Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

forma

Inserisci quello che vuoi cercare
forma - nei post
Servizi antiviolenza, approvato Odg - 21 Gennaio 2018 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante l'approvazione dell'Ordine del Giorno "Lotto non solo l'8 marzo".
Spazio Bimbi: Disturbi alimentari nei più piccoli - 21 Gennaio 2018 - 08:00
L’insorgenza di disturbi alimentari si fa ogni anno più precoce. Esistono diversi tipi di problemi alimentari nell’infanzia, problemi che, di conseguenza, rivestono anche l’area sociale, emotiva, affettiva dei più piccoli. La diagnosi precoce consente di curare il disturbo con facilità, e prevenire la comparsa successiva di disturbi alimentari anche molto gravi.
Mostra fotografica Aiazzi-Majno prolungata - 18 Gennaio 2018 - 15:03
Dato il successo dell’iniziativa, il Museo del Paesaggio ha deciso di prorogare la mostra fotografica, allestita presso la sua sede di Palazzo Viani Dugnani, fino a domenica 11 febbraio 2018.
Un anno di Museo del Paesaggio - 17 Gennaio 2018 - 15:03
Un anno molto importante il 2017 per il Museo del Paesaggio di Verbania. L’apertura del piano nobile di Palazzo Viani Dugnani ha restituito quasi integralmente l’edificio alla fruizione pubblica, con una riqualificazione funzionale adeguata al grande valore del settecentesco palazzo nel centro storico di Pallanza.
LegalNews: Matrimonio di brevissima durata e assegno di mantenimento - 15 Gennaio 2018 - 08:00
La Cassazione con la recentissima Ordinanza n. 402 del 10.01.2018 ha preso in esame la questione della configurabilità di un assegno di mantenimento nel caso in cui la separazione intervenga dopo un matrimonio di durata brevissima.
Bannio, festa "dul Bambin" - 9 Gennaio 2018 - 09:28
La comunità di Bannio ha celebrato la tradizionale “Festa dul Bambin”. Edizione ridotta a causa delle avverse condizioni meteo (sono saltati tutti gli Antichi mestieri).
Corso di disegno e pittura - 7 Gennaio 2018 - 09:51
L'Associazione Artistica la Macchia, organizza nel 2018 un nuovo corso di disegno e pittura a olio.
Rete territoriale contro discriminazioni cecra punti informativi - 5 Gennaio 2018 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, la comunicazione in merito alla pubblicazione dell'avviso pubblico per l’individuazione dei “punti informativi“ e per la costituzione della Rete territoriale contro le discriminazioni nel Verbano Cusio Ossola, che ricorda inoltre che l'11 gennaio 2018 è convocata presso la Provincia una riunione dei soggetti interessati ad aderire alla Rete.
UNCEM: legge di bilancio e importanti novita per Enti locali e montagna - 2 Gennaio 2018 - 08:01
Legge di Bilancio, Borghi e Riba (uncem): "importanti e molto positive le novita' per gli enti locali. Sbloccate risorse per comuni e province. Numerosi provvedimenti per territori, ambiente e montagna". Di seguito la nota di UNCEM Piemonte.
Per Sgarbi "Il Maggiore" tra le brutture d'Italia - 26 Dicembre 2017 - 19:45
E' questo quanto si evince da un post del noto critico d'arte Vittorio Sgarbi, che sulla pagina facebook ufficiale invita a segnalare "obbrobri architettonici e sfregi al Paesaggio" con #italiasfregiata.
Paffoni Fulgor Basket chiude il 2017 con una vittoria - 24 Dicembre 2017 - 18:06
Si chiude con una vittoria sul campo dell'Etruria San Miniato, il girone di andata. Bilancio positivo se guardiamo ai risultati con 14 vittorie su 15 partite, e obiettivi raggiunti, il primato in classifica e la Final Eight di Coppa Italia Serie B Old Wild West (2-4 marzo 2018, a Jesi) in cui la prima fase incontreà Amatori basket Pescara venerdì 2 marzo.
Comunità.vb: "chiediamo trasparenza e correttezza" - 22 Dicembre 2017 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del gruppo consiliare Comunità.vb, riguardante la richiesta di ristrutturazione dell'albergo Astor di Pallanza e le tempistiche di risposta.
Oratorio di Natale di J.S.Bach - 21 Dicembre 2017 - 17:04
Dalla amicizia tra Fabio Bonizzoni e Stefano Bertuol, è nata l'idea di portare al Teatro Maggiore di Verbania, l'Oratorio di Natale di J.S.Bach in forma partecipata, in cui diversi cori del territorio del Verbano canteranno i corali, come era uso all'epoca.
Musica Orta Festival Ensemble a Il Maggiore - 19 Dicembre 2017 - 10:23
Mercoledì 20 dicembre 2017, alle ore 21.00, Serata per Natale, Musica Orta Festival Ensemble, Hans Liviabella - violino, Raffaella Damaschi - pianoforte, Amedeo Monetti - direttore.
LegalNews: L’assicurazione professionale del commercialista e i danni causati dal collaboratore - 18 Dicembre 2017 - 08:00
La Corte di Cassazione con la recente ordinanza n. 22339/2017 ha esaminato il tema dell’ampiezza della copertura fornita al commercialista dall’assicurazione professionale, con specifico riferimento all’individuazione dell’eventuale collaboratore che abbia causato il danno.
forma - nei commenti
Ordinanza contro i botti - 2 Gennaio 2018 - 17:29
Certo che....
Certo che a partire dai botti per finire col papa ce ne vuole, ma noi, tutti insieme e senza grande sforzo ci siamo riusciti. La cosa in fondo mi piace e diverte sempre più avendo anche quel pizzico di mistero per cui non sia chi sta dietro ai vari pseudonimi da noi scelti.Contrariamente a quanto pensano altri, questa forma di anonomato in fondo ci permette di scambiarci idee in modo franco, talora rude, al limite dell'insulto, ma senza farci influenzare l'un l'altro dal sapere chi è in realtà Paolini, Sinistro, Privatemail, Lady, Roby e molti altri, cosa fanno nella vita, come si vestono o come si pettinano. Come su un ipotetico ring verbale a votle si danno, a volte si prendono come in un qualsiasi altro sport. Conitnuiamo così: in fondo non facciamo male a nessuno e neppure a noi stessi, ....anzi, lo scambio di idee è sempre un arricchimento interiore e vicendevolmente personale.
Per Sgarbi "Il Maggiore" tra le brutture d'Italia - 27 Dicembre 2017 - 17:38
forma di brutta cosa
Come scrissi poco fa, ma non venne pubblicato, lo riscrivo in modo più garbato : Il teatro Maggiore è orrendo, sia per forma che per colore. Visto dalle alture del verbano, assomiglia a ciò che lasciano nei campi i bovini al pascolo. Ed ha anche lo stesso colore. Mi domando perchè non sia stato indetti un referendum pubblico prima di accettare il suo progetto. Se così fosse stato, sono certo che sarebbe stato bocciato dai verbanesi.
Forza Italia: "Zona economica speciale" - 29 Novembre 2017 - 10:22
Re: Re: Re: Infatti
Ciao robi solo perché vanno di moda i referendum (moda rilanciata ultimamente dai demo-renziani) dovrebbe esser cosa buona e giusta, a prescindere dall'argomento? Oppure perché, avendo le libere elezioni perso oramai consistenza, ci si aggrappa a qualche facile forma di democrazia diretta, pur di far sentire la propria voce? nel primo caso dico no, nel secondo invece sì.
Forza Italia: "Zona economica speciale" - 28 Novembre 2017 - 15:56
Marco europeista
Per la verità non mi sono mai roclamato europeista: io sono per il piccolo, per il particolare ove posso curare meglio i miei interessi diretti. Nel grande si scomapre, si perde la propria identità, si diventa solo dei numeri. Sono contro ogni forma di globalizzazione e non mi interssa nulla integrarmi con altre razze, religioni e culture; se gli altri voglio adeguarsi alle nostre, bene, altrimenti restino pure da dove provengono.
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 21 Novembre 2017 - 09:02
Ma quali dettagli e studi approfonditi!
Qualcuno chiede dettagli e studi approfonditi. Mi viene da ridere. Mi sembra il discorsino che fanno gli studenti e scolaresche quando gli fanno giocare il gioco di ruolo educativo del "piccolo politico". La richiestona di approfondimenti pparentemente sembra un discorso serio e fondato ma se lo valutiamo bene è del tutto campato in aria. la verità e che non siamo mai stati in Lombardia, non si possono detreminare le politiche di un prossimo Consiglio Regionale e le valutazioni non possono arrivare al singolo conticino, forma contrattuale ecc. ma estrapolarsi sulle evidenze come le reti sociali e territoriali e la vicinanza con i nodi di interesse.
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 18 Novembre 2017 - 15:36
Re: Già fatto
Ciao lupusinfabula mah, sarà pure così, ma credo che oramai il referendum sia diventato un'ulteriore forma di protesta che va di moda....
Il Comune non si costituirà parte civile - 8 Novembre 2017 - 07:45
Attacchi politici
Quello che sconcerta di questi politicanti, in particolare quelli che rappresentano l'opposizione (senza esclusione di alcuna fascia politica, 5 stelle a parte), fanno delle assurde battaglie politiche (roba da frustrati), in buona parte contro chi cerca gratuitamente di far funzionare un qualcosa o delle iniziative; mi permetto di usare queste forti espressioni perchè purtroppo sono stato anch'io colpito ingiustamente e in modo vergognoso e squallido da alcuni di questi giullari (un processo mediatico costruito ad hoc per colpire con tanta ignoranza e cattiveria persone che nella vita hanno sempre e solo fatto volontariato, per poi arrivare all'appello e sentirmi dire, assolto perchè il fatto non sussiste); poi però basta fermarsi un attimo e andare a vedere quello che questi falliti fanno nella vita, anche politica, per capire di chi e cosa stiamo parlando, DI NULLITA'. Restando sempre nello sconcerto e ci aggiungo anche l'indignazione, non si capisce però come mai questi soggetti non fanno mai azioni eclatanti contro la loro stessa casta politica, che si vota privilegi e toglie i sacrosanti diritti al popolo sovrano, loro datore di lavoro. Cari politicanti vi dice niente l'articolo 1 della nostra Costituzione??? Art. 1 della Costituzione italiana - L’articolo 1 fissa in modo solenne il risultato del referendum del 2 giugno 1946: l'Italia è una repubblica. La forma repubblicana da quella monarchica si distingue per il titolare della sovranità: se nella monarchia la sovranità appartiene al re, in nome del quale si fa e amministra la legge, a cui egli è superiore, nella repubblica la sovranità, come ribadito nel secondo comma dell'art.1, appartiene al popolo, in nome del quale si legifera e si giudica senza che nessuno sia posto al di sopra della legge. Tratti successivi caratteristici, ma non fondamentali sono poi: L’elettività La temporaneità delle cariche pubbliche. L'accesso ad esse non avviene per ereditarietà e per appartenenza dinastica, ma, appunto, per elezione, e la durata in carica non può mai essere vitalizia (se si esclude il caso particolare dei pochi senatori a vita) ma limitata ad un tempo fissato dalla legge, si tratti del Sindaco di un piccolo Comune o del Presidente della Repubblica. Diventa chiaro, in questo modo, anche il significato etimologico della parola repubblica: lo Stato non è un patrimonio familiare e dinastico che si possa trasmettere ereditariamente come un bene qualsiasi, ma è invece una "res publica", appunto una cosa di tutti. Coloro che sono temporaneamente chiamati a svolgervi un importante ruolo di direzione politica non ne sono i proprietari, ma i servitori. Ricordo inoltre a questa politica anche il significato della parola amministrare, perchè forse non gli è ben chiara: - Amministrare prendersi cura dell’organizzazione e della gestione di un ente, di un bene, di un’attività pubblica o privata: amministrare un comune, un’azienda, una proprietà, la casa |amministrare lo stato, governare |amministrare la giustizia, esercitare le funzioni proprie del potere giurisdizionale. CAPITO!! e aggiungo, tutte le vostre azioni devono essere fatte solo ed esclusivamente per il bene e l'interesse di chi vi ha messo a svolgere questo incarico (IL POPOLO), e non per i vostri tornaconti personali e/o per acquisire potere, usando quest'ultimo per far del male a chi del popolo non condivide il vostro operato e le vostre scelte.
Caccia e polemiche - 4 Ottobre 2017 - 09:22
Re: cinghiali
Ciao paolino. Esatto. Diciamo che la caccia per il gusto di sparare a un animale no, ma sotto forma di controllo dei capi si. Indispensabile. (non solo cinghiali qui da noi, ma in alta montagna hanno problemi simili) . Ciao a tutti.
Caccia e polemiche - 3 Ottobre 2017 - 15:15
POLIZIA PROVINCIALE....
Forse esiste ancora per questioni venatorie? Ci manca solo quella regionale e siamo a posto.... Forse esiste anche questa: nelle regioni a statuto speciale è presente sotto forma di corpo forestale, diverso da quello nazionale abolito (ex CFS, riguardante le restanti regioni a statuto ordinario) abolito ed assorbito dai CC.
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 28 Settembre 2017 - 10:11
Re: Re: Re: Re: Re: Re: non so voi..
Ciao robi concordo pienamente con i tuoi commenti. In molti casi trattasi di gente riciclata, salita sull'ennesimo carro dei vincitori (vedi Lega, FI & IdV anni 90): cambia solo la forma, ma la sostanza è la stessa. Paolino non ha tutti i torti, però a volte è un po' troppo sognatore, alla Fico. Comunque, restando in tema "piattaforma Rousseau", dopo l'esperienza del Direttorio (Di Maio, Di Battista, Fico) ora è rimasto solo Robespierre (Di Maio).....
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 27 Settembre 2017 - 11:36
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao SINISTRO e anche Robi, credo che intorno al M5S ci sia un elettorato genuino e positivo che vuole cambiare le cose. L'iniziativa è lodevole a aveva anche il mio consenso e riversavo in esso tante speranze. Qualcosa è andato storto al momento della elezione dei primi parlamentari. Ci sono parlamentari che mettono l'anima nelle proprie battaglie ma sono prevalsi personaggi strani con poco credito politico (Lombardi, Toninelle, Ruocco, Taverna e, fatemelo dire gli stessi Di MAio e Di Battista). Forse non c'è stato il tempo e il modo, visto che si partiva da zero, di selezionare una classe politica valida. Sfacelo che continua nella base. Alle loro primarie partecipano pochissimi iscritti e con risultati miseri e fallimentari (ricordiamo la Bedori a Milano, il Brambilla (sic) a Napoli, i fatti di Genova, Sardegna, Sicilia). Probabilmente davanti a questo sfacelo Grillo e la ditta Casaleggio & Associaci s.r.l. hanno deciso di mantenere il controllo del movimento anche se in forma antidemocratica. Si propongono di governare da soli un Paese! si diano una mossa!
Forza Italia Berlusconi su Fondazione Il Maggiore - 14 Settembre 2017 - 10:56
forma e sostanza
Dopo la forma, anche la sostanza della propaganda fa acqua da tutte le parti. I soci dei fan club ForzaSilvioforeveralèoooaloooo fanno notare che in regione si sono dimenticati di sottolineare come, nel nuovo ente che si occuperà della gestione del Teatro e ne assorbirà gli extra costi, il comune di VB verserà 250.000€, come a dire che altri soldi verranno spesi per il teatro gravando sui cittadini del ns comune. Giova ricordare a questi signori un commento del lontano agosto 2015 di Zacchera che, sui costi di gestione, dichiarava: <> Pertanto, dovrebbero cantare "lode al capo" poichè, se i 250k€ sarà la sola uscita del comune per il CEM, la profezia-pianificazione dell'ex sindaco si è avverata. Ad oggi, a quanto sembra, i costi del lancio si aggirano sui 700k€, comunque non lontano dall'intero introito del balzello sui turisti concepito proprio per far fronte al nuovo polo culturale. Saluti AleB
Ubriaco e armato: espulso - 22 Agosto 2017 - 20:52
Re: Una sola spiegazione "Vizi Capitali"
Ciao privataemail, vedo che la maggior parte delle informazioni le raccogli praticamente da un unico editore, casualmente di sinistra, anche se tu magari non lo sei. Io cerco le informazioni e ascolto tutte le ideologie ma se c'è ne è una che distrugge i valori morali della società è proprio quella della sinistra, quella che annulla le capacità dell'individuo rendendolo "omogeneo" agli altri; quella che vuole combattere la xenofobia ed il razzismo e poi fa entrare illegalmente nel nostro Paese utilizzando le cooperative (parlo di dati di fatto e non di mie invenzioni) centinaia di migliaia di persone, dapprima sostenendo che fossero profughi di guerra ma che poi, di fronte all'evidenza della presenza di soli giovani adulti olimpionici, cambia idea sostenendo che nel nostro Paese abbiamo bisogno di manodopera per i lavori "che i nostri non vogliono far più", sapendo benissimo che invece si tratta di una nuova forma di schiavitù, trattandoli economicamente come ben sappiamo (e qui si amplia la distanza con gli uomini più ricchi del mondo!). Offrono a tutti costoro benefici che i nostri poveri neanche se lo immaginano, difesi a spada tratta per qualsiasi tipologia di crimine commettano, ecc.. ecc.. è facile immaginare le conseguenze sulla società occidentale: la domanda che mi pongo (ma penso che tutti se la pongano) è perché io che lavoro, fatico, pago le tasse, rispetto le leggi, mi adeguo a tutto ciò che mi viene imposto, e vedo che la gente ospite nel nostro Paese fa tutto l'opposto di me ha i miei stessi benefici? E' questo il punto, è qui che si perdono i valori, di fronte a queste ingiustizie (oltre a quelle che giornalmente subiamo dai nostri concittadini): tirate le somme, uno potrebbe domandarsi il perché dovrebbe a continuare a credere a quei valori morali che ci hanno insegnato fin da bambino quando vince sempre il più furbo? Se aggiungi che poi ci stirano con i camion, con le macchine, ci fanno esplodere e ci accoltellano a tradimento, ecc.. e lo Stato è praticamente impotente... Se a tutto questo scenario sommiamo le ingiustizie made in Italy, dei valori morali ne possiamo fare a meno. Non è una questione di ricchezza in termini di soldi, uno ricco se è colto, se è capace, se è rispettoso (certo, è innegabile, i dindini aiutano). A proposito, quando aumentano le spese militari non è mai un buon segnale, c'è aria di guerra ... Ti pongo una domanda: ma perché non si organizzano e lavorano nei loro Paesi? E' così difficile? I nostri nonni hanno fatto la guerra per liberarsi dai dittatori e ricostruire il Paese, non ci hanno mica aiutato loro. O è più facile andare nei Paesi dove la pappa è già pronta? Non facciamo del vittimismo, mentre siamo qui a discutere la Cina sta costruendo megalopoli in tutta l'Africa abbandonata e non considerata dai nostri capi, potrebbero approfittarne e cominciare una nuova vita nel loro continente: le alternative all'Europa le hanno eccome! E sono pronto a scommettere (lo vedremo in primavera) che gli italiani non hanno capito niente e con le prossime elezioni faranno vincere, ahimè, la sinistra!
Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 17 Luglio 2017 - 20:34
Re: soccorso vvf
Ciao Alberto Furlan, come stai? Ho letto il tuo commento sulle rivendicazioni di noi vvf rimanendo basito, ti reputo una persona troppo intelligente per aver scritto tale inesattezze. Provo a chiarirti le idee: I vvf hanno il coordinamento del soccorso in tutte le acque interne tranne quando è presente la guardia costiera e comunque in seguito a convenzioni in essere tra i due corpi, la guardia costiera si avvale delle figure specializzate/qualificate dei vvf; Tieni presente che sul lago maggiore l'unico corpo statale con al suo interno la figura del soccorritore acquatico sono i vvf. Gli altri enti statali presenti sul verbano (polizia, carabinieri, gdf, ecc.) hanno altri compiti, ben diversi dal soccorso e comunque in caso di bisogno, ovviamente, intervengono. Non cito qualsiasi forma di volontariato in quanto non si possono mettere al livello di persone che fanno soccorso per professione. Per quanto riguarda i brevetti, il Ministero dell'Interno riconosce il brevetti FIN per accedere alla SELEZIONE per partecipare al corso di soccorritore acquatico, ma ti garantisco che il corso di salvamento vvf è molto più intenso, duro e completo fi quello FIN. CIAO
Mostra “Disegni e Guaches” - 9 Luglio 2017 - 15:12
O guazzo o gouache...
Il guazzo, noto anche nella forma francese gouache, è un tipo di colore a tempera reso più pesante e opaco con l'aggiunta di un pigmento bianco (per esempio biacca o gesso) mescolato con la gomma arabica (un tempo era preferita la gomma adragante). Il risultato è appunto un colore più coprente e più luminoso rispetto al normale colore a tempera. Il termine può anche indicare sia la tecnica di pittura che i dipinti eseguiti con questo tipo di colore. Ma "guaches" mai sentito...belli però!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti