Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Minore: "L'Inutilità del registro delle unioni civili "

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Stefania Minore, Consigliere Comunale a Verbania, riguardante il registro delle Unioni Civili.
Verbania
Minore: "L'Inutilità del registro delle unioni civili "
L'istituzione del registro delle unioni civili appena approvato a Verbania vuole essere un iniziativa che parte dal presupposto di un ampliamento dei diritti di determinate categorie di persone, cui si contrappongono posizioni originate da altre “visioni” della società e, nel dettaglio, della famiglia, partendo dal presupposto che la normativa statale non contempli fattispecie di un certo tipo e che, conseguentemente, si debba dare un “segnale” nella direzione di un ampliamento nel riconoscimento dei diritti alle coppie non formalmente coniugate, anche costituite da persone del medesimo sesso.

Sotto il profilo amministrativo, la legislazione vigente attribuisce allo Stato la competenza esclusiva in materia di stato civile e di anagrafe, precludendo agli Enti locali la possibilità di dettare una disciplina autonoma.

L’Italia purtroppo non ha attualmente una legislazione nazionale per le unioni civili e resta quindi un vuoto dove gli enti locali hanno poco margine di successo.

In realtà il concetto di famiglia riconosciuto dallo stato va oltre quello giuridicamente sancito con il matrimonio, questo grazie all'art.4 del d.P.R n.223 del 30 maggio 1989 con cui si è ampliato il concetto di famiglia, stabilendo che essa non è altro che l’insieme di persone coabitanti nel medesimo alloggio, senza considerare le motivazioni per cui l’aspetto oggettivo della coabitazione si fosse determinato e proprio sulla base di questo articolo che già quasi tutte le Regioni, nella stesura dei regolamenti per l'assegnazione degli alloggi popolari tengono in considerazione la famiglia anagrafica, quindi anche non legata da vincoli di parentela.

Tutti gli altri diritti che la Sindaca, tramite questa iniziativa, pretenderebbe di ampliare: assistenza sociale, formazione e scuola, servizi per figli e genitori anziani e servizi cimiteriali, sono già garantiti dalle leggi nazionali.

Negli ultimi vent’anni sono stati circa 130 i comuni che hanno approvato i registri, ma le adesioni sono state comunque scarse: a Cagliari gli iscritti sono stati nove, a Trento una ventina, a Firenze 73, a Roma una cinquantina, a Torino poco più di cento e questo perchè tale strumento non va a risolvere problemi reali, come la reversibiltà della pensione, il mantenimento di un contratto in essere intestato al defunto convivente, l'assegno di mantenimento, l'adozione,etc. e rischia invece di illudere i cittadini, lasciando credere che possano legittimare le loro posizione acquisendo nuovi diritti mentre in realtà non cambierà nulla.



7 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Andrè comunicato della Minore
Andrè
4 Aprile 2015 - 16:43
 
ma non aveva di meglio da fare? che so una gita sul lago.. in montagna..
Vedi il profilo di Giovanni% Lei invece...
Giovanni%
4 Aprile 2015 - 16:54
 
Sono invece utilissime le sue proposte di ordine del giorno per salvare i capretti e gli agnelli dal pranzo pasquale...
Vedi il profilo di lupusinfabula E comunque...
lupusinfabula
4 Aprile 2015 - 17:16
 
E comunque il registro non da diritto in casi di decesso di uno dei due, alla reversibilità della pensione,alla quota ereditaria, ecc ecc.
Vedi il profilo di lady oscar 2hai toppato Stefania
lady oscar
4 Aprile 2015 - 19:21
 
A volte sono d accordo con Stefania. Questa volta no. Sarà anche inutile, ma e' un segnale. Una svolta. Ce ne fosse uno in ogni città a Roma dovrebbero darsi una mossa.
Vedi il profilo di robi A proposito di agnello.....
robi
4 Aprile 2015 - 19:22
 
Domani si celebra la pasqua e l'agnello sarà sulle tavole di molti italiani, compresa la mia. La campagna animalista sta fallendo miseramente.
Vedi il profilo di Andrè Brava Lady
Andrè
4 Aprile 2015 - 20:00
 
. le proposte di legge sono ferme dal 2006 ...
Vedi il profilo di federicolago21 Minore....è solo un cognome!!!!!
federicolago21
5 Aprile 2015 - 12:07
 
Da brava politica, l' affascinante consigliera si fa portavoce delle varie realtà sociali..........
mica stupida!!!! eh
Mi chiedo come mai, ogni suo comunicato........solleva sempre grande interesse....nel bene e nel male......meglio astenersi a commentare che farlo per partito preso.....così facendo.....si finisce a creare il Personaggio....in questo caso politico.
B. pasqua a tutti!



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
24/01/2017 - Giornata della Memoria - Casa della Resistenza
24/01/2017 - Giornata della Memoria - ANPI Verbania
24/01/2017 - Turismo, il Lago d’Orta conquista San Gallo
24/01/2017 - "Avviso Pubblico" risponde alla Lega Nord
24/01/2017 - Corso “Tecnico dell’accoglienza Turistica”
Verbania - Politica
23/01/2017 - M5S: "Il futuro è 100 mt Sotto Verbania? "
23/01/2017 - "Una Verbania Possibile" su Beata Giovannina
23/01/2017 - M5S: bene adesione ad "Avviso Pubblico"
23/01/2017 - Forza Italia: neve e ghiaccio al cimitero di Intra
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti