Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

serie c

Inserisci quello che vuoi cercare
serie c - nei post
Vega Occhiali Rosaltiora ospita Gavi - 19 Gennaio 2019 - 15:03
E siamo giunti al giro di boa, domenica alle 18.00, al PalaManzini di Verbania si chiude il girone di andata del campionato di serie c che vede impegnata la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora e che porterà ad una settimana di sosta del campionato che andrà a riprendere nel primo week end di febbraio.
Pallavolo Altiora sconfitta a Racconigi - 15 Gennaio 2019 - 18:06
serie c Regionale: continua il digiuno Altiora in trasferta, anche a Racconigi è 0-3. Settore Giovanile: partita la seconda fase Interterritoriale delle Under 16 con una vittoria ed una sconfitta. Le Under 13 tornano da Romagnano con un record di 4 vittorie e due sconfitte.
Pallavolo Altiora a Racconigi - 12 Gennaio 2019 - 09:33
serie c Regionale: Altiora nella tana del Go Old Volley a Racconigi, i cuneesi attualmente quarti, sono imbattuti in casa. Settore Giovanile: in campo le Under 16 nella fase due Interterritoriale e le tre Under 13 nel concentramento di Romagnano Sesia. Rappresentativa Territoriale: sette atleti Altiora in corsa nei processi selettivi di Territorio.
Vega Occhiali Rosaltiora riparte la stagione - 12 Gennaio 2019 - 08:01
Ricomincia nel week end il programma dei campionati regionali di pallavolo femminile, tra i quali la serie c che vede impegnata la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora.
coro Gospel Black Inside per aiutare Suor celina - 9 Gennaio 2019 - 18:06
A Pella concerto straordinario e di solidarietà del coro gosel Black Inside. Giovedì 10 gennaio alle 20,30 presso l’Istituto Maria Ausilatrice.
catasto a Fondotoce, cchi dice no - 9 Gennaio 2019 - 11:04
Riceviamo e pubblichiamo, di quattro Gruppi consigliari di Verbania contro lo spostamento degli Uffici del catasto a Fondotoce.
Pallavolo Altiora bilancio delle giovanili - 6 Gennaio 2019 - 13:01
Settore Giovanile: numeri e qualità garanzia per il futuro di Pallavolo Altiora. La situazione di tutte le squadre al termine delle prime fasi Interterritoriali.
Pallavolo Altiora il punto di fine anno - 31 Dicembre 2018 - 15:03
serie c Regionale: il punto sul campionato della Prima Squadra a una giornata da fine andata e prima del time-out natalizio. Qualificazione Regionale: sei atleti Altiora al monitoraggio di Vercelli di giovedì 27 dicembre.
"Lo chiamavano Jeeg Robot" - 18 Dicembre 2018 - 18:06
Mercoledì 19 dicembre 2018, alle ore 20.00, presso Biblioteca civica “Pietro ceretti” di Verbania per Il piccolo cineforum filosofico – “Lo sguardo del pensiero” proiezione di "Lo chiamavano Jeeg Robot" un film di Gabriele Mainetti.
Pallavolo Altiora vittoria su Borgofranco - 18 Dicembre 2018 - 11:05
serie c Regionale: Pallavolo Altiora sceglie il sabato perfetto per il miglior regalo di Natale, 3-1 al Borgofranco terzo in graduatoria di girone.
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta ad Ovada - 16 Dicembre 2018 - 10:23
Non termina il momento negativo per Vega Occhiali Rosaltiora, a Ovada c’era uno scontro importante contro cantine Razore Ovada, formazione alla vigilia ad 11 punti di classifica, tanti quanti le verbanesi.
Pallavolo Altiora arriva Borgofranco - 15 Dicembre 2018 - 09:33
serie c Regionale: Altiora all’esame Borgofranco, attuale terza forza del girone. Settore Giovanile: in settimana successo dell’Under 18 sul Pavic. Ieri in campo l’Under 14, le due Under 16 giocano domenica nell’ultimo turno di prima fase. Sabato a Romagnano sottorete le due Under 12.
Vega Occhiali Rosaltiora trasferta ad Ovada - 15 Dicembre 2018 - 08:01
continua il difficilissimo filotto in questa fase di campionato per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora in serie c.
Pallavolo Altiora sconfitta interna - 10 Dicembre 2018 - 15:03
serie c Regionale: Artivolley collegno passa agevolmente al Pala Manzini. Pallavolo Altiora entra nella “zona gialla” dei playout a due match da fine andata. Settore Giovanile: due team Altiora nelle “Top 16” piemontesi, ci sarà il tris con l’Under 16 del 2003?
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta a Pinerolo - 9 Dicembre 2018 - 12:05
Si possono trovare note positive da un 3-0 tondo tondo? Si, anche se unite alle cose che non vanno. Vega Occhiali Rosaltiora in serie c perde ancora, lo fa a Pinerolo contro la UnionVolley, formazione di alta classifica, formazione giovane con tanti innesti che sono anche membri della prima squadra del sodalizio torinese impegnato in A2.
Vega Occhiali Rosaltiora a Pinerolo - 8 Dicembre 2018 - 10:03
Il bello dello sport sta nel fatto che, si vinca o si perda, c’è sempre da ripartire verso nuove partite, nuovi incontri duri, stimolanti. E soprattutto che sono l’occasione di cancellare eventuali precedenti scivolate.
Pallavolo Altiora arriva collegno - 8 Dicembre 2018 - 08:01
serie c Regionale: un classico delle serie regionali piemontesi sabato sera al Pala Manzini. Arriva l’Arti e Mestieri collegno, formazione in piena corsa playoff. Settore Giovanile: nove match complessivi in un fine settimana pieno di appuntamenti.
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta interna - 3 Dicembre 2018 - 13:01
certe partite sono facili da raccontare, una di queste partite è quella che caffè Mokaor Vercelli ha vinto al PalaManzini contro una Vega Occhiali Rosaltiora che ha messo in mostra una prestazione brutta.
Vega Occhiali Rosaltiora ospita Vercelli - 1 Dicembre 2018 - 10:23
La scorsa partita? Dimenticata, dopo averne fatto le giuste analisi, classiche dopo un prestazione che ha lasciato a desiderare e dopo aver tratto le giuste considerazioni.
Pallavolo Altiora sconfitta casalinga - 26 Novembre 2018 - 17:32
serie c Regionale: battuta d’arresto casalinga per Altiora nella peggior partita della stagione, al Pala Manzini fa festa il Volley Langhe. Settore Giovanile: in campo l’Under 14 che si conferma primatista di prima fase. così così il debutto delle tre Under 13, due vittorie e sette sconfitte a Varallo Sesia.
serie c - nei commenti
M5S su Bando periferie - 13 Settembre 2018 - 16:01
Re: Insultare la maggioranze degli italiani
ciao lupusinfabula le promesse spesso sono tanto belle quanto deludenti: la prima strada non andava bene, allora c'era la seconda, oggi la terza. Sarà l'ultima della serie, oppure ce ne saranno ancora?
Zacchera su referendum Lombardia - 22 Agosto 2018 - 09:56
vantati pure!
non si sa da dove iniziare... parlando della nostra provincia,il sempre umile ex senatore dice:"Sono stato - credo - la persona che per più tempo l’ha mai rappresentata in Parlamento dall’ Unità d’Italia in poi," pensa un po',è stato il nostro massimo esponente,sedendo in maggioranza per anni,e per questa provincia non ha portato a casa NULLA,altrimenti non ci troveremmo a questo punto. quindi o dormiva,o era troppo impegnato coi suoi colleghi a salvare Silvione dai suoi innumerevoli guai,che richiedevano leggi ad personam con cadenza settimanale. io al posto suo avrei evitato di ricordare questo primato,non gli fa fare proprio un figurone. dice poi che in caso di passaggio alla lombardia "ci sono una infinita serie di problemi aperti che andrebbero meglio discussi". cioè prima facciamo le valigie e le portiamo nella casa nuova ,e solo DOPO discutiamo una serie INFINITA di problemi aperti?? ma di cosa si sono occupati i promotori,solo di dialetti simili e pesci che diventerebbero lombardi? dilettanti allo sbaraglio. non una parola su cosa ci verrebbe in tasca,perchè alla fine,non nascondiamoci dietro un dito,è una questione di tornaconto. se c'è un tornaconto (parliamo di soldi,risorse economiche. il primo che mi riparla di dialetto e tradizioni lo mando stendere!) ,lombardia forever (tanto per il resto non cambierebbe nulla),se non ci guadagniamo niente possiamo tranquillamente lasciar stare.
Palio Remiero a Verbania - 6 Agosto 2018 - 09:04
addas,mike....
i più grandicelli tra noi ricorderanno che a inizio anni '80 giravano una serie di tarocchi di borse,scarpe sportive e abbigliamento di marche che richiamavano i marchi importanti,anche nella grafica. e quindi c'erano le scarpe Addas,le Mike, ecc.. ecco questo palietto con le barchettine da tre persone sembra tanto uno di quei tarocchi!
Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 4 Luglio 2018 - 11:51
Accostamenti azzardati
Quelli di FdI non si smentiscono e continuano a regalare perle. [..] l’opera nel 2017 è risultata tra i 75 progetti vincitori dell’International Architecture Award nella categoria musei e spazi culturali mentre oggi, a causa del degrado in cui versa, è stata inserita da Vittorio Sgarbi tra gli “sfregi al paesaggio d’Italia” [..] come a dire, ha vinto un premio di architettura MONDIALE, ma vorrete mica metterlo in confronto con un post su facebook?? Ministro, suvvia, oggi la laurea non si prende più nemmeno per corrispondenza, ma sui social. Il Maggiore è talmente un fallimento che: - sta ospitando la Milanesiana, manifestazione culturale affermata a livello nazionale gestita ed organizzata, udite udite, dalla sorella del critico Sgarbi (ah, tra l'altro, lo stesso personaggio è ospitato nella manifestazione in quel del cusio). Nell'ambito di tale manifestazione, arriva a VB un Neri Marcorè qualunque: evento gratuito per la cittadinanza. - ospita manifestazioni dello Stresa Festival, con artisti di caratura internazionale. - nella prossima stagione teatrale, porta sulle rive del Verbano gente dai nomi poco conosciuti: Beppe Fiorello, Enrico Bertolino, Elio, Anna Foglietta, Paolo calabresi, e via dicendo. - e' stata creata una Fondazione a capitale comunale e regionale per mezzo della quale si consolida l'ambito economico, le rispettive competenze e si gettano le basi per l'accesso a fondi ministeriali. Davvero un fallimento. ci tenevamo la vaschetta dell'Arena e sicuramente avremo potuto apprezzare gli stessi grandi nomi, Per inciso, gli spettacoli vengono annullati perchè non si possono tenere davanti a 4 persone: sappiate che il problema non è della struttura ma della società. Se preferite guardare Maria De Filippi piuttosto che assistere ad un concerto di musica classica (tanto per citare la serie di eventi annullata per mancanza di pubblico), eh no, la struttura cEM non c'entra proprio nulla: indovinate un pò di chi è la colpa? consiglio spassionato: venite a teatro, godetevi gli spettacoli, ascoltate musica, informatevi, leggete, STUDIATE. La cultura rende ricchi, in tutti i sensi, ma soprattutto evita di mostrare il lato peggiore di noi stessi. Saluti AleB PS: per inciso, i tavolini in plastica son per l'area esterna. All'interno del bar ci sono tavoli in alluminio e legno, design minimal ma apprezzabile. Se a lor signori non aggrada, possono sempre andare altrove!
Montani: Province, si torni al sistema elettivo - 23 Maggio 2018 - 16:01
Re: Quando Sinistro....
ciao lupusinfabula non si tratta di rinnegare o non sperare nel cambiamento: cchi ha votato in maniera disgiunta, per es. Lega per una camera e FdI per l'altra: ora come si sentirà? Preferirà accettare questo contrasto, rischiando un nuovo caso "Roma ladrona", salvo poi ricredersi e restare deluso per l'ennesima volta? Per la serie, chi predica bene e razzola male, visto che non c'è 2 senza 3. Il centro destra si è auto-sconfessato, di fatto il patto dell'arancino non esiste più, esattamente come in Valle d'Aosta.
25 aprile con l'ANPI - 30 Aprile 2018 - 09:56
Re: Re: E avanti..
Per carità! Mai sentite tante baggianate una dietro l'altra! cosa centra l'esercito di professionisti (lo volevi di amatori/hobbisti?) con l'eliminazione della leva obbligatoria!!! Ma non scherzare, scommetto che non sai quello che scrivi perché fai parte di quella generazione che non l'ha fatta, sbaglio? Perché se tu l'avessi fatta non la penseresti così. E poi ancora, il Berlusca sarebbe il responsabile di tutti i mali del Paese? No, dammi retta, lascia perdere la politica, non è il tuo mestiere. E non hai ancora capito da che parte sto, mi sembrava di essere stato molto chiaro ma, come per gli altri argomenti, ci sono serie difficoltà di apprendimento. Ultima cosa: il bullismo nelle scuole c'è sempre stato, sono cambiati i modi con cui lo si affronta: per me quei ragazzi devono ripetere l'anno e in estate, come premio, piccone alla mano e dritti nelle cave di Baveno a fare esperienza. Il fatto che nessuno intervenga nelle opportune maniere è figlio della politica permissivista della tua sinistra ( o hai il coraggio di dire ancora che la colpa è del cav?)... contenti voi...
FdI su lavori lungolago Pallanza - 12 Marzo 2018 - 14:24
lungolago
Mi pare che i lavori in corso, oltrechè i turisti(e di conseguenza) servano proprio in prospettiva a incrementare gl i esercizi commerciali, che dovrebbero avere maggiori entrate dal transito turistico..Su viabilità e parcheggi, c'è da domandarsi dove i residenti potranno mettere le auto: ciclabili, riduzioni delle carregiate e dei parcheggi,tutte belle cose dal punto di vista ecologico, ma nei tempi attuali, con le regole drastiche dei datori di lavoro, la praticità dell'automobile non può essere danneggiata.Perchè allora è il residente a diventare cittadino di serie B sul proprio suolo, nativo o abitativo che sia! Occorrono alternative anche a pro dell'automobilista! (per precisione, detto da uno che ha la fortuna di possedere un garage)
Spalaneve: L'Amministrazione risponde al M5S - 26 Ottobre 2017 - 20:37
Re: Re: Re: Re: SIAMO ALLE SOLITE...
ciao privataemail preferisco dire che mi sono spiegato male piuttosto che affermare che non hai capito. La proposta dei 5stelle rispetto a questo argomento era irrealizzabile, per una serie di motivi che l' Amministrazione ha spiegato nel suo comunicato. Siccome stiamo parlando degli "spalaneve", mi spieghi cosa c' entra tutto il resto?
"Le molteplici forme dell'amore" - 15 Ottobre 2017 - 15:54
Un pò confusi
Ripropongo il commento, al momento non pubblicato, in quanto pare non sia giunto oppure perchè non ho indicato il link (uno dei 7 che si possono trovare in youtube: cap 1 - cap 2 - ecc) con autore Vincenzo Altieri a cui facevo riferimento, qui https://www.youtube.com/watch?v=87vH2_NHiYc A sensazione Galimberti mi è simpatico, ma proprio per questo motivo in tali casi raddrizzo le orecchie, nella categoria c'è almeno un 50% di persone che preferisco evitare ma c'è bisogno un pò di tempo per capire cche le muove. Ero tentato nell'andare a vedere l'incontro, un pochino meno quando ho visto da chi era organizzato (si, dovrei motivare, chiedo venia ma si uscirebbe dall'argomento), poi rileggendo la locandina ancora meno, ho capito che poco o nulla sanno di quel che vorrebbero trattare: "tradimento possesso prevaricazione solitudine" non c'entrano assolutamente niente con l'amore, hanno le idee piuttosto confuse, ma tanto; mi immagino cosa possano combinare coi loro pazienti... Galimberti avrà corretto questi signori? E' la mia curiosità. Vedo oggi su La Stampa on line che l'affluenza è stata piuttosto alta, delle persone, non si dice quante, hanno dovuto rimanere all'esterno anche perchè 200 posti erano riservati agli organizzatori, magari col solo ascolto (hanno messo altoparlanti) sono riuscite a mettere a fuoco meglio di chi era all'interno. comunque, ieri e oggi ho provato ha verificare se è stato messo in rete qualche video a riguardo per verificare se le mie poco rosee aspettative possano avere riscontro, per il momento non ho trovato nulla, ci sono però una serie di 7 video messi in youtube casualmente un paio di giorni fa che non descrivono granché bene Galimberti, lo tratteggiano come plagiatore, ho poca pazienza e il modo di esporre della persona che muove le accuse non aiuta a ascoltare, ad ogni modo dal poco che ho ascoltato ci sono discrete basi, lo segnalo per chi è interessato a farsi una opinione, il tizio ha anche scritto un libro dedicato.
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 26 Settembre 2017 - 10:50
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
ciao Giovanni% Fai uno sforzo e prova a ragionare su di un conetto espresso da altri nell' aprile 2012 Per come la vedo io, il Movimento cinque Stelle è un metodo, non un prodotto. Siamo abituati a venditori di pentole che si presentano con una serie di casseruole fatte e finite e cercano di spillarti soldi. Subito dopo averle comprate, ti rendi conto che ti hanno fregato. Il rappresentante del Movimento cinque Stelle ideale, invece, suona alla porta con un tablet in mano, ti mostra come collegarti a tutti quelli che, come te, hanno bisogno di una pentola, poi a tutti i costruttori di pentole, poi ai fornitori di materiali e poi ti insegna a cercare tutti insieme la soluzione giusta. Quando avete finito, vi arriva la pentola a casa, ma l’avrete costruita da soli, come piace a voi. Aiutami a continuare a fare informazione libera Se non si parte da questi fondamentali, da ripetere fino alla nausea, ci sarà sempre gente che vuole andare a votare come si va al supermercato e gente che si ostina a chiedere a un cacciavite di costruirsi il mobile da solo. Dietro al Movimento cinque Stelle, invece, c’è una visione: moltiplicare le potenzialità della rete per farsi rotelle e ingranaggi di un meccanismo globale, il cui funzionamento emerge dall’interazione di ogni più piccola puleggia con l’altra e dove ogni singola rotellina ha un’anima. Questo è il sogno. Questo significa dire che “ognuno vale uno”: una politica senza personalismi nata per dire basta ai singoli che hanno sempre una risposta per tutto ma che rappresentano solo se stessi, con il risultato che le loro risposte valgono zero, che è meno di uno. E quindi – loro sì – sono pura demagogia e populismo. Un eletto del Movimento cinque Stelle siede su una poltrona ma non conta niente e non decide niente: si limita a chiedere al Movimento qual è la sua posizione e attende. Il Movimento usa la rete, consulta le intelligenze al suo interno e formula la sua proposta. L’eletto esegue. Dunque che senso ha chiedere a un consigliere regionale del Movimento cinque Stelle cosa pensa del problema della ristrutturazione del debito, della riforma del lavoro o della superfettazione della noosfera? Quando anche rispondesse, lo farebbe a titolo personale. Ma allora, compreso questo, quando? Mi verrebbe da rispondere mai, perché se sposi un metodo scegli qualcosa di cui non puoi essere semplice spettatore: se osservi il Movimento cinque Stelle, lo cambi. come Heisenberg. Ma certo, quando e se si presenteranno alle politiche, significherà che avranno un programma adeguato, frutto del contributo di tutti, e che avranno selezionato i candidati idonei a comunicarlo. Fino a quel momento, chiedere a una porta di aprirsi e varcarla senza avere atteso il suo collegamento con il corridoio successivo è come fare un salto nel vuoto. chi ha visto cube sa di cosa parlo. Bisogna prima attendere che la rete si configuri. Nel frattempo c’è da spiegare il metodo. Oppure, visto che il Movimento cinque Stelle è candidato alle amministrative, c’è da parlare di programmi locali, di soluzioni per il territorio. Tutto il resto è come tentare di avviare un eseguibile che sta ancora compilando: se la barretta di caricamento non è ancora arrivata al 100%, è inutile pigiare ripetutamente sul tasto enter.
Ubriaco e armato: espulso - 21 Agosto 2017 - 15:32
rivedere suffragio universale
qui c'è gente che crede ai meme di facebook,e in quel modo si fa delle "opinioni" sulle questioni serie e drammatiche di oggi. a questa gente andrebbe revocato il diritto di voto,almeno fino a quando non dimostrino di avere cognizione di ciò di cui si parla.
Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 19 Luglio 2017 - 15:37
Re: X tutti legge regionale balneazzionne
No Giovanni, la legge regionale che tu citi prevede tre tipologia di aree: 1) le aree balneabili dove si disciplinano e garantiscono un serie fattori (assistenza ai bagnanti, piste per la circolazione dei natanti ecc (art. 18 comme da 1 a 7). 2) la stessa legge (art. 18 c. 8) individua aree frequentate da bagnanti non riservati specificamente alla balneazione con i crismi dei commi precedenti. La legge impone ai comuni di segnalare tali arre. Della serie si puoò fare il bagno a prorpio rischio e pericolo. 3) aree con divieto di balneazione. Perché spiattellare sempre il lato tragico della vicenda? In Italia ci sono chilometri e chilometri di spiagge libere e frequentatissime.
Apre il free shop di oggetti usati - 26 Giugno 2017 - 12:36
Re: Re: Immigrated Free Shop
ciao Giovanni% vero, se si fosse degnato di vedere il servizio in tv, avrebbe notato che, tra i vari oggetti in esposizione, c'erano soprammobili in ceramica, giochi di ruolo di trasmissioni televisive note, una serie d'oggetti demodé, comunque cose non proprio di prima necessità..... Altro che per immigrati! Ho l'impressione che in fondo cerchi d'emulare il giornalismo di pancia alla Del Beddio o Belpietro.
"Il Maggiore: il teatro è agibile e sicuro" - 2 Giugno 2017 - 11:39
mah
quando leggo queste cose mi vergogno di essere italiano: i nostri politici invece di pensare a cose serie si battibeccano su simili stupidaggini .... poveri noi non c'è più speranza veramente
Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa" - 22 Marzo 2017 - 06:12
chiusura province?
Pensateci bene, io avrei chiuso le regioni, non le province; pensate quali erano le spese ante l'istituzione delle regioni così come sono ora (praticamente quasi tutti i "ministeri" nazionali moltiplicati per venti ,con annesse enormi spese (e talvolta ruberie truffe, ecc) e quali erano prima. Oggi con sevizi penosi e spesso da quarto mondo, servizi carenti, diversi o diversissimi da regione a regione (cittadini di serie A, B, c,.........Z!!) ABOLITE LE REGIONI e passate il personale alle province, ai tribunali. agli ospedali all'Inps o ad alti enti e via tutti i politici
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 12 Febbraio 2017 - 16:17
Re: Generalizzare
ciao lupusinfabula concordo con te, ovviamente. Anche su Minniti. Mi pare tra le persone più serie del governo. certamente meglio di Alfano. certo che non c'è il cambio di passo alla Trump. Per quello dobbiamo purtroppo aspettare. Quello che sta facendo in Usa è eroico. Solo contro tutto il sistema terzomondista capitanato dall'organo Soros sta facendo piazza pulita dei delinquenti. Un grande.
Superstrada e lo svicolo killer - 4 Febbraio 2017 - 23:57
Qualcosa non torna
Visto che il grano non c'è per fare una serie di interventi allora facciamo arrestare un povero cristo di dipendente anas come capro espiatorio? Se sulle sue spalle gravano queste responsabilità, allora chiuda immediatamente tutte le strade che non può mettere in sicurezza e visto che la sicurezza assoluta non esiste, all'ora chiuda per sempre tutte le strade. La strada non è quasi mai causa di incidente.
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 7 Settembre 2016 - 15:43
ma ti rendi conto?
ciao Maurilio, francamente mi hai stufato, ti rispondo in parte con l'intervento di Andrea: "...qualcuno potrebbe spiegarmi in che modo il sindaco avrebbe risposto ai quesiti? Sono contento che abbia ritenuto doveroso correggere errori ma già che c'era non sarebbe stato opportuno rispondere anche alle domande? Dopo la sua narrazione delle vicende societarie qualcuno ha capito se, nei fatti, ssd insubrika è titolata a chiedere la corsia per il nuoto agonistico? Si ritiene che l'orario sia consono a permettere ad atleti minorenni di allenarsi o si crede vada cambiato? Se a voi sembra tutto chiaro vi prego di illuminarmi." Ovvero una interpellanza è una domanda, se anche non ci fossero stati errori nelle premesse, la domanda sarebbe stata la stessa , e come dice Andrea non ha avuto risposta... ma tutti a fare i professoroni... si vogliono interpellanze più serie? Quella sulla correttezza degli atti sulla Beata Giovannina è abbastanza seria e documentata? http://www.unaverbaniapossibile.it/n756939-interpellanza-sul-ripristino-della-correttezza.htm eppure nessuno su questa cosa dice nulla. Mi sono prestato a presentare una interpellanza scritta da un iscritto al PD che non riusciva ad avere risposte, dov'è lo scandalo? dove sono le risposte? alla fine sta a vedere che va tutto bene tranne il sottoscritto... PS c'è UNA INTERPELLANZA cHE NON HO ScRITTO IO E cHE cHIEDE I cONTI DEL GIRO D'ITALIA, MA NESSUNO SI ScANDALIZZA SE QUEI cONTI NON VENGONO PRESENTATI? Le imprecisioni nelle premesse dell'interpellanza ci sono, chi lo nega, ma nel merito, malgrado l'errore (trappolone o meno) le risposte verranno date? Si chiede a questa spett. amministrazione -Se sia a conoscenza di tutto quanto sopra esposto -Se non ritenga inadeguata la “concessione” degli attuali gestori della piscina in considerazione di tutto quanto sopra citato e soprattutto facendo riferimento all’età degli atleti (quasi tutti minorenni) -Se non ritenga l’amministrazione necessario un proprio intervento al fine di garantire a venti giovani atleti della nostra città di potersi allenare regolarmente per poter ottenere risultati adeguati alle loro capacità, tenendo conto l’urgenza dovuta all’inizio della stagione agonistica fissata per metà settembre
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 2 Settembre 2016 - 01:51
Re: arringa confusa
caro paolino Grazie per avermi corretto sull’uso del motore diesel o benzina, ma non sono pratico di barche! Personalmente penso che l’affare, dopo aver speso 200.000€, la città lo faccia incassando 1800€/anno ma con una spiaggia e dei servizi fruibili da tutti che incassandone 5600€/anno con una spiaggia chiusa e non accessibile. Se si vieta l'accesso al pubblico, i 200.000€ li paga chi ha la concessione della spiaggia, non le casse pubbliche! Per me questa era un’anomalia! Se la guardo dal punto di vista economico, nessuna delle due offerte è vantaggiosa per la città, quella in essere almeno permette la fruizione dello spazio a lago a tutti! Dopodiché, tu citi una serie di vincoli a cui la precedente concessionaria avrebbe dovuto sottostare, ma non dici quale amministrazione ha posti questi vincoli! Zacchera, commissario o Marchionini? L’articolo postato è del 2013, Marchionini è stata eletta nel 2014, c’è qualche cosa che non torna! Peraltro, tu stesso scrivi “…nei due anni di buco…” cioè 2014 e 2015! Anche gli illustrissimi chifu ed Immovilli, nel comunicato oggetto del post, non fanno nessun riferimento alla precedente gara e ai vantaggi della stessa! Parlano prevalentemente di "privatizzazione" della spiaggia, cosa non vera, semmai lo era con la precedente concessione, non lo dico io ma sempre l'articolo postato. Quello che vedo è che un area, che per molti anni è stata poco o nulla fruibile, torna a risplendere, in poco tempo, mentre, come dici tu stesso, l’attività del precedente concessionario “…non "decollerà" mai…”! Per questo non sono convinto che si siano usati due pesi e due misure, forse la precedente amministrazione non era stata realista (un po’ come lo chef stellato del cEM, ma questa è un'altra storia)! È stato fatto con assegnazione diretta? Ma se la legge lo consente, io guardo il risultato, non il mezzo (sempre se legale!). Peraltro, la determina stessa dice che “il presente provvedimento, …, potrà essere sempre revocato, sospeso o modificato in tutto o in parte per ragioni di pubblico interesse e di sicurezza della navigazione senza diritto di indennizzi”. Non funziona, si può sempre tornare indietro, alla peggio ci rimette il privato! Il resto, concessione demaniale, utilizzo del pontile,…, sono quisquilie, sempre che tutto sia stato fatto nei termini di legge! Saluti Maurilio
Chiusura SS34 per lavori - 27 Luglio 2016 - 14:29
Re: Provincialismo
Il provincialismo non c'entra nulla. Hai scritto una serie di enormi inesattezze. Quella strada in questo periodo assume alta valenza turistica, soprattutto per la tipologia che interessa le nostre zone. Interromperla vuol dire semplicemente minor reddito. E'molto difficile offrire un servizio pubblico ai frontalieri che si diperdono in diverse località della Svizzera con turni e orari assai differenti.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti