Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

gratis

Inserisci quello che vuoi cercare
gratis - nei post
Verbania for Women prolungate le iscrizioni - 11 Gennaio 2017 - 11:27
Il Comune di Verbania, in collaborazione con Associazione77 e l’Associazione Giovan Pietro Vanni, a grande richiesta, ha deciso di POSTICIPARE AL 31 GENNAIO 2017 il termine di presentazione delle opere partecipanti alla seconda edizione del concorso letterario “Verbania for Women”.
“Il Treno del gusto” - 1 Gennaio 2017 - 08:30
La Ferrovia Vigezzina-Centovalli propone una gustosa novità: biglietti di libera circolazione e soste nei borghi più autentici con sconti e omaggi per i viaggiatori “slow”.
Laboratori didattici - Museo del Paesaggio - 8 Novembre 2016 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato riguardante l'avvio dei laboratori didattici per le scuole (materne e primarie di I grado) presso il museo del Paesaggio di Verbania dopo la chiusura triennale dello stesso.
Domeniche a Teatro - 15 Ottobre 2016 - 17:04
La rassegna autunnale Domeniche a Teatro è l’ultimo appuntamento annuale di un progetto di Residenza Teatrale che è giunto al suo undicesimo anno di vita. Questo progetto, curato da Onda Teatro, copre un’utenza che parte dai più piccoli e arriva al pubblico adulto.
“Un’amatriciana per Amatrice” - 3 Settembre 2016 - 10:44
Il Comune di Cossogno, in collaborazione con le associazioni del Paese, organizza per Domenica 4 settembre 2016 dalle 12.30, l’iniziativa benefica “Un’amatriciana per Amatrice”.
6.000 spettatori a Macugnaga per Vette d'artificio - 8 Agosto 2016 - 09:16
Macugnaga “sold out” per Vette d'artificio. In 6.000 ai piedi del Monte Rosa per il secondo show della rassegna piromusicale. La parete est del Monte Rosa si è mostrata nella sua magnificenza, incorniciata da un cielo stellato mozzafiato e dalle luci dello show piromusicale della GFG Pyro.
Vette d'artificio inizia col botto: in 3.000 al Mottarone - 2 Agosto 2016 - 15:03
Inaugurazione penalizzata dal maltempo: ma nonostante nebbia fitta e meteo incerto, sono stati oltre 3.000 gli spettatori che hanno raggiunto la montagna dei sette laghi.
Vette d'artificio, dal 1 al 15 agosto 2016 - 31 Luglio 2016 - 09:16
Seconda, attesissima edizione dell’unica rassegna piromusicale in alta quota d’Italia: tappe a Mottarone, Macugnaga e San Domenico.
"Teatro -Buco": Marchionini risponde a Zacchera - 29 Luglio 2016 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindaco Silvia Marchionini, che risponde punto per punto alle critiche mosse da Marco Zacchera sulla gestione e sui costi del Teatro Il Maggiore.
Zacchera: "Teatro -Buco" - 28 Luglio 2016 - 07:02
Riportiamo dalla newsletter Il Punto di Marco Zacchera, l'intervento riguardante la presentazione del primo bilancio della gestione estiva del teatro Il Maggiore.
Al via il festival dei Fuochi d’Artificio - 21 Luglio 2016 - 19:06
Si apre sabato 23 luglio 2016 a Sesto Calende la stagione degli spettacoli pirotecnici tra laghi e vette, sul lago Maggiore e nelle valli piemontesi..
Autobus a chiamata per Unchio e Biganzolo - 30 Giugno 2016 - 20:43
Dal 1 luglio 2016, arriva una novità per il trasporto pubblico a Verbania, al fine di incentivare l'utilizzo dei mezzi pubblici, sono state attivate le corse degli autobus a chiamata per Unchio e Biganzolo.
Marcovicchio: "Profughi subito al lavoro in scuole e strade" - 11 Giugno 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Matteo Marcovicchio, Consigliere provinciale, riguardante la proposta di impiegare in lavori pubblici i profughi presenti sul terrirtorio.
In attesa di Un Paese a Sei Corde - 3 Maggio 2016 - 08:01
Un mese dedicato alla solidarietà, alla cultura e alla convivialità in attesa degli appuntamenti musicali di Un Paese a Sei Corde.
LibriNews: "Giuda" - 15 Aprile 2016 - 08:01
Per la rubrica a cura di Zest Letteratura Sostenibile, un progetto culturale dell’Associazione We feel Green, oggi proponiamo "Giuda" , di Amos Oz, Feltrinelli.
gratis - nei commenti
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 12 Gennaio 2017 - 22:24
Re: proposta rifiuti
Ciao lupusinfabula Da non sottovalutare l'incentivo a spendere nei piccoli negozi, ad esempio anche se ti accreditano pochi spiccioli, puoi ad esempio andarti a comprare il latte o della frutta nel negozietto, o magari il gelato a gratis, forse sarebbe il caso d'inserire il divieto di acquistare liquori, gratta e vinci e lotterie varie. Esistono totem che riciclano e prediligono i tappi delle bottiglie, in quanto sono in PE molto richiesto, ed adiriturra li triturano trasformandolo già in materia prima pronta alla lavorazione, aumentandone il valore, magari si possono alimentare con tanto di pannello fotovoltaico.
Contributi regionali per il diritto allo studio - 20 Dicembre 2016 - 16:41
Solita follia on line
La solita follia/fissazione per l'on line, il che presuppone che in ogni famiglia ci sia un computer, che ci sia qualcuno che lo sappia usare, che si abbia un collegamento internet e sperare che questol funzioni: ma la vogliamo capire che la realtà è tutta un'altra? Che in tal modo si costringono certe famiglie/persone, soprattutto dei ceti bassi a dover ricorrere ai soliti informatici che difficilmente lo fanno per altri gratis?Ah la vecchia carta e penna......
118 i dati di attività in Piemonte - 18 Dicembre 2016 - 14:09
Re: x Hans e Gris
Ciao Alberto Furlan non so bene a quali associazioni si riferisce....io sono stato in una (dove ho anche svolto servizio civile) e x quanto riguarda i trasporti ordinari i prezzi non erano così esagerati. Certo è logico che trasportare una persona indipendente da un punto a ad un punto b a 30 euro può essere caro con un auto ma se metto barella e magari 3 piani con la cardiologica senza ascensore allora tutto cambia, no? Comunque il problema di base è che lei attacca i 7 stipendiati (che comunque sono li anche x organizzare il tutto e comunque lavorano) e io difendo i 100 volontari. Aggiungo che magari in realtà piccole come la nostra sarebbe bello avere invece che diverse associazioni una sola, magari agganciate a vigili del fuoco, così si potrebbe magari risparmiare qualche soldo.... Comunque la ringrazio x il lavoro che ha fatto e sono sicuro farà ancora,come ringrazio tutti i volontari che gratis svolgono un servizio essenziale. Buona giornata
118 i dati di attività in Piemonte - 17 Dicembre 2016 - 22:07
x Giovanni%
Caro signor Giovanni, visto che sono documenti pubblici, si faccia dare l'estratto di quanto è costato in questi anni l'elisoccorso al popolo piemontese, solo per andare a prendere, rigorosamente a gratis, molti furboni che, stanchi della passeggiata in montagna, si sono fatti andare a prendere dall'elicottero del 118. Se venisse applicato il sistema svizzero ci penserebbero, non 1 ma 100 volte, prima di allertare un mezzo di soccorso così costoso. Per gli altri servizi basterebbe che la Regione firmasse delle convenzioni sensate e meno dispendiose.
PD sui fatti di Arizzano - 28 Novembre 2016 - 20:33
Paolino, per favore....
Paolino, per favore: spolpati? Ma se hanno qualche infrastruttura ancora in ordine lo devono ai bei vecchi tempi in cui erano nostre od altrui colonie!!! Purtroppo hanno dimostrato negli anni che non sono stati in grado di autogovernarsi ed ancor oggi, anzichè combattere conto i ras locali per ottenere condizioni di vita migliori preferiscono varcare il Mediterraneo e rifugiarsi tra le braccia di quelli che secondo te sono stati degli sfruttatori! Ma per favore: tutto è meglio piuttosto che non darsi da fare! Certo, finchè noi gli garantiremo il mangiare ed il bere, un tetto sulla tesa,. il riscaldamento e la tv, servizi igienici pulito ed in ordine, docce calde. il tutto gratis e 2,5o euro al giorno senza far nulla........Ci stiamo covando la serpe in seno, perchè questi prima o poi, quando a loro farà comodo, ci sgozzeranno in nome della loro religone senza porsi alcun problema!!
Cercasi volontari per spazzamento neve - 25 Novembre 2016 - 16:13
bersaglio sbagliato
invece di prendersela con gli extracomunitari di Arizzano,sarebbe più appropriato prendersela prima col sindaco,che dopo aver buttato una montagna di soldi per follie (aliscafi vuoti per frontalieri,giro d'italia,cause perse,risarcimenti ecc) ora chiede alla gente di andare a lavorare gratis!
Cercasi volontari per spazzamento neve - 25 Novembre 2016 - 00:59
Il danno e la beffa...
Mi immagino la acena: Piazza Ranzoni, volonterosi volontari italiani armati di pale e scarponi che lavorano gratis per la collettività, per rendere sicuro il passaggio di pedoni e passeggini. Seduti ai bordi della piazza, migranti in abiti firmati alzano lo sguardo dal loro smartphone, navigando su wifi free, valutando il momento migliore per far ritorno nel centro di accoglienza senza inzaccheratsi troppo, l'ora del pasto si avvicina. Beh, da italiano ... meglio non esserci! 😉
Cercasi volontari per spazzamento neve - 24 Novembre 2016 - 21:30
Bravi
Concordo al 100%...utilizziamo queste forze così questi 2,50 euro al giorno sono giustificati e non siamo cattivi visto che vitto e alloggio sono gratis
Cercasi volontari per spazzamento neve - 24 Novembre 2016 - 21:30
Bravi
Concordo al 100%...utilizziamo queste forze così questi 2,50 euro al giorno sono giustificati e non siamo cattivi visto che vitto e alloggio sono gratis
FdI-AN sui fatti di Arizzano - 20 Novembre 2016 - 20:22
La mia pensione
La mia pensione me la sono abbondamntemente già pagata io con le ritenute sullo stipendio che mi sono state fatte in 38 anni di attività lavorativa: non saranno certo questi ultimi extra com arrivati a pagarmi qualcosa. Fino a prova contrario sono ancora io che contribuisco a pagare per mantenerli qui e dare loro anche la paghetta quotidiana. Si è mai visto lo stato che paga a qualche italiano sfaccendato luce, acqua,riscaldamento, gli da un tetto, gli fornisce pasti gratis mezzogiorno e sera e gli dà pure l' argento del poche??
Agenti feriti nella rivolta dei migranti - 19 Novembre 2016 - 13:22
Agenti feriti nella rivolta dei migranti
Ma cosa vogliono ancora? Nei loro paesi non avevano vestiti--cellulari di ultima generazione--scarpe--e da mangiare. Qui anno tutto, e sono anche coccolati, in tutti i modi, eppure creano problemi, lo stato gli da Casa e Alloggi gratis, mentre ci sono Italiani che vivono in macchina o per strada, ecc. ecc.
Agenti feriti nella rivolta dei migranti - 19 Novembre 2016 - 11:24
Riconoscenza
E' questa la riconoscenza per averli salvati, per aver dato loro un tetto, per fornirgli ogni giorno da mangiare e da bere gratis, per dargli anche l'argent de poche, tagliando i fondi che spetterebbero agli italiani ?? Primo aereo in partenza per il loro paese e via andare; paghiamogli pure il posto in businnes class: ci costa comunque meno che tenerli qui. Ma nello stesso tempo ricordiamoci il prossimo 4 dicembre chi sono quei politici che li hanno favoriti e che li considerano una risorsa: sempre più motivi per un bel NO inteso come bocciatura su tutta la linea di questo governo di sparaballe.
Minore su utilizzo avvocatura comunale - 15 Settembre 2016 - 19:39
Re: Re: Re: Re: Re: Desolante
Ciao sportiva mente i casi sono due: o il sindaco non si sa esprimere,e dice una cosa pensando di dirne un'altra (ma non credo,è pure laureata),oppure ha detto quel che ha detto scientemente,ovvero che gli attacchi sono personali e non alla figura istituzionale. evidentemente tu sai quel che voleva dire il sindaco meglio del sindaco stesso,complimenti! p.s. che al sindaco non servano gli avvocati "del comune" pagandoli è lampante,solo qui ne ha parecchi che la difendono strenuamente sempre e comunque. gratis.
Marcovicchio: "Profughi subito al lavoro in scuole e strade" - 12 Giugno 2016 - 13:53
x Gigetto
Lei ha ragione quando afferma che la colpa va ricercata a monte, anche se sappiamo benissimo senza ricercare chi è responsabile di questo sfacelo; sul fatto che questa gente sono un anello debole stento molto a crederci e sa perchè? la stragrande maggioranza di loro non scappa da guerre e/o da persecuzioni, seguono solo il tam tam del bengodi italiano che ormai ha fatto il giro del globo, per loro, abituati a mangiare magari una volta al giorno, quale occasione migliore per beneficiare di questi trattamenti da holliday hotel senza far fatica, senza spendere soldi e non lavorare (non lo dico io, basta chiedere a chi è stato in Africa nelle missioni a lavorare a gratis per loro, se è sincero vi dice qual'è per loro il concetto di lavoro). Alla luce di tutto sa alla fine chi è l'anello finale più debole? IL POPOLO ITALIANO CHE SUBISCE TUTTO QUESTO!! Sa cosa mi auspico per un futuro meno drammatico e più dignitoso per i nostri giovani? che questo anello debole chiamato Italia si svegli e mandi a casa: in primis tutta quella cozzaglia di gente strapagata che ci sta mettendo in ginocchio; di seguito mettere delle figure, anche dure, ma che sappiano governare questo Paese per i nostri interessi e non per i loro. Dittatura? se è necessario anche quella; abbiamo visto cosa è servito avere ampia democrazia, HANNO RUBATO TUTTI. Socrate, che non era ne di destra, ne di sinistra, ne di centro: ha detto che per avere una buona democrazia ci vuole una buona dittatura. Stia bene!!
Estate? spiagge, regole e convivenza - 9 Giugno 2016 - 06:49
Spiagge
Anche se è considerata una spiaggia, dove chiunque ha il diritto di passare il proprio tempo libero e fare quel che più gli piace, ecc. ecc., non significa che le regole non debbano essere rispettate. A parte le regole del bon ton e del rispetto per gli altri, che quello è sacrosanto, ma proprio il rispetto delle segnalazioni che vengono apposte, anche perchè qualcuno, identificando e segnalando certe criticità, come ad esempio per l'area di cui si sta parlando, spiaggia e/o lido "custoditi", ha investito dei denari pubblici per poterla realizzare e poterla mantenere e quindi vanno rispettate le regole apposte sulla cartellonistica: se è vietato portare animali (premetto che adoro i cani), gli animali non si portano, perchè probabilmente la struttura non ha particolari accortezze igienico/sanitarie atte a garantire una tranquilla convivenza fra animali e persone; se esiste un pontile di attracco, che anch'io ritengo sia una follia aver fatto un simile manufatto e averlo classificato come tale in quell'area, ma se esiste un cartello di divieto quell'indicazione va rispettata e fatta rispettare. Sono anni che io e i miei colleghi ripetiamo alla varie amministrazioni che si sono susseguite che nella nostra città vi sono degli specialiste che si metterebbero a disposizione gratis per definire un vero piano di sicurezza per la gestione ottimale delle spiagge e come fare per realizzarlo, con il massimo delle garanzie e al minimo dei costi; ma ad oggi nessuno ha mai contattato nessuno. Rispondendo poi al signore che ha scritto l'articolo: in merito al fatto di chiamare o no le forze dell'ordine in presenza di abusi seri; vorrei ricordare che da quando la Regione ha passato di mano ai Comuni il Demanio Pubblico lacustre, la Polizia Locale (ex Vigili Urbani), sono le figure di polizia preposte a far intervenire per far rispettare i vari regolamenti che esistono in tema di tutela e sicurezza in questo specifico ambito.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti