.
Vedi il profilo di Kiryienka nome e cognome 2
Kiryienka
27 Luglio 2014 - 18:13
 
che noia con sta storia del nome e cognome....ha ragione Sibilla....se Conti ''soffre'' le schermaglie dialettiche,o ha voglia di ''vendette sommarie'' x chi non la pensa come lui e magari usa un poco di sano sarcasmo,emigri su un blog con nomi ,cognomi,indirizzi,parentele,numero delle scarpe,disponibilita' economica di chi lo frequenta.....bastaaaaa!!!!!!!!!!!!!!
Vedi il profilo di lady oscar nome e cognome 3
lady oscar
27 Luglio 2014 - 19:31
 
Chi le dice sig conti che chi si firma con nome e cognome dica il vero? Potrei firmarmi Maria rossi. La prenderei in giro.. E chi ci dice che Claudio conti esista sul serio? Siamo comunque tutti rintracciabili e ognuno si prende la responsabilità di ciò che scrive. se poi si farà come dice Lei io ci sto... Ma che peccato.. Mi sento così bene nei panni di lady Oscar...



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
17/01/2017 - Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari
17/01/2017 - Carabinieri: controlli e fermi per stupefacenti
17/01/2017 - Appalti vinti ma fisco evaso
Verbania - Politica
16/01/2017 - M5S su revoca fondi Fondazione Cariplo
16/01/2017 - Sondaggio IPR Marketing: Marchionini 18^
16/01/2017 - Lega Nord sui fondi revocati da Fondazione Cariplo
16/01/2017 - Fratelli d'Italia torna sul Bando Periferie
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti