Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : LegalNews

LegalNews: Pagamento in contanti: innalzamento della soglia dal 01.01.2016

Dal 01.01.2016 è entrato in vigore il tanto discusso innalzamento della soglia per l’effettuazione di pagamenti in denaro contante, portato ad € 3.000,00 dalla Legge di stabilità 2016.
Verbania
LegalNews: Pagamento in contanti: innalzamento della soglia dal 01.01.2016
Come noto, il D.Lgs. n. 231/2007 detta la disciplina per la repressione delle attività di riciclaggio: una delle limitazioni più forti, perché avente un grande impatto sulla vita dei comuni cittadini, è quella prevista dall’art. 49 co. I: esso detta la soglia al di sopra della quale non possono essere effettuati pagamenti (nonché più in generale trasferimenti di denaro) in contanti oppure per mezzo di assegni bancari e strumenti equiparati. Tale soglia è stata portata negli anni da € 12.500,00 sino – con il c.d. Decreto “Salva Italia” del 2011 - ad € 1.000,00.

La limitazione in esame è sempre stata oggetto di dibattito da parte degli esperti: i suoi sostenitori sostenevano che essa fosse idonea, almeno in parte, a combattere effettivamente i fenomeni del riciclaggio e dell’evasione fiscale; dall’altra, i suoi detrattori rilevavano che in realtà l’evasione fiscale – ma soprattutto il riciclaggio – non passavano per le transazioni fiscali alla luce del sole in contanti e che, inoltre, tale misura – rendendo più difficile effettuare i pagamenti – potesse di fatto deprimere un’economia già gravemente colpita dalla ben nota crisi.

Con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della L. n. 208/2015 (Legge di stabilità 2016), il Governo ha ritenuto di allinearsi al trend dei principali paesi europei, i quali prevedono generalmente limiti – anche di molto – superiori alla soglia di € 1.000,00 precedentemente prevista.

A far data dal 01.01.2016, dunque, sono ammessi pagamenti in contanti per importi inferiori ad € 3.000,00; la limitazione alla soglia di € 1.000,00, invece, rimane in vigore per alcune tipologie di pagamenti, ad esempio quelli effettuati per mezzo di assegno bancario oppure per il tramite dei c.d. money transfer.

Avv. Mattia Tacchini



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/01/2017 - Latte: arriva ettichettatura obligatoria d'origine
23/01/2017 - M5S: "Il futuro è 100 mt Sotto Verbania? "
23/01/2017 - "Una Verbania Possibile" su Beata Giovannina
23/01/2017 - M5S: bene adesione ad "Avviso Pubblico"
23/01/2017 - Forza Italia: neve e ghiaccio al cimitero di Intra
Verbania - LegalNews
23/01/2017 - LegalNews: Anziano padre compie elargizioni a favore di amici: inabilitazione?
16/01/2017 - LegalNews: La riparazione del lastrico solare di proprietà esclusiva di un condomino
09/01/2017 - LegalNews: Licenziare per aumentare i profitti dell’impresa
02/01/2017 - LegalNews: Condanna per spaccio di marijuana e licenziamento
26/12/2016 - LegalNews: Equitalia: operazione “Zero cartelle”
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti