Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

dimissioni

Inserisci quello che vuoi cercare
dimissioni - nei post
M5S su CdA Muller - 29 Maggio 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante la vicenda Muller e quanto uscito dall'ultimo Consiglio Comunale.
FdI AN su votazione CdA Muller - 28 Maggio 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato, di Fratelli D Italia - Alleanza Nazionale Verbania, dal titolo: "Il PD di Verbania vota contro il Sindaco Marchionini sul CdA del “Müller” ".
Fascicolo Sanitario Elettronico - 26 Aprile 2017 - 18:06
Al via il Fascicolo Sanitario Elettronico, Saitta: "Innovazione fondamentale per migliorare la sanità". Di seguito la nota di Regione Piemonte.
Mozione contro privatizzazione Casa di riposo Muller - 19 Aprile 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, il testo della Mozione contro la privatizzazione della Casa di riposo Muller, presentata dal Il Consigliere Comunale di Sinistra Unita, Vladimiro Di Gregorio.
Spadone: SS34, SS33, basta! - 29 Marzo 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, una lettera aperta di Luigi Spadone, capogruppo La Provincia per il Territorio, al Presidente del Verbano Cusio Ossola, sulla situazione della viabilità in provincia.
Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa" - 21 Marzo 2017 - 16:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare la Provincia per il Territorio riguardante la situazione delle provincie e le iniziative delle ultime settimane.
Nuovo Direttore Sanitario al Muller - 5 Marzo 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una nota della Casa di Riposo M.Muller, in cui annuncia la nomina di un nuovo Direttore Sanitario.
Rabaini sul Muller - 1 Marzo 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Patrich Rabaini consigliere di Comunità.vb, riguardane le ultime vicende della Casa di Riposo Muller.
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 28 Febbraio 2017 - 11:27
E’ Paolo Ravaioli il nuovo segretario provinciale del Partito Democratico. Lo hanno eletto ieri sera, all’unanimità, i componenti dell’assemblea provinciale del Partito Democratico del VCO. Paolo Ravaioli è stato Presidente della Provincia del VCO.
M5S su CDA del Muller - 15 Febbraio 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante il CDA del ricovero Muller.
Consiglio Comunale: Rabaini subentra ad Incerto - 31 Gennaio 2017 - 09:16
In questi giorni il Consigliere Comunale di Comunità.vb Valentina Incerto, subentrata nel corso dell’anno scorso a Marco Parachini, ha protocollato le sue dimissioni, dovute a impegni personali e professionali che le impediscono di poter svolgere appieno il suo mandato. Di seguito la nota di Comunità.vb.
PD: a Varallo la reggenza dopo l'addio di Trapani - 20 Dicembre 2016 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico VCO in cui si annunciano ufficialmente le dimissioni di Antonella Trapani, sarà Rosa Rita Varallo a fare la funzione di garanzia e di reggenza, in attesa del congresso.
Fratelli d'Italia: “Datevi una mossa!!! Non ci piace" - 13 Dicembre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, riguardante le dichiarazioni rilasciate dalla sindaca riguardante il commercianti cittadini.
M5S su gestione del Muller - 9 Dicembre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante la gestione dell'Ente morale M. Muller e le recenti dichiarazioni del sindaco.
Comunità.vb sul futuro di Veneto Banca - 11 Novembre 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Comunità.vb riguardante il futuro di Veneto Banca dopo le dichiarazioni apparse sulla Tribuna di Treviso.
dimissioni - nei commenti
M5S su incompatibilità in Consiglio - 7 Giugno 2017 - 11:23
Re: 2?
Ciao renato brignone cerco di dare una lettura non faziosamente politica: il ritiro è una libera scelta, il diniego è una esplicita decisione dell'organo giudicante. Riguardo all'altro caso cui ti riferisci, ricordo che, in merito all'affare campo di calcio/presidenza di squadra, il risultato è stato analogo, con le dimissioni da presidente da parte del consigliere. In poche parole: ritirato o rigettato, nella sostanza delle cose, cosa cambia? Soggettivamente (scelta del primo caso) o oggettivamente (scelta del secondo vaso), ossia politicamente o giuridicamente, invece, la lettura è diametralmente opposta.
Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 1 Giugno 2017 - 12:26
Se un marziano leggesse...
Se un marziano, o semplicemente una persona dalla memoria corta, leggesse il comunicato potrebbe pensare bene dei firmatari e della parte politica che rappresentano...solo che i signori dimenticano che proprio la giunta di cui erano ampiamente rappresentati HA FORTEMENTE voluto il CEM, che sotto la suddetta giunta si è arrivati al progetto esecutivo e che con le dimissioni del sindaco e il successivo commissariamento, proprio lor signori hanno lasciato orfano, politicamente, il nascente CEM "orfano" e incompleto.ù Quindi, signori della lega, per favore, non prendeteci in giro!!!! L'attuale giunta, sempre sul CEM, sicuramente ha fatto molti, moltissimi errori, ma il più grande di tutti è stato non dire subito che il CEM era ed è una grande idiozia e che abbatterlo subito sarebbe stata la soluzione migliore!! ABBATTIAMOLO, ci guadagneremo tutti! Saluti Maurilio
Primarie PD: i dati del VCO - 1 Maggio 2017 - 15:52
coeRENZIe
Bisogna ancora capire come possa partecipare uno che si è ritirato dalla politica, dopo il fallimento del 4 Dicembre, come promesso pubblicamente...Forse non era vero? Quindi tutti coloro che lo hanno votato, credono ancora in quello che dice ed alla sua parola? Ma cosa dice? "Ora inizia una storia nuova" In che senso? Che ci racconta un altra favola? A quando la dichiarazione Gentiloni stai sereno? Qui una piccola parte delle sue Storie...il resto a questo link http://www.direttanews24.com/il-fatto-stronca-matteo-renzi-il-falso-quotidiano-sei-tu-ed-elenca-tutte-le-balle/ La più grossa. “È del tutto evidente che se perdo il referendum, considero fallita la mia esperienza in politica” (29 dicembre 2015). “Ho già preso il solenne impegno: se perderemo il referendum lascio la politica” (15 gennaio 2016). “Se non passa il referendum, la mia carriera politica finisce. Vado a fare altro” (11 maggio 2016). “Se perdo il referendum, troveranno un altro premier e un altro segret ario ” (1 giugno 2016). “O cambio l’Italia o cambio mestiere” (2 giugno 2016) No comment Seconda classificata. “Diamo un hashtag: # enrico stai sereno . Va-i avanti, fai le cose che devi fare. Io mi fido di Letta, è lui che non si fida. Non sto facendo manfrine per togliergli il posto” (16 gennaio 2014); “Sono tantissimi i nostri che dicono: ma perché dobbiamo andare al governo senza elezioni? Ma chi ce lo fa fare? Ci sono anch’io tra questi” (9 febbraio 2014) No comment/2 Stangata. “È impressionante il numero di 91 miliardi stimati di evasione fiscale. Bisogna cambiare approccio verso il cittadino che si deve sentire moralmente accompagnato. Per chi sbaglia non ci sono scappatoie, va stangato” (27 novembre 2014) Renzi ha triplicato la soglia oltre la quale l’evasione è reato (quintuplicata per l’omesso versamento Iva) e per l’uso del contante (da mille a 3 mila euro) e varato 4 condoni: due sui capitali nascosti all’estero, la rottamazione delle cartelle di Equitalia e l’ultimo, in fieri, sui contenziosi tributari. Poltrone. “Sogno un Paese in cui conta cosa conosci e non chi conosci” (slogan preferito); “Se governerò avrò un grande obbligo morale con gli italiani: quello di mettere nei posti di responsabilità persone libere, indipendenti, capaci di competenza e autorevolezza” (28 ottobre 2012), “Via i partiti dalla Rai, via da Finmeccanica via dalle nomine dei cda” (19 aprile 2012) Poi c’è stato il governo degli amici toscani (Luca Lotti, Maria Elena Boschi, l’ex capo dei vigili di Firenze a capo dell’uf fic io legislativo di Palazzo Chigi) e l’occupazio n e dei cda di Enel, Eni, Finmeccanica , FS e Poste riempiti di sodali: Alberto Bianchi, presidente della sua Fondazione; Fabrizio Landi, suo finanziatore; Federico Lovadina, socio del tesoriere Pd Bonifazi nello studio BL (in cui c’è il fratello della Boschi); Marco Seracini, il suo commercialista; ecc. Giustizialista “Filippo Penati deve rinunciare alla prescrizione e dimettersi da consigliere regionale: gli auguro che possa provare la sua innocenza (…) C’è molta apprensione nel quartier generale (segretario Bersani, ndr): “La questione è umorale oltreché morale”( 29 agosto 2011); “In effetti, la Idem si è dimessa dimostrando uno stile completamente diverso” (14 gennaio 2014, Renzi critica Nunzia De Girolamo che rimane attaccata alla poltrona da indagata) Giustizialista/2. “Tecnicamente parlando, Berlusconi e Grillo sono entrambi pregiudicati. La questione etica, morale, giudiziaria è per me fondamentale come valore personale prima che politico. Non faccio il governo con Berlusconi , né con Grillo” (8 maggio 2014) “Non chiederò mai le dimissioni per un avviso di garanzia” (6 giugno 2015). Preferenz e. “Uno dei temi più contestati è l a mancata espressione delle preferenze. Lo confesso: ne sono un sostenitore ” (21 gennaio 2014) Ora non vuol togliere i capilista bloccati... L’invidia. “Se ci rivediamo tra cinque anni con la legge elettorale provata e sperimentata,
Spadone: SS34, SS33, basta! - 29 Marzo 2017 - 16:10
Per sig. Spadone
Vede sig. Spadone io non la conosco ,e non conosco nemmeno purtroppo la sigla la provincia per il territorio, queste parole sono vuote, io vorrei sapere chi siete la maggior parte dei politicanti si nasconde dietro nomi che non fanno capire nulla ai cittadini. Rimane il fatto che nella provincia che non c'è vi eleggete tra di voli e le elezioni farsa che fate non interessano più i cittadini dato che non rispondete più a loro ma solo ai vostri capi partito. Sig . Spadone se lei pensa di essere più onesto e puro del presidente dia le dimissioni e non resti un minuto di più su quella sedia.
Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa" - 22 Marzo 2017 - 11:24
dimissioni di massa
Siamo alle solite!: prima li votano,poi,si lamentano...Cert'è che,per anni,in tanti,TROPPI!,ci han mangiato!,e ora che il trogolo è vuoto...,piangono miseria, ma non esitano,comunque,a scannarsi tra di loro per la sopravvivenza.Peccato che, per le loro PORCATE,prima di tutti ci sono andati di mezzo i cittadini che,pagando le tasse,a cui sono stati sottoposti,li hanno pasciutamente mantenuti... E ora,che di risorse non ce ne son +... Andranno a farsi mantenere...da quelli che,fanno arrivare...,con le "BARCHETTE"!
LibriNews: “Solo una decrescita felice potrà salvarci" l'intervista - 19 Febbraio 2017 - 11:52
Re: Re: Re: eppure non è difficile
Ciao paolino Condivido il tuo pensiero. Riguardo ai software purtroppo ci sono i soliti problemi, conflitti d'interesse mai veramente contrastati dalla politica, proprio perché ci Campano. Un esempio attuale lo abbiamo a Milano con l'assessore Cocco con deleghe alla digitalizzazione, si presume sia competente ma di sicuro è in pieno conflitto. http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/17_febbraio_18/azioni-microsoft-36-milioni-cocco-sala-dimissioni-37f04dc0-f54b-11e6-acae-b28574795707.shtml
Lega Nord sulla rivolta migranti - 6 Dicembre 2016 - 20:17
maurilio
non volevo risponderti ma lo faro' per l'ultima volta, visto che mi fai delle domande. l'ho scritta io! sono razzista! fosse anche una donna soltanto potevamo essercela risparmiata, appunto, abbiamo gia' i nostri, non mi sembra il caso di importarne altri! fare i servi nel proprio Paese, sottostare a chi invece di ringraziare e tacere, cacciano i giornalisti dai vari alloggi, dicendo: " fuori da casa mia! ", di loro, qui, non c'e' nulla! sottostare a quelli che dopo che gli hai preparato piatti di pasta, invece di ringraziare, dicono " no buono " e la buttano nella pattumiera e ci sarebbero tanti altri esempi... non e' per non essere d'accordo con te ma, consentimi, se non capisci tutto questo, che non penso io soltanto, e' il motivo principale per cui Renzi ha dovuto abbassare le orecchie e dare le dimissioni. ma tu veramente pensi che la gente abbia votato NO perche' non erano in accordo con il quesito? la gente ha votato NO perche' chi ha fatto diventare l'ITALIA una succursale dell' Africa deve andare a CASA. come vedi siamo tantissimi razzisti io lo ammetto, altri pensano di doversi giustificare ma, il pensiero quello e' e, ora dammi dell'ignorante, scrivi cio' che vuoi, ciao
Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 2 Dicembre 2016 - 13:32
Pochi argomenti e ben confusi
Caro Ramoni, la sua confusione è tanta ma è maggiore la sua parzialità, che le impedisce di vedere la realtà fatta di denunce, di abbandoni della maggioranza (2) , di dimissioni (assessori e Presidenti) di progetti astrusi e ricorsi (pretorio, canile , porto, ecc.) e oggi di lidl e acetati ... Insomma se lei rappresenta la sinistra coerente, ancora più fiero di essere un libero pensatore.
La Camera conferma 8milioni per Verbania - 26 Novembre 2016 - 18:13
Forse...
Forse li hanno presi da quei 50 milioni che dovevano andare a curare i bambini affetti da tumore per le esalazioni dell'ILVA di Taranto e che sono scomparsi dal bilancio.... pure Boccia che è un PD si è infuriato!!! Si ma poi non è che ha dato le dimissioni ed ha restituito la tessera, si è solo indignato.....così son fatti!.
Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 22 Novembre 2016 - 09:38
...sono io che interpreto male o...
Sono io che interpreto male o il FN dichiara apertamente di aver paura ad andare a nuove elezioni? Io non penso che la giunta Marchionini stia lavorando male, pur tra scelte discutibili, però, penso anche che se le opposizioni, e le opposizioni interne al PD, avessero le palle, quello delle dimissioni in massa sarebbe una scelta politica forte e coraggiosa...si vede che tutti questi uomini forti e coraggiosi non ci sono! Saluti Maurilio
Giordano Andrea Ferrari - Lascia la Maggioranza - 17 Ottobre 2016 - 11:12
Re: Re: Re: Re: dimissioni?
Ciao paolino sarà, ma si sa che io sono duro di comprendonio! Per ma la cosa è semplice e lineare: 1. Giordano Andrea Ferrari si è candidato alle ultime elezioni comunali con il PD 2. Giordano Andrea Ferrari non è stato eletto in prima tornata. 3. Giordano Andrea Ferrari è sempre stato critico con la maggioranza, fin da subito 4. Giordano Andrea Ferrari è subentrato ad un dimissionario (come, giustamente, prevedono le regole) 5. Giordano Andrea Ferrari ha continuato, pur appartenendo formalmente alla maggioranza, ad essere critico con la maggioranza stessa (anche con questo caso, potrei essere d'accordo o meno con lui, ma è tutto lecito, anzi dovuto) 6. Giordano Andrea Ferrari ha abbandonato la maggioranza, restando il consiglio comunale, di fatto indebolendo la maggioranza stessa (ha fatto bene o male? Non lo so, so che si è mosso rispettando pienamente le regole!) 7. La maggioranza, o almeno una buona parte, è inca**ata con Giordano Andrea Ferrari, d'altro canto! Cosa c'entri in tutto questo "...Renzi, Verdini e il governo italiano..." mi sfugge...ah, già, un bel "piove governo ladro" non guasta mai!!! Saluti Maurilio
Giordano Andrea Ferrari - Lascia la Maggioranza - 16 Ottobre 2016 - 11:44
Re: Re: Re: dimissioni?
Ciao Maurilio c'entra,basta leggere.
Giordano Andrea Ferrari - Lascia la Maggioranza - 15 Ottobre 2016 - 21:54
Re: Re: dimissioni?
Ciao paolino ma cosa c'entra Renzi, Verdini e il governo italiano con una questione che più locale non potrebbe essere? Mah!!! Maurilio
Giordano Andrea Ferrari - Lascia la Maggioranza - 14 Ottobre 2016 - 13:24
Re: dimissioni?
Ciao roberto ricci immagino dalle sue parole che lei sia elettore del PD,anche a livello nazionale. immagino quindi il suo disagio nel vedere il governo che sta in piedi grazie a chi alle ultime elezioni (quando ancora si votava..) era schierato contro il PD,e ora lo tiene in vita grazie a gentiluomini come Verdini & co. se l'esempio che viene dall'alto è questo,come possiamo meravigliarci?
Giordano Andrea Ferrari - Lascia la Maggioranza - 14 Ottobre 2016 - 10:27
dimissioni?
Secondo una recente statistica del 2016 la sindaca di Verbania nell'elenco dei sindaci più apprezzati dai propri cittadini nei capoluoghi di provincia in italia è la quattordicesima con un apprezzamento del 58,7% dei suoi cittadini ed inoltre è in assoluto la sindaca donna più apprezzata in Italia Forse non ha lavorato così male come dice il sig Giordano Andrea Ferrari. Il quale,a mio avviso, per coerenza dovrebbe avere almeno la" gentilezza" di dimettersi. Infatti è stato eletto nelle liste "Pro Silvia" e con buona probabilità con i voti di quel 58,7% di cittadini che apprezzano il lavoro portato avanti dalla sindaca. Non è che forse ,contrariamente a quello che nella lettera vuol fare intendere il sig Giordano Andrea Ferrari è attaccato alla poltrona ?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti