Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Indagato Nobili per bancarotta semplice

Bancarotta semplice e ricorso abusivo al credito. Queste le accuse nei confronti del presidente della provincia di Verbania, Massimo Nobili, interrogato oggi in Procura.
Verbania
Indagato Nobili per bancarotta semplice
Accompagnato dall'avvocato Paolo Marchioni, Nobili è stato sentito nell'ambito dell'inchiesta sulla Spl, società - fallita nel 2012 - partecipata del Comune di Omegna che si occupava tra l'altro della gestione del palasport e il lido di Bagnella e di cui in passato è stato presidente.
 Fonte di questo post



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato brignone bancarotta semplice
renato brignone
27 Settembre 2013 - 04:12
 
beh, certo, io non me lo vedo Nobili a fare cose "complicate"... anche la "bancarotta è semplice" :)
Vedi il profilo di Enrico un vergognoso
Enrico
27 Settembre 2013 - 13:17
 
Questo intrallazzatore, che mi pare debba ancora chiarire chi gli abbia costruito la casa, è il presidente della nostra provincia.
Spero venga cacciato a .....



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/09/2017 - Offerte di lavoro del 26/09/2017
25/09/2017 - Pallavolo Altiora prossimi appuntamenti
25/09/2017 - Corsi gratuiti alla Fondazione Casa di carità arti e mestieri
25/09/2017 - Ripristinare il Nonno Vigile
25/09/2017 - Miele, anno nero
Verbania - Cronaca
25/09/2017 - Formazione gratuita per giovani in obbligo scolastico
25/09/2017 - Giovane giornalista verbanese su La Stampa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti