Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Lavori messa a norma antincendio Ospeadale

Per il prosieguo dell’adeguamento dell’Ospedale “Castelli” di Verbania alle norme antincendio da lunedì 28 novembre e per la durata di tre giorni sarà modificato il percorso di accesso all’Obitorio, per raggiungere il quale sarà necessario passare dalla Camera Calda del DEA.
Verbania
Lavori messa a norma antincendio Ospeadale
Sarà cura della Direzione Sanitaria Ospedaliera, in collaborazione con l’Ufficio Tecnico, posizionare appositi pannelli.
Ci si scusa anticipatamente per i possibili disagi e si invita l’utenza a porre la massima attenzione alla cartellonistica presente in loco.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula Significa....
lupusinfabula
27 Novembre 2016 - 14:33
 
Ciò significa che fino ad oggi le norme antincendio non erano adeguate?
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Re: Significa....
Hans Axel Von Fersen
27 Novembre 2016 - 23:30
 
Ciao lupusinfabula

Magari sono solamente cambiate le norme e quello che fino a oggi è a norma, domani potrebbe non esserlo più



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/09/2017 - Messa e concerto in ricordo del M° Zoja
26/09/2017 - Progetto Green Agent
26/09/2017 - Asilo nel Bosco
26/09/2017 - Offerte di lavoro del 26/09/2017
25/09/2017 - Pallavolo Altiora prossimi appuntamenti
Verbania - Cronaca
25/09/2017 - Corsi gratuiti alla Fondazione Casa di carità arti e mestieri
25/09/2017 - Miele, anno nero
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti