Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Svastica sulla bandiera Italiana

Questa mattina, nella bacheca della Casa della Resistenza di Fondotoce, è stata ritrovata una bandiera Italiana con disegnata una svastica, opera di ignoti. A riguardo, riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Segreteria Regionale del Piemonte del Partito Comunista d'Italia.
Verbania
Svastica sulla bandiera Italiana
La bandiera Italiana con disegnata una svastica, apparsa questa mattina presso la Casa della Resistenza, è un insulto rivolto a tutte quelle persone che credono nella democrazia, è un insulto e uno sfregio non solo ai 42 martiri di Fondotoce e a tutti quei partigiani e persone comuni assassinate dalle belve (e non vorrei offendere le belve) nazifasciste nel nostro territorio, ai 20.000 civili (tra cui la maggior parte vecchi donne e bambini) massacrati nelle varie stragi sul territorio italiano, ma anche ai 7 milioni di morti nei campi di sterminio.

La bandiera che evoca il simbolo nazista compiuto da qualche ignoto dimostra che la cultura dell'odio verso il "diverso" che si sta diffondendo in questo paese deve cessare.

Sia da parte dei politici nazionali, sia da parte dei politici locali con dichiarazioni aberranti su social e blog. Vorremmo chiudere con il verso di una vecchia canzone degli Stormy Six dal titolo Stalingrado: "Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa d'ora in poi troverà Stalingrado in ogni città".

Aurelio Tedesco
Segreteria Regionale del Piemonte Partito Comunista d'Italia
Iscriviti con la tua email
Verbania
22/01/2017 - Fipav S3 Minivolley Cup più di 150 mini atleti
22/01/2017 - Celebrazioni Nikolajewka e Dobrej 2017 - VIDEO
22/01/2017 - Calendario distribuzione sacchi bianchi
22/01/2017 - Sciopero regionale dei trasporti
22/01/2017 - Spazio Bimbi: Scuola: Aperte le iscrizioni per l' A.S. 2017/2018
Verbania - Cronaca
21/01/2017 - Emergenza Abruzzo: soccorsi da Piemonte e Canton Ticino
20/01/2017 - Eletto nuovo CdA del CSSV
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti