Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Pd: "Il 2015: l'anno della Città dei Laghi"

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Davide Lo Duca Capogruppo del Partito Democratico a Verbania, tra bilancio del 2015 e sguardo al 2016.
Verbania
Pd: "Il 2015: l'anno della Città dei Laghi"
Il Partito Democratico si conferma quale forza di governo nella maggior parte del Paese.

Lo fa in un processo di trasformazione estremamente delicato nel quale il rapporto di forza in essere può sicuramente vedere grandi stravolgimenti, ma che consegna a noi la responsabilità imprescindibile di dovere condurre e sviluppare una visione di lungo periodo che si sappia sostituire al vuoto caratterizzatosi dall'antipolitica e dai pericolosi populismi.

Per una forza come la nostra a Verbania, che vede in Consiglio Comunale una presenza importante e fortemente rinnovata, ciò aggiunge la necessità di impegno e studio e, al fianco della nostra Amministrazione, abbiamo voluto lavorare per meglio comprendere e sostenere il difficile lavoro che spetta a chi guida un Comune.

Basti pensare alle sfide che hanno caratterizzato l'anno che si sta chiudendo: il gigantesco tema della sanità, nato nel caos dei conflitti campanilistici e chiusosi con il nuovo patto per il Territorio che è l'ospedale unico di Ornavasso, o la necessità di ridare un volto ad una Città travolta dall'immobilismo degli ultimi anni e che non ha paura di pensarsi in grande (la rigenerazione della Sassonia, il rifacimento del lungo lago di Pallanza, il nuovo porto turistico, la rinascita di Villa San Remigio).

Come Partito Democratico l'impegno propositivo è stato quello di comprendere in che modo inserirsi all'interno della trasformazione in essere degli Enti Locali: provincie che vanno verso la soppressione, unioni di comuni che vanno in una direzione poco organica, aree vaste che tardano a realizzarsi, comuni e quindi cittadini che rischiano di rimanere lasciati a se stessi.

In questo processo è centrale la presenza della Regione sul nostro Territorio nel guidare la faticosa riorganizzazione, ma non poteva e non doveva mancare un impegno concreto dal basso a prevedere, con entusiasmo e fantasia, il nuovo assetto territoriale. A prevedere, in altre parole, qualcosa che superi la somma dei singoli comuni, la città del futuro: la CITTA' DEI LAGHI.

Così all'inizio del 2015 il Partito Democratico ha promosso una riflessione alle amministrazioni che rappresentano il seme di questa nuova città che va dal Lago Maggiore al Lago d'Orta accarezzando il Lago di Mergozzo: Verbania, Gravellona Toce, Baveno, Casale Corte Cerro, Omegna.

Questa città esiste, non è da immaginare. A guardarla dall'alto è a tutti gli effetti una sola entità. Ciò che serve oggi è imparare a condurne la gestione in maniera strategica. Ovvero trasformarla in una vera realtà cittadina che si pensi come unita, disponibile ad allargarsi ai comuni limitrofi, perché, semplicemente, l'unione fa la forza e una grande città saprà sempre far valere il proprio peso specifico, saprà essere sempre più europea, vorrà anticipare il futuro e non subirlo.

Oggi le amministrazioni sono partite con la pianificazione strategica della Città dei Laghi. Il processo amministrativo è finalmente avviato. Un processo che speriamo impegnerà nel futuro chiunque, e di qualunque colore politico, in quella città sarà chiamato a governare.

A novembre il Partito Democratico ha costituito il coordinamento democratico della Città dei Laghi perché quella nuova città avrà bisogno di forze politiche organizzate per concorrere a costruire proposte concrete, autonome e propositive.

Un anno positivo, di lavoro, di sinergia dei circoli del PD, di rilancio di prospettive.

Con questo spirito facciamo i nostri auguri, e che il 2016 sia un anno di realizzazioni dei grandi progetti. Per tutti.

Davide Lo Duca
Capogruppo del Partito Democratico
Città di Verbania



10 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Claudio 1??
Claudio
31 Dicembre 2015 - 18:47
 
Cosa si è fumato Lo Duca?
Vedi il profilo di SHPALMAN 1Città dei laghi e Capitale dei laghi
SHPALMAN
31 Dicembre 2015 - 19:17
 
Scusate,ma quando Zacchera aveva proposto Verbania Capitale dei Laghi è stato deriso e criticato.....ora con Città dei Laghi cosa è cambiato? !!!!!!
Vedi il profilo di paolino città d'Europa
paolino
31 Dicembre 2015 - 19:18
 
perchè limitarsi così? ambizione,io propongo la città unica d'Europa,grande semplificazione. ovviamente tutto a guida PD,ci mancherebbe.
Vedi il profilo di Claudio 1bravo; è lì che ti volevo
Claudio
31 Dicembre 2015 - 19:28
 
è inutile; non ce fanno proprio più a distinguersi tra destra e sinistra; uno dice una cazzata e l'altro lo segue a ruota; quanto all'evidenza che dall'alto è una città sola a me è altrettanto evidente che tra Verbania e Gravellona ci sono km di autentico nulla
Vedi il profilo di Giovanni% Formule vuote
Giovanni%
1 Gennaio 2016 - 09:05
 
Il termine Città dei Laghi vuol dire tutto o nulla. Deve spiegarsi bene. QualI sono gli strumenti giuridici e l'organizzazione amministrativa che vogliono adottare? Non hanno posto elementi di valutazione. Intravedo un grande vuoto tipo "Capitale dei Laghi".
Vedi il profilo di lupusinfabula Verbania declassata
lupusinfabula
1 Gennaio 2016 - 10:17
 
Il PD ha declassato Verbania da "capitale" dei laghi a sempice "città" dei laghi: comunque scopiazzano come scolaretti sui banchi delle elementari. Capitale o città dei laghi sono comunque concetti vuoti e puramente di facciata, proclami cui nulla di concreto segue, in puro stile renziano.
Vedi il profilo di renato brignone 1Credibilità
renato brignone
1 Gennaio 2016 - 10:44
 
Spiace davvero che il PD sia ridotto a "supercazzole". Il PD a verbania perde iscritti perde le persone più "passionali" e preparate , non é nemmeno in grado di contenere un sindaco spesso con deliri di onnipotenza. Preferisco un avversario politico credibile e serio , con cui discutere cercando convergenze a una accozzaglia di soggetti che si inventano contenitori nuovi e vaghi per darsi un senso. Dalla questione sanitá , al teatro cittadino , alla gestione dei soldi pubblici (affidamenti, bandi, progetti) , in tutto ciò il PD non ha saputo mai esprimersi compiutamente. Attendiamo ancora che si parli di politica delle dimissioni di Tradigo e di Brignoli. Si parta da una operazione "verità" , poi magari certe parole potranno avere un senso... Insomma comprereste una auto usata da un bugiardo patologico?
Vedi il profilo di cesare Antidoping?
cesare
1 Gennaio 2016 - 11:48
 
Antidoping ...positivo!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Credibilità
SINISTRO
1 Gennaio 2016 - 12:48
 
Ciao renato brignone

in effetti, la precedente giunta ci aveva abituati solo alle cazzole....
Vedi il profilo di Claudio 1Y
Claudio
1 Gennaio 2016 - 14:48
 
il progetto si chiama "Y" perciò abituiamoci all'idea che saremo ipsilonesi in un unico grande comune che va da Omegna a Intra e Baveno (perché non Stresa, Cambiasca, Cossogno e S,Bernardino Verbano, ecc. non è dato a sapere), non ridevo così di gusto dai tempi della Capitale dei Laghi Europei, non vedo l'ora di leggere i commenti di Zacchera



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
28/05/2017 - Associazione Cori Piemontesi gli appuntamenti nel VCO
28/05/2017 - LetterAltura: nuovo Presidente e novità del Festival 2017
28/05/2017 - FdI AN su votazione CdA Muller
28/05/2017 - L'Italia che non si vede: rassegna di cinema alla Maratonda
28/05/2017 - Spazio Bimbi: Bambini plusdotati: risorse e rischi
Verbania - Politica
27/05/2017 - Di Gregorio: "Novità per il Forno crematorio di Verbania"
27/05/2017 - Con Silvia per Verbania: incompatibilità in Consiglio
27/05/2017 - Consiglio di Stato accoglie ricorso su porto Palatucci
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti