Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

giustizia

Inserisci quello che vuoi cercare
giustizia - nei post
Gli scritti di Paolo Bologna - 1 Dicembre 2017 - 16:01
"Liberi ieri e oggi: dalla Resistenza alla lotta alle mafie" la giustizia negli scritti di Paolo Bologna. Sabato 2 dicembre 2017 alle ore 15.30 presso la Casa della resistenza.
Spazio Bimbi: Foto dei bambini sui social?solo se entrambi i genitori sono d’accordo - 26 Novembre 2017 - 08:00
Questo quanto sancito dal tribunale di Mantova. Ma quali sono i rischi di caricare le foto dei propri figli sul web?
Detrazioni d'imposta per studenti aree montane - 23 Novembre 2017 - 15:03
Il decreto fiscale attualmente in discussione in Parlamento, e che con ogni probabilità diventerà legge la prossima settimana con il voto finale della Camera, introduce una importante novità per le famiglie e gli studenti delle zone montane italiane.
Solidarietà all'Assessore - 9 Novembre 2017 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo due note, una della Lista Civica Con Silvia per Verbania, e una lettera di alcuni docenti, le quali esprimono solidarietà all'Assesore Sau.
"giustizia e perdono: oltre il carcere" - 5 Novembre 2017 - 18:06
Il Centro Natale Menotti organizza l'incontro, che si svolgerà a Verbania, lunedì 6 novembre ore 21.00, presso la Famiglia Studenti - Il Chiostro, Via F.lli Cervi, sul libro di Gherardo Colombo, Il perdono responsabile. Perché il carcere non serve a nulla.
Equo di Gusto 2017 - 29 Settembre 2017 - 09:16
Per il terzo anno consecutivo, sabato 30 settembre, piazza Ranzoni a Verbania ospiterà questo evento, dove un’economia che si fonda sui principi di uguaglianza, giustizia e sostenibilità propone a tutti le sue soluzioni e i suoi prodotti per invitare tutti ad una scelta di consapevolezza.
Cena Galeotta a Villa Olimpia - 22 Giugno 2017 - 10:23
Venerdì 23 giugno 2017 a Villa Olimpia arriva il momento di mettere in evidenza alcuni temi vicini al contesto a cui il progetto di gestione della mensa sociale fa riferimento.
Mostra Hayter - Saunier - 2 Giugno 2017 - 13:01
Mostra degli artisti Stanley Wiiliam Hayter - Hector Saunier al Palazzo Parasi di Cannobio da sabato 3 giugno a domenica 2 luglio 2017 Vibrazioni di colore a cura di Rocco Zappalà - testo e presentazione di Anna Romanello inaugurazione sabato 3 giugno, ore 17,30.
M5S su incompatibilità in Consiglio - 29 Maggio 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante la richiesta di una discussione in Consiglio Comunale per valutare l'incompatibilità del Consigliera M5S Campana.
Il Filosofo con la Pistola - 22 Aprile 2017 - 11:16
TEATRO DELLE SELVE Il filosofo con la pistola La storia di uno dei dodici intellettuali italiani che rifiutò di giurare fedeltà al regime fascista.
Convegno "giustizia, economia, criminalità economica" - 21 Aprile 2017 - 09:16
Sabato 22 aprile 2017 presso il Teatro “Il Maggiore” di Verbania, si volgerà l’importante convegno giuridico che il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verbania, con il Patrocinio della Scuola di Formazione Forense Giorgio Ambrosoli.
Mostra "Visioni Condivise" - 7 Aprile 2017 - 16:11
Le sale espositive di Palazzo Parasi a Cannobio ospiteranno la personale di Fulvio Castiglioni "Visioni Condivise" da sabato 8 aprile a domenica 28 maggio 2017. Inaugurazione sabato 8 aprile, ore 17.00.
Avviso Pubblico incontro regionale - 20 Marzo 2017 - 19:36
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei referenti di Avviso Pubblico dei Comuni di Baveno e Verbania, inerente la giornata regionale in programma il 21 marzo 2017
Manifestazione del 21 marzo: viabilità fortemente modificata - 20 Marzo 2017 - 11:27
Nella mattinata di martedì 21 marzo la viabilità a Verbania sarà fortemente modificata a causa della manifestazione organizzata da Libera Piemonte in occasione della “XXII giornata dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, che prevede un corteo molto partecipato con partenza da p.zza Ranzoni ed arrivo in p.zza Garibaldi.
XXII Giornata in ricordo delle vittime delle mafie - 20 Marzo 2017 - 10:23
Manifestazione a Verbania il 21 marzo 2017: prevista una grande partecipazione con migliaia di cittadini e personalità di spicco. Oltre 40 pullman da tutto il Piemonte. Diretta Rai News 24.
giustizia - nei commenti
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 11 Dicembre 2017 - 16:59
Re: Re: Re: FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA.
Ciao SINISTRO ho risposto con energia al tuo commento in quanto pretendi di fare CHIAREZZA (scritto tutto in maiuscolo) con puntualizzazione sbagliate È continui a non capire. Non mi accanisco affatto contro le divise, che ritengo i nostri angeli custodi, ma pretendo un criterio di giustizia verso altre categorie che svolgono lavori usuranti. Vorrei lo stesso trattamento per muratori, camionisti, operai turnisti, Carabiniri e Poliziotti. Oggi però un lavoratore pubblico in divisa (adibito il più delle volte ai servizi sedentari a fine carriera)va in pensione a 52 o 53 anni (A breve a 62 anni) mentre un muratore o camionista oggi va a 65 o 67 anni se va bene. Non è un trattamento di favore questo? Non so perché ora mi vuoi indicare gli "abbuoni" e forse hai fatto bene. Questi "abbuoni" sono goduti solo dal personale in divisa. Per loro sono anni di anticipo pensionistico mentre per un privato con lavoro usuranti può solo pretendere qualche mesetto in meno. Mi sembra palese che non sei tu che fai le leggi ma certe discriminazioni vanno gridate ed evidenziate. Mi sembra tutto così chiaro.
Solidarietà all'Assessore - 15 Novembre 2017 - 18:20
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Chiasso ?
Ciao neva vale anche per te la risposta che ho dato all'amico-utente Paolino. Volevo solo dimostrare che, spesso, coloro che predicano bene sono i primi a razzolare male. Infatti mai caso come questo fu più emblematico del fatto che la giustizia è cieca, non guarda in faccia a nessuno, populisti o ribellisti che siano, e nemmeno alle lancette! Comunque io e l'amico -utente Robi non siamo proprio allineati, solo che su alcuni punti, tipo l'ipocrisia politica, la pensiamo in modo affine.
Solidarietà all'Assessore - 15 Novembre 2017 - 15:40
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Chiasso ?
Ciao SINISTRO visto che non riesci a parlare d'altro?? mai vista una roba del genere! e a proposito,stavolta tu e robi non parlate di giustizia a orologeria? io non l'ho mai fatto e non lo farò mai,quando uno delinque il calendario non c'entra nulla,e vale per tutti e non solo per quelli per cui tifate. e comunque ribadisco,che cosa cavolo c'entra il M5S con la storia della Sau e il commento di Renato devo ancora capirlo...
Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 9 Novembre 2017 - 18:37
Re: Re: Re: Re: Purtroppo non si può
Ciao paolino Veramente in pochi oltre ai grillini che hanno come eroe Davigo, credono che la giustizia non sia ad orologeria e politicizzata. In quanto al caso specifico è meglio sputtanare qualcuno dopo che è stato votato per rendere più grande il clamore. Mi sa che quello che si deve svegliare sei tu... In quanto ai politici mai sfiorati da inchieste c è un tale che si chiama Nello Musumeci. ..
Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 9 Novembre 2017 - 09:27
Re: Re: Re: Purtroppo non si può
Ciao robi i politici disonesti,non tutti. in tutti gli schieramenti c'è gente che fa politica da decenni e mai è stata nemmeno sfiorata da indagini,non scherziamo. e la solita menata della giustizia a orologeria ormai la bevi solo tu e pochi altri,in Italia si vota per qualcosa almeno un paio di volte all'anno e quindi si finisce sempre a ridosso di un'elezione. oltretutto se avessero voluto influenzare il voto lo avrebbero arrestato prima delle elezioni,mica dopo, sveglia!!
Il Comune non si costituirà parte civile - 8 Novembre 2017 - 07:45
Attacchi politici
Quello che sconcerta di questi politicanti, in particolare quelli che rappresentano l'opposizione (senza esclusione di alcuna fascia politica, 5 stelle a parte), fanno delle assurde battaglie politiche (roba da frustrati), in buona parte contro chi cerca gratuitamente di far funzionare un qualcosa o delle iniziative; mi permetto di usare queste forti espressioni perchè purtroppo sono stato anch'io colpito ingiustamente e in modo vergognoso e squallido da alcuni di questi giullari (un processo mediatico costruito ad hoc per colpire con tanta ignoranza e cattiveria persone che nella vita hanno sempre e solo fatto volontariato, per poi arrivare all'appello e sentirmi dire, assolto perchè il fatto non sussiste); poi però basta fermarsi un attimo e andare a vedere quello che questi falliti fanno nella vita, anche politica, per capire di chi e cosa stiamo parlando, DI NULLITA'. Restando sempre nello sconcerto e ci aggiungo anche l'indignazione, non si capisce però come mai questi soggetti non fanno mai azioni eclatanti contro la loro stessa casta politica, che si vota privilegi e toglie i sacrosanti diritti al popolo sovrano, loro datore di lavoro. Cari politicanti vi dice niente l'articolo 1 della nostra Costituzione??? Art. 1 della Costituzione italiana - L’articolo 1 fissa in modo solenne il risultato del referendum del 2 giugno 1946: l'Italia è una repubblica. La forma repubblicana da quella monarchica si distingue per il titolare della sovranità: se nella monarchia la sovranità appartiene al re, in nome del quale si fa e amministra la legge, a cui egli è superiore, nella repubblica la sovranità, come ribadito nel secondo comma dell'art.1, appartiene al popolo, in nome del quale si legifera e si giudica senza che nessuno sia posto al di sopra della legge. Tratti successivi caratteristici, ma non fondamentali sono poi: L’elettività La temporaneità delle cariche pubbliche. L'accesso ad esse non avviene per ereditarietà e per appartenenza dinastica, ma, appunto, per elezione, e la durata in carica non può mai essere vitalizia (se si esclude il caso particolare dei pochi senatori a vita) ma limitata ad un tempo fissato dalla legge, si tratti del Sindaco di un piccolo Comune o del Presidente della Repubblica. Diventa chiaro, in questo modo, anche il significato etimologico della parola repubblica: lo Stato non è un patrimonio familiare e dinastico che si possa trasmettere ereditariamente come un bene qualsiasi, ma è invece una "res publica", appunto una cosa di tutti. Coloro che sono temporaneamente chiamati a svolgervi un importante ruolo di direzione politica non ne sono i proprietari, ma i servitori. Ricordo inoltre a questa politica anche il significato della parola amministrare, perchè forse non gli è ben chiara: - Amministrare prendersi cura dell’organizzazione e della gestione di un ente, di un bene, di un’attività pubblica o privata: amministrare un comune, un’azienda, una proprietà, la casa |amministrare lo stato, governare |amministrare la giustizia, esercitare le funzioni proprie del potere giurisdizionale. CAPITO!! e aggiungo, tutte le vostre azioni devono essere fatte solo ed esclusivamente per il bene e l'interesse di chi vi ha messo a svolgere questo incarico (IL POPOLO), e non per i vostri tornaconti personali e/o per acquisire potere, usando quest'ultimo per far del male a chi del popolo non condivide il vostro operato e le vostre scelte.
Ubriaco e armato: espulso - 19 Agosto 2017 - 14:36
Re: Bravo Robi
Ciao lupusinfabula basta vedere gli Usa, dove vige la giustizia fai da te: tutti possono detenere liberamente un'arma, la delinquenza aumenta, e la polizia è costretta ad avere il grilletto facile. Continuo rapporto causa-effetto... Riguardo alla sospensione delle libertà democratiche, ai tempi dell'antica Roma era prevista una cosa del genere, vero è che, da Cesare in poi, non si è tornati più indietro, ed è stata la fine di tutto! Se sospendi una libertà, poi devi inevitabilmente sospendere per sempre anche le altre...
Ubriaco e armato: espulso - 15 Agosto 2017 - 18:06
delinquenti
Di feccia made in Italy ne abbiamo già in abbondanza e dobbiamo contrastarla in maniera più dura e massiccia, contro invece l'altra feccia importata, perchè buttare denaro inutilmente scomodando la nostra giustizia (che di fatto non fa niente), esistono altri metodi molto più efficaci, basta importarli dagli stessi paesi dove questa cozzaglia proviene, vedete che poi ci pensano moltissime volte prima di delinquere!!
Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 26 Luglio 2017 - 18:27
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Sicurezza dalla Polizi
Ciao SINISTRO, per quanto concerne l'ipotesi Svizzera mi ha fatto effetto leggere "Polizia Cantonale". Con questo avevo intuito che forse proponevi una sciagurata suddivisione regionale della Polizia. Hai proposto delle fusioni inappropriate. Ritengo che sia auspicabile rendere separare il corpo che si occupa della detenzione con quella della repressione. Quindi è meglio mantenere la Polizia Penitenziaria autonoma e gestita dal Ministero della giustizia. Per quanto concerne gli altri corpi non farei una discriminante tra l'essere o meno militare (non facciamoci abbindolare dai mugugni di chi non vuole indossare le stellette) ma tra assetti organizzativi e funzioni. Per la GdF bisogna studiare un'idonea collocazione e suddivisione riorganizzazione totale. Per quanto riguarda una fantomatica da te evocata Polizia di Frontiera di rispondo che già esiste e tale funzione e divisa tra settori e valichi di frontiere tra Polizia di Stato, GdF , CC ai quali aggiungiamo la Guardia Costiera e la Marina Militare per le drammatiche frontiere marittime . Poi, lasciamelo dire con franchezza, mica tutto il problema dell'immigrazione è dovuta dall'assenza di una guardia di frontiera unita e con funzioni specifiche.
Zacchera su Veneto Banca - 3 Luglio 2017 - 18:52
Re: Re: Re: Obiettività
Ciao Guardiano del Faro Questa azione forse ? Tentare non nuoce, se cominciano a mobilitarsi milioni di voti, potrebbero sortire un qualche effetto Un ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, attraverso il quale tutti i risparmiatori truffati possono chiedere giustizia. Affinché vengano risarciti fino all'ultimo centesimo. Scarica e compila il form per fare ricorso. http://www.movimento5stelle.it/parlamentoeuropeo/2017/06/banche-venete-pene-p.html
Veneto Banca e Intesa San Paolo - 30 Giugno 2017 - 12:03
Atto concreto ?
un ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, attraverso il quale tutti i risparmiatori truffati possono chiedere giustizia. Affinché vengano risarciti fino all'ultimo centesimo. Scarica e compila il form per fare ricorso. http://www.movimento5stelle.it/parlamentoeuropeo/2017/06/banche-venete-pene-p.html
Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 26 Giugno 2017 - 11:01
Re: sig. Maurilio
Cara lucrezia borgia la situazione è un po' più complessa, il problema non è solo del personale. Tu hai attaccato Messina, o Banca Intesa, che in questo caso sono i meno colpevoli di tutti, infatti non mi sembra che ci fosse la coda per rilevare a 2, 5 o 10€ le due banche! La BCE ha revocato la licenza bancaria a BPV e VB, significa che senza questo accordo, non si sarebbe potuto toccare neanche un centesimo dai conti correnti delle due banche...hai idea di quante aziende nel VCO hanno i conti correnti in VB? Sai quante persone non avrebbero preso lo stipendio nel VCO in questi giorni? Chiaro che non è bello che lo stato, cioè noi, paghiamo i debiti delle due banche, ma è altrettanto vero che il buco che si aprirebbe sarebbe ancora più grande se non si fosse intervenuti! Invece di avere le reazioni isteriche che hai avuto tu, dovresti chiederti: - perchè questa operazione è stata fatta prima? Magari anche con l'intervento di altre banche? - perchè la giustizia è così lenta? Solo per citare il caso di truffa finanziaria più famoso, negli Stati Uniti Madoff è stato arrestato l'11/12/2008 e condannato a 150 anni di carcere il 29/06/2009!! - chi è stato al governo negli ultimi 25 anni, e non ha cambiato il funzionamento dello giustizia e delle banche? - dov'erano gli organi di controllo (ABI, CONSOB, BCE, GdF, Revisori, SIndaci, CdV,...) quando queste banche avviavano operazioni "rischiose", per non dire di peggio? -...e tante altre domande... In questa situazione, che è molto diversa da Monte dei Paschi, in molti ci hanno sguazzato, senza capire quello che stava succedendo o capendo e chiudendo gli occhi...il paragone con la FIAT c'entra molto poco, anche perchè erano altri anni, altri governi, altre situazioni! E comunque , ricordati che quegli interventi hanno permesso, di salvarsi e continuare a lavorare, non tanto a FIAT, ma a centinaia, se non migliaia, di aziende di componentistica auto e servizi che ancora oggi fanno lavorare decine di migliaia di persone! Saluti Maurilio
Primarie PD gli eletti del VCO - 15 Maggio 2017 - 16:00
sentenze
Se sono palesemente sbagliate o ingiuste non solo vanno contestate ma corrette. La storia recente ne è piena. Tortora ci è morto e Craxi pure. Il poveretto non aveva il sedere parato e chi ha preso impunemente soldi dall' urss è rimasto immacolato. Misteri della giustizia....a fasi alterne......
Primarie PD gli eletti del VCO - 12 Maggio 2017 - 14:36
Re: Re: Re: Re: sinistro e robi
Ciao SINISTRO diciamo che il potere giudiziario ha invaso non poco le sfere altrui. Specialmente in Italia ma non solo. Il fatto che ci siano ex magistrati che riempiono il parlamento e anche un magistrato che fa il politico Del PD allo stesso tempo è fa finta di niente non è una bella cosa. La favola che il parlamento fa le leggi e i giudici la applicano non la beve più nessuno a parte i Travaglio e i giustizialisti vari. Se così fosse non si metterebbero di traverso ad ogni riforma della giustizia. Troppi interessi da difendere e privilegi da mantenere. Come la sostanziale irresponsabilità se sbagliano. Questa è oramai una magistratocrazia. Molto pericolosa.
Primarie PD gli eletti del VCO - 11 Maggio 2017 - 16:21
Re: Re: Re: giustizia
Ciao robi concordo in pieno col tuo pensiero. Personalmente, pur non essendo perfettamente allineati politicamente, in quanto mi ritengo un sostenitore della destra sociale, ho sempre apprezzato i tuoi interventi, soprattutto perché aperto al dibattito, specialmente con coloro che non la pensano allo stesso modo. Poi, come ho detto sopra, solo da un incrocio di tesi ed antitesi può scaturire una sintesi, cioè equilibrio ed obbiettività.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti