Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

Il sacerdote arrestato per spaccio, era a 'coca-party'

Il parroco di Carciano di Stresa, è stato arrestato nei giorni scorsi a Milano in flagranza di reato per spaccio e detenzione di cocaina.
Fuori Provincia
Il sacerdote arrestato per spaccio, era a 'coca-party'
E' questo quanto apprendiamo dall'ANSA:

Il sacerdote, 45 anni e originario di Monza, che ha confessato, si trovava a un 'coca-party' a casa di amici.

Stefano Maria Cavalletti, il parroco ora in carcere con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, risulta in servizio presso la parrocchia San Giuseppe e Biagio di Carciano, una frazione di Stresa (Verbania).

La vicenda, resa nota oggi, risale a giovedì scorso. Secondo la ricostruzione della polizia e del pm milanese Cristiana Roveda, di turno quel giorno, il sacerdote si trovava a casa di conoscenti in Piazza Anghilberto a Milano.

Durante la serata in cui si è fatto uso di cocaina, uno degli invitati, sotto gli effetti della droga, si è sentito male al punto da dare in escandescenza. I vicini, allarmati per il gran rumore e le urla, attorno alle 23, hanno così chiamato il 113.
 Fonte di questo post



17 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lady 1confessione
lady
17 Luglio 2014 - 02:04
 
E io dovrei confessarsi dal prete che ne fa peggio di me!
Vedi il profilo di io prete coca party
io
17 Luglio 2014 - 06:59
 
Il tutto si commenta da se ........da sempre la parte peggiore della chiesa mascherati che si proteggono tra loro tenendo il loro lato piu oscuro sotto "religioso" silenzio.....teniamo lontani da loro i nostri figli
Dio possiamo sentirlo anche lontano da loro nei ns cuori e nella ns casa


Vedi il profilo di Roberto Vocazione sacerdotale
Roberto
17 Luglio 2014 - 07:42
 
l'errore della chiesa è il mettere nei seminari ragazzi di 11 anni anzichè aspettare vocazioni mature
Meglio pochi preti di valore che una moltitudine di sacerdoti che quando va bene non lasciano la tonaca solo perchè non saprebbero come sopravvivere
Vedi il profilo di livio detto popolaare
livio
17 Luglio 2014 - 09:35
 
...FATE QUELLO CHE DICO, MA NON FATE QUELLO CHE FACCIO.....
Vedi il profilo di zeffiro blu prete arrestato
zeffiro blu
17 Luglio 2014 - 10:20
 
poche mele marce non devono diminuire il valore di tanti sacerdoti che lavorano in silenzio nel sociale
Vedi il profilo di Francesco piste e dintorni
Francesco
17 Luglio 2014 - 11:23
 
Le vie ....ops piste del signore sono (in) finite
Vedi il profilo di letizia  r.b. facile giudicare
letizia r.b.
17 Luglio 2014 - 13:33
 
è facile commentare e schernire. a mio parere il fatto riconduce alla evidenza che si tratta di persone, esseri con tutta la loro umanità quindi capaci di grandi errori e capaci di grandi gesti .ma esseri umani , non santi. .Dunque è ora che la chiesa cattolica riconsideri tutta la questione dei sacerdoti perché la loro possa essere una condizione umana accettabile e non un perenne sacrificio. Iniziando dal celibato e dalla crudele solitudine a cui sono condannati. è solo il mio parere.
Vedi il profilo di io coca prete
io
17 Luglio 2014 - 14:21
 
X letizia. Tanto buonismo troppo davvero. Quando si sceglie e dico si sceglie e si sa cosa e quanto si agisce di conseguenza altrimenti liberi di fare altro.
Vedi il profilo di lady preti
lady
17 Luglio 2014 - 15:32
 
È una scelta non un obbligo!!!
Vedi il profilo di letizia  r.b. guardare il dito o guardare la luna ?
letizia r.b.
17 Luglio 2014 - 15:45
 
mi fa sempre impressione la crudeltà e la supponenza che fa ergere a giudici dell'altrui comportamento .E' tutto più interessante e complesso invece.
Vedi il profilo di lady fanno una scelta!
lady
17 Luglio 2014 - 18:44
 
I sacerdoti fanno una scelta se non se la sentono possono togliersi dalla chiesa.e far quello che vogliono tutto qui.
Vedi il profilo di paolino cara letizia
paolino
17 Luglio 2014 - 19:38
 
apprezzo sempre l'equilibrio dei suoi commenti,ma questa volta ahimè devo dissentire.
questo ne ha fatte peggio di Bertoldo! sorpreso a un coca party,ha fatto a pezzi e buttato nel wc il passaporto (curiosa strategia..),e ha quindi dovuto ammettere che sì faceva uso di cocaina,ma a "scopo terapeutico"...per riprendersi dalla depressione che lo ha colto dopo la condanna in primo grado per truffa!! stiamo parlando di un prete,ricordiamolo...giudicare in questo caso è veramente facile!
Vedi il profilo di letizia  r.b. preti
letizia r.b.
17 Luglio 2014 - 20:13
 
signor paolino, è così, il comportamento è tale che il giudizio diventa banale.L' interessante è chiedersi come è possibile per un a persona conciliare le due condizioni : il tossico - il truffatore e il prete .Chiedersi se e come la Chiesa potrebbe fare fronte all'emergenza "pretacci".
Vedi il profilo di Luca riassunto
Luca
17 Luglio 2014 - 21:02
 

http://youtu.be/a2Brx_AaVdY
Vedi il profilo di io preti
io
17 Luglio 2014 - 21:03
 
In effetti la chiesa ha sempre coperto e non punito le malefatte dei loroe non voglio allargarmi ad altri atrocità che da sempre hanno commesso
Vedi il profilo di io preti
io
17 Luglio 2014 - 21:03
 
In effetti la chiesa ha sempre coperto e non punito le malefatte dei loroe non voglio allargarmi ad altri atrocità che da sempre hanno commesso



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
20/07/2017 - MilanoInside: Holi Summer Festival + 1 Hour
16/07/2017 - Piattaforma per la cultura e il turismo in Piemonte
16/07/2017 - Giovani della Virtus Verbania Basket inSpagna
14/07/2017 - La Notte Bianca di Lakescapes
13/07/2017 - MilanoInside: Mercatino antiquario di Brera
Fuori Provincia - Cronaca
05/07/2017 - "Prodotto di montagna" sull'etichetta
04/07/2017 - CNA Piemonte Nord conferma Telesca
26/06/2017 - Soccorso Alpino Piemonte: calano richieste ingiustificate
25/06/2017 - Due bimbi annegano nel lago d'Orta
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti