Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Zanotti: quando le pellicole antiriflesso su vetri questura?

Riceviamo e pubblichiamo, una lettera scritta da Claudio Zanotti al Commissario Prefettizio, in cui sollecita l'intervento per porre rimedio ai disagi causati dal riflesso delle vetrate della nuova Questura.
Verbania
Zanotti: quando le pellicole antiriflesso su vetri questura?
Al Commissario straordinario
Al Segretario comunale
Al Dirigente all'Urbanistica

Qualche giorno fa sono stato contattato dai componenti di una famiglia residente a ridosso del nuovo edificio della questura, da tempo impegnata - come referente delgi abitanti della zona - a sollecitare azioni di mitigazione degli effetti del riflesso solare sulla superficie a vetri della questura.

A sostegno delle richieste delle famiglie vi sono due documenti :

a) lettera dell'Architetto Bracchi Bruno di Roma, progettista della struttura, che si dissocia dalla direzione lavori per la variazione del tipo di materiali usati, con particolare riferimento al tipo di vetri ed ai profilati di contorno agli stessi; lettera che è stata consegnata all'ex Sindaco, al Prefetto ed all'ufficio Urbanistica di Verbania;

b) La relazione dell'Arpa di Ivrea (Ufficio Radiazioni ) che ha rilevato un'intensità di luce riflessa molto superiore alla normativa applicata, il cui esito è stato comunicato dalla famiglia-portavoce all'assessore regionale dell'ambiente Ravello, senza alcun riscontro.

I rersidenti mi confermano che circa due mesi fa il Questore, il dirigente comunale Brignardello e i tecnici della ditta che installa pellicole "3M" hanno fatto un sopralluogo per posizionare delle pellicole di prova sulle vetrate; da allora silenzio assoluto. nonostante sia stato chiesto due volte un incontro con il Questore.

I residenti chiedono che venga adottata la soluzione simile a quella del Pirellone 2 (il nuovo palazzo della Regione Lombardia ) , dove un simile disagio è stato risolto con posa di pellicole 3M , come è stato confermato dai tecnici che hanno fatto il sopralluogo.

Con la presente nota chiedo pertanto a codesta Amministrazione: 1) informazioni sull'esito del sopralluogo effettuato circa due mesi fa; 2) interventi stringenti e appropriati sulla stazione appaltante del nuovo edificio della questura per imporre il più rapidamente possibile la posa di pellicole antiriflesso, in attuazione delle prescrizioni di Arpa.

Confidando in un sollecito, cortese riscontro, colgo l'occasione per inviare cordiali saluti.

Claudio Zanotti
ex consigliere comunale



8 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Attilio Mileto Con tutto quel vetro...
Attilio Mileto
19 Luglio 2013 - 11:24
 
... pannelli fotovoltaici ne sono stati installati?? Per i "comuni mortali" la normativa nazionale e regionale impone, tramite la LR 13/07:
1. Per gli edifici di nuova costruzione o in occasione degli interventi di cui all'articolo 2, comma 2, lettere b), d), ed e), il proprietario o chi ne ha titolo installa impianti solari termici integrati nella struttura edilizia, dimensionati in modo tale da soddisfare almeno il 60 per cento del fabbisogno annuale di energia primaria richiesto per la produzione di acqua calda sanitaria dell'edificio".
Dal momento che NON mi risulta che la Legge preveda deroghe a tale obbligo nei confronti della Pubblica Amministrazione, anzi l'art. 5 comma 4 prevede che "Negli edifici di proprietà pubblica o adibiti ad uso pubblico, la certificazione energetica si applica anche ai casi previsti dall'articolo 6, comma 1 quater, del d.lgs. 192/2005 ed è affissa, nell'edificio a cui si riferisce, in luogo facilmente visibile per il pubblico.", chiedo di poter visionare detta documentazione OBBLIGATORIA...
Vedi il profilo di Federico di Pallanza sprechi, disagi e mal gestioni
Federico di Pallanza
20 Luglio 2013 - 11:57
 
Sono d'accordo che la Pubblica Amministrazione, sopratutto perchè pubblica, rispetti le regole, le norme legislative e quant'altro in tema di risparmio e di tutela della salute dei cittadini, per salute intendo anche il riflesso dei vetri della nuova questura che, come rivela la relazione dell'Arpa di Ivrea (Ufficio Radiazioni), l'intensità di luce riflessa molto è superiore alla normativa applicata (così ha scritto nella sua lettera l'integerrimo prof. Zanotti),
Come mai però questo integerrimo scova ingiustizie, sempre pronto a puntare il dito contro tutto e tutti, ma non contro se stesso e i suoi, non ha ancora pubblicamente relazionato e rendicontato noi cittadini del perchè, durante il suo mandato e solo per il periodo invernale, ci ha fatto spendere €. 32.800 solo di gas, poi vedremo di energia elettrica; per tenere accesi giorno e notte i cannoni del riscaldamento del palatenda di Intra? struttura questa che da anni era stata classificata obsoleta e fuorilegge da: Vigili del Fuoco, ASL e da altre Strutture di Controllo e Sicurezza Pubblica!
Per chi leggerà questo commento: chiedo di fare eco su questa scabrosa vicenda che ha tacitamente ma pesantemente coinvolto i cittadini verbanesi, non è più accettabile sentire questi cantastorie che si spacciano per dei Robin Hood!
Vedi il profilo di Carlo di Intra Questura vco
Carlo di Intra
20 Luglio 2013 - 12:21
 
Condivido pienamente quanto scritto da Zanotti sull'ecomostro questura, vorrei solo capire come mai non ci hanno pensato prima di erigere questa struttura.
Rispondo poi al concittadino Federico di Pallanza; si è sempre saputo che erano stati sperperati una marea di soldi per gestire quel tendone, così lo chiamavamo noi abitanti dei condomini vicini, ma nessuno si immaginava certo cifre del genere, sono rimasto davvero basito dalla cifra del solo gas, chissà quanto di corrente!
Sono quindi d'accordo per farlo sapere a tutti.
Vedi il profilo di Attilio Mileto Carlo e Federico...
Attilio Mileto
22 Luglio 2013 - 09:12
 
...sarei d'accordo se aveste il coraggio di usare nomi e non i soliti nauseanti pseudonimi di "zaccheriana" ispirazione! Metteteci la faccia almeno...;-)
Vedi il profilo di Matteo Tennis?
Matteo
22 Luglio 2013 - 09:58
 
Leggo il commento di Federico e rimango senza parole.......Se quanto scrive è vero beh mi viene il dubbio che tutti noi abbiamo pagato per far giocare a tennis poche persone......... Sarebbe carino capire chi ci ha guadagnato. Io gioco a tennis e di inverno andavo a giocare a tennis alla selva spendendo 2 € in più all'ora. Ora se tanto mi da tanto e visto che la Selva è privata (e quindi suppongo che il gas e la luce vengano pagati dal gestore) tutti i soldi incassati per far giocare sotto il tendone delle Ranzoni che fine anno fatto?Senza contare tutto il resto.......... Complimenti............ Paghiamo una marea di tasse i servizzi sono pessimi, la mensa scolastica per i nostri figli era ed è inaccettabile però giustamente riscaldiamo il campo da tennis per far giocare (bene primario per la collettivita)....... lasciamo stare, spero solo che Federico di Pallanza si sbagli..... (anche se ho i miei dubbi).
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti Domanda corretta...
Emanuele Pedretti
22 Luglio 2013 - 21:32
 
La domanda corretta da porsi sarebbe: Quando la demolizione del Creme Caramel? E non "quando l'applicazione delle pellicole". Comunque mi sembra che per un riflesso che genera un minimo fastidio, si stia facendo un gran polverone... Invece di lamentarsi dell'inquinamento prodotto dai centinaia di camion che tutti i giorni passano davanti alle loro case, si preoccupano di un po' di sana luce che entra in casa per poche decine di minuti al giorno... La gente a volte non la capisco proprio...
Vedi il profilo di Attilio Mileto Repetita juvant?
Attilio Mileto
25 Luglio 2013 - 12:10
 
... pannelli fotovoltaici ne sono stati installati?? Per i "comuni mortali" la normativa nazionale e regionale impone, tramite la LR 13/07:
1. Per gli edifici di nuova costruzione o in occasione degli interventi di cui all'articolo 2, comma 2, lettere b), d), ed e), il proprietario o chi ne ha titolo installa impianti solari termici integrati nella struttura edilizia, dimensionati in modo tale da soddisfare almeno il 60 per cento del fabbisogno annuale di energia primaria richiesto per la produzione di acqua calda sanitaria dell'edificio".
Dal momento che NON mi risulta che la Legge preveda deroghe a tale obbligo nei confronti della Pubblica Amministrazione, anzi l'art. 5 comma 4 prevede che "Negli edifici di proprietà pubblica o adibiti ad uso pubblico, la certificazione energetica si applica anche ai casi previsti dall'articolo 6, comma 1 quater, del d.lgs. 192/2005 ed è affissa, nell'edificio a cui si riferisce, in luogo facilmente visibile per il pubblico.", chiedo di poter visionare detta documentazione OBBLIGATORIA...
Vedi il profilo di Carlo di Intra Risposta al guru delle morali
Carlo di Intra
4 Agosto 2013 - 15:20
 
Caro Attilio Mileto le lezioni di morale falle ai tuoi amici, ah, impara a scrivere commenti sensati e non le ripetizioni copia incolla.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
18/10/2017 - Il Polo del Riuso di Verbania
18/10/2017 - Successo per il Gran Gala del Cuore
17/10/2017 - Carabinieri: controlli intensi nel weekend
17/10/2017 - Corsi: New sound – new life
17/10/2017 - Letture filosofiche "Timore e tremore"
Verbania - Politica
16/10/2017 - Bando Periferie: Il Governo firma il Cipe
15/10/2017 - "Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga"
11/10/2017 - Casa della Salute a Verbania
11/10/2017 - Lega Nord: De Magistris confermato segretario
07/10/2017 - Impianti Devero - San Domenico: una nota del Presidente Costa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti