Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

celebrazioni

Inserisci quello che vuoi cercare
celebrazioni - nei post
25 aprile a Gravellona Toce - 24 Aprile 2017 - 14:33
Due appuntamenti per le celebrazioni del 25 aprile a Gravellona Toce.
25 aprile alla Casa della Resistenza - 24 Aprile 2017 - 10:23
Riportiamo il programma degli eventi che si terranno il pomeriggio del 25 aprile alla Casa della Resistenza.
25 aprile Cambiasca - Vignone - Ramello - 24 Aprile 2017 - 09:16
Comune di Cambiasca, Comune di Vignone e Comitato Festeggiamenti Ramellese invita martedì 25 aprile 2017 a partecipare alla giornata di commemorazione in occasione del 72° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE e del 43° incontro omaggio Vignone-Ramello.
25 aprile a Baveno - 23 Aprile 2017 - 13:01
Riportiamo il programma della commemorazione, organizzata dal Comune di Baveno in collaborazione con A.N.P.I. e con la consueta partecipazione del Corpo Musicale di Baveno.
72° anniversario della Liberazione - 21 Aprile 2017 - 13:01
Molte sono le iniziative organizzate per celebrare il 72° anniversario della Liberazione. Ne riportiamo alcune organizzate dalla sezione di Verbania e altre del territorio delle quali riportiamo il calendario.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 12 al 30 aprile - 11 Aprile 2017 - 16:18
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 12 al 30 aprile 2017.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 18 al 26 marzo - 17 Marzo 2017 - 15:13
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 18 al 26 marzo 2017.
73° Anniversario della Battaglia di Megolo - 6 Febbraio 2017 - 10:38
Il programma della celebrazione del 73° Anniversario della Battaglia di Megolo, con tutte delle iniziative proposte a Omegna, Cireggio, Pieve Vergonte e Megolo.
Giornata della Memoria - Verbania - 26 Gennaio 2017 - 09:16
Il Giorno della Memoria è una giornata internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno in commemorazione delle vittime dell'Olocausto e della Shoah, lo sterminio del popolo ebraico, e non solo, nei campi di prigionia e di concentramento durante la seconda guerra mondiale.
Giornata della Memoria - Casa della Resistenza - 24 Gennaio 2017 - 19:11
Riceviamo e pubblichiamo il calendario delle iniziative organizzate dalla Casa della Resistenza nella settimana dedicata alla Giornata della Memoria.
Giornata della Memoria - ANPI Verbania - 24 Gennaio 2017 - 16:01
Riceviamo e pubblichiamo il calendario delle iniziative organizzate dalla sezione ANPI Verbania nella settimana dedicata alla Giornata della Memoria.
celebrazioni Nikolajewka e Dobrej 2017 - VIDEO - 22 Gennaio 2017 - 15:03
Si sono svolte questa mattina, domenica 22 gennaio 2017, le celebrazioni degli Alpini che combatterono sul fronte russo nella battaglia di Nikolajewka, e degli Alpini che combatterono due anni prima in Albania a Dobrej.
Crusinallo: Festa Patronale di San Gaudenzio - 21 Gennaio 2017 - 16:01
Da giovedì 19 a sabato 28 gennaio si terranno le celebrazioni per la Festa Patronale di San Gaudenzio a Crusinallo.
Nikolajewka e Dobrej 2017: per non dimenticare - 21 Gennaio 2017 - 08:01
Il 26 gennaio del 1943 gli Alpini combatterono sul fronte russo quella che è passata alla storia come la battaglia di NIKOLAJEWKA: gelo, freddo, condizioni proibitive affrontate da ragazzi armati di coraggio e dell’ideale di Patria da difendere, decisi a sfondare l’accerchiamento dell’esercito nemico per cercare una via di salvezza.
Festa dei Lumineri 2017 a Cannobio - Video - 9 Gennaio 2017 - 11:27
Si sono concluse ieri, domenica 8 gennaio 2017, le celebrazioni della Festa del Miracolo della Santissima Pietà di Cannobio, ovvero la Festa dei Lumineri.
celebrazioni - nei commenti
150 anni di Rosminiane a Intra - 27 Maggio 2015 - 10:44
CELBRAZIONI
Che bella notizia queste celebrazioni. Ricordo la mia maestra Suor Eletta, una vera maestra di vita. Farò di tutto per esserci, frequentai anni 66/70 dalla 1 alla quinta elementare.
Fdi e AN: celebrazioni prima guerra mondiale - 25 Maggio 2015 - 23:17
celebrazioni
Nel leggere commenti di alcuni esponenti della "sinistra convinta" (chissà poi quale!), c'è da rabbrividire; propinano il loro buonismo con tanto di bocca larga parlando dell'accoglienza e del mantenimento, rigorosamente a spese del popolo, I CLANDESTINI, ripeto, I CLANDESTINI, attaccando e offendendo chiunque la pensi diversamente da loro (basta leggere anche i blog precedenti), poi, cosa fanno, criticano e sputano veleno e sentenze contro dei cittadini italiani, di vedute politiche diverse dalle loro (e per fortuna), che hanno voluto ricordare con una commemorazione la perdita della vita di altri cittadini italiani che hanno combattuto dall'altra parte della barricata, anche loro per un ideale e il paese; CHI SI DOVREBBE VERGOGNARE???
Fronte Nazionale: "25 Aprile Festa o Ricorrenza?" - 23 Aprile 2015 - 08:42
sbaglierò,ma..
a me sembra che questa recente ossessione dei movimenti di destra estrema per una rilettura della resistenza sia mirata non tanto al ristabilimento di una verità "più vera",quanto a una legittimazione odierna di questi movimenti un po' grottescamente nostalgici. non si capisce cosa dovrebbe accadere per rendere partecipi anche i frontisti alla festa: vogliono una dichiarazione scritta,non si sa bene da chi,che anche i partigiani hanno commesso crimini ingiustificati? ottenuta quella allora ok,festeggiamo? questa di Tigano è un'uscita, mi si permetta,un po' ipocrita. abbiano il coraggio di dire chiaro e tondo che loro,in quanto nostalgici (detto con rispetto,ma solo di nostalgia si può parlare,visto che si tratta di eventi e ideali del secolo scorso) non gradiscono queste celebrazioni. fine.
Lettera aperta Fronte Nazionale: risponde il sindaco - 25 Marzo 2015 - 07:37
rispetto reciproco
E' innanzitutto positivo che il Sindaco abbia risposto e che in qualche modo abbia confermato la volontà di parlare anche di questi argomenti che prima erano "tabù": vedremo i fatti. Per ora non posso registrare che alla Casa della Resistenza non c'è MAI stato un dibattito con voci diverse e MAI una risposta di minima apertura, anche recentemente, La questione non è di revisione storica nè di rivalutazione di concetti o regimi autoritari, ma di permettere una conoscenza storica completa, avendo il coraggio di ammettere che torti e nefandezze sono stati fatti anche dalla parte dei "liberatori", soprattutto comunisti. Così come l'ammettere che dopo il 25 aprile ci sono state vendette spaventose, spesso che nulla avevano a che fare con presuntà responsabilità politiche. Pansa - tacciato di "revisionismo" - dice solo la verità, fa scandalo perchè è un autore di sinistra (e tale resta, lo conosco bene) ma porta dati e documenrti. Quando per decenni lo hanno fatto quelli di "destra" non li riprendeva nessuno. Credo che sia utile per le nuove generazioni conoscere meglio la storia anche nei suoi aspetti più negativi, quasiasi siano, se serve per crescere e superare odi e divisioni. La "autocelebrazione" della Resistenza, il negare la realtà, la retorica che spesso sta dietro a certe celebrazioni è assurda, non fa crescere, divide. Soprattutto non fa capire cosa successe e perchè successe 70 anni fa, dando la voce - almeno dal punto di vista storico visto gli anni passati - a tutti i protagonisti.
Lettera aperta Fronte Nazionale: risponde il sindaco - 25 Marzo 2015 - 07:36
rispetto reciproco
E' innanzitutto positivo che il Sindaco abbia risposto e che in qualche modo abbia confermato la volontà di parlare anche di questi argomenti che prima erano "tabù": vedremo i fatti. Per ora non posso registrare che alla Casa della Resistenza non c'è MAI stato un dibattito con voci diverse e MAI una risposta di minima apertura, anche recentemente, La questione non è di revisione storica nè di rivalutazione di concetti o regimi autoritari, ma di permettere una conoscenza storica completa, avendo il coraggio di ammettere che torti e nefandezze sono stati fatti anche dalla parte dei "liberatori", soprattutto comunisti. Così come l'ammettere che dopo il 25 aprile ci sono state vendette spaventose, spesso che nulla avevano a che fare con presuntà responsabilità politiche. Pansa - tacciato di "revisionismo" - dice solo la verità, fa scandalo perchè è un autore di sinistra (e tale resta, lo conosco bene) ma porta dati e documenrti. Quando per decenni lo hanno fatto quelli di "destra" non li riprendeva nessuno. Credo che sia utile per le nuove generazioni conoscere meglio la storia anche nei suoi aspetti più negativi, quasiasi siano, se serve per crescere e superare odi e divisioni. La "autocelebrazione" della Resistenza, il negare la realtà, la retorica che spesso sta dietro a certe celebrazioni è assurda, non fa crescere, divide. Soprattutto non fa capire cosa successe e perchè successe 70 anni fa, dando la voce - almeno dal punto di vista storico visto gli anni passati - a tutti i protagonisti.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti