Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

liberamente

Inserisci quello che vuoi cercare
liberamente - nei post
Lega Nord sulla trasmissione di Rete 4 - 25 Novembre 2016 - 16:04
Riceviamo e pubblichiamo, due note della Lega Nord una a firma di Massimo Tamburini Responsabile Organizzativo Lega Nord V.C.O. e una a firma Roberto De Magistris Segretario Cittadino Lega Nord Verbania, riguardanti la trasmissione di Rete 4 da Verbania
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 24 Novembre 2016 - 15:31
Riceviamo e pubblichiamo una nota del sindaco Silvia Marchioni, a commento del collegamento avvenuto da Verbania ieri sera con la trasmissione televisiva “Dalla vostra parte” su Rete 4.
Salviamo il Paesaggio Valdossola: Interconnector opzione zero - 7 Novembre 2016 - 18:50
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola, riguardante i recenti sviluppi sul progetto Interconnector Svizzera Italia 380 kV.
Parco di Villa Pallavicino tra i Boschi Incantati - 1 Ottobre 2016 - 17:05
Da settembre a novembre 2016 va in scena il foliage, il momento in cui i boschi danno spettacolo di sé con la colorazione autunnale delle foglie. Passeggiarci è un incanto.
Open Day di Arcademia - 16 Settembre 2016 - 18:32
Il Centro di formazione artistica Arcademia di Omegna pronto per la nuova stagione. E apre le porte a tutti...OPEN DAY sabato 17 settembre.
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 27 Agosto 2016 - 11:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi, riguardante la gestione della spiaggia della Beata Giovannina.
Swimrun Cheers - sport, birra artigianale e gastronomia - 26 Agosto 2016 - 09:16
SWIMRUN CHEERS: un percorso che unisce sport, birra artigianale e cibo di qualità. Il 27 agosto gara, degustazioni birre artigianali e street food Carlo Tacchini – finalista a Rio 2016 nella canoa olimpica – pagaierà nell’ultima frazione SWIM
Due spettacoli della compagnia CETEC al Maggiore - 16 Agosto 2016 - 16:03
Due spettacoli della compagnia CETEC di Milano al teatro Il Maggiore a Verbania il 17 e 19 agosto per Allegro Con Brio.
BellaZia: Meringata al cucchiaio. - 9 Luglio 2016 - 08:00
Un dolce fresco e molto goloso che avrà sempre gran successo ogni volta che lo servirete.
M5S: "Metti una sera al CEM" - 5 Luglio 2016 - 21:08
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, che vuole evidenziare alcune criticità della nuova struttura de Il Maggiore.
Spazio Bimbi: Bambini troppo vivaci: che fare? - 26 Giugno 2016 - 08:00
Molti genitori si trovano a dover fare i conti con bambini eccessivamente irrequieti, che corrono dappertutto, urlano, si distraggono troppo facilmente e fanno fatica a mantenere la concentrazione, agiscono impulsivamente e non tollerano la frustrazione. Queste manifestazioni potrebbero essere attribuite al disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività (ADHD). Oltre ad essere una condizione difficile per il bambino, lo è spesso anche per chi vive accanto a lui. Ecco alcuni consigli per gestire al meglio la situazione.
Letteraltura 2016 programma domenica 26 giugno - 25 Giugno 2016 - 11:27
Riportiamo il programma di Letteraltura, previsto per la giornata di domenica 26 giugno.
Comitato per l'astensione risponde ai referendari - 14 Aprile 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato per l'astensione, in risposta a quello del Comitato referendario sul forno crematorio.
Legittima difesa: Idv VCO raccolta firme per proposta legge - 8 Aprile 2016 - 10:12
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Idv, riguardante la raccolta firme per sostenere la proposta di legge popolare, che vuole rinforzare la legittima difesa e tutelare l’inviolabilità del domicilio.
La Carmen di Bizet con il Balletto di Milano - 20 Febbraio 2016 - 11:19
Superlativa e seducente, affascinante e coinvolgente… questo e molto altro è Carmen di Bizet. Il Balletto di Milano presenta la sua nuova produzione in un’esclusiva coreografia che sta riscuotendo grandissimo successo e che farà il suo debutto anche a Palazzo dei Congressi di Stresa il prossimo 21 febbraio 2016.
liberamente - nei commenti
Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 2 Dicembre 2016 - 12:36
Ribadisco: serve coerenza
Magari gli ideali non son dettati dall'appartenenza ma credo certo che gli ideali e gli intenti vadano da sempre a braccetto con la coerenza. E qui ne vedo molto poca, anzi vedo contraddizioni belle buone (se.non ipoceizia): se il Sig. Brignone per salvaguardare i suoi ideali si avvicina e avalla qualsiasi partito, movimento o lista (comprese.quellendi area destrorsa) allora tutto va bene e tutto è giustificato, se invece a farlo è un'altro con gli stessi ideali di sinistra allora non va più bene... e si badi bene, questo qualcun altro è sempre stato di sinistra, coerentemente di sinistra, dall'inizio della sua carriera politica, e sostenuto da partiti di sinistra. Non posso fare e dire altro (e non dirò altro) per farle accettare che Marchionini sia stata votata dalla gente, tutta la gente, cittadini di Verbania che hanno espresso liberamente e in coscienza la loro preferenza e che ora la.stessa continui ad avere il sostegno della.maggior parte.dei cittadino verbanesi. Che gli atti di questa amministrazione non siano di sinistra e' unicamente una sua personale opinione, a me pare invece (scusi se batto sempre li, non è per infierire ma per far capire, anzi no lei lo capisce benissimo, per far accetare) che siano state ampiamente valutate e quindi accettate come utili per la città dalla maggior parte dei cittadini, quei cittadini che con il loro voto hanno riposto in Marchinini e la sua amministrazione la loro fiducia che hanno visto ben riposta. Sul fatto poi che li ritenga poco trasparenti questo non lo voglio nemmeno commentare, mi limito a dire che solo le opposizioni lo affermano, quindi se ne siete convinti producete le evidenze e procedete di conseguenza, fino ad ora sono solo state accuse infamanti prive di ogni concreto riscontro. Questo "modus operandi" è molto sinistro.
Nasce la costituente cittadina di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale - 19 Novembre 2016 - 11:59
Re: Re: Re: Re: Re: Maurilio
Ciao paolino Ogni pensiero, se espresso liberamente è buono, quindi anche "...l'idea di consegnare il paese ad un solo partito con la maggioranza assoluta,visti i partiti attuali,è terrificante." Ma non pensi che stiamo vivendo in un circolo vizioso? Che sia anche la situazione di poca omogeneità e di veti trasversali che ci ha portato a questa situazione in cui siamo? Renzi-Verdini-Alfano oggi, Berlusconi-Bossi o Prodi-Bertinotti ieri, Craxi-Andreotti-Forlani l'altro ieri (tanto per fare un esempio) quanto hanno contribuito alla situazione attuale? Tutti vincono le elezioni, nessuno è responsabile è sempre colpa di chi ha preceduto, dell'alleato o dell'avversario! Saluti Maurilio
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 14 Novembre 2016 - 07:03
richiesta ragionevole
La proposta della CH mi pare ragionevole. A parte gli italiani chi vorrebbe vedere pregiudicati varcare i propri confini liberamente. Lo Stato moderno inteso come quello nato dopo il medioevo ha ragione di esistere per la difesa dei propri confini e per il rispetto delle leggi. La difesa dei confini c'e sempre stata. Dai villaggi alle prime metropoli alle mura medioevali alle trincee. Nulla di nuovo. Semplice tutela e autodifesa.
Federazione degli Studenti del VCO: "Proibizionismo è fallito" - 20 Settembre 2016 - 06:34
Concetto
Nonostante sia favorevole all'argomento, non fosse altro che trovi assurdo l'esistenza di altre 'droghe' legalizzate dallo stato, è come viene posto il concetto in se che mi lascia perplessa. "E' una questione di civiltà", ma de che? Una questione di civiltà sarebbe quella di garantire il diritto basilare all'istruzione del quale non tutti possono goderne, c'è una situazione nel settore scolastico che fa orrore non paura, questi governi hanno fatto delle gran minkte durante questi anni, vi hanno quasi tolto la possibilità di farvi un futuro in questo paese, ma la questione di civiltà è di farsi liberamente canne, quando oramai i vostri coetanei se le fanno senza problemi in ogni dove? 😁😁😁 Ma lo penso solo io che quando verranno legalizzate (prima o poi succederà) con le tasse che ci metteranno sopra si rimpiangeranno i tempi passati? 😂😂😂
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 29 Agosto 2016 - 11:24
Re: brutta roba il tifo
Caro paolino, ti faccio notare che l'oggetto del comunicato degli illustrissimi Chifu ed Immovilli, era: "SPIAGGIA BEATA GIOVANNINA BALNEAZIONE FUORI LEGGE", continuando con: "a spiaggia pubblica e' stata privatizzata...scippando ai cittadini il diritto di libero accesso... viene permessa la balneabilità con le imbarcazioni che si spostano liberamente, quando i bagnanti sono in acqua.." Nessuna vera critica al canone o indicazioni sulla bontà delle scelte fatte dalla precedente amministrazioni! Ora, la prima cosa è palesemente falsa, non è stato in nessun modo "scippato ai cittadini il diritto di libero accesso", anzi, ora sono disponibili servizi turistici che prima non c'erano. La domanda che mi pongo è, Chifu ed Immovilli non sanno quello che dicono o mentono sapendo di mentire? Sulla seconda non posso aggiungere nulla, oltre al mio buon senso, ma se Chifu ed Immovilli sono certi di quello che affermano, basterebbe denunciare alle competenti autorità (Guardia Costiera, Polizia,...) la situazione, perchè non è stato fatto? Per quanto riguarda gli importi, non so e non sono in grado di valutare la bontà e la correttezza, ma a giudicare dalle cifre non tonde ( 853,37 e 816, 57), mi viene da pensare, ma NON HO VERIFICATO,, che siano importi tabellati da qualche regolamento comunale, regionale o altro! Se Chifu ed Immovilli ritengono queste cifre siano fuori mercato, al ribasso, non devono far altro che proporre, o far proporre, gli opportuni adeguamenti! Hai proprio ragione paolino, brutta roba il tifo! Saluti Maurilio
Nasce "Popolo della Famiglia Novara - VCO" - 9 Luglio 2016 - 21:14
Forse
Mi permetto di inserirmi per aggiungere che forse a qualcuno è sfuggito il business sul quale la massoneria vuole lucrare. I casi sono due: o non si conosce o si fa finta di non conoscerlo, tertium non datur.... però chi vuole informarsi lo può fare. liberamente. La strategia del vittimismo è quella promossa dalle lobby... ed è evidente anche per l'invenzione di nuovi vocaboli, nuove presunte "fobie" per sostenere una ragione che è priva totalmente di ragionevolezza. https://www.youtube.com/watch?v=pqbey65nitk&feature=share
Mozione su spiaggia Beata Giovannina - 9 Luglio 2016 - 10:18
ambiguita politichese
Da semplice cittadino credo che l ambiguità sia nel termine "balneazione" e "attrezzabile alla balneazione".. Nel primo caso si intente un area magari allo stato brado dove si può fare il bagno liberamente, nel secondo caso credo che con la parola attrezzabile si intende: chiosco,ombrelloni,sdraio e perché no anche sci nautico. Credo quindi che il solito italiano nello scrivere quel piano abbia già a monte creato ambiguità.
Cafè Teologico: “Fare sesso solo per piacere è peccato?” - 17 Aprile 2016 - 10:21
Re: Giovanni%, sesso e amore
Ciao carissimo lupusinfabula, credo comunque che l'influenza cattolica nei costumi sessuali degli italiani sia una figura un po' sopravvalutata. Nelle chiese ormai ci vanno le vecchiette, le famiglie nel periodo del catechismo battesimo-prima comunione-cresima e un piccolo nucleo di irriducibile. In Italia ci sono invece differenti modi di socializzare e di relazionarsi in confronto a altre nazioni. Siamo molto più provinciali e schiavi del controllo sociale. C'è anche il branco di tantissimi maschietti italioti, che mentre reclama e auspica di fare più sesso, apostrofa con disprezzo una donna che liberamente "va facilmente con tutti". In Italia non è concepibile una donna che va sola la sera in un locale pubblico. CI si va in gruppo e tutto segue le dinamiche e il "controllo" di quel gruppo. Ci sono cento altri modi di fare conoscenza ma ho voluto solo porre un esempio di come il comportamento degli italiani non sia castrato dall'indice di un prete che ormai ascoltano in pochi.
Comitato per l'astensione risponde ai referendari - 16 Aprile 2016 - 16:03
Per Sig. Claudio
Fa confusione, il Sindaco fu Giacomo Ramoni. Per le trivelle non entriamo nel merito: il Comitato per l'astensione si è costituito lo scorso febbraio in merito al referendum sull'esternalizzazione del forno crematorio, che riteniamo inutile, e solo per quello. L'accorpamento c'è stato dopo, fortemente voluto dal Comitato referendario e su cui concordiamo, ma non per questo non possiamo non entrare nel merito della questione. In merito all'astensione, ribadiamo ancora una volta quanto da noi già espresso: essa è legittima perché, prevedendo la Costituzione per questo tipo di referendum abrogativo un quorum, diviene una delle posizioni che il cittadino può esprimere liberamente, al pari del si e del no. Inoltre, il nostro Comitato non obbliga certo il cittadino al non voto, bensì lo consiglia, in questo caso specifico, sulla base di argomentazioni obiettive, serie e documentate. Ognuno è poi libero, sulla base di queste informazioni date, di agire come meglio crede. Con questo concludiamo i nostri interventi e rimandiamo all'esito delle urne, qualsiasi esso sia.
Cicloturisti multati a Verbania, ne parla la tv elvetica - 15 Aprile 2016 - 20:11
x Lupus,Gio% e tutti....
"Nuovo codice della strada", decreto legisl. 30 aprile 1992 n. 285 e successive modificazioni. TITOLO V - NORME DI COMPORTAMENTO Art. 182. Circolazione dei velocipedi. 1. I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell'altro. 2. I ciclisti devono avere libero l'uso delle braccia e delle mani e reggere il manubrio almeno con una mano; essi devono essere in grado in ogni momento di vedere liberamente davanti a sé, ai due lati e compiere con la massima libertà, prontezza e facilità le manovre necessarie. ''IN NUMERO NON SUPERIORE A DUE''...ecco l'inghippo........informarsi prima di sentenziare contro i ciclisti......cmnque strombazzate quandomtrovate i gruppi,quello si',concordo...
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 14 Aprile 2016 - 00:24
Comitato "11 uomini e un referendum"
Abbiamo contattato il Prof. Nardin per avere un suo parere in merito alla nostra posizione e dal nostro punto di vista, fornendogli i dati che il Comitato ha esibito in conferenza stampa, oltre che per aver citato il suo studio nelle nostre valutazioni. Restiamo in attesa di una sua risposta, preferiamo averla scritta (verba volant, scripta manent). Questo per cortesia nei suoi confronti ma non certo per obbligo visto che qualsiasi studio (tecnico, scientifico, ecc.) pubblicato su libri, riviste e/o siti internet può essere citato e utilizzato liberamente, naturalmente senza modificarne l'impianto generale, semplicemente citandone la fonte senza per questo dover chiedere autorizzazione all'autore. Nel mondo accademico questa è la norma, ad essa ci siamo attenuti. Chiariamo inoltre che detto studio è stato da noi citato non per confrontare il forno di Bovolenta (nuovo) con quello di Verbania (vecchio) bensì per far comprendere come le emissioni di un forno crematorio siano notevolmente (centinaia di volte) inferiori a quelle di comuni attività domestiche e che l'apporto di inquinanti nell'aria respirata nei suoi pressi sia ininfluente, operando quindi in condizioni di sicurezza ambientale. Detto questo confermiamo quanto da noi esposto in conferenza stampa, un lavoro il nostro che si basa sulla seria ricerca di informazioni e dati, analizzati e confrontati grazie anche ad un certo livello di competenza in seno al Comitato e non dell'improvvisazione come si vuol far credere, un lavoro quindi obiettivo e non basato sul chiacchiericcio. Infatti nessuna obiezione è stata sollevata in merito al dato di maggior rilievo da noi presentato e cioè il confronto tra le emissioni del forno crematorio di Domodossola e quello di Verbania, nettamente inferiori nel caso del crematorio ossolano.
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 11 Aprile 2016 - 13:28
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: addirittura!
Ciao Aurelio Tedesco Il link mi riporta a questo Negli ultimi anni la cremazione sta registrando una costante crescita che tenderà ad aumentare in quanto rappresenta un efficace soluzione ai problemi territoriali, ecologici ed urbanistici oltre che il diritto di ogni cittadino di scegliere liberamente il trattamento e la destinazione finale del proprio corpo. La cremazione è considerata la forma più ecologica, igienica e salutare di trattamento dei corpi defunti. I nostri macchinari permettono di ridurre al minimo le immissioni nel rispetto dell’ambiente circostante e di riciclare l’energia prodotta per il riscaldamento e all’auto-alimentazione dell’impianto, infatti gli impianti sono in grado di accumulare l’energia prodotta da una cremazione e di sfruttarla per quella successiva, consentendo un risparmio energetico, completamente automatizzati, rispettano tutti gli standard di sicurezza e sono conformi alle nuove normative europee. Abbiamo una gamma completa per soddisfare le vostre esigenze, un design moderno, facilità di installazione grazie alla sua struttura monoblocco, buon rivestimento refrattario di alta qualità, basso consumo energetico, e prezzo competitivo. Depliant Forni Crematori 2014 E francamente mi sembra un semplice slogan, privo di dettagli tecnici rilevanti, credo nel mio limitato intelletto di aver argomentato con più dettagli tecnici
Protesta di alcuni profughi - 2 Marzo 2016 - 22:29
Commento con amici
Preferisco commentare il fatto con gli amici che incontro x Intra . Possiamo esprimere meglio e liberamente i nostri pensieri .
Una Verbania Possibile: "Quale trasparenza?" - 2 Marzo 2016 - 08:06
Maurilio, che sorpresa...
Un gruppo politico (non associazione, non partito) si esprime ufficialmente con i suoi canali e i suoi organi (quelli che si da e che si sceglie), fin quì nulla di difficile. Questi commenti sono sotto un "comunicato stampa", quindi un prodotto elaborato e collettivo, che è sintesi di diverse posizioni. Proprio perchè sono e voglio essere libero di esprimermi liberamente (senza vincolo di mandato come prescrive le legge), ho un mio blog, http://www.verbaniafocuson.it/ ...anche quì nulla di complicato. Forse la parte che a qualcuno risulta più ostica è la seguente: differenze tra democrazia e dittatura. In democrazia si rispettano le minoranze e per questo esistono REGOLE. La nostra azione politica (come gruppo) si è progressivamente spostata dal fare proposte (ne abbiamo e abbiamo fatte parecchie) al chiedere rispetto delle regole, come risposte chiare alle interpellanze e trasparenza di atti amministrativi. Capisco che per alcuni la democrazia sia un esercizio difficile, e lo è, ma confondere ad arte i temi francamente è puerile, se volete continuate pure, oltre un certo limite non si spiega ciò che uno non vuole comprendere.
"Sveglia Italia – è ora di essere civili" - 22 Gennaio 2016 - 07:43
Società repressiva
Uno Stato che impedisce ad alcune persone di vivere liberamente le proprie tendenze affettive verso o stesso genere, è repressivo e antidemocratico. Io intravedo ache una sora di cattiveria e sadismo nel voler reprimere la libertà di persone che fon causano alcun male alla società o a singoli individui. Questo è uno dei tanti lati oscuri dell'Italia.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti