Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Incipit Offresi fa tappa a Verbania

Dopo il successo degli appuntamenti di Moncalieri, Chieri ed Asti, la quarta tappa del progetto culturale Incipit Offresi si terrà a Verbania, giovedì 27 febbraio prossimo, presso la Biblioteca P. Ceretti di via Vittorio Veneto 138.
Verbania
Incipit Offresi fa tappa a Verbania
Gli aspiranti scrittori che si giocheranno la chance di partecipare alla finalissima del Salone del Libro saranno circa una quindicina e come per tutti gli altri appuntamenti la compagnia BTeatro intratterrà il pubblico che vorrà assistere alla sfida.

Gli editori che finora hanno aderito all’iniziativa nel suo complesso sono:
- Marcovalerio Edizioni
- CNA Editoria
- Atene del Canavese
- EDT
- Yume Edizioni
- Notes Edizioni
- Instar Libri
- Alpina srl
- Golem Edizioni
- Il Pennino
- Buckfast Edizioni
- Arca Edizioni
- Lazzaretti Editore
- Le Brumaie Editore

Il vincitore dell'edizione 0 di Incipit Offresi che si è tenuta lo scorso anno a Moncalieri, Massimo Pica ha potuto pubblicare il libro “Il Morandazzo” – edito da Sui Generis (Torino). Racconta così la sua esperienza:
"La mia storia è nata sotto forma di pagina Facebook, nella quale raccontavo i film in tre righe, cercando una chiave di lettura comica o satirica o dissacrante nella trama. Mi sono inventato la figura narrativa di un critico cinematografico chiamato Gianni Morando Morandazzo, ovviamente ispirato al critico Morando Morandini. Dopo la fine del concorso sono stato avvicinato da più case editrici e a distanza di tempo una di queste si è dimostrata davvero interessata. Ho mandato tutto il materiale che avevo raccolto nella pagina Facebook, e gli editori hanno selezionato 200 film raccontati in tre righe. Il libro è stato pubblicato a inizio dicembre ed ha già venduto 200 copie. Ora ne abbiamo ristampate altre. Consiglio assolutamente di partecipare ad Incipit, e mi permetto un suggerimento: siate concisi e andate subito al punto, avete solo un minuto."
Per informazioni: incipitpiemonte@gmail.com – tel: 011 8028588 – mob: 3395214819
Che cos’è Incipit Offresi?

INCIPIT OFFRESI è un nuovo progetto, frutto della sinergia tra la Regione Piemonte, la Fondazione ECM e Biblioteca Archimede, nato con l’obiettivo di dare vita a un nuovo format, destinato a tutte le persone maggiorenni che abbiano interesse alla pubblicazione di un romanzo o di un’opera propria.
L’iter classico per ottenere la pubblicazione di un romanzo prevede che gli aspiranti scrittori inviino i propri testi a diversi editori oppure procedano all’auto pubblicazione.
Un sistema innovativo di relazione tra scrittori ed editori è dato da INCIPIT OFFRESI un’opportunità che favorisce l’emergere di nuovi talenti facilitando i percorsi di conoscenza del mondo dell’editoria per la pubblicazione di un manoscritto pur mantenendo le peculiarità di entrambe le modalità tradizionali: la garanzia di qualità delle grandi case editrici e la dinamicità dell’auto pubblicazione.
“Incipit Offresi - spiega Antonella Parigi, Assessore alla cultura e al turismo della Regione Piemonte - è un progetto che vuole mettere in rete, con un programma comune, l'intera regione. E' un modello sperimentale di valorizzazione e promozione alla lettura con l'obiettivo di rispondere sempre di più alle esigenze di un pubblico in costante evoluzione.”
Elena Piastra, Vicesindaco con delega alla cultura della Città di Settimo Torinese, aggiunge: “Siamo molti orgogliosi che Incipit sia progetto che coinvolge oggi in modo attivo tutte le province della Regione Piemonte. Nato come progetto in collaborazione tra Fondazione ECM (Esperienze di Cultura Metropolitana) di Settimo Torinese e Regione Piemonte, Incipit si pone l’obiettivo in un contesto dinamico, nuovo e divertente di dare voce a tutti gli aspiranti scrittori, quelli che da anni hanno un libro o anche solo un’idea nel cassetto.”
Incipit Offresi è stato presentato ufficialmente in occasione della rassegna “Scrittori in Città” sabato 14 novembre. La prima tappa si è tenuta a Moncalieri il 10 dicembre scorso, mentre il prossimo appuntamento sarà ad Asti il 4 febbraio prossimo.

La struttura
Un’arena in cui combattere per poter convincere sulla bontà dell’opera inedita almeno un rappresentate delle case editrici e un solo nemico: il tempo che scorre per ottenere l’ambito premio di dialogare con un editore e accedere così alla fase finale in programma durante il Salone del Libro 2016. Queste sono le caratteristiche principali di INCIPIT OFFRESI: un vero e proprio campionato tra scrittori esordienti a cui aggiungere la simpatia dei conduttori, attori professionisti di improvvisazione teatrale che giocheranno insieme ai contendenti dando vita a un vero e proprio spettacolo di intrattenimento.
I trenta secondi iniziali che spettano di diritto a tutti potrebbero diventare un minuto se la giuria - composta da un ospite d’onore, due editori, un bibliotecario, un libraio, un referente della regione Piemonte, un referente della Fondazione ECM, un rappresentante degli sponsor, un lettore ed un lettore occasionale - reputa l’opera interessante e degna di ulteriore tempo. Per rendere l’incontro ancora più dinamico, anche il pubblico potrà concedere ai narratori altri venti secondi, qualora trovasse la trama particolarmente interessante. I membri della giuria, muniti di paletta per le votazioni, promuoveranno o bocceranno l’incipit proposto così da premettere o meno l’ingresso alla fase successiva.
Portabandiera di INCIPIT OFFRESI le biblioteche e i centri culturali della regione Piemonte: luoghi privilegiati per la sperimentazione di forme innovative di promozione della lettura e della scrittura pronti a trasformarsi in spazi della comunità, stimolanti e innovativi, ideali per ospitare le gare di INCIPIT OFFRESI. Ognuna di queste, della durata di un’ora, vedrà competere venti scrittori e solo due per ogni match potranno partecipare alla fase finale al Salone del Libro 2016.

Come partecipare
Gli autori che desiderano partecipare devono presentare un incipit di massimo 1000 battute, una descrizione dei contenuti dell’opera di massimo una cartella e un video, consigliato ma non obbligatorio, di un massimo di 40 secondi, che racconti l’idea dell’opera. Le domande dovranno essere inviate al seguente indirizzo di posta elettronica: incipitpiemonte@gmail.com tel. 011.8028588- 339.5214819



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
22/10/2017 - Si tuffa nel lago per salvare cane
22/10/2017 - Paffoni Fulgor Omegna fa poker e sale in vetta
22/10/2017 - Industria: IV trimestre positivo
22/10/2017 - ASLVCO: conferito incarico Direttore Medicina Interna
21/10/2017 - Il Città di Verbania ricorda "Griffo"
Verbania - Eventi
20/10/2017 - La Settimana del Pianeta Terra
20/10/2017 - 8° Concorso Nazionale Corale Polifonico del Lago Maggiore
19/10/2017 - "Come vivere 100 anni"
19/10/2017 - Parliamo di Carcere
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti