Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannero Riviera : Eventi

Tornano "Gli Agrumi di Cannero"

Ogni edizione delle giornate dedicate agli Agrumi di Cannero Riviera è ispirata a un tema particolare. Per quella che avrà luogo il 12 e il 13 marzo 2016 la parola chiave sarà “diversità e biodiversità”.
Cannero Riviera
Tornano "Gli Agrumi di Cannero"
Nella sala Pietro Carmine sarà allestita per questa edizione una "mostra giardino", ispirata allo stile dei giardini canneresi, accompagnata da una raccolta di tutte le innumerevoli specie e varietà di frutti maturati in loco, con oggettistica, editoria, dolci e profumi. Dalle microscopiche fortunelle agli enormi pummeli, dalle arance pigmentate al cedro mano di Budda, dal chinotto al bergamotto… ogni curiosità botanica potrà essere soddisfatta in loco, prima di partire alla scoperta dell’apertura straordinaria dei giardini.

A Cannero Riviera, nel momento in cui l’inverno cede il passo alla primavera, si ripete ogni anno l’appuntamento con una grande festa dedicata agli splendidi frutti d’inverno color del sole: gli agrumi. Giardini aperti, esposizioni, degustazioni, escursioni, musica e molto altro ancora. La parola chiave dell’edizione 2016 è “diversità”! I frutti dalla storia millenaria hanno trovato qui, tra monti e lago, il luogo ideale nel quale manifestare pienamente la ricchezza della loro “biodiversità”. Qui si possono incontrare innumerevoli sfumature di colori, forme, profumi, sapori. Qui si può riflettere, grazie alla collaborazione con Slow Food, sull'importanza del concetto di “biodiversità”. Qui si possono vedere modi "diversi" di interpretare la bellezza degli agrumi attraverso l'impiego artistico del metallo e della cera d'api.

Nel cuore della festa, nella sala Pietro Carmine, è possibile ammirare una raccolta delle innumerevoli specie e varietà di frutti maturati in loco, accompagnata da composizioni, oggettistica, editoria, dolci e profumi. Dalle microscopiche fortunelle agli enormi pummeli, dalle arance pigmentate al cedro "mano di Budda", dal chinotto al bergamotto… Ogni curiosità botanica può essere soddisfatta, prima di partire alla scoperta della straordinaria apertura dei giardini privati che, per l'occasione, ospitano anche opere artistiche legate al tema della manifestazione. L'allestimento della sala, rinnovato e ispirato allo stile dei giardini canneresi, è stato studiato per aiutare i visitatori a entrare in contatto con il genius loci e a prepararsi nel migliore dei modi possibile alla visita "sul campo". L'apertura notturna del sabato "a lume di candela" offre, infine, l'opportunità di vivere imprevedibili esperienze sensoriali ed emotive, concludendo la giornata in modo davvero originale.

Sala "Pietro Carmine" - Zona Lido
12 marzo ore 10.30-18.00 e 21.00-22.00
13 marzo ore 10.30-18.00

INAUGURAZIONE
sabato 12 marzo ore 10.30

Novità 2016: l’esposizione degli agrumi presso la Sala Pietro Carmine e la mostra dedicata agli agrumi di cera sono visitabili, per scolaresche e gruppi, nel corso della settimana successiva alla manifestazione.
Dal 14 al 18 marzo prenotazioni ufficio turistico: tel. 0323 788943
La manifestazione si terrà anche in caso di pioggia

Per le vie di Cannero Riviera nel corso della giornata Apertura giardini privati alla scoperta delle piante d’agrumi e delle opere artistiche dedicate all’occasione

10.30-18.00 Sala “Pietro Carmine” - zona Lido
Mostra-giardino di agrumi
Stand con punti vendita di libri, piante, dolci e profumi
Esperti a disposizione per consigli sulla coltivazione

10.30-18.00 Casa Parrocchiale
Mostra Agrumi di cera di Paola Nizzoli Desiderato

10.30-18.00 Casa “Barone S. Agabio” - Hotel Cannero
Esposizione Foglie d’oro di Ester Miramonti

11.00-18.00 Parco degli Agrumi
Cibi che cambiano il mondo e Agrumi di Presidio a
cura della Condotta Slow Food Lago Maggiore e Verbano

15.00-18.00 Salone dell’oratorio
Sala da tè degustazione di Bercencione a cura della
Scuola Secondaria di Primo Grado “P. Carmine”

15.00-18.00 Parco degli Agrumi
Visite guidate a cura degli operatori della Rete
Museale Alto Verbano

15.00-18.00 Museo etnografico
Laboratori per i bambini La mia piantina d’agrumi

Nei ristoranti Menù agli agrumi
A disposizione del pubblico mappa con itinerari e punti visita

Casa Parrocchiale
12-13 marzo ore 10.30-18.00
dal 14 al 18 marzo su prenotazione tel. 0323 788943
Paola Nizzoli Desiderato, scultrice genovese, espone “nature vive”, ovvero frutti in cera d’api. Per l’occasione ha realizzato anche un ritratto di Canarone, il limone cedrato locale. Opere dell’artista sono esposte al MuSe-Museo delle Scienze di Trento e al Museo di Scienze Naturali di Firenze.

Casa Barone S. Agabio - Hotel Cannero
12-13 marzo ore 10.30-18.00
Ester Miramonti, artigiana creativa lombarda, presenta una collezione di monili dedicata agli agrumi di Cannero Riviera, realizzata con foglie autentiche. La luce calda della doratura 24K racchiude un cuore verde, nato e cresciuto sulle rive del lago. I prototipi sono accompagnati dal ritratto fotografico dell’albero dal quale la foglia è stata raccolta.

Parco degli agrumi Biblioteca
12-13 marzo ore 11.00-18.00
dal 14 al 18 marzo su prenotazione tel. 0323 788943
La Condotta Slow Food Lago Maggiore e Verbano presenta gli Agrumi italiani di Presidio: Chinotto di Savona, Agrumi del Gargano, Mandarino Tardivo di Ciaculli, Pompia e Acqua di Fiori di Arancio Amaro. Gli “onori di casa” spettano al Canarone, il limone cedrato caratteristico di Cannero Riviera, salito sull'Arca del Gusto in occasione di Terra Madre 2014. Con la Mostra I cibi che cambiano il mondo si desidera poi offrire una interessante panoramica, a livello mondiale, sul concetto di biodiversità e sul suo rapporto con l'ambiente e le micro-economie.

Sala conferenze Hapimag
12 marzo ore 15.00
La premiazione del concorso, promosso dal Comune e dalla Condotta Slow Food, dedicato alla realizzazione di un nuovo dolce a base di agrumi di Cannero Riviera accenderà i riflettori sulla creatività dei giovani studenti delle scuole alberghiere e professionali del territorio. Da loro ci si attende una preziosa opera di riscoperta innovativa delle materie prime e delle tradizioni gastronomiche locali.

Salone Oratorio
12-13 marzo ore 15.00-18.00
I ragazzi della Scuola Secondaria di Primo Grado "Pietro Carmine" e il loro Laboratorio SCORZA (Società Cannerese Orgogliosamente Rivierasca Zuccherosamente Agrumosa) offriranno in degustazione il Bercencione, miscela preparata con tè di Altro- Mercato aromatizzato con bergamotto, cedro, arancia e limone di produzione locale. è una piccola produzione, sperimentale e dimostrativa, ma potrebbe, nel tempo, diventare uno dei “prodotti simbolo” dell’unione equa tra locale e globale.

Per i più piccoli uno spazio speciale!
Museo etnografico e della spazzola
12-13 marzo 15.00-18.00
Minilaboratorio didattico di botanica per scoprire come nasce e cresce una pianta di agrumi.

Sabato 12 marzo eventi speciali
10.30 Sala “Pietro Carmine” - Località Lido
Inaugurazione dell’esposizione
Degustazione di prodotti tipici

15.00 Sala conferenze Hapimag
500 grammi di sole - Dolce Cannero
Premiazione del concorso gastronomico per le scuole alberghiere e professionali del territorio, per la creazione di un dolce a base d’agrumi dedicato a Cannero Riviera.

21.00-22.00 Sala “Pietro Carmine” - Località Lido
Notturno d’agrumi. Apertura speciale dell’esposizione a lume di candela. Percorso sensoriale accompagnato dai suoni della natura.

Domenica 13 marzo eventi speciali
10.00 Ritrovo presso Sala “P. Carmine”
Escursione naturalistica a Cassino
(iniziativa gratuita, si consigliano scarpe comode)

11.00 e dalle 14.30 Punto d’imbarco presso Hapimag
Gite in catamarano ad energia solare per ammirare i giardini dal lago

GIARDINI IN MUSICA
14.00-16.00 Villa Diana Sala “Pietro Carmine”
Il trio Emiolia (Irene Introini, flauto traverso; Vittoria
Ecclesia, clarinetto; Giangiacomo Sala, fagotto) presenta
Note classiche. Musiche di Mozart, Schubert,
Debussy, Farkas

15.00 Villa Zanetti Sala conferenze Hapimag
I Ragazzi Scimmia del Jazz presentano I fantastici quattro. Musiche di Paolo Conte, Fred Buscaglione, Enzo Jannacci, Vinicio Capossela
Per le vie del paese
Musica itinerante con la Bandella Cannerese



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Bandella Biologica presenza a Rassegna Agrumi
Bandella Biologica
11 Marzo 2016 - 09:05
 
Solo musica naturale, priva di additivi esterni tipo microfoni e impianti audio. Questa è la Bandella Biologica diretta dal Maestro nonchè strumentista Giorgio Dodi. Vi aspettiamo domenica 13 marzo a Cannero, nei vari giardini tra un arancio e un limone cantiamo insieme una canzone popolare itinerante.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Cannero Riviera
27/09/2016 - Corso per la Croce Rossa Cannobio
16/09/2016 - Editoria & Giardini a Cannero
29/08/2016 - Bucatini all'amatriciana pro terremotati
20/08/2016 - SS34 un mese di senso unico alternato
08/08/2016 - "Quando il suono si fa magico"
Cannero Riviera - Eventi
07/08/2016 - Spettacolo acrobatico Su e Giù Circus
02/08/2016 - Cannero Riviera: Eventi e Manifestazioni 3 - 6 agosto 2016
01/08/2016 - Il bosco di castagno di Oggiogno
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti