Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Giornata Cadorna

Alle ore 10.00 di domenica 7 aprile 2019 avrà luogo a Pallanza (Verbania) la “Giornata Cadorna”, per iniziativa del Colonnello Carlo Cadorna, nipote del Maresciallo, accolta dal Sindaco di Verbania.
Verbania
Giornata Cadorna
Nell'Incontro di Pallanza verranno presentate le seguenti Opere:
- Carlo Cadorna, Caporetto. Risponde Cadorna, Grottaferrata, BCSMedia, 2019, euro 36 (*);
- Luigi Cadorna, La guerra alla fronte italiana fino all'arresto sulla linea della Piave e del Grappa (24 maggio 1915-9 novembre 1917), BastogiLibri, 2019 (ristampa della seconda edizione, 1923, con prefazione e appendice di documenti inediti), pp. CVIII+644, euro 35.

Il volume ha l'egida, tra altre, della Associazione di Studi Storici Giovanni Giolitti, del Comando Militare Esercito Piemonte,della Associazione Nazionale ex Allievi della Nunziatella, della Associazione di Studi sul Saluzzese e della Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo. del cui contributo si avvale.
Immagine 1



30 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni 1Scusate
Giovanni
6 Aprile 2019 - 17:43
 
Scusate vorrei solo saper se quello che so su cadorna è vero o falso, stiamo parlando del cadorna che riportò la decimazione verso i soldati che non avevano nessuna colpa?????
Fin quando non conoscerò bene la cosa il sig. cadorna che portò alla morte centinaia di giovani italiani rimarrà scritto in piccolo.
Vedi il profilo di robi 1Re: Scusate
robi
7 Aprile 2019 - 07:41
 
Ciao Giovanni Cadorna fu un generale inflessibile che fece molti errori. Ma in guerra non comanda un solo uomo. Gli errori furono di tutti. Il successore Armando Diaz non fece altro che arretrare e trattare i soldati meglio. Poi a Vittorio Veneto vinse con un esercito austriaco in rotta. C'è un bellissimo documento di rai storia che descrive questa situazione. Prima di giudicare, sapere.
Vedi il profilo di Graziellaburgoni51 1Cadorna
Graziellaburgoni51
7 Aprile 2019 - 08:06
 
Difatti prima di giudicare sapere !
Non mi sento di festeggiare o ricordare Cadorna , dire che era inflessibile è ancora un complimento !
Io ricordo con infinito affetto tutti i giovani morti per ordine suo , tutti quelli morti causa condizioni di vita disumane .
Onore e amore a loro !
Vedi il profilo di Giovanni% 1Giornata Cadorna? Scandaloso
Giovanni%
7 Aprile 2019 - 10:21
 
È giusto e doveroso mantenere viva la memoria e studiare quei tragici avvenimenti ma dal programma sembra che ci stia celebrando la figura di Cadorna una delle figure storiche più sinistra della nostra nazione.
Non fu il solo, ma ebbe un potere enorme e non ammetteva alcuna contraddizione pena il superamento immediato.
Quel mausoleo deve essere un monumento a ricordo di orrori e sacrifici posti in essere sotto il comando di una persona spietata.
Ricordiamo solo i giovani morti di entrambi gli schieramenti spediti al fronte per combattere una guerra inutile.
Vedi il profilo di Giovanni 1Per fare
Giovanni
7 Aprile 2019 - 14:45
 
Per fare chiarezza ,robi ti avrei visto più che bene tra quelli che vennero fucilati senza colpe dato che giustifichi cadorna , il resto sono solo chiacchiere. Uccidere uomini indifesi non è un errore ma omicidio, ai nostri giorni sarebbe stato processato e condannato a morte per crimini di guerra contro i propri soldati.

Vi avviso non finirò di commentare questa assurda commemorazione io sto dalla parte degli innocenti,il mausoleo lo smonterei e le pietre le userei come argini del fiume dove servono.
Vedi il profilo di robi Re: Per fare
robi
7 Aprile 2019 - 16:21
 
Ciao Giovanni Grazie per avermi augurato la morte in tempo di pace. Ti commenti da solo. Classico pacifista a senso unico. Penoso.
Vedi il profilo di robi Re: Cadorna
robi
7 Aprile 2019 - 16:23
 
Ciao Graziellaburgoni51 E meno male che il fascismo non c'era ancora...altrimenti figuriamoci....Studiate la storia gente. Non Wikipedia...
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Cadorna e la storia
lupusinfabula
7 Aprile 2019 - 16:50
 
Cadorna si è comportato con la mentalità di un generale del suo tempo: ora come ora nessun generale applicherebbe la "ricetta " Cadorna. Ogni cos ava inquadrata nel suo tempo, con le sue logiche, le sue tecniche e le sue mentalità. Giudicare ora con i nostri metri di misura politiche di cent'anni addietro non ha senso.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1Re: Cadorna e la storia
Hans Axel Von Fersen
7 Aprile 2019 - 20:05
 
Sono d’accordo con lupusinfabula
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Cadorna
SINISTRO
8 Aprile 2019 - 10:08
 
Ciao robi come se le verità storiche consistessero nei Meme di FB.....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Per fare
SINISTRO
8 Aprile 2019 - 10:12
 
Ciao robi un conto è avere una posizione, un'opinione, ben altra cosa cercare ad ogni costo di camuffare una presunta obbiettività o equidistanza mediante artifizi minimalisti, revisionisti e negazionisti.....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Cadorna e la storia
SINISTRO
8 Aprile 2019 - 10:16
 
Ciao lupusinfabula d'altronde un generale ricopre una carica d'alta amministrazione, quasi politica, quindi si trova anche a fare i conti con la nomenklatura che ha dietro e sopra di sé, oltre a dover operare solo con le truppe che ha a disposizione.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Cadorna e la storia
SINISTRO
8 Aprile 2019 - 10:16
 
Ciao lupusinfabula d'altronde un generale ricopre una carica d'alta amministrazione, quasi politica, quindi si trova anche a fare i conti con la nomenklatura che ha dietro e sopra di sé, oltre a dover operare solo con le truppe che ha a disposizione.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Cadorna e la storia
SINISTRO
8 Aprile 2019 - 10:18
 
Ciao lupusinfabula bisogna anche considerare il fatto che un generale, in quanto tale, cioè nominato soprattutto col consenso di vertici politici, deve fare i conti, oltre che con le truppe a sua disposizione, anche con la nomenklatura di riferimento.
Vedi il profilo di marco Re: Cadorna e la storia
marco
8 Aprile 2019 - 11:06
 
Ciao lupusinfabula, hai ragione, purtroppo oggi ci sono molti talebani che, per ignoranza della storia, vorrebbero distruggere tutto il passato!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Cadorna e la storia
SINISTRO
8 Aprile 2019 - 12:28
 
Ciao marco quelli sono sempre esistiti, da ambo le parti, 2 facce della stessa medaglia. Per es. l'affare Dreyfus.
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Cadorna
robi
8 Aprile 2019 - 16:32
 
Ciao SINISTRO
Oltre che la storia dovresti imparare il dono della sintesi....possibile che devi dire tre concetti in croce scrivendo dieci post di fila? Eppoi io non ho Fb. ..
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Cadorna
SINISTRO
8 Aprile 2019 - 17:25
 
Ciao robi

un conto è conoscere, altro interpretare. Riguardo alla duplicazione dei messaggi, a volte il sito si blocca, e, se guardi in giro, potrai vedere che non sono l'unico ad incorrere in un inconveniente del genere.
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Re: Re: Cadorna
robi
8 Aprile 2019 - 18:50
 
Ciao SINISTRO
Carissimo. I tuoi messaggi non sono duplicati ma sono tutti diversi. . E per quanto riguarda l'interpretare e anche il distorcere dei fatti ti riesce assai bene.. bye byte
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Cadorna
SINISTRO
9 Aprile 2019 - 09:40
 
Ciao robi

scusami, quelli diversi si riferiscono ai vari posts a cui rispondo. Per il resto, poiché essere revisionisti o negazionisti non vuol dire essere obbiettivi, preferisco un punto di vista soggettivo ma coerente e non contraddittorio.
Vedi il profilo di Giovanni 1Ciao robi
Giovanni
9 Aprile 2019 - 11:15
 
Ciao robi io non ti ho augurato affatto la morte me ne guarderei bene ,ho solo voluto farti capire con forza lo strazio compiuto da quel personaggio.
E ti dirò di più questo fenomeno di trattare male i sottoposti non è finito io mi ricordo benissimo da militare nell'artiglieria alpina (avevamo i muli) i nostri tenenti e capitani ci trattavano di m..., in un conflitto io probabilmente avrei sparato prima al mio capitano (alcolizzato).


Rimango della mia ferrea convinzione che la commemorazione di cadorna non doveva essere fatta.
Vedi il profilo di Graziellaburgoni51 1Cadorna
Graziellaburgoni51
10 Aprile 2019 - 08:35
 
Ho scritto un precedente commento che non è stato mai pubblicato , non so come mai ,forse era troppo crudo ,come alle volte lo è la verità !
Per fortuna che un minimo di evoluzione ,fa ritenere oggi ,certi comportamenti avuti da Cadorna ,con i suoi soldati aberranti !
Non mi importa se è il passato , non li avrei approvati allora è non li approvo oggi e certamente non ho nessuna voglia di andarlo a festeggiare o peggio onorare .

Chi desidera farlo è libero di andare anche tutti i giorni è un monumento bellissimo che meritano le migliaia di giovani caduti , che io prego è ricordo .
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Cadorna
SINISTRO
10 Aprile 2019 - 14:07
 
Ciao robi

ma su di lui quell'ombra aleggia ancora.....
Vedi il profilo di Giovanni 1Grazie graziella
Giovanni
11 Aprile 2019 - 00:38
 
Grazie delle tue parole finalmente il commento di una donna per bene che sicuramente in se ha sentito forse più forte il dramma delle madri coinvolte nella carneficina ,
Vedi il profilo di Giovanni% A conti fatti...
Giovanni%
11 Aprile 2019 - 09:16
 
C'è da diverso tempo un massicio movimento che sostanzialmente condanna in modo inappellabile la figura di Cardorna.
Ho voluto approforndirne la figura storica.
A conti fatti, nonostante il nostro debole posizionamento strategico (fronte ad esse in territorio montano che favorisce i difensori che ricordo non eravamo noi italiani) in numero dei morti è stato inferiore rispetto ada ltri eserciti.
Gli eserciti tedeschi e francesi presi singolarmente hanno eseguito mole più decimazioni ed escuzioni di condanne a morte militari rispetto al nostro Regio Esercito.
Cadorna era un generale molto apprezzato anche dal nemico enon ha mai per esempio eseguito operazioni militari sconsiderate come il conteporaneo attacco di artglierie e fanteria nella stessa area coem facevano i francesi.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: A conti fatti...
SINISTRO
11 Aprile 2019 - 14:13
 
Ciao Giovanni%

riabilitazione e/o revisionismo a parte, forse anche perché il nostro esercito era numericamente inferiore.
Vedi il profilo di robi Re: A conti fatti...
robi
12 Aprile 2019 - 07:55
 
Ciao Giovanni% Esatto. Se la storia non di studia ma si parla a vanvera non si capirà mai nulla. Grazie per il tuo intervento.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: A conti fatti...
SINISTRO
12 Aprile 2019 - 14:12
 
Ciao robi

beh, poi ognuno si fa la sua idea, in base alla propria interpretazione.
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Re: A conti fatti...
Giovanni%
12 Aprile 2019 - 16:17
 
Ciao robi,
grazie. Aggiungo il numero dei morti, dei decimati e dei gisustiziati erano minori non solo in termini totali ma anche in termini percentuali rispetto al totale degli eserciti.
Vedi il profilo di robi 1Re: Re: Re: A conti fatti...
robi
13 Aprile 2019 - 07:14
 
Ciao Giovanni% È storicamente dimostrato che Luigi Cadorna fu un uomo pieno del.proprio io e che si riteneva infallibile. Silurava i propri sottoposti e considerava i soldati come inetti. Era un carattere dittatoriale e poco incline al dialogo. Ma la guerra di trincea la fecero tutti perché allora era così. Caporetto fu causata da una serie di errorI e non tutti di Cadorna. Fu una guerra assurda. Ma nessuno poteva dirsi meglio o peggio dell'altro. Il Caprio espiatorio del generale è troppo semplice. Qui non si negano i suoi errori ma afferma che non fu peggio o meglio di tanti altri per i quali si fanno commemorazioni e monumenti.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti