Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

forma

Inserisci quello che vuoi cercare
forma - nei post
PsicoNews: Alzheimer Fest - 24 Maggio 2017 - 08:00
In Italia si stima ci sia circa un milione di persone affette da una forma di demenza, attorno circa tre milioni di familiari che soffrono e condividono le difficoltà quotidiane, l’Alzheimer Fest è un modo inusuale di mettere chi vive queste situazioni a contatto gli uni con gli altri
Festival della Filantropia - 19 Maggio 2017 - 08:01
E' proprio a Verbania il primo appuntamento del 2017 del Festival della Filantropia, partito nel 2015 dal Teatro Litta di Milano e proseguito nel 2016 con le “tappe” di Bergamo e Bollate.
"Mediazione famigliare, gestione dei conflitti" - 17 Maggio 2017 - 20:10
Come gestire i rapporti conflittuali tutelando se stessi, i figli e la famiglia. È questo il tema del convegno che si terrà giovedì 18 maggio alle ore 20,45 nella sede della Società operaia di mutuo soccorso di Intra (via De Bonis).
Pet-Therapy al Muller - 17 Maggio 2017 - 11:27
E’ cominciato venerdì 28 aprile presso la Casa di Riposo “M.Muller” il progetto di Pet-Therapy. Un gruppo di Ospiti selezionati dagli Educatori della struttura e divisi in gruppi, tutti i venerdì, all’interno della Sala Consiliare, trascorrono un’ora in compagnia di due favolosi cani educati e preparati per questo genere di terapia.
Bilancio Partecipato: si vota fino a domenica 21 - 15 Maggio 2017 - 17:11
Bilancio Partecipato: si vota fino a domenica 21 maggio 2017. Già oltre 3050 cittadini di Verbania lo hanno fatto. Di seguito la nota dell'Amministrazione Comunale.
Movimento Gente di Lago: "La trota" - 13 Maggio 2017 - 14:50
Prima serata delicata alla trota, giovedì 18 maggio presso il Ristorante Piccolo Lago di Mergozzo. Tre serate, un pensiero, un format e un obiettivo preciso da raggiungere: valorizzare l’ecosistema lago e i suoi protagonisti.
LegalNews: Condominio: riparazione del lastrico solare e ripartizione fra tutti i condomini - 8 Maggio 2017 - 08:00
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 4183/2017 ha esaminato la questione della derogabilità dei criteri civilistici di ripartizione delle spese per la riparazione del lastrico solare ad opera del regolamento di condominio.
Mostra fotografica di Carla Iacono - 5 Maggio 2017 - 19:36
"Quando ero piccola, mi capitava spesso di aprire la porta dell'armadio dei miei genitori, con la speranza di trovarvi un varco verso un mondo magico...". Inizia così il viaggio fotografico di Carla nella sua antiwonderland, fantasie fotografiche che si mescolano alle memorie di bambina. Dal 6 al 29 maggio 2017 presso la Piccola Bottega Oot di Stresa
Movimento Gente di Lago - 5 Maggio 2017 - 17:04
Prima serata delicata alla trota, giovedì 18 maggio presso il Ristorante Piccolo Lago di Mergozzo. Tre serate, un pensiero, un format e un obiettivo preciso da raggiungere: valorizzare l’ecosistema lago e i suoi protagonisti.
"il digiuno questo sconosciuto - Alimentazione e benessere per un'estate in forma" - 5 Maggio 2017 - 16:30
Sabato 6 Maggio, alle ore 18, presso l'Hotel Il Chiostro a Intra, Via Fratelli Cervi 14, la dott.ssa Enrica Mari, medico gastroenterologo, terrà una conferenza dal titolo: "il digiuno questo sconosciuto - Alimentazione e benessere per un'estate in forma".
Giro delle Contrade 2017 - 4 Maggio 2017 - 16:31
Andrà in scena venerdì 5 maggio 2017 la 16^ edizione del Giro delle Contrade, corsa podistica in occasione delle celebrazioni del Santo Patrono San Vittore.
PsicoNews: Il potere del racconto in Medicina - 3 Maggio 2017 - 08:00
In ambito sanitario è noto ormai da tempo: permettere al paziente di raccontare e raccontarsi migliora l’adesione alle cure prescritte e pone la persona al centro del percorso di cura, aumentando le possibilità di guarigione.
BellaZia: L'Amor Polenta - 29 Aprile 2017 - 08:00
Prepariamo l’amor polenta, il dolce tipico della tradizione Varesina. Una facile e originale torta dal bel colore dorato a causa dell’utilizzo di uova e di farina di mais, che invece di diventare polenta questa volta si trasforma in dolce.
Bilancio partecipato: vota il progetto - 22 Aprile 2017 - 18:06
Al via il voto dei progetti presentati dai cittadini per il bilancio partecipato del Comune di Verbania. C'è tempo sino al 15 maggio. Già oltre cento i voti in poche ore.
Bilancio Partecipato di Verbania - 19 Aprile 2017 - 11:27
Bilancio Partecipato di Verbania: giovedì 20 aprile alle ore 20.30 al Maggiore la presentazione dei progetti. Sempre da giovedì al via il voto on line.
forma - nei commenti
Interpellanza su Villa Giulia - 23 Maggio 2017 - 18:50
ammorbante
l'unica cosa veramente ammorbante è l'ignoranza,che dilaga. la si potrebbe combattere con un po' di cultura,ma solo a sentire la parola qualcuno inizia a sudare freddo. cultura significa anche sapere che le discoteche sono in caduta verticale,chiudono a decine in tutta Italia. è un modello che non funziona più,i giovani di oggi non sono più interessati a una forma così "arcaica" di divertimento,solo i vecchi non lo capiscono e credono il contrario. (il tormentone "riapriamo il Kursaal" sta in bocca solo a ultracinquantenni,infatti). puntare sulla cultura (che può voler dire mille cose,con buona pace di chi suda freddo) funziona e frutta montagne di soldi in tutto il mondo. proprio a Pallanza abbiamo un esempio di come si può fare business con la cultura anche in una location da tutti definita morta e senza speranza,una libreria (di libri perlopiù usati) che coniugando letteratura,musica dal vivo,eventi multimediali ecc.. sta avendo un successo clamoroso.
Primarie PD gli eletti del VCO - 8 Maggio 2017 - 13:15
TIRANDO LE SOMME....
proviamo a fare una sintesi: 1) l'inciucio Bomba/ex Cav.? Niente di nuovo sotto il sole, visto che anche il defunto ideologo pentastellato, nel lontano 1994, si candidò nelle liste della Camera dei Deputati con l'allora neo-movimento Forza Italia, senza riuscire ad esser eletto. 2) i ludi cartacei del PD? Forse un po' anacronistici, dato che ci sono quelli in versione telematica 2.0 del M5S. 3) Come mai il figlio dell'ideologo di cui sopra è entrato di diritto nel Direttorio? Anche lui non è un Deputato, forse trattasi di retaggio nepotistico, tipo maggiorascato.... In breve: la forma cambia, ma la sostanza rimane identica (trasformismo/camaleontismo).
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 6 Maggio 2017 - 09:33
Re: Continuiamo a gettare benzina sul fuoco
Ciao privataemail, vado subito a ricercare i dati su eventuali profughi provenienti dal Gabon che, come sostieni tu, è sull'orlo di una guerra civile ma non è in guerra. In questo periodo non sono le guerre il motivo dell'invasione di massa in Europa, giustamente come ha scritto la sig.ra lucrezia borgia perché queste persone non emigrano in Paesi molto ricchi e più simili a loro per usi, costumi, tradizioni e religione quali i Paesi del Golfo? I motivi sono molteplici, proprio in nome di queste guerre che al momento non ci sono come in Tunisia, Marocco, Senegal, ecc... i giovanotti se ne approfittano e vengono a farsi mantenere in Europa, un sistema solido ed organizzato, se in più ci guadagnano i nostri il gioco è fatto. Non so se lo hai mai notato, questi ragazzi hanno un fisico scultoreo e tu sai benissimo che chi fa la guerra e la fame non potrà mai essere così in forma, sembrano più un corpo militare che giovani disperati. Molto differente è il discorso dei siriani, ma la differenza (vedendoli) la capisci subito. Perciò poche balle con sta storia della vendita delle armi che giustifica le guerre e conseguente invasione in Europa, se vogliono farsi la guerra a casa loro se la facciano. L'Europa e soprattutto l'Italia non può sostenere il costo delle loro scelte, vadanon nei Paesi a loro più consoni, non abbiamo bisogno del loro contributo. E non il M5S non deve insegnare nulla a nessuno..
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 1 Maggio 2017 - 09:20
Maurilio ed il popolo
Eccone un altro che considera il popolo ( e la sua opinione) meno di nulla: già il popolo va bene solo se segue pedissequamente e pedestremente l'opinione di chi si ritiene più saggio e sapiente. Mi consolo pensando che la massima da me citata non è stata inventata dal sottoscritto ma trae origine da chi del popolo ne sa più di me e di Maurilio. La saggezza dei vecchi, anche sotto forma di perle, non va sottovalutata, anzi tenuta sempre presente.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 24 Aprile 2017 - 09:05
Re: scatenati. .
Ciao robi, non c'entra nulla l'essere sinistrorsi, anzi se fossi un uomo di destra sarei ancora più incavolato con quel giornalista che espone le sue idee in forma attaccabile, non rigorosa e allucinante, Per essere bipartisan anche la sinistra ha in suo esercito di soggetti di tal guisa.
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 31 Marzo 2017 - 14:02
Re: Questa è bella
Ciao Giovanni la "proprietà" implica non solo vantaggi che nascono dallo sfruttamento della stessa e il farlo o no è scelta personale ma anche oneri e doveri, il pagamento delle tasse ma sopratutto la responsabilità civile e penale che il proprietario deve assumersi nel caso in cui ci fossero danni a terzi causati anche in forma casuale da una condotta inappropriata del bene.
Zacchera: "Chiacchere e realtà" - 10 Marzo 2017 - 16:39
Re: capre da tastiera
"capre da tastiera" che almeno conoscono la lingua italiana. (Diciamo sin da subito che quando "Ce" è accompagnato dal "ne" non si apostrofa e non si accenta mai. Quindi sono sbagliate tutte le seguenti forme: C'e ne, Cè ne, C'è ne, C'è n'è. Le uniche forme corrette ed utilizzabili sono Ce n'è e Ce ne; qui di seguito troverete le relative regole grammaticali per non sbagliare mai. Ce n'è = è la forma contratta di "ce ne è". Corrisponde alla terza persona singolare dell'indicativo presente del verbo esserci ed è riferito a qualcosa di specifico. Per questioni di eufonia (= bella pronuncia) il "ne" si elide (= si toglie la "e" e si mette l'apostrofo) e diventa "n' ".) Ora vorrei capire chi è più capra, ma la risposta è cosi semplice che non serve.
M5S: 5 emendamenti al bilancio - 20 Febbraio 2017 - 14:19
La forma...
Ciao Andrè, i capitoli da cui si prendono i soldi è solo questione di forma, se l'idea è buona ma il capitolo non sta bene alla maggioranza, i soldi li trovano altrove. Di norma le maggioranze bocciano sempre le proposte delle minoranze , salvo poi rivalutarle nel merito (come successo per il pontile CEM o per i parcheggi di auto elettriche, per esempio). La cosa davvero triste è che le stesse proposte le avremmo fatte in commissione e risparmiato a tutti del gran tempo , perchè ho letto cose molto ragionevoli provenienti da diversi gruppi politici. Ma è davvero difficile ragionare con gente che ha paura di dare ragione a chiunque non sia della maggioranza. Ricordo un esilarante episodio quando si votarono un emendamento (sconcertati loro stessi) per cambiare nome a un quartiere, ora si chiama "Pallanza virgola s.anna :-) , ma essendo stato proposto da uno dei loro , l'idea era "GENIALE"!
Minore su campi da tennis Pallanza - 6 Febbraio 2017 - 20:02
Si amministri secondo le regole
Una osservazione in termini generali. Mi sembra che erroneamente si sposti la discussione sulla bontà o meno dell'operato di questa o quella associazione. Amministrare la cosa pubblica PREVEDE come prima cosa rispettare LEGGI e REGOLAMENTI, fatto ciò, se vi sono spazi discrezionali, si fanno le altre considerazioni del caso. Quindi, le scelte che si possono fare, siccome non si gestisce cosa propria, devono sempre ricondursi al rispetto delle forma. Sussiste infatti la violazione di legge e l'illegittimità anche per motivi non riconducibili al dolo o a interessi personali.
Minore su campi da tennis Pallanza - 3 Febbraio 2017 - 13:43
Re: maurilio
Ciao Danilo Quaranta Possaccio è stato assegnato, senza bando, a una società che è subentrata nella gestione del settore giovanile ad una società sull'orlo del fallimento (che infatti oggi non c'è più), che non garantiva la prosecuzione dell'attività del settore giovanile!!!!!!!! Questo è proprio l'esempio del mio ragionamento. Priorità a chi permette di fare sport o altre attività, senza scopo di lucro, per i giovani! A patto che lo faccia seriamente senza sperperare denaro pubblico o distruggere il patrimonio pubblico. Quello che mi aspetterei da un'amministrazione, ed era il senso del mio commento, è che qualcuno pensi a come formalizzare in un regolamento il principio del "fare seriamente, non sperperare denaro, mantenere un patrimonio" in modo da dare ancora più forza alle diverse società sportive giovanili. Tutti sappiamo che nelle discussioni seguite all'assegnazione di Possaccio, erano coinvolte persone con legami "forti" con la Lega, la vecchia e malgestita società e la signora Minore! Non è una colpa, semplicemente una mancanza di "eleganza" nella forma del comunicato. Io non polemizzo con nessuno in modo gratuito! E non sono di parte! Saluti Maurilio
VerbaniaBau: Dialoghiamo: esperienze di comunicazione non verbale in Canile - 1 Febbraio 2017 - 09:55
commento al testo
Straordinario nell'analisi. Bellissimo nella forma. Adesso mi attendo i commenti sprezzanti, come se il cuore di chi ama, studia, comprende, valorizza gli animali non avesse più spazio per il suo prossimo. Come se l'intelligenza di chi sa fare tutte queste cose non potesse che limitarle alla sfera degli animali e non per esempio volgerle anche ai bambini. A onor del vero ho sempre constatato il contrario. Una volta ho scritto un breve commento inorridito su una bambina che rideva volgarmente, sgangheratamente di un grosso pesce che lentamente soffocava sul fondo barca del papà contorcendosi con le ultime forze. Dicevo che per quella piccolina era un allenamento a un futuro sadismo. Sono stata travolta dagli insulti più biechi, additata come allegoria delI'invidia della felicità altrui, sorella maggiore della strega di Pollicino. Non so che altro, perché dopo un po' smesso di aggiornarmi. Mi spiace solo che non si possa apprezzare una cosa bella senza scatenare un delirio di disapprovazione. D'altra parte insegnavo ai ragazzi l'importanza di rispettare la libertà altrui di poter dire quello che vuole, anche se quello che dice è scemissimo.
Con Silvia per Verbania su Bando Periferie - 17 Gennaio 2017 - 00:02
Re: Storia già sentita
Ciao AleB Al momento non sembra proprio un successo aver speso tutti quei soldi,io non ne sarei così orgoglioso, perché ora ci troviamo una zavorra nei conti pubblici, che in pochi anni rischia di farcene spendere più di quelli ricevuti sotto forma di finanziamento, avete idea di quanti ne dobbiamo ancora spendere tra parcheggi, porticciolo, ed esterni? E quanti ne abbiamo già spesi fuori dal bagget del progetto?
Veneto Banca: proposto indennizzo del 15% - 11 Gennaio 2017 - 17:52
Re: Re: Re: Re: why?
Ciao robi Non esistendo un'impresa che può generare profitti certi, in quanto qualsiasi investimento fatto da questa può essere un buco nell'acqua, implica che partecipare all'impresa in qualità di socio o prestare soldi sotto forma di obbligazioni o altro, possa comportare di perdere tutti i soldi. In pratica ci si deve accollare il rischio di impresa. (Possibilità non remota in un periodo di crisi.) Questo diciamo che è la base che deve sapere chiunque faccia investimenti. Se poi aggiungiamo che parliamo di una banca la cui malagestione era evidente a tutti (soldi prestati a cani e porci, aerei privati, personale in sovrannumero, affitti delle filiali nei posti più sfigati pagati come se fossero in piazza duomo) beh allora non saprei cos'altro aggiungere.
Furlan Responsabile Nazionale Protezione Civile S.O.G.IT - 4 Dicembre 2016 - 13:23
Memoria corta
Probabilmente chi prende certe decisioni ha memoria corta o ignora i fatti del passato. Personaggi che sono stati condannati (per ora solo in 1 grado) dovrebbero essere allontanati da qualsiasi forma di volontariato e responsabilità del genere. Basterebbe solo cercare il nome di certi personaggi in questo sito per vedere le belle "marachelle" combinate. Stesse persone e stessi nomi che ritrovi a sputar sentenze sotto gli stessi articoli!
La Camera conferma 8milioni per Verbania - 30 Novembre 2016 - 15:34
Movicentro: il nuovo CEM
Sembra una storia già vista...oggi come allora arrivano dei soldi freschi utilizzati per un progetto già sul tavolo ma che non gode(va) del favore della politica di turno o di un budget suffficiente. Oggi come allora c'è chi grida allo scandalo della demagogia politica, c'è chi dice che "tranquilli, non si farà mai" e chi sostiene che è/era meglio spenderli altrove quei quattrini (chissà poi per quale forma di masochismo!). Oggi il CEM conta eventi da tutto esaurito e la Cultura di valore è finalmente approdata anche nella nostra piccola realtà: eppure per Brignone&C. non si sarebbe dovuti nemmeno arrivare alle fondamenta! Ecco, l'unico augurio che dovremmo farci tutti è che il Movicentro, così come la ciclabile, seguano le orme del teatro: costruito da gente seria che non solo ha rispettato i vincoli economici ma anche i tempi stabiliti. Perchè il rischio di ritrovarsi nuovamente nel fango, non è poi così lontano dalla realtà. Ed in quel caso, sarà per sempre! Saluti AleB
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti