Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

messaggi

Inserisci quello che vuoi cercare
messaggi - nei post
“I Centri Visita – un futuro moderno ed attuale” - 25 Agosto 2017 - 19:47
Sabato 26 Agosto alle ore 16,30 sesto appuntamento presso il Centro Visita di Buttogno del Parco Nazionale della Val Grande, gestito dalla sezione CAI di Valle Vigezzo nel quadro dei principi della Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS).
FDI AN: annunci e progettualità - 4 Agosto 2017 - 07:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di FDI AN VB, che lamenta un'Amministrazione di annunci e nessuna progettualità.
Spazio Bimbi: Bambini e social network - 25 Giugno 2017 - 08:00
Si sta sempre più diffondendo la possibilità anche per i minorenni di accedere a Whatsapp o creare il proprio profilo sui social network. Ecco i consigli della polizia postale per educare i più piccoli a un uso più consapevole della rete.
Lampi sul loggione: “Geppetto e Geppetto“ - 12 Maggio 2017 - 09:16
Sabato 13 maggio ultimo appuntamento con la 31° edizione, la prima ospitata al “Maggiore” di Verbania, di “Lampi sul loggione”. In scena, ore 21.00, con “Geppetto e Geppetto“, una pièce di Tindaro Granata coprodotto dal Teatro Stabile di Genova e dal Festival delle Colline Torinesi, già Premio Ubu 2016 come miglior testo teatrale italiano.
Bagni pubblici in pessime condizioni - 8 Aprile 2017 - 15:41
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, che si unisce ad alcune segnalazione di oggi di lettori del blog, che lamentano condizioni fatiscenti dei bagni pubblici e solo uno funzionante nella zona donne, gli altri tutti chiusi a chiave, che ha generato code nella giornata di mercato.
MilanoInside: Street Art, Sweet Art. 10 anni dopo - 9 Marzo 2017 - 08:01
Se siete appassionati di street art non potete perdere al PAC (Padiglione di Arte Contemporanea) di Milano, a dieci anni di distanza dalla mostra “Street Art, Sweet Art Dalla cultura hip hop alla generazione pop up”, una cinque giorni di incontri, conferenze, dibattiti, workshop ed eventi gratuiti e aperti al pubblico.
Successo per "La lingua segreta delle donne” - 8 Marzo 2017 - 16:31
Un grande successo il concerto di Susanna Parigi “La lingua segreta delle donne” che si è tenuto domenica 5 marzo al Teatro Galletti di Domodossola.
"8 marzo tutti i giorni" - 7 Marzo 2017 - 19:03
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dell'ufficio di Presidenza della Provincia del VCO, riguardante la Festa della Donna, "8 marzo tutti i giorni"
Spazio Bimbi: Cyberbullismo - 19 Febbraio 2017 - 08:00
Il 7 febbraio si è svolta la prima Giornata Nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo a scuola, promossa dal Ministero dell’Istruzione, volta a sensibilizzare i giovani su un uso consapevole della rete ma anche sul ruolo che loro stessi hanno nel rendere il web un mondo sicuro e positivo
Teatro: "Svergognata" - 20 Gennaio 2017 - 17:05
Nuovo appuntamento per la stagione teatrale di Cannobio sabato 21 gennaio 2017 alle 21.00, con la strepitosa Antonella Questa con "Svergognata" un altro pezzo del suo mosaico amaro, divertente, disincantato sul mondo femminile.
Serata dialetti regionali a Trobaso - 15 Dicembre 2016 - 15:03
Si svolgerà venerdì 16 dicembre 2016, alle ore 20:45, presso il Circolo Arci di Trobaso la "Serata dialetti regionali" in cui le regioni presenti comunicheranno messaggi natalizi nel loro dialetto.
Cauto ottimismo per Fabio - 22 Novembre 2016 - 17:04
La società SSD Stresa informa che nel corso della mattinata il Team Manager, colpito da emorragia cerebrale nel pomeriggio di domenica, è stato risvegliato e ha risposto in modo positivo agli stimoli fisici.
"Ex Libris: Incisori Cinesi e GiapponesiI" - 7 Ottobre 2016 - 13:03
Sabato 8 ottobre 2016 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa (Vb), l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa il Brunitoio inaugura la mostra “EX LIBRIS: INCISORI CINESI E GIAPPONESI" a cura di Giulia Grassi. Testo di Paolo Rovegno e presentazione di Giulia Grassi.
Spazio Bimbi: Educare alla diversità - 2 Ottobre 2016 - 08:00
La diversità è una tematica sempre più attuale nella nostra società. L'adulto ha un ruolo essenziale nell'aiutare il bambino a confrontarsi con essa.
“E' ufficiale la comunità del VCO...ha midollo!!” - 27 Settembre 2016 - 10:23
54 nuovi potenziali donatori nella giornata giornata di sabato a Verbania...184 dall'inizio dell'anno.
messaggi - nei commenti
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 9 Maggio 2017 - 12:44
Re: la Thatcher?....
Ciao lucrezia borgia Conosco benissimo l'argomento Britannia, non ho voluto toccare anche quel tasto, altrimenti tutti ad accusare di essere complottisti, magari richiamando le scie chimiche, le stampanti 3d, i microchip sottopelle..ops forse le ultime 2 non sono più strampalate fantasie, chissà magari anche la prima potrebbe un giorno avere un suo collegamento con la realtà. Adesso tutti a dire che questa Europa và rivista, ma quando lo diceva il m5s era un'assurdità Da un post di gennaio 2014 L'Europa. Cosa sa un italiano dell'Europa, della UE, della BCE, a parte i luoghi comuni? Ci sono degli europarlamentari italiani a Bruxelles? Certo, tra cui Mastella, ma nessuno sa cosa fanno, di cosa si occupano. Neppure chi sono. L'europarlamento è come un Grand Hotel in cui si alloggia fino alla prima opportunità elettorale in Italia, come successe per D'Alema, o un sontuoso cimitero degli elefanti di politici trombati e di seconde file. La comunicazione dei lavori europarlamentari è del tutto assente. Alzi la mano chi può tracciare un bilancio minimo dei lavori dello scorso anno. Non si discute mai di Europa, ma solo di euro che dovrebbe rappresentare l'economia europea nel suo insieme, ma che ormai non rappresenta più nulla. L'Europa è un comodo alibi. "Ce lo chiede l'Europa" è un mantra per coprire qualunque stronzata, dal Fiscal Compact al pareggio di bilancio in Costituzione. Chi è questa Europa, mitica e lontana, che ci invia i suoi messaggi per bocca di Napolitano e della coppietta di pappagalli Capitan Findus Letta e Renzie? Fuori un nome. Chi decide cosa e perché sulle nostre teste? Siamo in preda a un'allucinazione collettiva che ha trasfigurato una banca centrale europea e la burocrazia in un ideale di Europa che non esiste. Governati a livello nazionale da banchieri e burocrati che usano primi ministri come portaborse e camerieri. Le decisioni prese in Europa hanno effetti devastanti sul futuro delle prossime generazioni, nel bene così come nel male, ma nessun cittadino europeo può interferire, spesso non ne è neppure a conoscenza. L'Europa sarà politica o non sarà. Sarà partecipativa o non sarà. L'Europa non è un frullatore di nazionalità per renderle omogenee. Questo è un disegno destinato al fallimento. Un esercizio impossibile. Non siamo gli Stati Uniti d'America con popolazioni eterogenee in cerca di una nuova Patria, ma popoli con tradizioni e civiltà millenarie. Quest'Europa così invocata e così assente si è trasformata in una moderna dittatura che usa i cerimoniali democratici per legittimare sé stessa. Il MoVimento 5 Stelle entrerà in Europa per cambiarla, renderla democratica, trasparente, con decisioni condivise a livello referendario. Oggi la UE è un Club Med infestato dalle lobby. Il manifesto del M5S per le elezioni europee è di sette punti. Nelle prossime settimane ne illustreremo i motivi. In Europa per l'Italia, con il M5S!
Francesca Accetta nel Club forza Silvio Verbania - 15 Aprile 2017 - 22:11
Re: Re: Re: Re: Confermo
Ciao robi come ti ho detto sopra, controlla tu di persona, visto che ci sono foto in proposito (non posso mica stare qua a girarle tutte) e così ti renderai conto che la verità è ben diversa da ciò che pensi. Purtroppo la bufala sta nel credere a certi messaggi sbagliati, che nulla hanno a che vedere con presunti orientamenti ideologici, ma solo con atteggiamenti egocentrici, come, giustamente, ti ha ricordato qualcuno..... Apri gli occhi, amico mio! Se poi non vuoi accettarlo, non so più cosa dirti.
Minore: troppe multe - 14 Novembre 2016 - 20:39
troll
nelle leggende scandinave è un abitante demoniaco dei boschi nel gergo di internet,utente di una comunità virtuale solitamente anonimo,che intralcia il normale svolgimento di una discussione inviando messaggi irritanti provocatori o fuori tema
Minore: troppe multe - 14 Novembre 2016 - 20:15
troll
Troll (Internet) Un troll, nel gergo di internet e in particolare delle comunità virtuali, è un soggetto che interagisce con gli altri tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l'obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi. ...e qui vedo che ce ne sono tanti
Spazio Bimbi: Educare alla diversità - 2 Ottobre 2016 - 12:02
eh.. le pissicologhe
Il concetto reiterato è quello dell’educare i bambini alla diversità: - ...Sarebbe importante crescere i bambini dimostrandogli come la diversità non sia un limite…. - ...Trasmettiamo l’idea che tutti debbano essere rispettati, accettati e accolti per quello che sono…. - ...insegniamo ai bambini che ci possono essere diversi punti di vista per guardare le cose e che possiamo non essere d’accordo con ciò che pensa un’altra persona ma che dobbiamo rispettare comunque la sua idea…. - ...Proviamo ad insegnare loro a guardare il mondo da diverse prospettive…. - ...Possiamo insegnare ai bambini a rispettare gli altri… In ultimo si cita un episodio: ...Il bambino stupito dalla reazione esclama ad alta voce: “ma nonna ti sta parlando, perché non gli rispondi?”. Deduzione. Per cui – alla luce di quell’episodio - si dovrebbe insegnare ai bambini una cosa che già sanno, l’inclinazione al rispetto della diversità sembrerebbe innata. Seguendo tale logica si dovrebbe ammettere che c’è stata una corruzione e per ristabilire l’originalità non si dovrebbe agire con nuovi (cito) “dimostrazioni” “trasmissioni di idee” “educazioni” “insegnamenti” che andrebbero a comporre nuove sovrastrutture artificiali con produzione di atteggiamenti emulativi, quindi finti sentimenti (ma prese di posizione razionali) che hanno rimpiazzato quelli naturali ed innati, genuini, ma trovando le modalità per ripristinare lo stato pre-corruzione. (Per chiarezza, non sto affermando che l’educazione sia da spazzare via – inoltre ci sarebbe da intendersi su cosa si intende con questa parola – ma sto seguendo il ragionamento espresso nell’articolo). Idem per l’altro concetto espresso: ...Spesso i media possono veicolare messaggi errati portando a stereotipi e pregiudizi, è importante prestare la massima attenzione ai messaggi che arrivano ai bambini e cercare di filtrarli, chiarirli e in alcuni casi smentirli. Se si parte dal presupposto dell’autrice (a 6 anni un bambino rispetta con equivalenza tutti) e poi viene contaminato, non vedo perché “filtrare” “chiarire” “smentire”, penso invece che queste energie vadano impiegate nel fortificare il sentimento che già possiede il bambino e nello stimolarlo a ragionare per proprio conto. Se filtri, chiarisci, smentisci, crei un automa tanto quanto lasciandolo in balia degli stimoli che ritieni errati.
Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 19 Gennaio 2016 - 08:49
Re: Elio
Ciao Roberto Campana parto da una premessa , visto che mi chiami Elio sai benissimo chi sono ... ma capisco anche che magari dovevi indirizzare qualcuno/a alla ricerca del mio nome e cognome in social visto che ho ricevuto messaggi di insulti ... però la cosa ti posso assicurare che non mi tocca. Mi domando dove sia la provocazione nella domanda cosa un comune deve gestire e cosa no... quali sono i servizi che un comune deve dare al cittadino e cosa no... è una domanda provocatoria ? Provocatorio può essere Brignone , ma visto che vorrei una discussione pacata .... togliermi la casacca da supporter... quindi secondo te chi è a favore del lavoro della giunta è un supporter .. e chi è contro su ogni cosa che cosa è? Quello che ho sempre detto parlando con le persone sono le stesse cose che ha scritto Maurilio sopra " Perchè quello che non si dice, e temo che molti non hanno capito, è che se si investe, per esempio 800 mila €, nel forno crematorio, non potranno essere fatti altri investimenti per 800 mila € (strade scuole, impianti sportivi,..). Credo sia una questione di "patto di stabilità", oltre che buonsenso economico finanziario." e non solo caro Roberto, ma quando viene abbassata la retta degli asili nido alle persone meno abbienti , l'addizionale IRPEF e la Tasi ... beh allora è una questione di scelta... io scelgo di stare non come supporter dalla parte del sindaco, ma dalla parte di chi cerca di fare qualcosa ... sai è facile dire sempre no... più difficile governare .. e scusa se ritorno sull'argomento.. ma i 5 stelle hanno vinto le elezioni a Parma per la non apertura del forno inceneritore... ma poi il forno lo hanno aperto... i bla bla bla fanno parte del modo di fare politica... saluti PS giovedì sera non ero dietro la tastiera... c'era mio figlio che non stava bene ...
"Un presepe in ogni scuola" - 14 Dicembre 2015 - 16:28
:-/
"Da parte nostra solo una osservazione e cioè che a nostro avviso messaggi di questa natura avrebbero maggiore efficacia e significato se non fossero veicolati attraverso gruppi o partiti politici". Scusate se l'ho presa in prestito da una testata concorrente, ma credo sia l'unico modo per far capire l'inconsistenza di certe iniziative pseudo-politiche.....
Stefania Minore aderisce alla Lega Nord - 22 Settembre 2015 - 21:42
No, No...
No, no. Ho riletto i messaggi. L'elemento prevalente di discussione dei commenti insisteva sulla poca chiarezza della vicenda.
PsicoNews: L'arte di leggere il nickname - 19 Agosto 2015 - 10:59
%%%%%
Buongiorno Lady, il tutto nasce per caso. Commentavo prima con nomi inseriti a caso. Anche il nome Giovanni è stato scelto con tali modalità. Un giorno poi durante una delle nostre animate discussioni mi sono incrociato con l'atro Giovanni e mi sono quindi contraddistinto con il simbolo % anch'esso scelto a caso. Poi considerato che per molti articoli è prevista la registrazione e per unificare tutti i miei messaggi, per correttezza verso gli altri utenti, a un'unica fonte sono rimasto Giovanni%.
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, sposi a Pallanza - 1 Agosto 2015 - 23:17
Il nulla.
Ancora Paolino. Preferisco di gran lunga gli altri commentatori anche quando non sono per niente d'accordo con loro ma almeno esprimono qualcosa. Paolino esordisce sempre con messaggi sgradevolmente pieni di nulla. INUTILE in ogni discussione.
Sorso di Corsa : il video - 30 Giugno 2015 - 08:28
Camomilliamoci
un pò tutti. La mia era semplicemente una riflessione su cosa spinge una persona a cliccare su un video, constatare che non parte...chiedere il perchè..e poi alla gentile risposta, rispondere a sua volta che non era di vitale importanza...ma allora perchè l'hai chiesto?? E siccome nei messaggi scritti il tono lo si interpreta ognuno a modo suo, crdimi il mio non era affatto da "saltare addosso" ma era " divertito". E poi la camomilla con questo caldo...no grazie!!
LOST 2 - il punto ad inizio giugno - 5 Giugno 2015 - 09:52
Contento
Sono contento di leggere finalmente messaggi intelligenti verso il progetto Lost. In passato ogni filmato era ammorbato da messaggi tanto acidi quanto assurdi. Io mi sono fatto una precisa idea su questi personaggi. Qualcuno è magari proprietario di qualche rudere abbandonato e ha paura di essere coinvolto altri hanno un concetto tutto loro e assurdo del cosiddetto comportamento corretto e trovano assurdo mettere il becco in una proprietà privata altrui.
Elenco completo dei divieti e delle modifiche alla circolazione per il passaggio del Giro d'Italia - 27 Maggio 2015 - 20:33
Infatti...
Infatti mi ero perso i messaggi successivi che avevano fatto chiudere la discussione... per questo motivo ho provveduto a riproporla 😈😈😈 ...scherzo! Ovviamente concordo in tutto con il caro Lupus, in tema di donne (sia gagliardi!) e per le sue valutazioni sulla circolazione stradale (anche le controrepliche che mi ha fatto).
Rubata auto nella notte - 4 Maggio 2015 - 11:27
Sergio Leone
Il messaggio di Paolino è da incorniciare. Grande! Secondo me i nosri amici qui scrivono i messaggi con il sottofondo delle colonne sonore di Sergio Leone.
Volontari rimuovono rifiuti in zona Plush - 20 Aprile 2015 - 08:16
e se.....
E se i nostri sfaccendati e/o affaristi politici organizzassero di comune accordo in campagna a livello nazionale (dai cartelli dissuasivi "....non lasciate ai vostri bambini un'Italia piena di spazzatura..." ai messaggi tramite sms a quelli sul web e perché no, una pagina sui giornali e riviste più lette al bar e dai parrucchieri) ? Un bombardamento mediatico della durata di un anno con frasi di vario genere, da quelle più serie a qualcosa come "abbandonare rifiuti è OUT, ecologista è. IN". E poi telecamere, multe, e quando è possibile, foto degli sporcaccioni incivili (previa modifica della legge sulla privacy per chi abbandona rifiuti ) . CARI POLITICI, DOBBIAMO DARE LA CACCIA A QUESTI INCIVILI, FINO ALLA LORO ESTINZIONE!. Per una volta, fate qualcosa di utile per il futuro dei nostri bambini. E, complimenti ai volontari. Come dice Lady Oscar, se avessero pubblicizzato un po' di più l'iniziativa, altri volontari si sarebbero aggregati.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti