Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Zacchera : "i misteri del CEM"

Riportiamo una parte del lungo intervento pubblicato sulla newsletter "Il Punto" dell'ex sindaco Marco Zacchera, con una serie di considerazioni sul teatro "IL MAGGIORE".
Verbania
Zacchera : "i misteri del CEM"
I lettori sanno che mi sono ripromesso di non scendere in polemica con chi mi è succeduto alla guida di Verbania e cerco di rispettare la consegna, ma le vicende legate all’avvio del NUOVO TEATRO “IL MAGGIORE” (ex CEM) mi impongono di intervenire perché il silenzio potrebbe apparire disinteresse o complicità.

Si stanno infatti vivendo una serie di accadimenti gravi che invitano a una riflessione seria di tutta la città, anche da parte di chi – come me – non fa più politica attiva.

A parte la questione del nome del nuovo teatro con 62 cittadini che hanno partecipato con le loro proposte al bando pubblicato, ma che sono state tutte bocciate – e non sapendo quali fossero le proposte fatte, poiché non allegate alla delibera, non si può giudicarle, peccato! -– per poi scegliere nel chiuso della giunta un nome decisamente brutto come “IL MAGGIORE” (allora suonava meglio “Centro Eventi Lago Maggiore”!) ma continuando a chiamarlo EX CEM…visto che il nome CEM è ormai familiare a tutti, il vero problema è l’avvio della struttura.

La via maestra – l’ho sempre detto e scritto – era quella del CONCORSO INTERNAZIONALE per la sua gestione e direzione, fatta per tempo per adattare la stessa struttura agli specifici, eventuali particolari richiesti. Si sono invece buttati via tre anni (quasi due dell’attuale maggioranza) e non si è voluto farlo. Così, puntualmente, sono cominciati i pasticci.

Per prima cosa si è infatti deciso di scindere la gestione delle sale e la direzione generale da quelle del ristorante-bar-spiaggia lanciando una gara per questa seconda gestione con parametri al di fuori di qualsiasi logica di mercato.

Non so chi siano i consiglieri del sindaco in proposito, ma solo un folle avrebbe speso 90.000 euro all’anno di canone di gestione più 400.000 di investimenti e infatti nessuno si è presentato. Leggiamo dai giornali però che nei giorni successivi “una società milanese” si è detta interessata e che la struttura verrebbe ora affidata “pagando una percentuale degli incassi”. Fermi tutti: se cambiano le carte in tavola bisogna allora fare una gara limpida, corretta e riaperta a tutti, non al primo che passa. Speriamo, ma intanto tutta la struttura resta chiusa. Tra l’altro la “società milanese” vuole ovviamente conoscere prima il programma degli eventi : il gatto si morde la coda.
Perchè il vero problema scoppia per la gestione della parte “culturale”.

Qui va premesso che per 3 anni durante la mia amministrazione si sono svolte manifestazioni di altissimo livello di TE-CU TEATRO CULTURA “Aspettando il CEM”. Vi ricordate? GORAN BREGOVIC, RAFFAELE PAGANINI, MARCO PAOLINI, ELIO, DANILO REA, VITTORIO SGARBI, ENZO IACHETTI, COCHI E RENATO, CARLA FRACCI, ALESSANDRO HABER, GIAN ANTONIO STELLA, ANTONIO ALBANESE (solo per citarne alcuni, gli eventi sono stati decine!) e chi proprio non ricordasse o non volesse ricordare, visiti il sito www.teatroculturaverbania.it perché ogni tanto rinfrescarsi la memoria fa bene, soprattutto a quelli che oggi spacciano per propria una traccia invece già delineata chiaramente in quegli anni.

C’erano stati cicli di decine di conferenze, incontri, mostre alternate a spettacoli di vario genere – dalla musica alla prosa, dalla danza al teatro - e con ampio coinvolgimento (ATTENZIONE!) già nel 2011 e 2012 delle associazioni culturali del territorio!

Tre anni economicamente quasi tutti coperti da incassi (anche se la gran parte degli spettacoli erano gratuiti) perché sponsorizzati da privati, fondazioni bancarie, fondi europei del PISU e da 100.000 euro del fondo ARCUS del Ministero dei beni culturali. La gestione del tutto e la direzione artistica fu assegnata (con gara) al costo di 20.000 (ventimila) euro l’anno e la direttrice artistica si occupò anche di recuperare i finanziamenti, a cominciare da quelli ministeriali. Inoltre funzionavano un dirigente e un ufficio cultura che “in casa” gestivano molti aspetti tecnici degli eventi: spariti?

Siamo a metà marzo del 2016, “Il Maggiore” dovrebbe aprire tra due mesi e nel frattempo si sono assegnati i seguenti incarichi (o “almeno” questi, perché c’è chi sussurra che ce ne sia qualche altro più o meno mimetizzato).


Qui il resto del lungo intervento



23 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1A proposito di misteri...
Hans Axel Von Fersen
15 Marzo 2016 - 12:13
 
...rimane ancora un mistero il perché Zacchera si sia dimesso e rimane sempre un mistero non svelato le famose "dichiarazioni" che avrebbero sconvolto la politica, almeno a livello locale, che Zacchera aveva annunciato.
Questo l'ho scritto per rubare il commento a Paolino.
Nel merito dell'intervento completo, mi piace far notare che se il limite, per non indire gara, è di 40.000 + IVA, l'incarico alla dott.ssa Nora Guazzotti è di euro 46.360 (immagino IVA inclusa), importo che "accarezza" questo limite
Vedi il profilo di renato brignone PAROLE DI ZACCHERA
renato brignone
15 Marzo 2016 - 13:02
 
Parliamoci chiaro: a Verbania fino a 40.000 euro + IVA (erano 20.000 , ma questa amministrazione ha raddoppiato l’importo, W la trasparenza…) si può legittimamente procedere con nomina diretta, ma è evidente che se le funzioni vengono reiterate, spacchettate, mischiate ecc.ecc. si va ben oltre la soglia di spesa per lo stesso incarico violando la legge e quindi credo che correttezza sarebbe stato comunque procedere ad una gara. Soprattutto perché appare angosciante che sulla stampa locale si possa leggere che la dott.ssa Rapetti abbia indicato di fatto lei stessa la collega Guazzotti come “persona di suo riferimento” (leggere ECO RISVEGLIO di 3 settimane fa). Piacerebbe sapere i rapporti tra le due, perché se di fatto hanno collaborato o collaborano insieme – come sembra - allora il limite di spesa sarebbe stato abbondantemente superato.
Se poi la Rapetti ha addirittura “delegato” la Guazzotti nella parte esecutiva ed organizzativa allora quale sarebbe il suo ruolo ?!
Nell’ incredibile confusione di incarichi e sovrapposizioni varie (ad oggi siamo già arrivati solo per consulenze recenti a ben oltre i 90.000 euro ) ancora non sappiamo cosa si farà, come si farà, chi lo farà e quando si farà l’apertura del teatro, né tantomeno si conosce il programma di una possibile stagione estiva ammesso che il teatro venga davvero inaugurato a maggio .
QUANDO HA RAGIONE , HA RAGIONE! Siamo arrivati a che devo dar ragione a Zacchera... è la fine del mondo!
Vedi il profilo di cesare 2Doveroso ricandidarsi
cesare
15 Marzo 2016 - 13:46
 
Il Dr. Zacchera ora critica la gestione del CEM , dimenticandosi di aver fortemente voluto "questo" CEM ubicato all'Arena. Era suo "DOVERE" ricandidarsi x ultimare il suo progetto di gestione . Non solo non si è ricandidato ( un anno prima delle dimissioni già diceva che per Verbania ci voleva un sindaco donna ) ma ha tradito tutti dimettendosi .
Forse , uno dei motivi , era anche la difficoltosa gestione del CEM .
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: A proposito di misteri...
SINISTRO
15 Marzo 2016 - 14:34
 
Ciao Hans Axel Von Fersen

IPSE DIXIT!
Vedi il profilo di marco zacchera CEM
marco zacchera
16 Marzo 2016 - 08:41
 
Se i vari Cesare, Hans ecc. sono interessati veramente a sapere che cosa è successo per le mie dimissioni hanno solo da contattarmi e venire a trovarmi: il mio numero e sull'agenda del telefono e la mia mail è marco.zacchera@libero.it Io non rispondo più agli anonimi. Circa il CEM-MAGGIORE, sul come coprire i costi di gestione noi avevamo una soluzione semplice e bastava seguirla ovvero destinare una quota della tassa di soggiorno che era nata per questo e ora si utilizza per tutt'altro. (tassa NON pagata dai verbanesi, che permette di introitare oltre 500.000 euro/anno ). Mentre ricordo che 38.000 + IVA per il comune significano una spesa effettiva di 46.360 perché l'IVA per il comune NON è detraibile ribadiscono che a me non interessano più le polemiche, tantomeno con l'attuale amministrazione. Per me il CEM è una grande opportunità strategica e va gestita con il contributo di tutti, coinvolgendo e non escludendo, ma con in testa un elemento di base: PROFESSIONALITA' E QUALITA' oppure non si andrà da nessuna parte. Saluti a tutti Marco Zacchera
Vedi il profilo di cesare 1x Zacchera
cesare
16 Marzo 2016 - 09:38
 
Contattarla per ascoltare l'ennesima versione sulla motivazione delle sue dimissioni ? ma siamo seri.
Vedi il profilo di Lorenzo Papini però
Lorenzo Papini
16 Marzo 2016 - 10:09
 
si organizzano delle splendide Maratone.
Verbania paese per culturisti e non per acculturati...
Vedi il profilo di marco zacchera marco.zacchera@libero.it
marco zacchera
16 Marzo 2016 - 10:24
 
bravo "Cesare", lo immaginavo: si lamenta di non sapere e poi non vuol spere ma - indovina indovinello - chi c'è dietro lo pseudonimo? Gratta gratta ed esce il "fattore P"... oppure M&P... "la donna di cuori".. (i lettori di VBNotizie non capiranno, ma gli interessati e gli autori delle lettere anonime sì...)
Vedi il profilo di lady oscar Re: però
lady oscar
16 Marzo 2016 - 11:05
 
Ciao Lorenzo Papini. Una cosa nn esclude altra. Mi sembra che Verbania a eventi culturali non sia messa male. Se poi vogliamo trovare da ridire per forza, si può darci giù su tutto. Saluti
Vedi il profilo di Lorenzo Papini Viva la Maratona
Lorenzo Papini
16 Marzo 2016 - 11:20
 
Cara Lady Oscar, è un bene che ci siano eventi di tutti i tipi a Verbania, Viva la Maratona. Mi aspetto grandi cose dal CEM alias "Le Melanzane" e spero che l'amminstrazione sia attenta a promuovere anche a eventi culturali e non solo sportivi anche se più complicati da organizzare e meno redditizi da un punto di vista dell'immagine :-)
Vedi il profilo di roberta Tassa di soggiorno e bandi aperti a tutti
roberta
16 Marzo 2016 - 11:34
 
Finalmente si parla della tassa di soggiorno che Zacchera quantifica in utile di 500.000 € / anno ma forse intende al netto delle spese perchè dovrebbe essere molto di più.. visto che Verbania ha circa 800.000 presenze turistiche e la tassa oscilla tra € 0,50 e € 2,50 a seconda della categoria delle strutture turistiche ( dal campeggio all' hotel 4- 5 stelle ) ;
ma soprattutto non viene pagata da noi cittadini ma da chi soggiorna a Verbania.. come vengono utilizzati questi soldi ?
per altro... a noi non è dato sapere.. ma non sarebbe ora di reinvestirli nell' ambito turistico o per organizzare eventi o facendo regolari bandi che prevedano finanziamento per chi si impegna a realizzare progetti e attività che siano inerenti e coerenti con il settore turistico ? è così impossibile fare questo ?
Vedi il profilo di sportiva mente 1@ Zacchera Marco
sportiva mente
16 Marzo 2016 - 11:42
 
Di tutto il suo scrivere l' unica cosa che mi piace, tanto da , come si dice: "tirare un sospiro di sollievo", è il suo proponimento di non fare più politica attiva.
Dopo i danni a Roma e poi da sindaco, devo dire che è una ottima scelta, per lei che si godrà il vitalizio maturato col sudore della fronte e per noi , sopratutto per noi.... Alegar
Vedi il profilo di cesare 1x Dr.Zacchera.
cesare
16 Marzo 2016 - 14:10
 
Ho scelto uno pseudonimo come lettore/commentatore di Verbania notizie esclusivamente per non subire in ambito privato e non di certo per far lavorare la Sua ricca fantasia . Non mi lamento di non sapere , non voglio saperne altre giustificazioni da Lei ,ci siamo incontrati ,dopo le sue dimissioni , almeno 3 volte e per tre volte mi ha dato delle motivazioni diverse . Sono solo uno che x 20 anni l'ha sempre votato e sostenuto e come ben capirà l'amarezza è stata talmente grande che la sola lettura di un suo commento verso l'attuale gestione del CEM mi infastidisce anche se ha ragione . Ripeto , Lei aveva il dovere, verso tutti i cittadini , di ricandidarsi per ultimare l'opera di gestione del CEM .
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: PAROLE DI ZACCHERA
SINISTRO
16 Marzo 2016 - 14:53
 
Ciao renato brignone

In effetti, in passato avevi sostenuto la lista di suo fratello, che proprio di sinistra non era....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: x Dr.Zacchera.
SINISTRO
16 Marzo 2016 - 14:59
 
Ciao cesare

Si vede che la lista delle motivate dimissioni era lunga.....
Vedi il profilo di renato brignone ciao SINISTRO
renato brignone
16 Marzo 2016 - 15:04
 
ho apprezzato Alberto per i contenuti che esprimeva nel programma (che ho contribuito a costruire), ho sempre detto che le amministrative sono elezioni differenti... ma per aderire alla tua logica , vorresti dirmi che le modalità di questa amministrazione siano di sinistra? e i contenuti (vedi vendita case popolari parte del pretorio ecc,) ? suvvia, il tuo commento mi sembra una caduta di stile notevole ;-)
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: ciao SINISTRO
SINISTRO
16 Marzo 2016 - 16:24
 
Ciao renato brignone

Infatti non ho mai detto (e non credo proprio) che lo stile renziano (o para-renziano) sia di sinistra, come, al contrario, credo che, soprattutto da qualche anno a questa parte, le amministrative siano un po' lo specchio della società civile, visto che sono a noi più vicine. Poi si sa che fare bastian contrario, oppure dire che la colpa è solo di chi ci abbia preceduto o succeduto sia una questione di comodo....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: @ Zacchera Marco
SINISTRO
18 Marzo 2016 - 08:53
 
Ciao sportiva mente

pensa che nel 2011, grazie alle sue conoscenze romane, affosso' un progetto che prevedeva una variazione della destinazione d'uso della Scuola penitenziaria, dicendo che stava stretta alla città, che avrebbe finito col danneggiare il turismo, salvo poi farci al suo interno i suoi provvisori ed ultimi consigli comunali.
Vedi il profilo di marco zacchera spudoratamente falso
marco zacchera
18 Marzo 2016 - 09:11
 
Signor "sinistro" lei dice spudoratamente il falso. Sappia che se sono stati ripresi i corsi di formazione alla scuola penitenziaria di Verbania è stato grazie al sottoscritto, gli atti parlano chiaro. Ho insistito che lì ci facessero anche gli uffici della Questura (avremmo risparmiato un sacco di soldi) o almeno gli alloggiamenti, cosa che è stata poi ottenuta. Per correttezza quando si dicono cose non vere bisognerebbe avere almeno il coraggio di firmare con nome e cognome!. Io lo faccio sempre, lei no. Su questo tema sono pronto a qualsiasi confronto Marco Zacchera
Vedi il profilo di cesare 1Domanda.
cesare
18 Marzo 2016 - 09:27
 
Dr. Zacchera .a proposito di quello che ha fatto o non ha fatto in qualità di parlamentare ,siccome ero un suo convinto sostenitore gli amici mi hanno sempre detto che Lei come parlamentare per il VCO non ha mai fatto nulla e veramente a questa contestazione non sapevo cosa rispondere . Lei cosa avrebbe risposto ?
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: spudoratamente falso
SINISTRO
18 Marzo 2016 - 09:35
 
Ciao marco zacchera

il progetto del "super-carcere" Le suggerisce qualcosa? Sbaglio o un giornale locale (evidentemente non foraggiato dalla Sua scuderia) riportò la Sua frase "anche la Scuola ci sta stretta"? Il Decreto di chiusura non fu revocato grazie a Lei, come pure i corsi ripresero ben dopo la Sua prematura dipartita politica (2012)... Comunque ora, dopo il declassamento della suddetta struttura (presumo anche grazie a Lei) a sede non più dirigenziale, i corsi da Lei tanto decantati sono ridotti al lumicino. Ma poi non è stato Lei, in qualche commento poco sopra, a dire che non avrebbe più risposto agli anonimi? O forse la verità (anche e soprattutto anonima) risulta un po' scomoda? Poi, suvvia, ha tanti fans, tipo la famigerata sibilla cumana, guarda caso, anche lei anonima.....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Domanda.
SINISTRO
18 Marzo 2016 - 09:37
 
Ciao cesare

NULLA! :-D
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: spudoratamente falso
SINISTRO
18 Marzo 2016 - 10:03
 
Ciao marco zacchera

a proposito di confronto e correttezza, premesso che non sono così potente da evitare ritorsioni e minacce, da qui la scelta dell'anonimato, ci tengo a precisare qualcosa:
1)l'Amministrazione penitenziaria fa parte del Ministero della Giustizia, non degli Interni, quindi sarebbe stato doveroso tentare di dare alla prima la priorità in determinate scelte politico-amministrative;
2)l'impatto turistico negativo di eventuali scelte strategiche è tutto da dimostrare;
3)la nuova sede della Questura era già in costruzione, malauguratamente non è stata ultimata la foresteria (c.d. cono rovesciato);
4)se gli atti parlano chiaro, chi o cosa è spudoratamente falso e, soprattutto, su che cosa, passata, presente o futura, dovremmo mai confrontarci?



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
19/01/2017 - Fabbricati rurali, online l’elenco degli immobili da regolarizzare
19/01/2017 - “Sci Alpinismo Extra Europeo"
19/01/2017 - "Conti in tasca alle Banche!"
19/01/2017 - Incontri sulle vicende dei monti verbanesi nelle guerre
19/01/2017 - Un aiuto per Omar
Verbania - Politica
18/01/2017 - Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
17/01/2017 - Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari
16/01/2017 - M5S su revoca fondi Fondazione Cariplo
16/01/2017 - Sondaggio IPR Marketing: Marchionini 18^
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti