Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

24X1Ora e Campo Golf: la minoranza chiede la censura

Riceviamo un comunicato congiunto di alcuni consiglieri di minoranza, con la richiesta di convocazione del Consiglio Comunale, dove richiedono la Censura per alcune dichiarazioni dall’assessore Balzarini.
Verbania
24X1Ora e Campo Golf: la minoranza chiede la censura
Premesso che il Centro Sportivo Italiano ha annunciato l’intenzione di non organizzare più la manifestazione denominata “24 per 1 ora”, motivando in un comunicato ufficiale la decisione con il fatto che la scelta di trasferire la manifestazione dallo stadio “Pedroli” al lungolago “non ha trovato nei vari interlocutori (Amministrazione comunale, commercianti, ecc…) il giusto e indispensabile supporto“ e lamentando che “il CSI negli ultimi 3 anni, nonostante notevoli sforzi economici e organizzativi, ha più volte cercato senza successo il coinvolgimento di altre realtà sportive del territorio con l’intenzione di trasformare la 24×1 ora in una notte bianca dello sport cittadino”;


Ricordato che sin da maggio 2012 il Csi aveva comunicato l’intenzione di garantire il proprio impegno solo per l’edizione del trentennale, quella appunto dell’estate 2012,  riservandosi di valutare se proseguire o meno nell’organizzazione delle edizioni successive;


Richiamata la propria Deliberazione n. 133 dell’ottobre 2012, con la quale “impegna il Sindaco e l’Amministrazione ad invitare il C.S.I. … ad organizzare la manifestazione 24x 1ora  per la prima volta nella pista d’atletica della struttura sportiva di Sant’Anna a Pallanza”, escludendo ogni obbligo e costrizione ed anzi facendo riferimento esplicito ad agire “con l’accordo del C.S.I.”;


Rilevato che ininterrottamente da ottobre ai primi giorni di febbraio 2013 – ed anche successivamente all’emissione del comunicato chiarificatore del Csi - l’assessore allo Sport, Adriana Balzarini, con reiterate dichiarazioni alla stampa locale ha cercato di riversare - nonostante la manifesta infondatezza dell’addebito - sui consiglieri comunali di Maggioranza e di Minoranza che hanno votato a favore della Deliberazione n. 133 la responsabilità della rinuncia del Csi ad organizzare la “24 per 1 ora”, giungendo persino a diffondere “liste di proscrizione” con i nomi dei consiglieri votanti;

Premesso inoltre che tra fine gennaio e inizio febbraio i media locali hanno pubblicato con grande enfasi le dichiarazioni dell’assessore Adriana Balzarini, che annunciava la decisione dell’Amministrazione Comunale di sostenere e favorire la realizzazione di un campo da golf nel mezzo della Riserva Naturale Speciale del Fondo Toce, nonostante il parere negativo dell’Arpa provinciale e l’assoluta mancanza di informazione e di coinvolgimento della popolazione di Fondotoce e degli organi preposti per legge (Commissione Consiliare Urbanistica e Consiglio Comunale) ad esprimersi su una materia di così rilevante impatto ambientale ed urbanistico;

Ricordato che nei giorni immediatamente successivi alla pubblicazione dell’intervista la proposta di costruire nella Riserva Naturale un campo da golf è stata duramente contestata nel merito e nel metodo dagli ecologisti del Verbano, dal locale Circolo di Legambiente, dall’associazione LIDA e dal Comitato appositamente costituito per la salvaguardia della Riserva Naturale, nonché dai Gruppi Consiliari di Minoranza, che agli atti del Comune non hanno trovato altro che un’istanza di variante urbanistica del Piano Particolareggiato delle Sponde del luglio 2010 e nessun documento tecnico-progettuale relativo all’intervento;

Rilevato che l’assessore Balzarini alle circostanziate obiezioni sollevate dal Comitato per la Salvaguardia della Riserva, dai Gruppi Consiliari e dalle associazioni ha risposto con espressioni inaccettabili, provocatorie e di totale chiusura (“Al Comitato, e ad altri oppositori, non ho proprio niente da replicare. Io vado avanti per la mia strada”, La Prealpina, 6 febbraio; “Quelli che oggi criticano il progetto forse sono in campagna elettorale”, Eco Risveglio, 30 gennaio);

Considerato che le dichiarazioni e gli atteggiamenti dall’assessore Balzarini esprimono evidente noncuranza e manifesto disinteresse non solo nei confronti delle deliberazioni assunte dal Consiglio Comunale e delle prerogative che ad esso la legge assegna in materia di pianificazione territoriale e urbanistica, ma anche nei confronti delle realtà associative e delle forme di aggregazione dei cittadini, nel momento in cui esse sollevano questioni di interesse generale e rivendicano il diritto di confrontarsi democraticamente con le istituzioni municipali,

CENSURA
i comportamenti e le dichiarazioni dall’assessore Balzarini sulla manifestazione “24 per 1 ora” e sulla realizzazione di un campo da golf nella Riserva Speciale del Fondo Toce;

IMPEGNA IL SINDACO
ad assumere ogni iniziativa utile a ripristinare un corretto e costruttivo clima di confronto e di collaborazione tra il Consiglio Comunale e singoli componenti della Giunta Comunale e tra singoli componenti della Giunta e le realtà associative e aggregative della città.

I Consiglieri Comunali:
Bombace, Di Gregorio, Rolla, Zanotti, Zorzit. Giani, Bava, De Ambrogi, Varini



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
20/09/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
20/09/2017 - PsicoNews: Giornata mondiale dell’Alzheimer 2017
19/09/2017 - Riprende l'Attività Università del Ben Essere
19/09/2017 - Consiglio Provinciale
19/09/2017 - Offerte di lavoro del 19/09/2017
Verbania - Politica
18/09/2017 - La Provincia per il Territorio: Province, si alle dimissioni
18/09/2017 - Albertella e Porini: Province, dimissioni di massa
18/09/2017 - Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti