Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

I primi 200 giorni di Amministrazione Marchionini

Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa che traccia il bilancio dei primi 200 giorni di Amministrazione Marchionini. Riportiamo il documento integrale.
Verbania
I primi 200 giorni di Amministrazione Marchionini
I (nostri) primi 200 giorni: cambiare Verbania si può

AMMINISTRAZIONE AL SERVIZIO DEI CITTADINI
Una giunta snella e sobria: 6 assessori (nuovi alla politica). Compensi auto ridotti (il Sindaco percepisce poco più di 1000 € al mese; il numero degli assessori è il più basso delle ultime legislature). Contribuiamo allo spirito volontaristico che anima tanti verbanesi, che ringraziamo per le opere a favore della città.

L'eredità del Commissariamento è pesante: problemi irrisolti (Porto, Cem, piscina, bilancio 2014 già deciso..) e urgenze (il lavoro, le tasse, il decoro) ci hanno coinvolto in uno sforzo notevole con la convinzione di un rapporto Comune-comunità-cittadino da ricostruire.

MACCHINA COMUNALE: SEMPLIFICARE
Rendere più AGILE E MENO COSTOSA nei prossimi 2 anni la struttura burocratica (203 dipendenti). Si è avviato un significativo piano di riorganizzazione interno: risparmi e rotazione nella dirigenza, più formazione.

Nuovo sistema di segnalazione guasti con “Comune Chiamo”
Vigile di quartiere
Quartieri: la presenza concreta degli amministratori e dei consiglieri ha stimolato la partecipazione dei cittadini sviluppando molteplici attività di volontariato attivo, da proseguire con specifichi gruppi nelle frazioni con il coordinamento dell'ufficio tecnico.
Da ricordare: Elezione dei rappresentanti dei QUARTIERI NEL MESE DI MARZO
Da non perdere: Festa del volontariato civico: inaugurazione parco Besozzi Benioli a febbraio

CAPOLUOGO DEL TERRITORIO
In questi mesi abbiamo svolto un ruolo attento negli eventi avvenuti cercando di mobilitare persone e associazioni sul rischio perdita del Dea all'ospedale Castelli: la decisione sarà presa nei prossimi mesi dalla Regione. Si è costruita un'alleanza dei Sindaci del Verbano che si fa promotore, insieme allo sportello sanità costituito da subito, di un'azione continua e costante contro il declassamento dei servizi sanitari.

Per saperne di più: leggi i documenti sul sito: www.comune.verbania.it

Partecipazione attiva in merito alla frana a Cannero e alla chiusura della strada statale 34 potenziando i trasporti della Navigazione con l'aliscafo e finanziando i servizi a navetta.

Intendiamo investire sul trasporto via lago per offrire un servizio al frontalierato e risollecitando gli altri comuni del lago (compresi Luino e Brissago, Locarno)

1. VERBANIA CURATA E ORDINATA
Puntuale coordinamento ed armonizzazione dei servizi del verde pubblico (ditte) ed ambientali (ConSer VCO). Attenzione e pulizia puntuali ai cimiteri, sperimentazione di raccolta differenziata a Pallanza.
esecuzione di asfaltature nella città : corso Mameli, Viale Azari...
verifica costante dell'illuminazione pubblica (rifacimento impianto lungolago Intra) e dei contratti in essere per eventuali diffide e penali ai soggetti gestori.

2. OPERE PUBBLICHE e URBANISTICA
Ripartiamo da una nuova Piazza F.lli Bandiera/Sassonia: pubblicato un concorso di progettazione. Abbattimento della fatiscente ex Camera del Lavoro; verrà conservata la storia operaia che l'immobile rappresentava.

- Cem/teatro: da problema a risorsa con l'apertura prevista nel 2016. Nuovo pontile e parcheggio nella zona dell'ex gasometro con fondi europei.
Realizzazione di un polo turistico culturale che arrivi a Pallanza: stiamo raccogliendo idee dalla città.
- INCONTRO: Presentazione pubblica il 22 gennaio 2015, ore 21 Villa Giulia
- Villa S.Remigio: presentazione del progetto (2,5 mil €) di riqualificazione alla Fondazione Cariplo.
- Pavimentazioni VIE INTERNE nel 2015: via alla ginestre (Unchio), Martiri di Pogallo (Renco), Motta santa (Fondotoce)
- Previsione di nuovi Impianti Sportivi (Suna) per 200.000 €;

PER SAPERNE DI PIU’: piano triennale opere pubbliche: www.comune.verbania.it/

- Nuova farmacia comunitaria all'ex Carolina Alvazzi-Intra: lavori nel 2015 e apertura nel 2016 allo studio variante urbanistica specifica per i luoghi dismessi e all'esame le richieste dei privati.
- Ricognizione del patrimonio pubblico: Villa Simonetta, Palazzo Cioia.

IN BREVE
CITY BUS E SERVIZIO NELLE AREE PERIFERICHE
Dal mese di settembre VCO Trasporti ha organizzato su nostra richiesta dei servizi a chiamata presso i quartieri di Possaccio, Biganzolo, Antoliva, Madonna di Campagna e Plush, argine San Giovanni con servizio per Hospice/rsa, Palazzetto dello Sport e Piscina Comunale; è un tentativo che intendiamo riprendere.

Byke sharing: partirà dal mese di marzo con la gestione di Vco Trasporti e la predisposizione dei primi 4 punti di scambio (40 biciclette)

3. CITTÀ TURISTICA
Il rilancio del settore turistico, rappresenta un volano fondamentale per uno sviluppo durevole dell'economia locale, e non solo un'opportunità per chi opera nel settore. Tutte le ricerche e sondaggi (Sole 24 ore, Panorama) evidenziano a Verbania una ottima qualità della vita dal punto di vista ambientale.

Stiamo agendo per:
- Sviluppo di cartellonistica integrata, e la produzione di materiale cartografico e turistico coordinato, per arrivare a rendere riconoscibile in modo univoco l'intervento del Comune anche da un punto di vista grafico.

-Realizzazione di percorsi integrati cittadini tra Villa Taranto, villa San Remigio, villa Maioni, villa Giulia, e individuazione delle aree e dei servizi accessibili a diversamente abili
-Sviluppo del tema del giardino e del paesaggio, elemento distintivo dell'immagine cittadina
-Investimenti mirati che affianchino ai grandi eventi sportivi delle manifestazioni ed eventi di pari rilevanza.
-Calendario di eventi in uno spazio a Milano per promuovere nell'anno di Expo le eccellenze locali.
Condivisione e dialogo tra le associazioni e le realtà del territorio sono fondamentali per la costruzioni di reti condivise, così come lo scambio e la relazione con le altre amministrazioni. Diviene quindi indispensabile la costruzione di un calendario comune, in cui dare continuità ad iniziative oramai storiche affiancando loro elementi innovativi.

Un primo passo e' stato fatto per gli eventi natalizi, e su questa strada si continuerà per gli eventi dei prossimi mesi, caratterizzati dal tema dell'attesa dell'arrivo del Giro, e sul palinsesto estivo.

Un progetto spiagge per utilizzare più aree a lago disponibili per la fruizione balneare, la manutenzione delle piste ciclabili esistenti e l’avvio della già progettata pista Fondotoce- Tre Ponti (Suna), l’inizio del progetto di riqualificazione del porto turistico saranno i primi e prossimi obiettivi da raggiungere.

Un nuovo Porto con i privati: realizziamolo velocemente.
Dall’evento meteorologico del 10 ottobre 2013 Verbania non ha più il suo porto turistico, ovvero una parte imprescindibile per la creazione di indotto economico. Abbiamo convenuto con gli esiti dello Studio di fattibilità che evidenzia l'opportunità di mantenere l'attuale sito per la ricostruzione del porto non solo per la presenza delle infrastrutture a terra che hanno a suo tempo costituito parte sostanziale dell’investimento, ma anche al fine di evitare trasformazioni potenzialmente impattanti su altre aree a lago alterandone il valore paesaggistico.

Prevediamo una capacità di attracco di almeno 150 posti barca, con una adeguata previsione di ormeggio per imbarcazioni da diporto con scafo di lunghezza superiore a dieci metri e con ridotti costi di manutenzione».

SEGNATI LA DATA: 28 maggio-MELIDE-PALLANZA-GIRO D'ITALIA

4.POLITICHE SOCIALI
Abbiamo potenziato la rete di collaborazione dei servizi sociali comunali con il Consorzio dei Servizi Sociali.
Si consolida la rete sociale di volontariato per costituire un tavolo di lavoro permanente sui temi della marginalità, della fragilità e della vulnerabilità.

Stiamo progettando un modello di “supermercato sociale” in collaborazione con le associazioni cittadine Ideare e progettare la fattibilità, in collaborazione con le associazioni cittadine, di un dormitorio pubblico quale risposta ai bisogni di emergenza di ospitalità Accogliere le persone condannate al lavoro alternativo alla pena per lavori socialmente utili.

Contrastare il gioco d'azzardo attraverso il lavoro del Tavolo "Non t'azzardare" Avviare un tavolo di lavoro sulle problematiche adolescenziali in collaborazione con le scuole, le parrocchie e le associazioni di volontariato.

Monitorare lo stato manutentivo delle abitazioni di proprietà del comune: fino alla fine di settembre 2015 è stata prorogata la gestione alla atc, ora del quadrante.

Attivare un archivio di schedatura tecnica di ogni appartamento, per valutare la priorità degli interventi.

“Il Comune per il Lavoro”
Nel corso dell'estate sono stati avviati cantieri di lavoro per soggetti disoccupati. Presentato un progetto di utilità sociale (100mila €, il 20% a carico del Comune) all'Agenzia per il Lavoro del Piemonte per una valorizzazione del verde urbano nel parco di villa San Remigio, di Villa Maioni e nel giardino compreso tra la Casa della Resistenza e l'ex Ossolana, che prevede l'impiego di 10 lavoratori.

La Fondazione Comunitaria del VCO che ha approvato un progetto (14.000€) del Comune di Verbania rivolto al “Bando 2014/4 Assistenza Sociale” con l'attivazione di 8 tirocini lavorativi semestrali.

Dal mese di gennaio 2015:
Accordo Comune-Centro per Impiego per 10 tirocini (16.000€) per soggetti portatori di handicap insieme al Consorzio dei Servizi Sociali.
Avvio di stage in settori interni al Comune con giovani universitari e diplomati.

Servizi scolastici
Un'attenzione specifica e' riservata ai bambini, con la promozione di percorsi per l'educazione alimentare (distribuzione di Good food bags), l'attenzione allo sviluppo delle attività sportive, lo sviluppo del progetto Pedibus (DA GENNAIO PARTE ALLA SCUOLA TOZZI A SUNA).

Nel 2015 sarà realizzata la nuova palestra alle scuole medie Cadorna (150.000€) I nidi comunali sono divenuti accessibili con la stipula di convenzioni anche ai bambini dei comuni circostanti (Ghiffa, Cossogno, Mergozzo, Cambiasca), verificando anche la possibilità di ampliamenti dell'orario di apertura.

Per i più grandi, il progetto del CCR ha avuto un'adesione molto significativa da parte delle scuole, indicando anche tra le priorità su cui concentrare l'attenzione quella degli spazi gioco è del rispetto e del decoro delle aree comune.
Un calendario di eventi, costruito in condivisione con associazioni e operatori svilupperà nel corso dell'anno con cadenza regolare le attività della città dei bambini.

5. OBIETTIVI 2015: SOSTEGNO AL COMMERCIO E ABBASSARE LE TASSE
Iniziative prese: tariffa minima dei parcheggi abbassata a 0,20€ e nuovi parcometri Introduzione di aree a disco orario nelle zone commerciali
In fase di elaborazione: “apro bottega” e affitto a prezzi calmierati Piano di recupero a fini artigianali di Trobaso Costituzione di un distretto del commercio Diffusione della ‘banda ultra larga’: spazi pubblici cittadini con connettività ultra larga superiore ai 30 Mbit/s, realizzando delle 'Isole digitali’ con arredo urbano (panchine, fontane d'acqua pubblica, ecc.) Revisione, e abbassamento, della Tari per famiglie e imprese.
MANTENIMENTO DEL DEA ALL'OSPEDALE CASTELLI
 Fonte di questo post



14 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Lochness Si salvi chi può ......
Lochness
29 Dicembre 2014 - 20:36
 
Della serie "state sereni" ......
Vedi il profilo di renato brignone Abbiate pazienza...
renato brignone
29 Dicembre 2014 - 21:10
 
Qualche giorno di impegni più piacevoli, poi non mancherò di fare una puntuale "controanalisi" che credo non possa che partire dalla lettera di dimissioni dell'ex assessore Tradigo, per la quale mai c'é stata una spiegazione da parte dell'amministrazione ... Insomma , in propaganda pure io posso dargli un voto alto, ma solo in quella :-)
Vedi il profilo di Marilyn 200 giorni di DISTRUZIONE!!!!
Marilyn
29 Dicembre 2014 - 21:15
 
Ci sarebbero troppe cose da dire e non basterebbe lo spazio a disposizione per descrivere l'opera distruttiva di questo Sindaco....mi limiterò ad una sola osservazione: i 6 assessori non servono a niente visto che lei decide ed ordina senza neanche degnarsi di consultarli...quindi....conviene lasciarli tutti a casa......sarebbe un notevole risparmio...per il resto è meglio un eloquente "NO COMMENT"
Vedi il profilo di cesare Al servizio dei cittadini?
cesare
29 Dicembre 2014 - 21:24
 
Volutamente , a danno dei cittadini , hanno votato NO all'accertamento delle responsabilità x il danni al nuovo porto
e poi hanno il coraggio di dichiarare che sono " al servizio dei cittadini " . Ma per favore.......
Il decantato studio di fattibilità ai cittadini è costato 40.000 euro.
Vedi il profilo di robi Vi andasse bene qualcuno.....
robi
29 Dicembre 2014 - 21:46
 
Zacchera ha distrutto Verbania con la destro-Lega, il Commissario prefettizio ha distrutto Verbania mandando avanti il CEM, ora la Marchionini sta distruggendo Verbania con la sua dittatura del PD. Se chi governa lo fa per distruggere la propria città allora meglio andare a fare in cu.lo tutti e lasciare che le cose accadano per caso. E in questo contesto allucinante nessuno che faccia un minimo di autocritica, dalla maggioranza alle opposizioni. Sarei proprio curioso di vedere vincere le elezioni certi chiacchieroni che sanno solo criticare. Allora si che ci divertiamo a tirare al piccione!
Vedi il profilo di Armando Cavazzon RECORD !!!
Armando Cavazzon
29 Dicembre 2014 - 22:26
 
Certo che la Sindachessa ha raggiunto un record difficilmente superabile, le dimissioni di due assessori in pochissimo tempo, complimenti !!!
Vedi il profilo di renato brignone A chi nulla a chi tutto...
renato brignone
29 Dicembre 2014 - 22:41
 
...poi ci sono quelli che gli va bene Zacchera, il CEM, il commissario, ammiratori del "destro leghismo" e ora pro Marchionini . Quelli che hanno il posto pubblico, non rischiano mai nulla e sanno sempre tutto... Buon natale anche a loro :-)
Vedi il profilo di Guardiano del Faro Prendo atto
Guardiano del Faro
30 Dicembre 2014 - 07:25
 
Prendo atto della lista dei desideri di questa amministrazione alla quale per dovere di onestà riconosco una certa capacità di mettere su carta programmi in larga parte convincenti ( non completamente, ma bisogna accontentarsi). Quanto all'atto pratico mi accorgo che la realtà , al momento, fa a pugni con queste riuscite conferenze stampa, la città e' sporca, forse come mai in passato, la riorganizzazione del Comune vede maggiori responsabilità per dirigenti che hanno commesso gravi errori in un recente passato, le strade non mi pare siano migliorate, e qualche pezza mal messa qua e là non ha variato la qualità complessiva, e potrei continuare parlando del porto, di cui oramai conosciamo gli sconcertanti retroscena. Roma non è stata fatta in un giorno e nemmeno la piccola Verbania può essere rimessa a lucido in sei mesi, ma ora facciamo seguire alle belle parole e ai proclami qualche fatto concreto prima che ci crolli tutto addosso.
Vedi il profilo di Claudio Conti Notizia!
Claudio Conti
30 Dicembre 2014 - 19:08
 
(Eco Risveglio del 17.12.2014 p. 2)
Indagine In Procura inchiesta sulle elezioni 2014.
Firme "irregolari" in dieci liste su 14?
L'inchiesta sulle presunte firme false nelle ultime elezioni verbanesi è alle battute sfinali e getta un'ombra sempre più lunga e inquietante sull'esito del voto stesso e, implicitamente, sul destino dell'attuale amministrazione comunale.
Ecc. Ecc.
Vedi il profilo di cesare Firme irregolari?
cesare
30 Dicembre 2014 - 20:22
 
Irregolari perchè non sono state fatte in presenza di persona autorizzata ad autenticarle oppure , atto molto grave,
effettivamente falsificate?
Vedi il profilo di Giovanni% 1Maaaaa!
Giovanni%
30 Dicembre 2014 - 22:03
 
Brignone scrive: "..poi ci sono quelli che gli va bene Zacchera, il CEM, il commissario, ammiratori del "destro leghismo" e ora pro Marchionini . Quelli che hanno il posto pubblico, non rischiano mai nulla e sanno sempre tutto... "
Beh, e poi ci sono quelli che si candidano prima a destra e poi ripiegano in una lista con il nome "sinistra" per poi punzecchiare i consiglieri comunali di sinistra con la pretesa di essere loro più a sinistra.
Se il vento risoffierà a destra dove si ricandiderà?
Vedi il profilo di luigi.ieronimo.vb 1A Roby
luigi.ieronimo.vb
2 Gennaio 2015 - 03:43
 
ben detto!
Vedi il profilo di robi X Giovanni
robi
2 Gennaio 2015 - 09:22
 
Niente da aggiungere. Purtroppo certi elementi di scarso valore politico, diciamo così, ce li dobbiamo tenere ancora per anni. in quanto al lavoro pubblico che non rischia nulla ha perfettamente ragione il Consigliere. Infatti io sono a favore della riforma della PA e alla parificazione tra lavoro pubblico e privato, voluta da Renzi e ostacolata anche dai partiti di riferimento delbuon Consigliere. Mi licenziano? So fare altro, a differenza di qualcuno che che chiacchiera e prende i soldi dei cittadini scaldando la sedia in Consiglio Comunale. E sono anche per togliere i gettoni di presenza ai politici, specie quelli del consiglio comunale. Chissà se in questo modo qualcuno ce lo togliamo dai piedi......
Vedi il profilo di renato brignone Altri punti di vista sui 200 giorni
renato brignone
3 Gennaio 2015 - 15:06
 
Avevo fretta , ma sono riuscito a realizzare una contro analisi abbastanza articolata su quanto fatto ad oggi da questa amministrazione:http://www.verbaniafocuson.it/n249164-facciamo-luce-sulle-marchioninate-sparate-grosse-a-fine-anno.htm



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
27/03/2017 - Proseguono i lavori per la bonifica della discarica a Cavandone
27/03/2017 - Interruzione dell'energia elettrica via Restellini
27/03/2017 - Metti una sera al cinema - Les Souvenirs
27/03/2017 - LegalNews: Locazioni commerciali e indennità di avviamento
26/03/2017 - Il Verbania perde in casa
Verbania - Politica
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
25/03/2017 - Ferrari aderisce ad Articolo 1
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti