Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Suna, tuffi e vandalismo?

Riceviamo da una lettrice del blog, una segnalazione con foto, di alcuni ragazzi intenti a tuffarsi, e a quanto ci racconta, danneggiare una barca nei pressi della spiaggia del Lido di Suna.
Verbania
Suna, tuffi e vandalismo?
Salve sono a Suna a prendere il sole e volevo segnalare questa cosa assurda, ragazzini che si tuffano dal tetto di una vecchia barca dove ci sono i sub. Direi al quanto pericoloso e sono intenti a finire di demolire la barca al suo interno. Ovviamente nessuno fa nulla e ai miei appelli di scendere ovviamente non vengo ascoltata.
Immagine 1
Immagine 2



22 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di robi Ma scherza?
robi
18 Luglio 2014 - 18:28
 
Come osa definire vandali dei bambinetti inermi? Oramai la nostra società accetta che i cani siano a livello degli uomini, accetta che i delinquenti siano fuori dal carcere, che si paghi allo stato il 70 % di tasse, che ad ogni manifestazione si devasti una città, che la delinquenza dilaghi, che i clandestini si chiamino migranti, che la spazzatura sommerga Roma, che i dipendenti della camera prendano più soldi di Obama, che le opere d'arte crollino, che le città siano in mano a spacciatori africanin e albanesi, che i trasporti siano degni del terzo mondo, che gli ingegneri italiani emigrino e che al loro posto arrivino rapinatori di ville, che ogni regola venga calpestata, che per un omicidio ti fai al massimo10 anni.
Dove ero rimasto? Ah, sono bambini.....
Vedi il profilo di GIANFRANCO VANDALISMO
GIANFRANCO
18 Luglio 2014 - 19:10
 
QUANTI DEFICENTI CHE GIRANO PER LE STRADE NON HO PAROLE
Vedi il profilo di GIANFRANCO ROBI GRANDE
GIANFRANCO
18 Luglio 2014 - 19:24
 
PROPIO VERO CHE LA GENTE NON HA COSA FARE ....SUL LAGO AHHAHAHA MA PENSIAMO COSE PIU' IMPORTANTI ........
Vedi il profilo di Alessandro B. ?
Alessandro B.
18 Luglio 2014 - 22:20
 
Premesso che condivido il commento di Robi, mi chiedo se la signora , ha chiamato le autorità , magari sa, come è , rimproverando quei poveri cittadini del futuro, si prende una querela dagli iperprotettivi genitori che chiameranno qualche associazione in difesa della creatività degli adolescenti...
Arriveranno gli arabi, quelli giusti e righeremo dritti, vedrete, qualche annetto e son c....
Vedi il profilo di ermes giovinezza
ermes
18 Luglio 2014 - 22:37
 
Quant’è bella giovinezza

che si fugge tuttavia!

Chi vuol esser lieto, sia:

del doman non c’è certezza...........
Siamo ormai diventati intolleranti per mestiere
Vedi il profilo di Alessandra Giovinezza
Alessandra
18 Luglio 2014 - 22:47
 
Ermes: commento perfetto, quoto al 100%
Si potrebbero trovare decine di situazioni analoghe. Difficile essere ragazzi oggi!
Vedi il profilo di lady oscar da giovani...
lady oscar
18 Luglio 2014 - 23:40
 
Ma cosa ne abbiamo fatte da giovani. Io rubavo coi miei amici i balcaccan dalle palme x fare la guerra con le cerbottane. A volte scavalcavamo qualche muro.. Ora ti prendi subito una denuncia. Lasciamo vivere ai ragazzi la loro gioventù. Purché non facciano danni. Sempre meglio della play station!
Vedi il profilo di Davideth Risate
Davideth
19 Luglio 2014 - 06:42
 
e leggerezza perchè l a barca non era la vostra.
Vedi il profilo di Alberto Furlan Tuffi e vandalismo
Alberto Furlan
19 Luglio 2014 - 09:24
 
Condivido a pieno il commento di Roby, signori questo è il nostro biglietto da visita, tutti sanno che è un paese di m...a, dove ai ranghi superiori è concesso rubare (politica e tutto quanto ad essa è annesso), che qui tutti possono fare quello che gli pare, specie se poi arrivano dall'estero.
Torno ora invece al tema in questione: certo non è bello invadere e rovinare le cose altrui, qualcuno sopra ha detto, "lasciamo vivere ai ragazzi la loro gioventù, anche noi da ragazzi rubavamo i baldacan per sparare con le cerebottane, saltavamo i muretti; e aggiungo, entravamo di nascosto nei giardini a prendere ciliegie e prugne (cose che regolarmente da ragazzo ho fatto anch'io), manca però un passaggio, erano cose da ragazzi ma sbagliate perché danneggiavano qualcun'altro; quindi non può passare il messaggio: lasciamo fare ai giovani di tutto e di più, giusto o sbagliato che sia, ci deve essere una regola!
Un altro aspetto della segnalazione è legato invece alla sicurezza, tuffarsi dai pontili, non solo è vietato per legge ma è estremamente pericoloso, dal barcone poi lo è ancora di più non essendo concepito per questo genere di attività, insomma non è un trampolino.
Concludo affermando che la signora che scrive di questo fatto dovrebbe fare una vera e propria segnalazione alle autorità competenti in materia (polizia, carabinieri, guardia di finanza, polizia locale o guardia costiera), in modo tale che intervengano per far cessare queste bravate pericolose; sapete, è vero che qualcuno per questo gesto si arrabbierà, ma continuerà a sorridere, se tutti invece lasciano la cosa al fato, ci potrebbero essere qualche genitore che invece piangerà per tutta la vita; cari miei, al di là dell'aspetto puramente materiale della cosa, non dimentichiamoci della sicurezza, perchè vedete, la giovane età di questi ragazzi, com'era anche per noi, non gli da modo di vedere il pericolo, quindi noi che lo vediamo, aiutiamoli!
Vedi il profilo di GIANFRANCO il vandalismo i graffittari alcolisti i bulli
GIANFRANCO
19 Luglio 2014 - 09:50
 
BISOGNA TORNARE IL SERVIZIO MILITARE CIAOOO
Vedi il profilo di CARLOS SANTONASTASO segnalazione
CARLOS SANTONASTASO
19 Luglio 2014 - 13:03
 
E SI TUFFANO AL LAGO ANCHE SALENDO AGLI ALBERI DOVE CE IL BAR IMBARCADERO ...... MA PER CASO STIAMO ASPETTANDO CHE SUCCEDA UNA DISGRAZIA PER REAGIRE ????
Vedi il profilo di Maurilio ...mah...
Maurilio
19 Luglio 2014 - 15:05
 
...penso una sola cosa, mah...i miei figli vanno quasi tutti i giorni a fare il bagno a Suna, è probabile che abbiano fatto i tuffi dal battello.
Non sono contento, vedo i pericoli, sia quelli diretti (farsi male) che quelli indiretti (vandalismo e/o danni all'imbarcazione); però, mi ricordo, io ho 48 anni, che anche noi ci tuffavamo dal trampolino, che oggi non c'è più, di fronte al lido. Ricordo quanto fosse traballante e pieno di ruggine, ma noi ci divertivamo tanto.
Ora, credo che una parola definitiva la debbano dire i sub, credo siano loro i proprietari/assegnatari del battello, se per loro non c'è problema, non vedo perchè ci dovremmo porre noi dei problemi?
Poi, come genitori, dobbiamo educare i nostri ragazzi al rispetto della proprietà altrui e al buon senso (tuffati solo se l'acqua è alta).
Quindi, concordo pienamente con Ermes: "Quant'è bella giovinezza...Siamo ormai diventati intolleranti per mestiere!".
Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di Maurilio ...aggiungo...
Maurilio
19 Luglio 2014 - 15:13
 
...aggiungo, che spesso si limita la possibilità di tuffarsi dalla piattaforma, lato piscina, della spiaggia, senza un vero motivo, non è stata progettata per questo? Chi decide se ci si può tuffare o meno?
Tenuto conto che i tuffi sono il massimo divertimento per dei ragazzini al lago, perchè non dotare la spaggia di una piattaforma galleggiante, come quelle presenti, senza andare tanto lontano, a Cannero e a Cannobio?
Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di lady oscar Maurilio
lady oscar
19 Luglio 2014 - 17:07
 
Concordo su tutto. Aggiungo una cosa. Detesto dire ai nostri tempi (...) però quando un adulto ti riprendeva abbassavamo la testa e non si andava a casa a lamentarsi per timore di sentire il resto. Così facendo eravamo un po'tutti sotto controllo. Ora molti ragazzi ti ignorano o ti rispondono male sapendo di essere spalleggiati dai genitori. Peggio per tutti.
Vedi il profilo di Kiryienka Maurilio 2
Kiryienka
19 Luglio 2014 - 17:52
 
E' vero,ricordo benissimo il trampolino a Suna,e Corrado il bagnino delle piscine con un occhio alla vasca ed uno al trampolino.A Cannero la piattaforma e' veramente ok,ti diverti ,prendi il sole,i bimbi/ragazzi si sfogano,il tutto in piena sicurezza,oltretutto ci sono due postazioni rialzate con assiastenti bagnanti che fanno turni,sorvegliano chi nuota etc.,stile Santa Monica Cal.Siamo il fanalino di coda.....mah.
Vedi il profilo di Alberto Furlan X Maurilio
Alberto Furlan
20 Luglio 2014 - 09:29
 
Il concetto che ho espresso sopra Maurilio (scusa se ti do del tu), era basato principalmente sulla sicurezza di tutti, in questo specifico caso dei giovani.
Siccome sono un addetto ai lavori, ritengo sia estremamente importante parlare fino alla nausea di prevenzione e sicurezza, sopratutto in questo specifico campo, dove gli incidenti sono sempre in agguato e quindi la guardia non deve essere mai abbassata.
Non è perchè a noi ci è sempre andata bene dobbiamo continuare a sfidare la fortuna sulla pelle dei nostri figli.
Vedi il profilo di Attilio Mileto Spiaggie? Poche e non a norma!
Attilio Mileto
20 Luglio 2014 - 10:38
 
Caro Sindaco, spero che qualcuno del suo staff legga questo blog, per renderle noto che TUTTE le POCHE spiagge cittadine sono fuori norma, in quanto NON sorvegliate, NON delimitate da boe gialle, NON dotate di aree di parcheggio né servizi. In mancanza di questi minimi requisiti, di che cittá e di quale turismo vogliamo parlare?
Vedi il profilo di bl ??
bl
20 Luglio 2014 - 14:44
 
Sicuramente tutti noi abbiamo fatto ...(però la famiglia non proteggeva ..anzi)...il genitore non giustfichi....e il reprobo non è certo chi denuncia! Si sa che quando le famiglie giustificano e coprono ....
Vedi il profilo di Maurilio Qualche considerazione a Margine
Maurilio
20 Luglio 2014 - 21:12
 
@Lady Oscar: non mettiamo tutti i ragionamenti in un solo calderone, qui il tema non è che "...quando un adulto ti riprendeva abbassavamo ...", che se trattato in questo modo non porta da nessuna parte. Noi quarantenni siamo dei pessimi genitori, lo dico per esperienza diretta con i ragazzini, ma ognuno faccia la sua parte, e comunque educhi i propri figli come meglio creda, poi ne trarrà le sue conclusioni.
@Attilio: non conosco nel dettaglio la normativa/legislazione in materia di spiagge aperte al pubblico, ma Suna ha molte delle caratteristiche citate, ha boe gialle di delimitazione, ha un bagnino, sulle altre non saprei, sicuramente bisogna migliorare molto.
@Furlan: concordo su discorso della prevenzione, ma allora il problema si ribalta. Se il battello presenta dei rischi (misurati come probabilità dell'evento e gravità dei danni) allora il problema è all'origine: perchè una fonte di rischio (il battello) non è posizionato in un porto protetto, ma è lasciato in un posto dove è consentito il libero accesso?

In sintesi:
1. Il battello è pericoloso? Va spostato. e senza nessuna discussione.
2. Il battello non è fonte di reale pericolo, tenuto conto che un pericolo intrinseco c'è sempre, potrei cadere anche da una sedia mentre sto giocando al video giochi), allora bisogna sentire cosa pensano i proprietari/assegnatari, immagino i Sub Verbania, perché se a loro va bene, non c'è nulla che si possa danneggiare usando il battello come piattaforma di tuffi, allora il problema non sussiste, e la discussione non ha senso.
3. (fuori scopo) ogni genitore educhi i propri figli al meglio, con maggior rispetto per gli altri e le cose altrui, con maggior coscienza ai reali pericolo che si possono correre nella (loro) vita quotidiana.

Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di lady oscar la divagazione
lady oscar
20 Luglio 2014 - 21:56
 
Caro Maurilio, permettimi di spiegarti la divagazione.. Intendevo dire che quando c era un po' di timore riverenziale i ragazzi erano in po' soggetti al controllo degli adulti in generale. Non la tirerò per le lunghe. Ribadisco che condivido il tuo pensiero. Alla prox.
Vedi il profilo di Kiryienka x Lady
Kiryienka
21 Luglio 2014 - 00:19
 
...timore ''reverenziale'',Lady....''rEverenziale'',,,,,uff...,Lady non deludermi......eh eh eh!!!1
Vedi il profilo di lady oscar sorry
lady oscar
21 Luglio 2014 - 11:05
 
Ops



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
22/01/2017 - Celebrazioni Nikolajewka e Dobrej 2017 - VIDEO
22/01/2017 - Calendario distribuzione sacchi bianchi
22/01/2017 - Sciopero regionale dei trasporti
22/01/2017 - Spazio Bimbi: Scuola: Aperte le iscrizioni per l' A.S. 2017/2018
21/01/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora ospita Romentino
Verbania - Cronaca
21/01/2017 - Emergenza Abruzzo: soccorsi da Piemonte e Canton Ticino
20/01/2017 - Eletto nuovo CdA del CSSV
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti