Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

pediatria

Inserisci quello che vuoi cercare
pediatria - nei post
Temporaneo spostamento Reparto pediatria dell’Ospedale Castelli - 31 Ottobre 2016 - 16:22
Da giovedì 3 novembre e per la durata di circa due mesi i posti letto della pediatria dell’Ospedale Castelli di Verbania saranno spostati dall’attuale sede e ricollocati preso la SOC Ostetricia e Ginecologia, dove saranno dedicati 7 posti letto di pediatria di cui 1 per pazienti che necessitano di isolamento totale.
A Portata di Stelle, gran gala con chef stellati solidali - 21 Ottobre 2016 - 18:06
Tre chef della guida Michelin più un astro nascente della cucina italiana solidali con la pediatria in Congo: il 10 novembre a Besozzo (VA), gran gala con prelibatezze il cui totale provento sarà destinato ai piccoli di Kimbondo.
XII Giornata Nazionale ABIO - 23 Settembre 2016 - 11:27
In 150 piazze i volontari ABIO porteranno nelle città italiane il sorriso che ogni giorno regalano ai bambini e agli adolescenti in ospedale.
Beach For Babies 3^ edizione con Maurizia Cacciatori - 29 Luglio 2016 - 20:09
ASD Underbeach, in collaborazione con Alberto Mosini, Massimiliano Lanzalacqua e Luca Parma, Paolo Margarini e Massimo Ronchi, organizza un evento B4B sportivo benefico finalizzato all’acquisto di alcune apparecchiature mediche a favore del reparto di pediatria dell’Ospedale “Castelli” di Pallanza.
Lavori di adeguamento norme antincendio Ospedale di Verbania - 19 Giugno 2016 - 10:23
Da lunedì 20 giugno 2016 inizierà la seconda fase dei lavori per la messa a norma antincendio del Presidio Ospedaliero di Verbania. riportiamo la nota di ASL VCO.
Lavori al Castelli - 17 Maggio 2016 - 09:16
Per l’adeguamento del Presidio Ospedaliero Castelli di Verbania alle norme antincendio da mercoledì 18 maggio saranno modificati alcuni percorsi interni di accesso ai Reparti della prima e seconda ala, nello specifico le aree della Radiologia, Fisioterapia, Psichiatria, Igiene Mentale, Dialisi, pediatria, nonchè alcuni servizi amministrativi e l’ufficio Accettazione.
Giornata nazionale dedicata alla salute della donna - 21 Aprile 2016 - 11:25
In occasione della prima giornata nazionale dedicata alla salute della donna, recentemente indetta dal Ministero della Salute per il prossimo 22 aprile, l’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna organizza un open week sulla salute della donna dal 22 al 26 aprile 2016.
Biblioteche del VCO regalano calendario ai bambini - 15 Febbraio 2016 - 15:03
Se il vostro bambino ha meno di 6 anni il calendario 2016 ve lo regalano le biblioteche del VCO.
Volontario ABIO - 4 Febbraio 2016 - 12:20
Sabato 6 febbraio 2016, dalle ore 15.30 alle 17.30, presso il Centro San Francesco a Verbania, si terrà l'incontro informativo per aspiranti volontari ABIO.
Le Pere della solidarietà - 25 Settembre 2015 - 17:04
Sabato 26 settembre 2015, in piazza Ranzoni a Verbania Intra, La Fondazione ABIO, scende in piazza con "Le Pere più buone aiutano i bambini in ospedale".
SOS Ossola: PD Verbania non vuole 2 punti nascite - 3 Agosto 2015 - 14:33
Riportiamo un comunicato stampa di SOS Ossola, a firma del Presidente Bernardino Gallo, che polemizza con la posizione sui punti nascite di Lo Duca e Zanotti.
B4B vincono Uberti - Menardo - 3 Agosto 2015 - 11:27
Davide Uberti e Michael Menardo vincono hanno vinto ieri sera in piazza San Vittore a Intra la seconda edizione di Beach For Babies.
Al via Beach for Babies 2° edizione - 27 Luglio 2015 - 09:41
ASD Underbeach, in collaborazione con Alberto Mosini, Massimiliano Lanzalacqua e Luca Parma, organizza un evento sportivo benefico finalizzato all’acquisto di alcune apparecchiature mediche a favore del reparto di pediatria dell’Ospedale “Castelli” di Pallanza e non solo.
Alle Biblioteche del VCO il premio nazionale 'Nati per leggere' - 15 Maggio 2015 - 21:04
Alle biblioteche del VCO il premio nazionale 'Nati per leggere'. Sabato 16 maggio una festa e uno spettacolo alla Biblioteca Ceretti di Verbania.
Ospedale Castelli e la Paffoni per il “Teddy Bear Toss” - 13 Maggio 2015 - 19:06
Una delegazione della Paffoni Fulgor Basket Omegna è stata accolta dal reparto di pediatria dell’ospedale “Castelli” di Verbania per completare la missione proposta dalla pagina Facebook “La giornata tipo”, promossa dalla Lega Nazionale Pallacanestro e accolta della Paffoni Fulgor, ossia il “Teddy Bear Toss”.
pediatria - nei commenti
Verbanese rappresenterà l'Italia al concorso europeo di cocktail - 17 Gennaio 2015 - 14:13
siamo davvero nel 2015 ?
Pensavo fossero superati da un pezzo i "pregiudizi di casta" . Ma dove sta scritto che più in alto si sale professionalmente più il proprio lavoro è importante? Tutte le professioni sono necessarie, importanti in una società civile. Sono pronta a scommettere che proprio le persone che considerano con commiserazione la professione del cameriere o del barman o dello spazzino, proprio loro, sono tra quelli che trattano male il loro prossimo e lo guardano dall'alto verso il basso. Io anni fa conobbi una giovane donna senegalese che lavava i pavimenti dei palazzi amministrativi di un capoluogo di provincia del nord Italia: doveva pagarsi vitto e alloggio in attesa di dare gli esami presso un importante ateneo, esami che avrebbero equiparato la sua laurea in medicina a quella italiana. Superò gli esami e ora lavora in pediatria di un grosso ospedale italiano. Succede sempre più spesso che la domestica, lo spazzino o il barman siano persona di gran lunga più volte di certi clienti altezzosi. Occhio alle figuracce!!!!!
La nostra verità sulla morte di Rebecca - 23 Gennaio 2014 - 16:22
SOFFERENZA
Buonasera, sono d'accordo con Alessandra..poca umilta, tanta competizione, pochissima empatia...ed aggiungerei ignoranza anche se si tratta di medici . Mio figlio ha ora 23 anni e da quando è nato sino all'eta di 5 anni è stato sottovalutato per frequenti maldipancia che sono arrivati al culmine nel maggio del 1996 ( lui e nato 1990). Anche per lui nel ricovero precedente l'operazione avvenuta al Gaslini di Genova d'urgenza in piena notte dopo essere stato "scaricato" dalla chirurgia alla pediatria alle 19 della sera precedente , hanno usato aghi per adulti per cui non riusciva nemmeno a muovere il braccio , l'hanno bucato ovunque . E' stato ricoverato in pediatria ma sotto la "giurisdizione" di chirurgia ed il bello è stato che non interagivano , alla fine chirurgia dopo tre giorni di ricovero mi dice che non s a cosa fare e che il mattino seguente il reparto di pediatria avrebbe preso in carico mio figlio.Come un pacco!!! Beh, in quei 5 anni e mezzo gli sono sate fatte solo radiografie ...Il bello è stato che è nato con una duplicazione intestinate ( cosa rarissima ) e questa si vede solo tramite un ecografia , la prima ed unica gli è stata fatta al Gaslini di Genova, subito al suo arrivo d'urgenza e subito dopo è stato operato. Sentire le storie di Rebecca e Aurora mi fanno non solo venire i brividi ma rivivo la sofferenza di mamma impotente, l'angoscia dell'anima difronte a tutta la loro incompetenza, ,Mamme ascoltante il vostro istinto e , se dice che è qualcosa di piu , partite subito per un altro ospedale, speravo che qualcosa fosse cambiato ...un abbraccio
La nostra verità sulla morte di Rebecca - 18 Gennaio 2014 - 09:23
Angoscia
Ho rivissuto leggendo l'angoscia più volte provata quando portavo i miei figli al Castelli. Loro ormai sono grandi, quindi il problema perdura da anni. Poca umiltà, tanta competizione, pochissima empatia oggi come allora. pediatria non è peraltro l'unico reparto sofferente. Una unica soluzione al momento: prendere la macchina e correre verso un altro PS. Triste? Si
La nostra verità sulla morte di Rebecca - 18 Gennaio 2014 - 09:21
dolore
Conosco la storia di Rebecca attraverso la nonna, io ho provato lo stesso dolore ma anche tanta rabbia per mia figlia che ha partorito nel 2011 al Castelli, dopo il parto cesareo ha cominciato a lamentarsi per i dolori e perche' faceva fatica a respirare tutto questo per due giorni durante i quali le si gonfiava l'addome e dopo un malessere avvenuto in pediatria mentre andava a prendere Giorgia per allattarla anche in quel caso e' stata riportata in camera da sola senza nessuna verifica, il parto e' avvenuto il giovedi alla domenica senza che nessuno si accorgesse di niente mia figlia e' peggiorata e solo in quel momento si sono accorti che qualche cosa non andava le viene fatta la tac dove viene riscontrato del liquido nell'addome portata in sala operatoria e riaperta le viene tolto 1 litro e mezzo di liquido inodore e giallastro ad oggi dal Castelli non sappiamo cosa e' succeso durante il parto noi ci siamo rivolti in un centro a Siena composto da una ginecologa da un medico legale e da un avvocato e da una loro relazione abbiamo saputo che molto probabilmente le hanno lesionato il canale dell'urina,per adesso mia figlia non se la sente di andare incontro ad un processo perche' nonostante il tempo si spaventa per ogni piccolo disturbo e anchen se votrrebbe tanto un altro bambino ha tanta paura, dimenticavo di dire che ha avuto una gravidanza senza nessuna patologia o problema seguita regolarmente, aggiungo inoltre che dopo la nascita di Giorgia ne sono successe altre al Castelli nel reparto sia di pediatria che ostetricia io finche' avro' fiato non smettero' mai di parlare su quello che succede in quei reparti perche' quando le cose non funzionano bisogna cambiare perche' non succeda piu' a nessuno concludo con un abbraccio ai genitori e al fratellino di Rebecca
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti