Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Fronte Nazionale diserta Consiglio su bilancio

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del fronte Nazionale Verbania, che annuncia l'assenza per protesta al Consiglio Comunale convocato oggi per la discussione sul Bilancio 2017.
Verbania
Fronte Nazionale diserta Consiglio su bilancio
Il Fronte Nazionale conferma, come preannunciato, di disertare per protesta il Consiglio del 21 febbraio convocato per la discussione sul Bilancio 2017. Nonostante i tempi ristretti e la consegna con estremo ritardo della documentazione per l'esame e la presentazione di emendamenti (il Piano Esecutivo di Gestione è stato consegnato l' 8 di febbraio), l'Amministrazione di Sinistra ha imposto, contro il parere di tutte le minoranze, una data intollerabilmente ravvicinata. Ciò ha impedito alle minoranze un corretto e puntuale studio del Bilancio Comunale 2017.

Ma già da una prima analisi il Fronte ha individuato nel documento alcune criticità che lo rendono invotabile per quelle che ritiene iniziative non sostenibili.

Innazitutto le fonti di finanziamento del piano investimenti che appaiono incerte. 10 opere importanti, Tra cui: Il Maggiore, manutenzioni e ristrutturazioni ERP, scuole, consolidamento lungolago Pallanza, Bilancio partecipato hanno copertura con Alienazioni Patrimoniali per oltre 1.400.000 Euro. E' sicura l'Amministrazione di incamerare tali somme?

Avanziamo molti dubbi a proposito.
Inoltre, a fronte di un forte impegno finanziario per Villa San Remigio, scaricato dalla Regione al Comune in comodato, nessuna iniziativa di recupero per la strategica Villa Giulia che versa in condizioni degradate. Di contro osserviamo l'impegno di ben 700.000 Euro per la ristrutturazione della nuova Farmacia Comunale. E' una cifra enorme che non trova, a nostro parere, giustificazione.

E' possibile che il Sindaco abbia in animo, con tale cifra, anche la ristrutturazione dei locali destinati alla cosidetta Casa della Salute. Ma tale iniziativa non ci risulta sia condivisa dai Sindacati di categoria e dall'Ordine dei Medici, data la posizione eccessivamente decentrata della struttura.

Queste le criticità più macroscopiche che ci impongono, responsabilmente, una presa di distanza netta sia nel merito sia nel metodo nell'iter di approvazione del Bilancio Comunale. Ci auguriamo che anche altre forze politiche condividano la nostra posizione.

Fronte Nazionale – Gruppo Consiliare Giorgio Tigano, Sara Bignardi



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
25/06/2018 - Rosaltiora: Zanoli confermato Presidente
25/06/2018 - Al via Luoghi d’Arte e di Fede
25/06/2018 - Lavori di asfaltatura al lungo lago di Pallanza
24/06/2018 - Stati Generali del Turismo Piemonte: la tappa a Verbania
24/06/2018 - Arcademia - Consegnate le borse di studio "Marta Giroldini"
Verbania - Politica
22/06/2018 - Una Verbania Possibile: Interpellanze sul CEM
21/06/2018 - Chifu e Immovilli su Il Maggiore
18/06/2018 - Cristina: bene revoca chiusura superstrada, ma...
17/06/2018 - Decoro urbano, biblioteca e digitalizzazione
16/06/2018 - Chiusura superstrada, Cristina: “Ora basta..."
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti