Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Carabinieri: interventi per droga e guida in stato d'ebrezza

Nel corso di mirati servizi di controllo del territorio, compiuti nei giorni appena trascorsi, i carabinieri hanno effettuato interventi per droga, e guida sotto effetto di alcol.
Verbania
Carabinieri: interventi per droga e guida in stato d'ebrezza
I militari della stazione cc Stresa hanno deferito in stato di libertà una 32/enne ed un 24/enne del posto che, controllati in Gignese, a bordo della loro autovettura, sono stati trovati in possesso di grammi 9 di “hashish”, grammi 3 di “cocaina” e grammi 0,8 di “eroina”.

I militari del dipendente n.o.r. - aliquota radiomobile hanno intensificato la repressione del fenomeno della guida in stato di ebrezza, sorprendendo ben 11 conducenti di veicoli in stato di positivita, di cui ben 8 deferiti in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica.

I militari del dipendente n.o.r. - aliquota operativa hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Verbania - ufficio esecuzioni penali - nei confronti di un 43/enne di Verbania, che dovrà scontare la pena della reclusione di mesi 8 presso la casa circondariale di Verbania poichè responsabile del reato di furto.



10 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Federico Ma!
Federico
5 Ottobre 2014 - 10:09
 
Una pubblicità un po' esagerata. Stanno facendo solo il loro lavoro e non c'è nulla di clamoroso.
Mica hanno fermato un traffico internazionali di droga, armi ecc. Controlli e sanzioni di routine
Vedi il profilo di lady oscar si chiama prevenzione
lady oscar
5 Ottobre 2014 - 11:58
 
Quando leggo di controlli a tappeto approfitto x fare ramanzine supplementari ai miei figli. Male non fa.
Vedi il profilo di lupusinfabula saranno...
lupusinfabula
5 Ottobre 2014 - 13:36
 
saranno anche controlli di semplice routine, ma è bene si sappia in giro che ci sono ( e sono sempre troppo pochi)
Vedi il profilo di Giovanni Perplesso
Giovanni
5 Ottobre 2014 - 14:15
 
Tanta pubblicità per normali controlli....
Vedi il profilo di lady oscar ola lupus !
lady oscar
5 Ottobre 2014 - 14:25
 
Troppa calma senza te e kiri... Bene che si sappia che ci sono i controlli.. E' un buon deterrente!
Vedi il profilo di lady oscar eppoi...
lady oscar
5 Ottobre 2014 - 14:28
 
QUI sono banali controlli ma i controlli ci sono... Altrove e ' cronaca: In 4 sullo scooter senza casco, assicurazioni che mancano, fuga da posti di blocco...
Vedi il profilo di lupusinfabula troppa calma
lupusinfabula
5 Ottobre 2014 - 18:10
 
Ringrazio lady Oscar per l' "ola'" di bentornato: sono stato in ferie e quando vado in feri sono solito staccare tutte le spine che mi collgeano al solito mio vivere; mi immergo nella realtà in cui mi trovo, a partire dalla lettura del quotidiano locale. Così per 13 giorni ho staccato anche la spina di internet. Quanto alla realtà dei 4 sullo scooter, assicurazioni mancanti ecc, condivido in pieno: in talune aree sono quotidianità. Sono le stesse zone in cui persino le forze di polizia temono ed evitano certi quartieri: tanto per dire come lo Stato sa essere presente ! Inutile negarlo, l'Italia viaggia a 2 velocità:ma non bisogna dirlo, se no sei razzista!
Vedi il profilo di robi Problema generale
robi
5 Ottobre 2014 - 18:40
 
Mi associo a Lady Oscar per il bentornato a Lupus. Il problema forse non è solo nord e sud, traduco Napoli e Verona, ma credo oramai la distinzione sia tra quartieri. Se prendiamo quarto Oggiaro o Via Padova a Milano oppure San Donato a Bologna, San Salvario a Torino o Padova in Via Anelli con il muro antispacciatori troviamo la stessa situazione di Napoli a Scampia. La questione è la concentrazione di delinquenti in periferia, aggravata dall'immigrazione di migliaia di criminali e spacciatori stranieri. Questo accade in tutto il mondo occodentale e non solo, ma in italia è aggravato dalla totale impunità di questi delinquenti e impotenza da parte delle forze dell'ordine, che non hanno alcun potere per ripulire queste zone, dato che non vi sono strumenti legislativi e militari adatti. Se si entrasse con i carri armati e si cominciasse a ripulire queste zona almeno dai clandestini sarebbe un bel passo, perchè di guerra si tratta!
Vedi il profilo di lupusinfabula Perfette!
lupusinfabula
6 Ottobre 2014 - 10:04
 
Perfetta l'analisi di Robi e perfetta la soluzione proposta; ricordo che, quando vedeva in TV certe situazioni, mio padre, vecchio alpino del glorioso battaglione Intra, diceva chesarebbe bastato mandare là un battaglioni di alpini con piena libertà di agire ed in breve tempo avrebbero ripulito la zona; aveva ragione.
Vedi il profilo di paolino problema giusto,soluzione delirante
paolino
6 Ottobre 2014 - 18:58
 
per metà intervento ero d'accordo con Robi,l'analisi era sostanzialmente esatta. quando iniziavo a preoccuparmi,è arrivata la classica chiusa nel suo stile:una soluzione evidentemente impossibile e un tantinello delirante. a mio parere il problema più grosso non è tanto quello della criminalità straniera (che c'è e va affrontato,ci mancherebbe) ma la perdita di identità delle nostre città,soprattutto quelle grosse ( e a cascata viavia su tutto il territorio). Firenze ormai è una gigantesca chinatown,a Bologna sentire parlare italiano sta diventando faticoso,ecc. un conto è la multiculturalità,che io trovo una ricchezza enorme,e un conto però è venire completamente sfrattati dalle città fino a spersonalizzarle completamente,compromettendo una storia e una cultura universalmente riconosciute. negli Usa funziona ed è quello che ha fatto la loro fortuna,ma loro non avevano una storia e una cultura da "difendere". l'Italia E' la storia ed E' la cultura. non possiamo perderle.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
19/01/2017 - Fabbricati rurali, online l’elenco degli immobili da regolarizzare
19/01/2017 - “Sci Alpinismo Extra Europeo"
19/01/2017 - "Conti in tasca alle Banche!"
19/01/2017 - Incontri sulle vicende dei monti verbanesi nelle guerre
19/01/2017 - Un aiuto per Omar
Verbania - Cronaca
19/01/2017 - ASL VCO su revoca finanziamento Fondazione Cariplo
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti