Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Lega Nord: "Da Ennio Morricone a Rocco Papaleo"

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante la gestione della programmazione al nuovo teatro Il Maggiore.
Verbania
Lega Nord: "Da Ennio Morricone a Rocco Papaleo"
Il Sindaco Marchionini e la sua Direttrice Artistica Rapetti, hanno illustrato, durante la rassegna stampa per il lancio del centro eventi Il Maggiore, la programmazione estiva: una serie di eventi che impegnano il comune per qualche centinaia di migliaia di euro.

Nel ricordare a Silvia Marchionini e a Renata Rapetti che non stanno spendendo soldi di un privato, ma quelli di un ente pubblico, non possiamo esimerci dal sottolineare che non è stato pubblicato nessun atto che impegni un budget di spesa complessiva, all’interno del quale potersi muovere, magari attraverso la consulenza della Dott.ssa Nora Guazzotti che ricordiamo è costata più di 46.000.

Quest’ultima avrebbe dovuto avere il ruolo di organizzare la programmazione dello start up: quindi la richiesta dei preventivi e la selezione degli eventi in base al budget prestabilito, ma a quanto pare sembra sparita nel nulla. Così abbiamo appreso di una programmazione estiva che sembra saltata fuori da un cilindro magico e quando la Signora Rapetti ha raccontato che l’opera Madama Batterfly costerà solo 70.000 euro anziché 90.000 e a continuato nella sua carrellata di eventi citando qua e là qualche cifra, noi ci siamo chiesti dove sono pubblicati gli atti, dove sono le Determine di impegno di spesa, dove sono le richieste dei preventivi, posto che alcune delle cifre indicate sforano la cifra del regolamento per gli affidi diretti.

Se per lo spettacolo di De Gregori, avevamo potuto visionare, se pur notando vizi tecnici la Determina n.599 con allegato un contratto, per gli aventi della stagione estiva non c’è traccia di nulla e questo è un aspetto grave, di totale mancanza di quella trasparenza che la legge impone.

Per questo motivo contestualmente a questo comunicato, senza peraltro entrare nel merito delle scelte che competono appunto al direttore artistico, -anche se non possiamo esimerci dal notare che siamo passati da Ennio Morricone a Rocco Papaleo-, abbiamo inoltrato alla Segretaria Generale Dott.sa Agata Papiri la richiesta di un esame straordinario su tutta la gestione della programmazione degli eventi del CEM/Maggiore, dalla nomina diretta della Direttrice artistica Rapetti e la consulente Guazzoni fino alla programmazione degli spettacoli estivi, centinaia di migliaia di euro impegnati e/o spesi senza che ci siano gli atti amministrativi che la legge impone.

Il Consigliere Comunale Lega Nord
Stefania Minore

La Segreteria cittadina Lega Nord



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni% 1Fuori tempo massimo
Giovanni%
15 Maggio 2016 - 09:59
 
La Lega locale, da quanto ho letto, ha sempre mostrato di non gradire il Cem. SI vociferavano malcelati mugugni con l'exsindaco per quanto concerne il Cem.
Non hanno fatto nulla quando potevano farlo. L'importante era sedere sulla "cadrega".
Le loro critiche appaiono ora stucchevoli e fuori luogo.
Vedi il profilo di lupusinfabula Critiche o chiarimenti?
lupusinfabula
15 Maggio 2016 - 10:25
 
Caro Giovanni%, mi pare che la Lega con il comunicato di cui sopra ed in questo caso, abbia fatto un'analisi ( che magari puoi non condividere) della gestione del CEM, non del CEM in quanto struttura.E mi sembra logico, direi anzi doveroso, che non essendovi chiarezza economica e gestionale, quali appartenenti ad un Consiglio Comunale chiedano a chi di dovere spiegazioni e documentazione.
Vedi il profilo di paolino Re: Fuori tempo massimo
paolino
15 Maggio 2016 - 10:45
 
Ciao Giovanni%

sono richieste di chiarimenti,e trasparenza sull'uso apparentemente disinvolto dei nostri soldi.
invece di criticare chi pone le domande cerchiamo di focalizzarci sul merito,perchè se decidiamo che può parlare solo chi ha operato bene va a finire che cadiamo in un silenzio tombale!
Vedi il profilo di Giovanni% Convordo
Giovanni%
15 Maggio 2016 - 13:46
 
Lupus e Paolino,
mi sa che in questo caso avete ragione.
Mi sono lasciato prendere da una certa antipatia verso la lega locale che è ha posto avanti in questi anni sono i loro prefabbricati slogan nazionali senza mai proporre soluzioni amministrative locali. Di locale ambivano solo alla cadrà.
Giudico adeguato la programmazione artistica del teatro ma quella di De Gregori è stata effettivamente un gran figura di m.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
28/03/2017 - La Fenice dei laghi e Team Insubrika al Criteria 2017
28/03/2017 - Uova di Pasqua Solidali
28/03/2017 - Messa delle Forza dell'Ordine
28/03/2017 - Offerte di lavoro del 27/03/2017
28/03/2017 - PD su situazione Provincia del VCO
Verbania - Politica
28/03/2017 - Cristina sul verde in città
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
25/03/2017 - Ferrari aderisce ad Articolo 1
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti