Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

gruppo

Inserisci quello che vuoi cercare
gruppo - nei post
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 19 al 29 ottobre - 18 Ottobre 2017 - 13:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 19 al 29 ottobre.
Eccellenze alberghiere USA a Stresa - 18 Ottobre 2017 - 09:16
Mercoledì 18 Ottobre 2017, in concomitanza con la fiera Host di Milano, si ritroveranno a Stresa i principali protagonisti del mondo alberghiero nord americano.
Ad ottobre nelle biblioteche del VCO - 17 Ottobre 2017 - 09:16
Ad ottobre iniziano i nuovi corsi BiblioCommunity nelle biblioteche del VCO e, dal 18 al 28 ottobre, Omegna propone il Festival di Letteratura 'Gianni Rodari'.
Pallavolo Altiora inizio amaro - 16 Ottobre 2017 - 19:10
Serie C: Pallavolo Altiora, esordio amaro a Romagnano, l’Erreesse Pavic vince 3-0. Settore Giovanile: ottimo esordio per Under 16 e Under 14, la Juniores in campo martedì prossimo a Domodossola.
"Tuteliamo ambiente e territorio agricolo" - 15 Ottobre 2017 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Consigliare Sinistra Unita, riguardante la proposta di cambio di destinazione urbanistica dell'area agricola a Fondotoce ex Cascina De Antonis.
BiancoLatte: celebra l'Oro d'Alta Ossola - 13 Ottobre 2017 - 18:06
Crodo, in Valle Antigorio, torna a celebrare l'eccellenza casearia delle Alpi. In programma con BiancoLatte una mostra mercato e un percorso di degustazioni d'alta qualità curata dagli chef di Cooking for Alp.
Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring - 13 Ottobre 2017 - 15:03
Oltre 700 atleti da tutta Europa a Santa Maria Maggiore per il Campionato Europeo di Canicross. Il binomio cane-uomo è il protagonista di questa attività sportiva che nell'ottobre del 2016 ha visto proprio Santa Maria Maggiore come teatro dei Campionati Nazionali. Una grande scommessa vinta, che ha portato in Valle Vigezzo decine di atleti da tutta Italia.
"Io non rischio" e progetto solidarietà per Preci - 13 Ottobre 2017 - 08:01
Sabato 14 ottobre a Verbania incontri, eventi e progetto di solidarietà con il borgo di Preci colpito dal terremoto. Nell'ambito della campagna nazionale Io Non Rischio della Protezione Civile.
Vega Occhiali Rosaltiora va avanti in Coppa - 9 Ottobre 2017 - 12:35
Due vittorie nell’ultima giornata di Coppa Piemonte, Vega Occhiali Rosaltiora avanza alla seconda fase. Coach Cova: “Ottime indicazioni confermate dal passaggio del turno”.
Campari: interrogazione in Provincia - 8 Ottobre 2017 - 16:03
Riceviamo e pubblichiamo, un nota del gruppo consiliare "La Provincia per il Territorio", riguardante le notizie della cessione di Campari alla Royal Unibrew multinazionale danese.
Metti una sera al cinema: al via la 29^ stagione - 8 Ottobre 2017 - 09:33
Tutto il il programma della 29^ edizione della Rassegna Cinematografica Metti una sera al cinema, che prenderà il via martedì 24 ottobre 2017.
Vega Occhiali Rosaltiora esordio casalingo - 7 Ottobre 2017 - 10:23
Con una dodicesima piazza provvisoria nel classificone che comprende 48 squadre è tempo per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora di esordire tra le mura amiche del PalaManzini per l’ultimo triangolare del primo turno di Coppa Piemonte.
Star's Voices 2017 - 6 Ottobre 2017 - 20:11
Star's Voices 2017 - Concorso canoro internazionale per giovani artisti presso il Teatro di Locarno sabato 7 ottobre alle ore 19.30.
Corso di cinema - 5 Ottobre 2017 - 19:06
Corso di cinema che Bruno Fornara, critico cinematografico e membro del gruppo di selezionatori per la Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, terrà in collaborazione con Asilo Bianco il 6, 7 e 8 ottobre prossimi a Villa Nigra a Miasino.
Dall’antico Egitto al granito di Baveno - 5 Ottobre 2017 - 17:32
A chiusura della programmazione culturale del Museo GranUM per la stagione 2017 viene proposta nella serata di Venerdì 6 ottobre alle ore 21 presso la Biblioteca Civica di Baveno una conferenza con proiezione che vede protagonisti gli obelischi.
gruppo - nei commenti
Incontro sul DDL #Salvaciclisti - 18 Ottobre 2017 - 12:05
X Hans
Ciao Hans io ho proprio capito così, ti dico anche in che termini, si stava parlando proprio di portare ragazzi anche in gruppo sulle strade in fila indiana e con il casco, io ne ho dedotto che fosse obbligatorio. Ma approfondirò la questione.
Lega Nord su rottami abbandonati - 13 Ottobre 2017 - 11:13
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: siamo alle solite
Ciao annes il bello dei post su internet è che tutto diventa un calderone, ognuno dice la sua e spesso succede che ci si allontana dal focus della discussione. Ti riporto sul discorso che ho fatto. La Lega ha un comunicato dove si denuncia la situazione dei rottami del porto, dicendo tante cose giuste, ma mi ha colpito la frase "...sono ormai tre anni che ripetono la stessa risposta ai vari consiglieri...". Ho così fatto due considerazioni: 1. La Lega era in maggioranza quando, secondo il giudice che ha condannato il Comune di Verbania, non fu fatta adeguata manutenzione al porto...il tema non è essere contro o a favore della Lega, ma è una critica ha chi non ha fatto e non ha saputo controllare gli interventi fatti (o non fatti). Oltre ad essere una critica a chi ha governato nel passato è un monito a chi governa oggi e governerà domani: spendere in manutenzione (strade, giardini, immobili,...) conviene! 2. In un comunicato di 10 mesi fa del M5S (opposizione e certamente non teneri con questa giunta) si critica la decisione del giudice (sottolineo del giudice) che ha condannato il Comune di Verbania di "...di lasciare le macerie dei pontili in loco a disposizione dei periti,...". Capisci che io vedo una contraddizione, il problema non è se le macerie debbano o meno essere spostate, ma perchè sono ancora lì! Io ho capito, da un comunicato di un gruppo consigliare di opposizione (risottolineo opposizione) che in pratica dice che le macerie, almeno fino a poco tempo fa, non si potevano spostare! Quindi uno dei due comunicati è scorretto e impreciso, perché anche se è vero che la Lega chiede "...da ormai tre anni..." lo spostamento delle macerie, queste non si sarebbero potute spostare per decisione del giudice, sempre che a scrivere un comunicato scorretto e impreciso sia stato il M5S! Sulla questione se il nuovo cantiere se "...si accollerà quelli degli altri..." (inteso come macerie e rottami), ti ricordo che esiste lo strumento della convenzione edilizia, attraverso il quale chi concede l'autorizzazione ha costruire, vincola chi costruisce a effettuare determinati lavori (vedi Lidl /riqualificazione Madonna di Campagna). Per chi costruisce per fare "business" e investe 14milioni di €, la spesa aggiuntiva di 40mila€, non farà aItro che spostare di qualche mese, se non di settimane, il punto di pareggio dell'investimento! Saluti Maurilio P.S. Non ho sentito da nessuno e non ho letto da nessuna parte che i rottami li sposterà chi costruirà il nuovo porto, era solo una mia considerazione.
Incontro sul DDL #Salvaciclisti - 13 Ottobre 2017 - 10:58
proprio ieri .....
percorrendo la SS33, nei paraggi di Meina ho notato un cartello dove si invitano i ciclisti a procedere in fila indiana..... Dopo neanche 50 metri ne ho incontrato un folto gruppo che procedeva fianco a fianco per almeno 5 persone. Ho pigiato il clacson per avvertirli della mia presenza, per evitare qualsiasi tipo di collisione e....non si sono spostati di 1 mm.!!! Appena è stato possibile ed in sicurezza per entrambi, li ho superati. Mi hanno rivolto un discreto repertorio di insulti sia verbali che...manuali. A bordo vettura ho la dash cam ed è tutto documentato.
Lega Nord su rottami abbandonati - 10 Ottobre 2017 - 13:11
Re: siamo alle solite
Ciao paolino vedila come meglio preferisci, per me la credibilità di un gruppo di persone, movimento o partito sta in alcune cose fondamentali: - chi ti ha eletto - cosa hai fatto quando governavi o stavi con chi governavi - la tua storia personale e di movimento e così via... Facile lanciare proclami, ma se il problema lo hai causato (anche) tu, il discorso cambia! Saluti Maurilio
Progetto Finis Terrae - 26 Settembre 2017 - 06:50
Vera letteratura d'arte
in un'epoca dove prevale i l gridato e l'eclatante,la lettura diretta come arte del momento, della situazione.Il gruppo edita inoltre con un artigianato di qualità
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 20 Settembre 2017 - 09:40
HO NOTATO
Che manca all'appello il neo-costituito gruppo consiliare d'opposizione FN (Forza Nuova).....
Il Maggiore premiato ad Atene, ma l'architetto è critico - 13 Settembre 2017 - 13:30
i sassolini nella scarpa..
perchè di questo si tratta alla fine...peccato che un Architetto affermato e che ha ricevuto la sua gratificazione professionale (economica dalla comunità e professionale dai suoi pari) debba usare un social per sprecare il suo tempo a fare il rimbrotto al suo cliente. Ma poi, il Comune ha pagato la sua parcella? La gratidudine nel mondo capitalista la si paga con sonanti denari...e pare che il gruppo Stones non ne abbia presi pochi. Tra l'altro, c'era già stata una polemica sul mancato invito dei progettisti un anno fa da parte di Zacchera alla quale la Marchionini aveva risposto che tutto il gruppo di progettazione era stato invitato: possibile che gli screzi quindi fossero antecedenti e riguardano appunto le modifiche della struttura apportate nell'appalto integrato. Detto questo, piacerebbe sapere a tutti i dettagli della sua lamentela e se parla a nome personale o dell'intero gruppo. Arroyo aveva definito la realizzazione aderente al 100% a quanto concepito sulla carta; agli occhi dei profani di differenze nemmeno l'ombra. Eppure qualche modifica, all'alba delle nuove elezioni, ci fu e non solo riguardò la disposizione degil spazi (quanti metri quadrati avranno mai potuto modificare a progettazione ormai ultimata?) ma anche caratteristiche strutturali che gli ingegneri del progetto esecutivo avevano messo in dubbio. Mi si lasci dire inoltre che, se questo progetto non era nelle sue corde rispetto ai suoi standard di qualità e se la giuria ha valutato l'opera in quanto costruita e non solo progettata, l'architetto ha lasciato la coerenza sulla tastiera del suo pc! Ma quello che fa più indispettire è la denuncia di "estremo degrado" che, non contestualizzata, riguarda sia l'area esterna che lo stesso manufatto. Fa specie che un professionista del settore non sappia cosa rappresenti il termine degrado (i detrattori dell'opera diranno che è lo stesso concetto mal applicato alla vecchia Arena): ora, che l'area esterna non sia un giardino fiorito di Villa Taranto ci sta e ci stanno pure le contestazioni sui cavi a vista e/o il patio del bar, ma classificare questo come "degrado" e pure avanzato (mancava giusto "in stato di decomposizione) è un filo eccessivo nonchè falso. Se non sbaglio l'area verde verrà sistemata con nuovi investimenti ma trattasi sempre di erba: se piove tanto, l'orto si disfa! Infine, siamo tutti d'accordo sulla (s)comodità delle poltrone, questo sì errore di progettazione esecutivo, ma la flessibitià del sistema CEM è appena stata dimostrata nell'ultimo spettacolo: ditemi in quale Teatro si può montare un ring e giocare un torneo di pugilato davanti a 400persone! L'area spettacoli ha dimostrato di poter funzionare: i numeri parlano di un bilancio in attivo per la prima stagione. Se si portano sul palco nomi di rilievo, il pubblico arriva da solo, anche sulle scomode sedute. Ovvio che non era pensabile di poter andare in pareggio con i costi dell'intera struttura, ma non hanno iniziato con il piede sbagliato. Tutt'altro. E commenti stizziti come quelli dell'architetto, non fanno bene alla crescita di questo polo culturale cittadino. Saluti AleB
Ubriaco e armato: espulso - 23 Agosto 2017 - 13:10
Re: vi prego,continuate
Ciao paolino e poi c'è la mascotte del gruppo. Quello simpatico che ha una battuta pronta per tutti e che dice un sacco di barzellette più o meno divertenti. Una sagoma!
Comunicato: nubifragio e allagamento a Intra - 16 Agosto 2017 - 21:49
Re: Pistole
Ciao lupusinfabula non devi dirlo a me, bensì a coloro che, in apposita deliberazione consiliare comunale, hanno votato contro! E forse rimarrai stupito nel constatare che, tra coloro che hanno votato contro l'armamento della Polizia Locale H24, ci siano stati anche quasi tutti i consiglieri d'opposizione, tranne 1 (ex leghista che ha creato il gruppo consiliare Forza Nuova). Altro rompicapo della politica nostrana! Poi, tanto per fare una battutina, potremmo dire: "piove, governo ladro", giusto per ricordare quella famosa tassa sulla raccolta d'acqua piovana... Infine si sa, a furia di spararle grosse, mi sovviene la famosa canzone del compianto Giorgio Gaber "Destra-Sinistra"! Beati i Don Chisciotte che lottano contro i mulini a vento.... :-D
Zacchera su Veneto Banca - 2 Luglio 2017 - 19:44
Buon senso
A me pare un articolo di buon senso. Sarà perché Zacchera mi è sempre piaciuto ma onestamente non vedo che critiche porgli. Che cosa c'entra se ha fatto il Sindaco o se era azionista? Metà Verbania era azionista. Adesso è vietato esprimere opinioni perché si ha fatto questo o quello? Che consob e banca d'Italia abbiano messo la testa sotto la sabbia è un dato. Che il gruppo di banche rosse abbia rovinato il sistema bancario e che i parlamentari di sinistra abbiano taciuto, compresi i verbanesi è purtroppo vero. Che Intesa si sia fatta da sola il decreto prendendosi solo le good è un fatto. Che l'UE sia come minimo Inutile se non dannosa imponendo una normativa che va bene solo alla Germania aggiungo io è assodato. Il che non toglie che il nostro sistema non regge perché troppo parcellizzato e governato da signorotti del territorio. Il fatto di dire tu non puoi parlare perché sei stato questo o quello è francamente sgradevole e antidemocratico.
Veneto Banca e Intesa San Paolo - 29 Giugno 2017 - 18:38
Re: X robi
Ciao privataemail la situazione non si è ancora stabilizzata. Ecco una lista di qualche mese che indica 114 banche italiane con un Texas Ratio (indice determinato tra rapporto crediti crediti deteriorati cioè carta straccia / patrimonio netto). http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2017-03-24/quelle-114-banche-che-hanno-sofferenze-e-incagli-che-superano-capitale--201607.shtml?uuid=AE6qY5s Ci sarebbe ancora Unipol... Le banche italiane nel complesso detengono un terzo dei crediti deteriorati della zona Euro. Indifendibili le banche come pure sono criminalmente corresponsabili gli organismi di controllo. C'è un network dove la finanza selvaggia GLOBALE si fonde con le nostre magagne NAZIONALI (crediti favoriti ai vari appartenenti al gruppo di potere di riferimento). Sono convinto che è stato eseguito il metodo sbagliato andando in deroga alle regole europee con approvazione della Commissione Europea. Con le regole europee si attuava il Bail-in. Le banche fallivano (perdevano i soldi gli azionisti e i vari creditori secondo il peso del loro titolo in ambito fallimentare) e si tutelavano i correntisti fino a 100 mila euro. Altra ipotesi migliore era la nazionalizzazione delle banche decotte. Metodo che preciso bene non è attuato in Unione Sovietica ma in occidentalissimi paesi come gli Stati Uniti e la Gran Bretagna. In sostanza lo stato assumeva la proprietà della banca, Erogava in questa aziende i fondi necessari per salvarle per poi rivendere il tutto recuperando quanto speso dall'erario pubblico.
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 14 Giugno 2017 - 18:05
è prevalso solo il buonsenso
Vale la pena ricordare che per quanto mi riguarda, sono sempre stato per una politica che si confronta, quindi leggo ciò che ieri è successo in Consiglio (la bocciatura di via alle Ginestre così come presentata) in termini positivi e non "trionfalistici". Che il Sindaco abbia perso una battaglia è un fatto, ma questo fatto , se non deve essere considerato un "fatto personale" come spesso viene proposta la politica cittadina, è un fatto interessante e nuovo, che attribuisce responsabilità al Consiglio , oggi chiamato a risolvere un problema oggettivo, che il progetto presentato ieri risolveva male e in modo costoso. Se vogliamo guardare la cosa con freddezza e pragmatismo, ieri è successa una cosa semplice e chiara: il Sindaco ha voluto proporre la "sua" soluzione per una specifica zona della città (via alle Ginestre), con il "suo" solito modo "prendere o lasciare", con una discussione lacunosa e parziale nelle sedi istituzionali. Non ha ascoltato nessuno e ha perso. Ma il fatto che il Sindaco abbia perso non vuole dire che qualcuno abbia vinto, semplicemente il Consiglio Comunale ha detto basta a queste modalità e si è assunto la responsabilità di dire che va trovata una soluzione diversa a quella proposta. Se riusciremo a farlo (come Consiglio) in tempi rapidi avremo vinto tutti (anche il Sindaco), se non si farà nulla avremo perso tutti... perchè è così che vivo la politica, tutti i consiglieri (maggioranza e minoranza) fanno parte dello stesso organismo e devono lavorare al meglio nell'interesse collettivo. Per quanto detto ritengo la serata di ieri un punto "alto" della politica cittadina, dove il Consiglio ha ridato dignità a se stesso assumendosi una non scontata responsabilità. In ciò che è accaduto ieri, inutile negarlo, ci sono stati tratti di bassezza notevoli. Iniziamo col dire che alcuni residenti nella via oggetto di votazione hanno avuto accesso ai numeri di telefono di alcuni Consiglieri e li hanno contattati personalmente proponendo il loro orientamento al voto, questo lo sappiamo perchè Colombo lo ha raccontato a chiare lettere in Consiglio. C'è da pensare che con qualcuno questa tattica abbia funzionato, infatti (non sappiamo per quali regioni in realtà) il Consigliere Scarpinato ha scelto a sorpresa di votare in difformità al suo gruppo e in conformità con coloro che lo hanno votato per farlo Presidente di Commissione... in altri tempi si sarebbe probabilmente parlato di "inciucio", oggi pare sia tutto normale. Malgrado ciò, ritengo il risultato di ieri un nuovo punto di partenza, per quanto sempre detto e confermato in ogni dove, se si apre uno spiraglio per un dialogo io sono pronto a partire da lì. Oggi dobbiamo dimostrare alla città e al Sindaco che si può trovare una soluzione migliore per via alle Ginestre e da lì , forse, potrebbe iniziare ciò che purtroppo fino ad oggi non abbiamo mai visto: un dialogo serio e di merito. http://www.verbaniafocuson.it/n1133877-alti-e-bassi-della-politica-cittadina-ieri-forse-un-alto-certamente-un-basso.htm
Con Silvia per Verbania torna su incompatibilità - 9 Giugno 2017 - 11:17
stupendi Marinoni e Ramoni
Marinoni e Ramoni (stesso gruppo politico) che dialogano tra loro come sconosciuti al bar e ci illuminano. Niente… non ce la fanno… non erano 2 ricorsi (che senso avrebbe avuto), era una espressione erronea: “…in proprio e in qualità di membro del consiglio comunale…” , una svista imputabile (con ogni probabilità) al solo studio legale , che ha poi evidentemente corretto togliendo le due inutili paroline ” in proprio” … Certo che con la montagna di scorrettezze (dalla beata giovannina alle deroghe sul CEM) che affliggono Verbania, che i “silvioti” abbiano questo solo argomento da affrontare è piuttosto sintomatico. Suggerisco loro la lettura di questo post e di provare su questo a dare una lettura politica e a fornirci prova del loro status di "politici": http://www.verbaniafocuson.it/n1131030-il-pd-rottamato-da-marchionini-dice-la-sua-contro-i-5-stelle.htm (link compresi) :-)
M5S: incompatibilità mai esistita - 8 Giugno 2017 - 12:08
Re: Re: bugie 5 stelle
Ciao SINISTRO no, non mi sembra corretto chiedere la ratifica di un comunicato di un altro gruppo consigliare. VB Notizie si limita a dare spazio ai comunicati e non li interpreta a proprio piacimento (come fanno altri blog). P.S. non penso che ti riferisci all'errore, del comunicato della civica, sul luogo del tribunale...
Con Silvia per Verbania: incompatibilità in Consiglio - 27 Maggio 2017 - 18:52
Re: un paio di cose
No, i gruppo "Con Silvia per Verbania" a sostegno dell'incompatibilità fa riferimento (come hanno peraltro chiaramente scritto) all'art. 63 comma 1 punto 4) del D.Lgs. 18.8.2000 n. 267 che recita: "colui che ha lite pendente, in quanto parte di un procedimento civile od amministrativo, rispettivamente, con il comune o la provincia. La pendenza di una lite in materia tributaria ovvero di una lite promossa ai sensi dell'articolo 9 del presente decreto non determina incompatibilità. Qualora il contribuente venga eletto amministratore comunale, competente a decidere sul suo ricorso è la commissione del comune capoluogo di circondario sede di tribunale ovvero sezione staccata di tribunale....". Poi in verità in comunicato, che oltre a essere scritto male e politicamente inopportuno, si conclude con il copiaincolla di parte di una sentenza che indica la legittimità del ricorso.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti