Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Sport

Altea Altiora torna a sorridere

C’era un unico obiettivo per Altea Altiora nella trasferta di Alessandria, quello di tornare a casa con 3 punti, e con qualche difficoltà di troppo, ma si può dire missione compiuta.
Fuori Provincia
Altea Altiora torna a sorridere
Traversi&C infatti chiudono 3/1 un match che ad un certo punto aveva preso una brutta piega.

Roster al completo per Franzini che conferma lo starting six classico, i ragazzi di Martino si dimostrano più incisivi rispetto alla gara d’andata ma Altea è brava a contenere il gioco di casa e chiudere 25.20

Al cambio di campo, purtroppo, torna il buio in casa Altiora, con la squadra che sbaglia molto in ricezione e si dimostra poco reattiva e con poca attenzione e cosi Alessandria porta il match sull’uno pari chiudendo 25.22

Mister Franzini non gradisce questo calo di attenzione e tensione in una gara importante e opta per una sana rivoluzione: dentro Faraci, Pati, Uberti e Fusaro (solo in ricezione) per Miani, Traversi, Liera e Fantacone (solo difesa). Altea parte bene, con entusiasmo ma lentamente si spegne. Dentro anche Frattini per Borghini. La Pallavolo Altiora va sotto pericolosamente 22.18 quando, con le spalle al muro, si sblocca e inizia a lottare. Un muro di Pati, una difesa estrema di Frattini danno morale e il set si chiude 28.26 Altea!

Si riparte, consapevoli di aver salvato il match con il giusto piglio e la giusta attenzione ma i padroni di casa non mollano. Uberti da man forte in ricezione e, chiamato ripetutamente in attacco, si fa trovar pronto. Rientra Miani in regia e sul 22.20 Alessandria dentro di nuovo capitan Traversi che, con Castanò al servizio, piazza due muri importanti e Altea chiude 25.22.

GIOVANILI:

U 12 – Si è disputata a Verbania la quarta giornata del girone B e le squadre Altiora hanno fatto ancora una volta bella figura: la E di capitan Merzagora ha sconfitto con grande sicurezza sia Valsesia Volley Team che Volley Novara consolidando il primato che la vede imbattuta senza addirittura alcun set perso. La F, capitanata da Andrea Castellani, ha battuto 3-0 sia Vercelli che Altiora G, ma la vera sorpresa della mattinata è stato il primo successo assoluto degli Under 11 capitanati da Filippo Sasso che hanno sconfitto 2-1 il Vercelli.
Per effetto di questi risultati due squadre Altiora su tre ad oggi accederebbero alle fasi Top di categoria, con concrete possibilità di garantirsi i posti per la Finale Territoriale a 6 in programma il 17 aprile proprio a Verbania.

U 15 – Non era certo la trasferta di Collegno a dover garantire una chiusura dignitosa al gruppo Under 15 di Calcaterra che affrontava i pari categoria di un club da tre anni consecutivi nelle prime 4 a livello regionale.
In 55’ i ragazzi di coach Mesturini hanno eseguito il loro compito dimostrando grande solidità tattica e ottime performances tecniche.
Nulla da fare per Bazzoni a C., giunti tra l’altro a Collegno con soli 7 giocatori a referto (assenti Mauro, Negrello e Alberti), che chiudono così la seconda fase Silver all’ultimo posto del girone F lasciando il gruppo delle “best 16” insieme ad Ovada, Domodossola, Occimiano, Borgofranco e S. Paolo Torino.

U 19 - Esce sconfitta solo al tiebreak la Pallavolo Altiora dalla Palestra Bollini di Novara dove, nelle ultime gare, era riuscita solo a strappare pochi punti.
Un punto che sa di rammarico per l’andamento estremamente altalenante della squadra come rendimento e entusiasmo.
Il Volley Novara di ieri, forse un pò meno corazzata del solito, poteva esser alla portata dei ragazzi di Franzini se ci avessero creduto dall’inizio alla fine.
Verbania parte bene al servizio, nonostante qualche errore di troppo, mette pressione alla ricezione di casa e Liera si scalda subito in attacco e porta i suoi sul 25.19.
Vinto un set a Novara (dopo molte partite a secco) ci si aspettava tutt’altra reazione, si sperava insomma nell’entusiasmo giusto e invece il crollo: ricezione che salta, attacco falloso e poca voglia di reagire alle difficoltà. Franzini prova a ruotare Errico, Archetti e Fusaro con Guerci, Grandolini e Vera ma in campo c’è solo Volley Novara (14, 7 i parziali).
Nel quarto la Pallavolo Altiora riparte con Grandolini che butta in campo tutto quello che ha e tiene viva la squadra. Subito 6.1 Verbania nel segno di un ritrovato Liera. Novara è sempre presente e lentamente si fa pericolosamente sotto. Dal 23.18 Verbania, Pavesi & C. chiudono 25.23.
Al tiebreak la Pallavolo Altiora parte purtroppo di nuovo male e scarica, Novara scappa e chiude 15.7.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
25/05/2017 - MilanoInside: Il concerto di Radio Italia 2017
23/05/2017 - Minivolley Cup 31° tappa
22/05/2017 - Paffoni perde anche gara 4 si va alla bella
21/05/2017 - Il Verbania scende in Eccellenza
21/05/2017 - La Fenice dei Laghi e Team Insubrika a Varese
Fuori Provincia - Sport
21/05/2017 - Paffoni: Gara 3 finisce 75-70 per la Bakery
20/05/2017 - Altea Altiora cerca punti playoff
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti