Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

segretario

Inserisci quello che vuoi cercare
segretario - nei post
Una Verbania Possibile risponde a Con Silvia per Verbania - 23 Maggio 2018 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo "Una Verbania Possibile", in risposta a quello della Lista Civica Con Silvia per Verbania riguardante l'assoluzione dell'assessore Sau.
Incontro sul lavoro nel VCO - 21 Maggio 2018 - 19:06
La situazione del lavoro nel Verbano Cusio Ossola permane critica perché se è vero che si registra una certa ripresa delle attività in diversi comparti produttivi siamo ancora lontani dai livelli occupazionali di sette anni fa, all’inizio dell’ultima crisi economica.
Dalla Soms Intra due borse di studio - 20 Maggio 2018 - 09:16
La Società Operaia di Mutuo Soccorso di Intra si è riunita lo scorso 6 maggio in Assemblea, nella storica sede di via de Bonis. Il sodalizio conta 130 soci che ancora si riconoscono nei principi che portarono alla sua costituzione avvenuta il 12 maggio 1860, annoverandolo, con i suoi 158 anni di storia, fra i più longevi del Piemonte.
Chifu e Immovilli su risultati referendum - 14 Maggio 2018 - 18:26
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del consiglieri comunali Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante i risultati del referendum sulla fusione Verbania Cossogno.
Rinnovo Consiglio CST - 9 Maggio 2018 - 18:06
Venerdì 27 aprile si è svolta l’Assemblea dei Soci del Centro Servizi per il Territorio per il Rinnovo del Consiglio Direttivo.
Chifu e Immovilli su indecisione PD - 6 Maggio 2018 - 07:03
Riceviamo e pubblichiamo, un nota dei Consiglieri Comunali Adrian Chifu e Michael Immovilli sull'indecisione del PD sul candidato alle prossime amministrative.
Vb doc in vista in Istria - 28 Aprile 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota inviataci sulla recente visita in Istria di una delegazione di Vb Doc, formato dal Bruno Lo Duca, Silva Cristofari, Giorgio Danini e da Gianni Natali.
Bandiera Lilla A Baveno - 22 Aprile 2018 - 10:03
Nel tardo pomeriggio di venerdì presso il padiglione Horus di Exposanità sono state consegnate le prime Bandiere Lilla ai comuni che hanno scelto di essere valutati e di lavorare per migliorare l’accessibilità turistica a favore delle persone con diverse disabilità.
Con Silvia per Verbania su fusione Cossogno-Verbania - 18 Aprile 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lista civica Con Silvia per Verbania, riguardante la questione fusione tra Verbania e Cossogno.
Albertella su fusione Comuni - 17 Aprile 2018 - 16:34
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindaco di Cannobio, Giandomenico Albertella, in risposta a quello del Comitato per il SI alla fusione Cossogno Verbania.
Cannobio incontra la città francese di Sant Leu la Foret - 27 Marzo 2018 - 17:04
Una delegazione del Comitato per i Gemellaggi, guidata dal Sindaco arch. Giandomenico Albertella e dalla Presidente dott.ssa Katia Manfredi ha svolto, su invito del Comune francese di Saint-Leu-la-Forêt (Val-d'Oise-Parigi), una visita preliminare nelle giornate del 23-24-25 marzo 2018 in Francia.
Cannavacciuolo cerca un addetto - 22 Marzo 2018 - 09:16
Relais et Châteaux Villa Crespi, Hotel di lusso con Ristorante due stelle Michelin dello Chef Antonino Cannavacciuolo, ricerca 1 segretario di ricevimento (U/D) da inserire nel proprio team di Ricevimento.
Una Verbania Possibile: si dialoghi tra forze politiche - 20 Marzo 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del gruppo Una Verbania Possibile, che auspica un ritorno al dialogo tra forze politiche per il bene comune.
Chifu e Immovilli: Il Maggiore e sicurezza - 21 Febbraio 2018 - 17:35
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei consiglieri comunali, Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante l'annosa questione dei certificati di sicurezza del Teatro Il Maggiore.
Chifu e Immovilli su commissione d’inchiesta - 27 Gennaio 2018 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante la richiesta di un istituzione della commissione d’inchiesta per il teatro il Maggiore e le dichiarazioni del segretario PD.
Lega Nord: "Basta migranti" - 21 Gennaio 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante gli ultimi arrivi di profughi nel VCO, dopo l'insediamento di 20 persone a Miazzina.
Comunità.vb compatibilità ed incarichi - 14 Gennaio 2018 - 12:15
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Consigliere Comunale di Comunità.Vb, Patrich Rabaini, riguardante la compatibilità tra incarichi professionali e incarichi istituzionali.
Lega Nord: "Chi l'ha visto" - 30 Dicembre 2017 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante l'Assessore alla Cultura, Formazione, Pubblica istruzione, Università, Farmacia, Nuovo Ospedale e Casa della salute.
Lega Nord su donazione baite Rugno - 22 Dicembre 2017 - 16:30
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante la vicenda delle baite di Rugno donate al Comune di Cossogno.
Fratelli d'Italia Verbania: il 2017 - 19 Dicembre 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di fine anno con il bilancio dell'attività politica e in Consiglio Comunale di Fratelli d'Italia Verbania.
segretario - nei commenti
Assoluzione per l'assessore Laura Sau - 23 Maggio 2018 - 14:03
fatevi una vacanza , siete troppo tesi :D
Una Verbania Possibile, da diverso tempo ha scelto una linea meno “rumorosa”, sono pochi i nostri comunicati stampa, perché crediamo che il livello politico sia talmente poco interessante da non meritare altra “caciara”. Certo un nostro Consigliere Comunale, Brignone ha un blog molto seguito (www.verbaniafocuson.it) , ma come abbiamo sempre sottolineato un “blog non è una linea politica di un gruppo”. A titolo di esempio, non abbiamo detto nulla sul risultato davvero risibile del referendum sulla fusione con Cossogno, abbiamo taciuto sul uso di denaro pubblico per pagare le “frecce tricolore” , Arona ci dovrebbe insegnare che non è questione di “militarismo” ma di oculato uso delle risorse pubbliche, abbiamo evitato di infierire su alcune dichiarazioni del segretario del PD che ci hanno stupito. Oggi però veniamo tirati per i capelli sulla questione del processo a Sau indirettamente un po’ da tutti, e direttamente dalla lista civica del Sindaco che riporta una nostra interpellanza in cui chiedevamo di “prendere le distanze dissociandosi espressamente e pubblicamente dalla condotta della Sig.ra Sau poiché essa appare, oltre che penalmente rilevante, inopportuna, impropria ed immeritevole del ruolo ricoperto”. Con l’odierna assoluzione di cui ci felicitiamo sul piano personale con l’assessore, ferma restando la possibilità di ricorso della parte lesa, per noi nulla cambia sul piano politico. Continuiamo a ritenere la condotta dell’assessore inopportuna, impropria ed immeritevole del ruolo ricoperto. Troviamo che le parole del PM : “Probabilmente è stata una grande leggerezza – ha affermato il pm, anche motivando la richiesta della pena minima –. Non c’era il dolo e l’episodio è di modesta entità, ma l’assessore ha piegato gli interessi pubblici: s’è colta l’occasione per una piccola vendetta” siano una fotografia più che rispondente di quanto accaduto, che il doppiopesismo evidente e la non terzietà di questa amministrazione siano evidenti e palesi. Certo, se seguendo la nostra indicazione la città si fosse costituita parte civile , risultando Sau assolta, almeno si sarebbero salvate le apparenze. Insomma ancora una brutta pagina politica che avremmo preferito non commentare se non fossimo stati chiamati direttamente in causa.
Con Silvia per Verbania su referendum fusione - 17 Maggio 2018 - 17:05
Fusione tra i comuni (delusione)
Anticamente ha funzionato così: Sulla proposta del DUCE, Primo Ministro segretario di Stato, Ministro segretario di Stato per gli affari dell’interno; Abbiamo decretato e decrettamo: I comuni di Intra e di Pallanza, in provincia di Novara, sono riuniti in unico Comune con denominazione «Verbania». Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d’Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare. Dato a Roma, addì 4 aprile 1939-XVII. Qualcuno avrà ben richiesto il Decreto. Di referendum non se ne parlò ma enormi furono le fazioni contrarie e d'accordo. Allora pochi s'interessavano di politica ma a distanza di tanti anni, il prodotto è stato più che buono e tutti i verbanesi ne hanno beneficiato. Noi nati a Verbania ed anche chi è nato a Pallanza, Intra, Biganzolo, Trobaso, Unchio ecc. già Comuni autonomi, inevitabilmente hanno insieme attuato strategie e servizi che oggi beneficiano anche i comuni vicini. Arriveremo a vedere quanto prima tre comuni nel VCO, Omegna, Verbania e Domodossola con la buona pace di tutti quanti. La mia convinzione di persona di destra,mi fa credere nella fusione come le razionalità naturali della politica di destra vogliono intendere; non credo nella finta democrazia dei referendum che considero una demagogia atta far lavorare di soppiatto per raggiungere ugualmente gli obiettivi prefissati. Devo dire che sul tema avrei festeggiato insieme i cittadini di Cossogno quali amici aggiunti quali in effetti sono.
Festa della donna biker e della zavorrina - 10 Maggio 2018 - 07:24
Una piacevole sosta al motogiro
... negli ultimi preparativi per l'evento, una sorpresa fantastica.. Il mio grazie echeggia ancora da ieri e continuerà affinché tutti lo sentano: Vanno per il segretario comunale Walter e per l'assessore Denise del Comune di Belgirate che ieri hanno utilizzato la loro domenica pomeriggio per rendere più bello il nostro evento e per farci capire che c'è chi apprezza la nostra presenza, chi non disprezza il rombo dei nostri motori e chi ammira la nostra passione.. Un grazie a tutto il personale del comune di Belgirate che, in questi giorni, si adopererà per creare una location solo per noi sul loro lungolago dove troveremo parcheggi riservati e un aperitivo a buffet interamente offerto. Con questo sono a chiudere le adesioni, il numero raggiunto è sufficiente per garantire a tutti un buon servizio e soprattutto una piacevole festa.
FdI sul Palio Remiro - 4 Maggio 2018 - 11:32
Tra il patetico ed il tragicomico
La querelle è diventata ormai patetica ma è figlia di un contesto politico nel quale il "piove governo ladro" (come accaduto in occasione dell'ultimo capodanno) è l'ultima spiaggia delle fazioni politiche antagoniste a prescindere. Quindi via alla gara dei comunicati dai toni melodrammatici; medaglia d'oro a coloro che raggiungeranno il più elevato pathos emozionale con speciale menzione a quelli con il maggior numero di comunicati stampa. Dite che mi sbaglio se colloco i "Fratellidenoaltri" nei primi posti della classifica? perchè qui siamo al secondo comunicato; la concitazione, l'incredulità, la tragedia greca già enunciata nel primo; il tentativo di fare "quadrato" cercando l'affondo defintivo nella sponda politica che sostiene il sindaco. Direi di sì, io la palma del Palio Tragicomico la darei a l0ro indubbiamente. Anche perchè la loro propensione alle figure di palta muove tenerezza: dopo aver sponsorizzato la circonvallazione di VB presso i propri onorevoli ricevendo il rimbrotto da parte di uno di loro (ndr, Cristina) cercano la sponda del PD cittadino convinti anche del loro sconcerto per 4 simpatiche caravelle e, per contro, ricevono il due di picche dal segretario che stigmatizza la vicenda a discapito dell'organizzatore storico e del Comune rivale. Tra l'altro simpatico leggere che, lo stesso PD in quel del lago d'Orta, si lamenta del fatto che quei 15k€ avrebbero dovuto prendere strade diverse: http://www.verbanonews.it/cusio/il-pd-di-omegna-critica-marchioni-sulla-questione-palio-remiero-5067.html Un vero disastro...comunicativo! Saluti AleB
Minore: momento di riflessione dalla Lega - 2 Febbraio 2018 - 08:08
DUBBI DA DISSIPARE....
Strano, ora che si avvicinano le grandi elezioni, vien meno un gruppo monocratico di minoranza comunale….. Ritorno di fiamma con gli ex penta-grillini? Beh, è fuoriuscita dal M5S per questioni etiche, ed ora s’accinge ad uscire anche dalla Lega per questioni morali…. Ma la parola “Nord” non era stata tolta dal nuovo segretario, sostituendola con la frase “Per Salvini Premier”?
Visita di Renzi e comunicazioni Istituzionali - 1 Dicembre 2017 - 12:36
Re: Re: Ancora chiasso
Ciao andrea marconi, tentativo di raccogliere facile consenso politico tra chi è contrario a Renzi e al PD. Chiasso! Renzi è l'ex Premier e volente o nolente essendo segretario del PD è la persone ora politicamente più influente a livello nazionale e "azionista di maggioranza" sul Governo ora in carica. Non è proprio nessuno. Questo influente personaggio politico doveva sostare un po' di tempo per una visita - poi annullata - a un monumento situato nel territorio comunale di Verbania. Credo che siano stato molto corretto avvisare gli esponenti politici che siedono in consiglio comunale del verificarsi di tale evento. Poteva essere un momento anche di critica e dibattito. Poi è stato tutto spostato a Vogogna. Sarebbe stato ridicolo andare solo ad accogliere Renzi in assenza di un dibattito pubblico.
Il treno di Renzi a Verbania - 1 Dicembre 2017 - 10:36
Renzi ?
Come nel mio stile , voglio dire che Renzi ha il diritto di girare tutta l'Italia ,come stanno facendo gli altri ! Lui non è un Signor nessuno! È stato il Sindaco di Firenze , segretario di partito, Presidente del Consiglio. E lo è stato in un momento dove l'Italia era sul rischio di fallimento! Molti hanno la memoria corta e si accaniscono sul medico che cerca di salvare una vittima di stupro . Si, perchè non era e non è facile rimettere in piedi una nazione governata per tanti anni in modo disastroso. Ha sbagliato in tante cose ? Certo ! Ma avrei voluto vedere altri ,che ora sbraitano ( ( non avendo governato e amministrato nemmeno un condominio )) , cosa sarebbero riusciti a fare . Sono capaci a spalare solo con la lingua . Senza contare le ricette e i consigli dati ,da quelli che il disastro lo hanno creato in passato e ora vogliono farsi passare per il nuovo , per i salvatori della Patria . Chi non apprezza Renzi o altri che faranno la loro " passerella " sul nostro territorio, sono liberi di cogliere l'occasione è diglielo ((educatamente) in faccia . Ma è più facile farlo su Facebook insultandolo !!!
Visita di Renzi e comunicazioni Istituzionali - 1 Dicembre 2017 - 00:46
Re: Ancora chiasso
Ciao Giovanni% Ad ascoltare lei ai cittadini verbanesi non dovrebbe interessare nulla. Non importa se tramite email istituzionale vengono invitati i consiglieri comunali ad accogliere il segretario di un partito ( guarda caso quello di maggioranza), non importa che il documento più importante della vita amministrativa di una città non venga inoltrato a chi è deputato a votarlo, non importa che non si sappia in che modo vengono scelte le associazioni a cui dare contributi, non importa che un assessore faccia dipendere un patrocinio a questioni non attinenti, non importa che - sebbene nessuno voglia ammetterlo- se non si fosse fatto rumore per l'esternalizzazione del forno crematorio ora avremmo approvato un progetto in contrasto con una legge del Piemonte, non importa che Verbania sia scesa di sei posizioni nella classifica di vivibilità Delle città ( quindi non si comprendono i toni di giubilo dell'amministrazione). Insomma limitiamoci ad essere contenti perché abbiamo un sindaco che risponde velocemente su fb.
Il treno di Renzi a Verbania - 30 Novembre 2017 - 18:03
Signor nessuno?
A dire il vero è un ex capo del governo nonché segretario del secondo partito politico italiano. Che i membri del consiglio comunale (membri politici) vengano avvisati della presenza, comizio o quello che sarà, di un importante leader politico mi sembra cosa lecita
Visita di Renzi e comunicazioni Istituzionali - 30 Novembre 2017 - 17:34
Penso di capire
Penso di capire il senso dell'interpellanza di Brignone: in soldoni, se a Fondotoce fosse stato in arrivo Salvini, avrebbe avuto la stessa attenzione da parte dell'amministrazione comunale? e se no perchè? In fondo sono due segretari di un partito, partiti che sono associazioni di privati cittadini; insomma valgono come il segretario della mia bocciofila, se non hanno cariche istituzionali.
Il treno di Renzi a Verbania - 29 Novembre 2017 - 19:13
?????
Il Comune è ufficio stampa del PD? forse si considerando chi sia il portavoce del Sindaco. Fatto stà che Matteo Renzi, istituzionalmente parlando “non è nessuno”, ma è semplicemente un segretario di partito, quindi è molto strano che l’istituzione Comune si presti a questi “giochetti propagandistici” , visto che questo avviso (più o meno analogo) è stato inviato ai Consiglieri Comunali dagli uffici. Per assurdo , se una associazione xenofoba chiedesse alla segreteria del Comune di inoltrare l’avviso della presenza di un segretario di un partito di estrema destra sul territorio, gli uffici comunali si dovrebbero prestare a fare da “cassa di risonanza” come è stato fatto per Renzi? Ma il senso delle istituzioni qualcuno lo ha?
Il Comune non si costituirà parte civile - 8 Novembre 2017 - 13:54
gli impegni pre elettorali e la realtà
Le giustificazioni dell'amministrazione sono piuttosto risibili, infatti ci si può fare giusto una vignetta, ma le parole del segretario del PD sono a mio avviso gravi perchè mi sembra dicano tra le righe che siamo tutti un po' "gonzi" http://www.verbaniafocuson.it/n1204881-scalfi-ma-non-ti-vergogni.htm
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 20 Settembre 2017 - 15:18
punti di vista
non intervengo sui rispettivi punti di vista, pongo solo alla vostra attenzione che c'è una alta probabilità che il "generale" Marchionini non ci arrivi a scadenza... vedremo , comunque segnalo queste parole del segretario del PD oggi su Eco: «Mi fa piacere che Marchionini dica su Eco Risveglio che vuole ricandidarsi tra due anni. La discussione però sul futuro deve essere collettiva. Come vogliamo ripresentarci alla città ?».
Primarie PD gli eletti del VCO - 18 Maggio 2017 - 10:57
Re: MA TANTO....
Ciao SINISTRO si chiama democrazia in quanto consentono a tutti (iscritti e non) di eleggere il segretario... i limiti io li vedo nella destra, con chi limita la partecipazione ai soli iscritti militanti fedeli, chi il leader lo impone punto e basta o, dulcis in fundo, chi sovverte il voto online e quindi il volere popolare imponendo i propri candidati, al grido "fidatevi di me"!
Primarie PD gli eletti del VCO - 17 Maggio 2017 - 14:29
Tornando al tema del post
I padani del Vco si schierano con Matteo Salvini. Netta affermazione del segretario uscente alle primarie nel VCO. Degli 86 aventi diritto al voto sono andati a votare il 51% ovvero 44 militanti leghisti. A Salvini sono andate 31 referenze, 13 allo sfidante Gianni Fava... (fonte azzurraTV) Rispetto per il voto leghista...ma se paragoniamo la partecipazione ai congressi PD nel VCO (388 votanti) o alle primarie del PD nel VCO (3312 votanti) rispetto a questa elezione leghista o a quelle online a 5stelle siamo a distanze siderali... gano pertanto "sorridre" i leghisti e i 5stelle (ma non solo) da tastiera che prendono per i "fondelli" il PD sul tema della partecipazione... )
Primarie PD gli eletti del VCO - 6 Maggio 2017 - 01:05
Re: Re: Italiani e stranieri
Ciao privataemail mi sa che questa le è sfuggita. Ma tant'è: la linea politica grillina del "due pesi e due misure" dilaga. http://m.huffingtonpost.it/2016/01/15/pomezia-m5s-appalti-coop-buzzi_n_8990512.html?utm_hp_ref=it-buzzi A proposito: nella storia delle primarie di sinistra non ricordo che nessun leader/segretario/mentore/blogger/comico o chi per esso si sia mai permesso in maniera tanto dispotica e antidemocratica di annullare per ben due volte la decisione presa dalla base del movimento. Ma anche in questo caso (come in quello fatto osservare da sinistro sulle comunarie di Genova) privataemail si guarderà bene dal fare una analisi critica obiettiva... Ops, l'ho ridetto, non me ne voglia, mi è uscito di getto senza pensarci. https://www.google.it/amp/www.vvox.it/2017/04/09/comunarie-m5s-forner-padova-come-genova/amp/
Primarie PD gli eletti del VCO - 4 Maggio 2017 - 21:27
Keep calm
Guardi le rispondo ancora una volta poi la saluto perché percepisco in lei l'astio di chi sopporta molto mal volentieri quanto fatto dal PD, l'unico partito italiano ad aver indetto primarie libere e democratiche per la scelta del proprio segretario, a differenza di tutti gli altri che al contrario lo impongono. Sa, si chiama democrazia, del tipo più ampio. Poi sa come si dice no? Sbaglia solo chi fa, di solito chi fa bene, mentre chi non fa mai nulla non sbaglia mai. Non so nulla del voto telematico di cui parla e poco mi interessa, so invece (sicuramente più di lei) di quello diretto espresso domenica dalla gente, quel milione e ottocento mila italiani che hanno creduto in questo modello di democrazia e hanno espresso la loro preferenza su chi, secondo loro, avrebbe dovuto guidare questo partito. Mi spiace poi che se la sia presa tanto nel sentirsi richiedere maggior senso civico digitale o capacità critica, ma il suo chiaro essere contro a priori e a prescindere sicuramente lo richiede.
Primarie PD gli eletti del VCO - 4 Maggio 2017 - 17:23
Generalizzare per denigrare
Il problema Sig privataemail (ce l'ha un nome? Il mio lo sa) è la puerile generalizzazione che fate basandovi sui pochissimi casi di migranti elettori (sempre ammesso siano veri, ancora tutto da appurare) riscontrati unicamente ad Ercolanoe a cui si riferiscono i video di fanpage, rispetto al tutto il resto d'Italia. Se irregolarità ci sono state allora le si vada a contestare ai singoli presidenti e scrutatori di quei specifici seggi senza per questo fare di un'erba tutto un fascio: 50 migranti presunti elettori irregolari di Renzi contro oltre 1.250.000 elettori regolari. In merito poi al video della elettrice non ancora residente a Napoli ma che ha potuto comunque votare in 4 seggi sappia che presidenti e scrutatori erano tutti volontari, anche dell'ultima ora, per cui potrebbero aver anche commesso alcuni errori i interpretazione del regolamente pur essendo stati adeguatamente istruiti in merito alle operazioni di voto. Consentire a diversi milioni di italiani di poter esercitate il proprio diritto democratico di voto anche se non iscritti al PD per l'elezione del segretario nazionale con il solo e unico supporto di volontari può comportare, come da lei stesso ammesso, qualche errore o buona fede, 4 per la precisione.
Primarie PD: i dati del VCO - 1 Maggio 2017 - 15:52
coeRENZIe
Bisogna ancora capire come possa partecipare uno che si è ritirato dalla politica, dopo il fallimento del 4 Dicembre, come promesso pubblicamente...Forse non era vero? Quindi tutti coloro che lo hanno votato, credono ancora in quello che dice ed alla sua parola? Ma cosa dice? "Ora inizia una storia nuova" In che senso? Che ci racconta un altra favola? A quando la dichiarazione Gentiloni stai sereno? Qui una piccola parte delle sue Storie...il resto a questo link http://www.direttanews24.com/il-fatto-stronca-matteo-renzi-il-falso-quotidiano-sei-tu-ed-elenca-tutte-le-balle/ La più grossa. “È del tutto evidente che se perdo il referendum, considero fallita la mia esperienza in politica” (29 dicembre 2015). “Ho già preso il solenne impegno: se perderemo il referendum lascio la politica” (15 gennaio 2016). “Se non passa il referendum, la mia carriera politica finisce. Vado a fare altro” (11 maggio 2016). “Se perdo il referendum, troveranno un altro premier e un altro segret ario ” (1 giugno 2016). “O cambio l’Italia o cambio mestiere” (2 giugno 2016) No comment Seconda classificata. “Diamo un hashtag: # enrico stai sereno . Va-i avanti, fai le cose che devi fare. Io mi fido di Letta, è lui che non si fida. Non sto facendo manfrine per togliergli il posto” (16 gennaio 2014); “Sono tantissimi i nostri che dicono: ma perché dobbiamo andare al governo senza elezioni? Ma chi ce lo fa fare? Ci sono anch’io tra questi” (9 febbraio 2014) No comment/2 Stangata. “È impressionante il numero di 91 miliardi stimati di evasione fiscale. Bisogna cambiare approccio verso il cittadino che si deve sentire moralmente accompagnato. Per chi sbaglia non ci sono scappatoie, va stangato” (27 novembre 2014) Renzi ha triplicato la soglia oltre la quale l’evasione è reato (quintuplicata per l’omesso versamento Iva) e per l’uso del contante (da mille a 3 mila euro) e varato 4 condoni: due sui capitali nascosti all’estero, la rottamazione delle cartelle di Equitalia e l’ultimo, in fieri, sui contenziosi tributari. Poltrone. “Sogno un Paese in cui conta cosa conosci e non chi conosci” (slogan preferito); “Se governerò avrò un grande obbligo morale con gli italiani: quello di mettere nei posti di responsabilità persone libere, indipendenti, capaci di competenza e autorevolezza” (28 ottobre 2012), “Via i partiti dalla Rai, via da Finmeccanica via dalle nomine dei cda” (19 aprile 2012) Poi c’è stato il governo degli amici toscani (Luca Lotti, Maria Elena Boschi, l’ex capo dei vigili di Firenze a capo dell’uf fic io legislativo di Palazzo Chigi) e l’occupazio n e dei cda di Enel, Eni, Finmeccanica , FS e Poste riempiti di sodali: Alberto Bianchi, presidente della sua Fondazione; Fabrizio Landi, suo finanziatore; Federico Lovadina, socio del tesoriere Pd Bonifazi nello studio BL (in cui c’è il fratello della Boschi); Marco Seracini, il suo commercialista; ecc. Giustizialista “Filippo Penati deve rinunciare alla prescrizione e dimettersi da consigliere regionale: gli auguro che possa provare la sua innocenza (…) C’è molta apprensione nel quartier generale (segretario Bersani, ndr): “La questione è umorale oltreché morale”( 29 agosto 2011); “In effetti, la Idem si è dimessa dimostrando uno stile completamente diverso” (14 gennaio 2014, Renzi critica Nunzia De Girolamo che rimane attaccata alla poltrona da indagata) Giustizialista/2. “Tecnicamente parlando, Berlusconi e Grillo sono entrambi pregiudicati. La questione etica, morale, giudiziaria è per me fondamentale come valore personale prima che politico. Non faccio il governo con Berlusconi , né con Grillo” (8 maggio 2014) “Non chiederò mai le dimissioni per un avviso di garanzia” (6 giugno 2015). Preferenz e. “Uno dei temi più contestati è l a mancata espressione delle preferenze. Lo confesso: ne sono un sostenitore ” (21 gennaio 2014) Ora non vuol togliere i capilista bloccati... L’invidia. “Se ci rivediamo tra cinque anni con la legge elettorale provata e sperimentata,
PD su situazione Provincia del VCO - 29 Marzo 2017 - 00:56
Stranezze
Il pd che ha legiferato irresponsabilmente con la riforma delle province Chiede al pd che ha creato un buco di bilancio da 3,4 miliardi da sanare entro aprile Che a dicembre ha stanziato in 48 ore 20 miliardi dal nulla per le banche Che a sua volta chiede al pd che ha governato negli ultimi 4 anni, stravolgendo il paese con riforme tutte bocciate, dalla consulta al referendum dai fatti, e rinnegando le sue stesse leggi. Di adoperarsi con circoli e primarie per eleggere il segretario del nuovo pd, il quale sarà colui che aveva promesso di abbandonare la politica, che ha governato per gli ultimi 3 anni e che ora vuole risolvere i problemi che il suo governo pd non ha saputo risolvere Ma ora il pd provinciale è sicuro che il pd nazionale con il terzo presidente del consiglio nominato dal pd in 4 anni darà le risorse che il pd ha sottratto alle province p.s. le lacrime e sangue per tutti noi, sono rimandate a dopo le elezioni che il pd aveva promesso a giugno 2017 ma si faranno nel 2018 e prepariamoci al pagamento per il solito salva banche ed aumento dell'Iva. Tanto se vengono eletti di nuovo avranno altri 5 anni per continuare lo scempio, dando la colpa alla crisi, se invece non governeranno le colpe ricadranno tutte su chi vincerà Firmato.... il pd quelli esperti Le colpe sono come un sacco pieno di mattoni, non devi fare altro che scaricarli.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti