Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannobio : Cronaca

Attenzione a "quelli del gas"

Riceviamo da una lettrice del blog, una mail in cui denuncia un comportamento certamente poco etico, se illegale lo decideranno le autorità, di alcuni venditori di allarmi per fuga di gas, nei confronti di persone anziane.
Cannobio
Attenzione a "quelli del gas"
Buonasera,
vi scrivo per segnalarvi quanto accaduto martedì 10/09 per cercare di allertare le altre persone ed evitare che possa succedere anche a loro.

Nel pomeriggio si sono presentate a casa dai miei nonni a Cannobio due persone dicendo di essere "quelli del gas". Una volta che mia nonna ha aperto e li ha fatti entrare dal cancello hanno detto di dover entrare in cucina per ulteriori verifiche e poi non so cosa gli abbiano raccontato esattamente, ma alla fine sono riusciti a vendere 1 rilevatore per il gas e 1 per il monossido di carbonio da mettere vicino alla caldaia al piano di sotto.

In cucina dai miei nonni è già presente un rilevatore per le fughe di gas - dotato di elettrovalvola e collegato alla corrente e ai fornelli che blocca immediatamente l'uscita del gas in caso di fumo o perdite. Quando i nonni l'hanno fatto presente gli è stato detto che quello era vecchio, mentre il loro era nuovo e migliore.

Purtroppo i miei nonni, che hanno più di 80 anni, si sono lasciati abbindolare dai discorsi sulla sicurezza e hanno firmato e pagato 496,00 € in contanti che probabilmente tenevano in casa per eventuali emergenze non essendo in grado di utilizzare il bancomat.

Di fatto i 2 rilevatori che hanno attaccato al muro sembrano essere davvero 2 "baracche" e in giro non costeranno più di 20/30 €, non sono di certo quelli messi sul sito. Non saprei come definire questa cosa se non un raggiro nei confronti di 2 persone anziane.

Quando i 2 incaricati se ne sono andati, ai nonni sono venuti i dubbi ma ormai era tardi. Mi ha fatto davvero male vedere mia nonna così giù di morale quando ha capito di essere stata fregata.


Abbiamo omesso i riferimenti all'azienda in quanto, come ci dice la lettrice:

"Purtroppo ormai i miei nonni sono stati raggirati, ma se posso evitare che succeda ad altre persone...
Sono stata dai carabinieri stamattina e purtroppo non é possibile fare denuncia perché non c'é un vero e proprio reato. Ma di fatto gli apparecchi che installano sono ben diversi da quelli sul loro sito (foto allegata ma non pubblicata per non mostrare il marchio - ndr) e sicuramente non valgono la cifra che fanno pagare".


La nostra vuole essere quindi una segnalazione di particolare attenzione, a chi si presenta alla porta di casa, proponendo apparecchiature molto costose, con la tendenza sospetta all'avvicinare persone particolarmente anziane.



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Cittadino Come erano vestiti?
Cittadino
13 Settembre 2013 - 09:57
 
Erano per caso vestiti in giacca e cravatta (tipo invitato da matrimonio)?
Vedi il profilo di VerbaniaNotizie Vestiti
VerbaniaNotizie
13 Settembre 2013 - 14:39
 
Questa mattina abbiamo ricevuto segnalazioni della presenza di queste persone a Intra, descritti con pantaloni e gilet nero e camicia bianca,e cartellino "identificativo".
Vedi il profilo di fa   venditori
fa
13 Settembre 2013 - 16:28
 
non in giacca e cravatta, ma vestiti uguali e con tesserino di riconoscimento.
purtroppo a quanto pare non può fare niente nessuno, no ho parole. Diffondiamo il più possibile ....



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Cannobio
18/09/2017 - Esordio casalingo in Seconda Categoria per la Cannobiese
18/09/2017 - A Cannobio sventola… la bandiera gialla
08/09/2017 - Mostra “Lo specchio del lago”
03/09/2017 - Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 4 al 24 settembre
02/09/2017 - Rubano moto: presi
Cannobio - Cronaca
09/08/2017 - ASLVCO rinnova convenzione con la Fondazione Comunità Attiva
02/08/2017 - Botti senza permesso: deferiti
07/07/2017 - Mostra Schawinsky
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti