Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

abitazione

Inserisci quello che vuoi cercare
abitazione - nei post
Rubano anello da 1000€ - 24 Maggio 2017 - 09:16
Militari del NOR della Compagnia Carabinieri di Verbania, al termine di approfonditi accertamenti di polizia giudiziaria, hanno denunciato in stato di libertà, due uomini stranieri di 33 e 35 anni, per un furto in concorso.
Carabinieri recuperano refurtiva - 10 Maggio 2017 - 16:44
Nel corso della giornata odierna, i militari della Stazione Carabinieri di Verbania e del NOR, al termine di approfondite attività di polizia giudiziaria, hanno rinvenuto oggetti rubati.
Carabinieri: 9500€ di multe - 2 Maggio 2017 - 18:27
La Compagnia Carabinieri di Verbania, nel corso delle ultime festività, ha aumentato sensibilmente i controlli del territorio nelle ore serali e notturne, impiegando un elevato numero di uomini e mezzi, in divisa ed in borghese.
Interpellanza "Genitori in difficoltà" - 19 Aprile 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'Interpellanza presentata dal consigliere comunale, Lucio Scarpinato, riguardante Genitori in difficoltà nella separazione.
E' mancata Emma Morano - 15 Aprile 2017 - 18:24
Si è spenta nel pomeriggio di oggi nella sua abitazione di Pallanza Emma Morano, era la persona più anziana del mondo.
Interpellanza su Paes e chioschi informativi - 11 Aprile 2017 - 15:11
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'Interpellanza dei gruppi "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente", finalizzata a conoscere meglio quale sia lo scopo e la strategia che l'Amministrazione sta adottando sul tema Paes.
LegalNews: Mancata indicazione del cognome sul citofono: notifica da irreperibile? - 10 Aprile 2017 - 08:00
La Suprema Corte, con la recentissima ordinanza n. 8638/2017, ha esaminato la questione delle conseguenze – in tema di notifica di atti giudiziari – della mancata indicazione del nominativo del destinatario sul citofono dello stabile di residenza.
Carabinieri sgominano banda di ladri seriali - 8 Aprile 2017 - 10:09
Nella mattinata odierna i Carabinieri del Comando Provinciale di Verbania, hanno ultimato un operazione di servizio che ha consentito l’esecuzione in più fasi tra la Lombardia e il Piemonte a partire dal decorso mese di ottobre, di due distinte ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di cinque indagati e di altri due analoghi provvedimenti con obbligo di dimora.
Arrestato ladro seriale per furti ad Arizzano - 4 Aprile 2017 - 14:49
Nella notte del 2 aprile 2017, i Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno tratto in arresto flagranza di reato un trentenne cittadino albanese in regola con il permesso di soggiorno, operaio, già noto alle Forze dell’Ordine, residente in provincia di Modena poiché responsabile di furti seriali in abitazione.
Delitti di lago vol.3 - 30 Marzo 2017 - 14:01
Venerdì 31 marzo 2017, alle ore 18,00, presentazione della nuova antologia dei Delitti di lago vol.3.
Arresto per furto, violenza e resistenza - 10 Marzo 2017 - 17:32
Nel corso della notte appena trascorsa, militari della stazione carabinieri di Verbania, in collaborazione con il dipendente n.o.r. – aliquota radiomobile, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 43/enne italiano senza fissa dimora, gravato da precedenti di polizia.
Aiutateci a dare un tetto alle famiglie sfrattate - 25 Febbraio 2017 - 13:01
I fondi stanno per scadere! L’appello della Società di San Vincenzo De Paoli, che ad Omegna, insieme ad altre realtà, offre un tetto a chi non ha casa.
Metti una sera al cinema - Il Cliente - 13 Febbraio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 14 febbraio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Il Cliente".
LegalNews: Vendita di immobile senza certificato di abitabilità - 6 Febbraio 2017 - 08:00
La Suprema Corte con la recentissima sentenza n. 2294 del 30.01.2017 è tornata ad esaminare il tema delle conseguenze della vendita di un immobile privo del certificato di abitabilità.
Verbania sostiene il portale europeo casarinnovabile.it - 20 Gennaio 2017 - 11:28
Il Comune di Verbania sostiene il sito www.casarinnovabile.it, il portale europeo per risparmiare sulle energie rinnovabili.
abitazione - nei commenti
L'emergenza invernale di Acqua Novara.VCO - 19 Febbraio 2017 - 10:19
Re: Re: Forse però anche noi......
Ciao Hans Axel Von Fersen Non vi è regola univoca, dipende dall'esposizione al gelo, se ad esempio avete a rischio gelo solo il tratto di tubazione zona contatore, qualsiasi rubinetto aperto, ottiene il risultato di muovere il liquido e quindi non velare, se invece si hanno 2 o 3 rubinetti sulla parete perimetrale dell'abitazione, bisogna lasciarli gocciolare tutti, attenzione se le temperature sono come il 1985 anche a - 30° C gradi , altro che lasciarlo gocciolare, e ci si ritroverebbe con cumuli di ghiaccio, mentre i Signori di acque Novara Vco , li vedrei nella bagna 😀😀 Assisteremmo al disagio di migliaia di famiglie senza acqua sino al disgelo, perché nel 1985 vi erano molte tubazioni in acciaio e con apposito strumento si sfilavano le tubazioni, ora posano tubi in PE ( plastica) senza isolante e striscia di resistenza elettrica nei tratti più esposti (costa troppo) e quindi sino a che le tubazioni non si svelano da se niente acqua.
LegalNews: Definizione agevolata delle cartelle Equitalia - 9 Novembre 2016 - 08:25
Re: Re: Bene
Ciao Hans Axel Von Fersen ASSOLUTAMENTE NO. Le imposte se devono comunque pagare. In un contesto economico recessivo dove abbiamo tutti assistito a suicidi di imprenditori o gente mandata via dalla loro abitazione venduta all'asta, mi sembra opportuno rendere il prodedimento fiscale un po' più amichevole. E' una boccata di ossigeno. Ottima scelta politica
Rumori da Villa Giulia: respinto ricorso - 8 Ottobre 2016 - 15:20
Ufficio postale
Certo, eremo perchè la mia abitazione è fuori dal nucleo abitato, lontano da rumori, traffico e confusione,(qualcuno dice che siamo una "contea") ma abbastanza vicina per poter andare sia a piedi sia in auto al locale ufficio postale che trovo sempre affollato soprattutto nei mesi estivi quando la sua presenza è molto ricercata ed apprezzata dai turisti; sarebbe anzi opportuno che almeno nel periodo maggio settembre l'unica impiegata venisse supportata da un altro/a collega: il lavoro non manca certo!
LegalNews: Eccezione di inadempimento nei contratti con prestazioni eseguibili entro termini diversi - 14 Marzo 2016 - 12:28
Outlet area Acetati
Sono stato Dipendente Acetati dal 1989 al 2010: Già all'apertura del Sito Industriale, "Forze Pol..(pardon..)"Partitiche" hanno fatto di tutto per ostacolare l'evento, adducendo i problemi di pericolosità per la popolazione(sic!.: gran parte degli Abitanti di Pallanza e dintorni posseggono un'abitazione grazie al lavoro in fabbrica di più generazioni). M&G di certo non è stata filantropa,ma ha fatto i propri interessi, dando però nuovamente lavoro e benessere alla città; Nell'89 i non residenti come me si portavano il pranzo da casa, in quanto ristoranti "affidabili" ce n'erano pochi: non c'era commercio! Poi c'è stata la rinascita con tavole calde, supermercati ed altre attività. Ora la Storia si ripete, per il "forse" interesse di pochi, che vedono un nuovo "letargo" avvicinarsi sempre più... Ma ci credete ancora in una Verbania che possa sopravvivere SOLO con il turismo ed il commercio spicciolo? Io NO!
Chiusura Camere di Commercio? Dipendenti in agitazione - 30 Gennaio 2016 - 11:30
Confronto pubblico
Il mio intervento precedente vuole essere un capofila perché le persone che hanno avuto modo di utilizzare i Servizio della Camere di Commercio del VCO in particolare a chi si è rivolto a me per i compiti a me affidati esprimessero i loro pareri. Io qui mi rivolgo alle persone, a chi lavora in Enti e imprese e ho cercato inizialmente di non condizionare nel dire o meno i servizi erogati anche quotidianamente 24 ore su 24 (c'è il servizio telematico che ognuno può usare dalla propria abitazione) . Non volevo inizialmente condizionare la scelta se parlare della visura Camerale, della mediazione o del punto Nuova Impresa ad esempio. Allego ora una foto di un mio vecchio libro (Stampato nel 2001) dove sono riportate le funzioni che si richiamato anche al Codice del Commercio (oggi sostituito dal Codice Civile) del 1880... Sia a me che a più miei colleghi riesce difficile capire come possa esserci inefficienza nella CCIAA visto che come dice l'articolo non abbiamo problemi a fermarci anche a lungo sul lavoro (indipendentemente se riceviamo pagamenti in più o meno) la sera per "non rinviarlo al giorno dopo".
Forza Italia su asta appartamenti via Casa Nuove - 8 Ottobre 2015 - 19:47
vendita o affitto?
Se il comune propone in vendita delle case anche a buon prezzo,ma nelle clausole impone che gli acquirenti devono avere un basso livello di ISEE e un reddito limitato i casi sono due . o non li vende perché chi ha basse possibilità economiche non può permetterselo oppure vende a chi figura povero, ma nasconde rendite in nero. La soluzione è vendere,senza, simili clausole contrattuali, a chiunque (e quindi anche a chi ha buone possibilità economiche) e poi far fare ai privati contratti di affitto a prezzo concordato con il comune ed enti pubblici con drastico abbattimento di Imu, tasse, fornire garanzie ecc Così facendo il privato ha il vantaggio di una giusta rendita anche se affitta a prezzo contenuto,e l'ente pubblico (in questo caso il comune) non si sobbarca pesanti oneri come la manutenzione degli alloggi la riscossione degli affitti ecc ecc Naturalmente l'abbattimento del carico fiscale e altri vantaggi devono essere di sostanza come ad esempio fatto a Milano qualche mese fa e non a Verbania dove i vantaggi per chi dà in affitto un immobile per abitazione con canone concordato sono limitati e tali che ben pochi proprietari di case pensano di applicarlo
Una Verbania Possibile: disinfestazione e limiti di velocità - 10 Settembre 2015 - 06:34
Giusto il limite dei 30 km/h
Molti forse non hanno capito che si sta parlando delle VECCHIA Intra Premeno. Usufruisco di molto spesso di quella strada e posso dire che è assai problematica. Intanto il passaggio di pedoni è aumentata negli ultimi tempi e, essendo la carreggiata assai stretta nel 90% di quel tratto stradale, non è possibile il passaggio contemporaneo di due macchine più un pedone. Tecnicamente è possibile ma la maggior parte di noi non vuole far morire di infarto la vecchietta sfiorandola di pochi millimetri. A tutto questo si aggiungono tutta una serie di elementi critici: - tante abitazione hanno l'entrata direttamente sulla strada, - ci sono tanti ingressi di garage e posti auto con varco di uscita proprio sulla strada; - al mattino molto spesso i vari SPECCHI posti negli incroci e nei varchi di uscita dei garage sono appannati a causa di umidità atmosferica rendendo in questo modo la manovra di immissione sulla strada molto rischiosa. - sorpassi pericolosi (per limitata visibilità) di mezzi per il ritiro dei rifiuti che giustamente arrestano la loro marcia per svolgere il loro lavoro; Giustamente ha detto il consigliere Renato Brignone che imporre un limite non basta. Io suggerirei l'uso massiccio di cunette di rallentamento nei punti più sensibili.
Chiusura anticipata scuole per Giro d'Italia - 21 Maggio 2015 - 03:00
forse Renato ti sono sfuggite...
...le premesse. La chiusura delle strade non consentirà il regolare trasporto scuola/abitazione e quindi anche se li mandi in gita "sportiva" il problema rimane. Il prolungamento dell'orario penso che sia impossibile per svariati motivi tra cui, i primi che mi vengono in mente: costi degli insegnanti, disponibilità degli insegnanti allo straordinario, riorganizzazione trasporti scolastici, ... Infine penso che il servizio mensa, si possa/debba offrire solamente se c'è scuola anche nel pomeriggio. Altrimenti tale servizio sarebbe più assimilabile ad un servizio ristorante che ad un servizio mensa scolastica con conseguente "concorrenza sleale" da parte del pubblico nei confronti della ristorazione privata
Ingombranti: interpellanza del Fronte Nazionale - 26 Aprile 2015 - 19:03
Come già detto da qualcuno ...
.... ringraziamo quegli idioti ed incivili che abbandonano anzitempo gli ingombranti nelle zone di raccolta anziché tenerseli a casa. Continueranno a farlo, non c'è dubbio! Tuttavia, anziché abolire definitivamente il servizio, con obbligo di portare quanto da smaltire al Plusc, sarebbe forse il caso - come suggerito da altri - di istituire un ritiro a domicilio su prenotazione, da effettuarsi nei giorni di calendario già previsti per le zone di Fondotoce, Biganzolo, Unchio, Zoverallo, Possaccio e Cavandone: un cassone più modesto in dimensioni, nei sabati prestabiliti, anziché stazionare nelle consuete zone, potrebbe recarsi presso l'abitazione di chi ne ha bisogno. E tale soluzione potrebbe essere adottata anche per gli abitanti della città.
LOST #3 - Villa Poss - VIDEO - 5 Aprile 2015 - 09:45
Fantaviolazione di domicilio
Mi spieghino Lupusinfabula e Paolino chi dovrebbe denunciare questo reato. In fantasma dello stabile? Gli scogliattoli che ci lavorano? Le rondini che vengono ogni anno in vacanza? Lupus quello che non ha capito il banale concetto di domicilio sei proprio tu! L'articolo 614 del c.p. “chiunque s’introduce nell’abitazione o in un altro luogo di PRIVATA DIMORA, o nelle appartenenze di essi....". Ora è vero che la giurispudenza (Cassazione) ha inteso in modo estensivo questi luoghi inserendovi anche gli stabili dove si attua l'attività economica o lo si attua in modo non continuativo (casa per le vacanze) ma questi luoghi sono ABBANDONATI e molti pure diroccati e non idonei a essere abitazioni. in senso penalistico si estrinseca, l’attualità dell’uso e la legittimità dell’uso. In diritto penale in nel reato della violazione di domicilio è richiesta l'ATTUALITA' dell’uso. E' requisito necessario necessario che di tali luoghi vi sia la effettiva fruizione come luoghi in cui si svolge o deve svolgersi la vita privata della persona. In questo senso c'è l'esempio di scuola che non si configura tale reato entrando in una casa ancora non abitata dal proprietario. Lupus, tu che hai copiancollato l'articolo della violazione di domicilio, potevi trarne da te queste conclusioni. Non ti è balenato nulla in mente quando hai letto abitazione? Comunque vi informo che c'è un altro reato denominato "invasione di edifici e terreni altrui" regolato dall'art. 633 C.p. “chiunque invade arbitrariamente terreni o edifici altrui, pubblici o privati, al fine di occuparli o di trarne altrimenti profitto, è punito, a querela della persona offesa con la reclusione fino a 2 anni o con la multa da la multa da 103,00 euro a 1.032,00 euro. ……”. Qui si entra in un sottile ambito di applicazione della legge. Ma in questo caso non vi è stato né profitto né tantomeno occupazione in quanto il fatto è stato commesso in tempi brevissimi (il tempo della breve ripresa) e non è stato rotto o asportato nulla.
LOST #3 - Villa Poss - VIDEO - 4 Aprile 2015 - 12:16
per Giovanni% lo scettico
Ribadisco che la violazione di domicilio ci sta tutta, ma non lo dico io lo dice l'art.614CP:-Chiunque s'introduce nell'abitazione altrui o IN ALTRO LUOGO DI PIVATA DIMORA O NELLE APPARTENENZE DI ESSI contro la volonta TACITA od espressa....ovvero s'introduce CLANDESTINAMENTE...è punito con la reclusione fino a 3 anni- E' per altro vero che la violazione di domicilio è perseguibile solo a querela di parte e che dal 1° aprile scorso è uno di quei reati insieme a molti altri (atti osceni,commercio o coimministrazione di medicinali guasti e di sostanze alimentari nocive,detenzione di materiale pedopornografico,furto, semplice, minacce, diffamazione, ingiurie, interruzione di pubblico servizio, omissione di soccorso, truffa, rissa, ecc) che il governo Renzi ha ritenuto essere un reato di "lieve entità" dando mano libera i giudici per non celebrare neppure i processi in barba alla richiesta di maggior rigore e certezza della pena che arriva ogni giorno dal popolo, ma questa è un'altra triste storia.
Minore: alienazione via case nuove "scelta scellerata" - 10 Marzo 2015 - 09:26
le risorse economiche sono limitate
Secondo Stefania Minore il comune potrebbe risparmiare 90.000 euro togliendo le spese per il giro d'Italia (personalmente credo sia un buon investimento per lo sviluppo turistico della nostra zona) dal bonus bebè ecc come dal suo comunicato. Però dalla vendita degli appartamenti il comune ritiene di poter ricavare circa due milioni di euro. Quindi possiamo pensare quante cose potrà fare il comune per il sociale,per i servizi alla persona ecc ecc con l'enorme differenza tra due milioni e novantamila euro? Capisco le difficoltà di chi cerca casa , ma le necessità dei cittadini sono molte, le risorse limitate per cui forse impiegarne così tante solo nell'abitazione vuol significare tralasciare altri importanti bisogni
Fumo sulle alture di Ghiffa? - 12 Gennaio 2015 - 17:14
Motivo
Non è bello postare link di altri portali di informazione, ma credo che la causa sia questa: http://www.lastampa.it/2015/01/12/edizioni/verbania/cronaca/abitazione-distrutta-dalle-fiamme-a-premeno-rjRSAC1GSu2Fsjo1t7LH1O/pagina.html
Biganzolo: rifiuti abbandonati - 12 Dicembre 2014 - 11:23
Casa di Teo
Grazie Teo, puoi gentilemnet fornirci, l'indirizzo di casa tua, cosi visto che in pochi giorni tanto la tolgono te la portiamo davati la tua abitazione la spazzatura ingombrante. Ma la smettiamo di dare sempre una giustifocazione all'illegalità? Per questo l'Italia non si rialzerà mai! Nessuno che rispetta la regola e qyualcuno sempre pronto a giustificare. Telecamere e punire gli incivili. Esiste una discarica al Plusc se si ha urgenza a disfarsene!! Mi auguro che il comune sappia educare i propri cittadini.
Pedone investito a Cambiasca - 22 Agosto 2014 - 08:54
Pizze express
Nemmeno le ambulanze in urgenza vanno così veloci come questi kamikaze; chi opta perché la pizza express arriva alla loro abitazione calda, impari a farsela in casa!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti