Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Impennata dei prezzi, Verbania record nei trasporti

Crescono i prezzi in Piemonte nel corso del 3° trimestre 2012. Nel mese di luglio, l’Indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) ha registrato rispetto a luglio 2011 un +3,11%.
Verbania
Impennata dei prezzi, Verbania record nei trasporti
Un dato che sale al +3,49% nel mese di agosto e che scende lievemente (+3,30%) nel mese successivo. Dando uno sguardo ai valori nazionali, le variazioni tendenziali hanno raggiunto il +2,91% nel mese di luglio, per poi attestarsi al +3,10% nei due mesi successivi.

Il sistema camerale piemontese, registra il forte aumento delle utenze domestiche e dei trasporti, che riduce i poteri di spesa delle famiglie piemontesi, in un momento in cui le prospettive per i consumi sono particolarmente negative.

A registrare gli incrementi più sostenuti sono i trasporti, il cui aumento si attesta al +7,87% di settembre, le spese per l’abitazione e l’energia, i cui incrementi oscillano tra il +7,21% di luglio e il +7,39% di settembre e quelle per le bevande alcoliche e tabacchi, i cui prezzi pur calando lievemente nel III trimestre si attestano al +6,29% nel mese di settembre (contro il +7,22% di luglio).

In aumento anche le spese per gli alimentari e bevande analcoliche che nel mese di settembre toccano il +3,31%. Ancora in crescita le spese per i servizi ricettivi e di ristorazione che registrano una variazione del +2,06% a settembre (dopo il +3,03% di luglio e il +3,32% di agosto) e quelle per i mobili e servizi per la casa, i cui prezzi oscillano tra il +2,36% di luglio e il +2,06% di settembre. Tra gli altri capitoli di spesa, si segnala l’aumento registrato dall’istruzione (i cui i prezzi passano dal +2,67% di luglio al +2,04% di settembre) e dall’abbigliamento e calzature (+1,86% a settembre).

L’incremento più significativo si rileva a Novara e Biella: rispettivamente +4,15% e +4,07% nel mese di settembre, dato superiore alla media regionale.

I comparti che hanno trainato maggiormente l’inflazione nel corso del III trimestre risultano, in tutti i capoluoghi di provincia piemontesi, le spese per bevande alcoliche e tabacchi, quelle per l’abitazione e l’energia e per i trasporti.

È soprattutto il primo capitolo di spesa ad aver registrato, in tutti e tre i mesi considerati, gli incrementi tendenziali più consistenti: in particolare, nel mese di luglio si va dal +7,61% di Verbania al +7,02% di Biella.

Anche le spese per l’abitazione e l’energia mostrano variazioni sostenute. La variazione più significativa si è rilevata a Novara nel mese di settembre (+8,55%), la più contenuta a Vercelli (+5,41%) nel mese di luglio.

Per il comparto dei trasporti, infine, l’incremento più intenso si è registrato a Verbania (+8,40%) nel mese di settembre, quello più basso a Cuneo nel mese di luglio (+4,92%). In calo, come nei trimestri precedenti, i prezzi relativi alle spese per le comunicazioni.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
25/03/2017 - “Fondo di solidarietà per la casa”
25/03/2017 - Carabinieri: controlli, viabilità e stupefacenti
25/03/2017 - Ferrari aderisce ad Articolo 1
25/03/2017 - Entra nel vivo il calcio CSI
Verbania - Cronaca
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti