Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sanit

Inserisci quello che vuoi cercare
sanit - nei post
Regione: ospedale unico VCO trovati i fondi - 13 Dicembre 2017 - 08:01
Individuate le risorse per gli ospedali unici dell'Asl To5 e del VCO, per completare Verduno e Valle Belbo e per potenziare Fossano, Saluzzo e Savigliano. Di seguito il comunicato di Regione Piemonte.
Sciopero dei medici e veterinari - 11 Dicembre 2017 - 10:23
Proclamazione sciopero nazionale di 24 ore per la giornata di martedì 12 dicembre 2017
Bollini Rosa assegnati all'Ospedale Castelli - 8 Dicembre 2017 - 08:01
I Bollini Rosa sono assegnati a ospedali impegnati nella promozione della medicina di genere e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie femminili.
Fials su esternalizzazione assistenza Muller - 21 Novembre 2017 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindacato Fials (Federazione Italiana Autonomie Locali e sanità) del Vco, in cui si manifesta preoccupazione e contrarietà alla ventilata esternalizzazione del servizio di assistenza della Rsa Ipab Maurizio Muller di Intra.
Fascicolo sanitario elettronico - 14 Novembre 2017 - 19:06
Prosegue il lavoro della Regione Piemonte verso la realizzazione del nuovo fascicolo sanitario elettronico per pazienti e operatori sanitari: l’obiettivo è digitalizzare gradualmente entro il prossimo triennio tutta la documentazione clinica personale e tutti i servizi a disposizione dei cittadini e realizzare un’unica piattaforma utilizzabile dal web e dai dispositivi mobili.
Giornata Mondiale del Diabete - 11 Novembre 2017 - 17:04
In occasione della Giornata Mondiale del Diabete per sensibilizzare la popolazione e far conoscere i rischi di questa malattia, l’Associazione Diabetici Verbania – FAND – organizza un presidio domenica 12 Novembre 2017 ad Omegna, in Piazza XXIV Aprile.
"Che fine ha fatto la Rappresentanza dei Sindaci?" - 10 Novembre 2017 - 09:32
E' quello che si chiedono, in una nota che riceviamo e pubblichiamo, i Consiglieri comunali di "Omegna, si cambia!".
6,4 milioni per un nuovo welfare - 8 Novembre 2017 - 11:04
I territori sono chiamati a presentare progetti per sperimentare un nuovo welfare. Giovedì 02 novembre è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale regionale il primo bando della strategia sull’innovazione sociale: sono 6,4 i milioni messi a disposizione per la misura FSE1.
Antibiotico resistenza: emergenza globale - 7 Novembre 2017 - 15:03
Mercoledì 8 novembre a partire dalle ore 11.00 presso l’Aula Tonolli del CNR ISE, Gianluca Corno, ricercatore in servizio presso l’Istituto e responsabile della linea di ricerca sulle antibiotico resistenze, terrà un seminario per illustrare le attività e gli studi condotti in questo delicatissimo ambito negli ultimi anni.
Campagna di vaccinazione antinfluenzale 2017/2018 - 5 Novembre 2017 - 09:33
Il 6 novembre 2017 avrà inizio su tutto il territorio piemontese la campagna antinfluenzale 2017/2018. L’influenza è una malattia respiratoria acuta dovuta all’infezione da virus influenzali che si manifesta con febbre oltre i 38°, mal di gola, tosse, secrezioni nasali abbondanti.
Donazione organi: la registrazione in Comune - 26 Ottobre 2017 - 11:27
Sono ad oggi 227 i Comuni piemontesi (Verbania compresa) - in rappresentanza di quasi 3 milioni di cittadini - che hanno aderito alla campagna nazionale “Una scelta in Comune”, prevista dalla legge 98/2013 che consente ai cittadini di dichiarare all’anagrafe la propria volontà di donazione e prelievo di organi e tessuti.
Saitta: Psichiatria no licenziamenti e trasferimenti - 18 Ottobre 2017 - 08:01
"L'applicazione della delibera di riordino della residenzialità psichiatrica non porterà ad alcun licenziamento né a spostamenti di pazienti fra strutture e il budget destinato al settore rimarrà invariato rispetto agli anni precedenti".
sanità piemontese seconda in Italia - 17 Ottobre 2017 - 15:03
Il Piemonte si conferma ai primi posti in Italia per la qualità della prestazioni sanitarie. Il Ministero della Salute ha pubblicato in via ufficiale il monitoraggio della “Griglia Lea” relativa al 2015, assegnando alla nostra regione il secondo posto a livello nazionale.
Casa della Salute a Verbania - 11 Ottobre 2017 - 13:01
Con un atto di indirizzo deliberato dalla Giunta, l’Amministrazione Comunale di Verbania ha richiesto alla competente ASL del VCO, l’attivazione di una Casa della Salute a Verbania, individuata presso il Distretto sanitario a Sant'Anna.
Approvata legge nazionale piccoli Comuni - 2 Ottobre 2017 - 18:06
Legge piccoli comuni e montagna, Riba (UNCEM): "un testo che fa bene al territorio, agli enti e a tutto il Piemonte". Di seguito la nota di Uncem Piemonte.
sanit - nei commenti
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 19 Novembre 2017 - 19:18
Consiglio prima di indire un referendum
Il vco non ha più un becco di un quattrini e si vogliono spendere 400 mila euro per un referendum? Personalmente non ho ancora un'idea precisa sul tema, perché a mio avviso si dovrebbero prima valutare tutti i pro ed i contro, serve uno studio approfondito, ad esempio a livello burocratico con il cambio di Regione gli uffici andranno tutti riorganizzato, diverse procedure e gestionali, cambio di documenti di ogni genere. Economicamente quali sono i pro ed i contro? Perché non crederete di avere solo i pro, la sanità quanto differisce realmente? I contratti dei dipendenti sono diversi? In Lombardia la privatizzazione del servizio sanitario è molto più spinta. Per i trasporti di fatto nelle ferrovie siamo già in parte nella Lombardia, cosa cambierà realmente? Siamo certi che in automatico ci sfornano i canoni idrici? Quei soldi fanno gola anche alla Lombardia. L'iter quanto tempo durerà? Chi sarà alla guida della Lombardia quando verrà presa la decisione? Maroni ha fatto le sue promesse? Il prossimo governo della Regione le manterrà? Ecco forse prima di sconvolgere un territorio sarebbe ora che Se ne studino gli effetti, diversamente rischiamo un disastro sulla falsa riga della riforma Del Rio
Solidarietà all'Assessore - 16 Novembre 2017 - 09:56
curioso
è curioso come per fare un bilancio sui 5S,e bocciarli senza appello,ci si basi su un anno e mezzo di governo di due città,peraltro ridotte in condizioni disperate (tant'è che entrambi gli schieramenti "classici" hanno fatto il possibile per non vincere quelle elezioni candidando gente improponibile) da decenni di sgoverno dei partiti tradizionali. ebbene,fa veramente specie constatare che ai partiti ,dopo aver governato per decenni e aver ridotto il paese nelle condizioni attuali (ricordiamolo,ultimi in tutte le graduatorie economiche europee,debito fuori controllo,sanità e istruzione in ginocchio,scuola ridotta anche peggio,e si può continuare a lungo) venga sempre data una ulteriore possibilità,come se non bastassero i danni epocali prodotti fin qui per farsi un'idea. capirei lo scetticismo verso i 5S se ci trovassimo a paragonarli a dei campioni dell'amministrazione della cosa pubblica,ma qui è come se decidessimo di non dare una chance a un nuovo allenatore perchè noi ci teniamo Ventura... così magari la capite!!
12 carrozzine per gli ospedali di Verbania e Domodossola - 15 Novembre 2017 - 22:10
Ma...
...siamo così che le pezze al culo che la sanità pubblica non riesce ad acquistare direttamente attrezzature del valore di circa 5.000 euro ma deve aspettare che qualche associazione gliele regali?
Solidarietà all'Assessore - 15 Novembre 2017 - 18:38
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Chiasso ?
Ciao SINISTRO Non riuscite proprio ad accettare il fatto che la prima forza politica del Paese possa provare a cambiarlo. Ci hanno rubato il presente ed il futuro, hanno governato mafiosi e ladri di ogni sorta, ci portano via la sanità pubblica le pensioni i risparmi e la dignità e voi siete terrorizzati dai 5 stelle che a fasi alterne vengono etichettati fascisti o comunisti?Chiunque può candidarsi nel M5S rispettando dei requisiti base, non essere iscritto ad altri partiti, non aver esercitato per più di una legislatura ed avere la fedina penale pulita. Il Tal La Galpa in questione ha dovuto rispettare questi requisiti, inoltre ha dovuto presentare il certificato 335 dove si evince se ci sono indagini in corso sul suo conto ed è risultato pulito, perché se le indagini sono segrete non vengono divulgate, come accaduto nel caso Consip. Non è stato eletto e dopo le elezioni riceve una "grave" accusa a suo carico per aver ricattato 2 suoi dipendenti è stato arrestato, ed é stato subito estromesso dal movimento. Non esiste un metodo per aver la certezza al 100% sull'integrità di una persona, ma abbiamo la certezza che se si scopre una mela marcia viene espulsa si. Se tutte le altre forze politiche adottassero lo stesso codice etico si svuoterebbero e scioglierebbero parecchi consigli comunali provinciali e qualcuno regionale. E forse avremmo più politici che onorerebbero il loro mandato e le istituzioni
Sanità piemontese seconda in Italia - 20 Ottobre 2017 - 07:01
Re: Re: sanità...fragile mediocrità..
Ciao paolino Il livello Lea è solo quello base. Hai ragione nel chiederti i criteri su cui si basa questa ricerca. Direi Lombardia Toscana ed Emilia come eccellenze e qualche zona a Macchia di leopardo ma il Piemonte mi pare fuori dai giochi. Come Lea forse siamo i migliori ma sono talmente livelli bassi che non so a cosa possano servire. Abbiamo una mobilità passiva record verso la lombardia e nella nostra zona tre ospedali non di eccellenza. La situazione è questa.
Sanità piemontese seconda in Italia - 18 Ottobre 2017 - 19:56
Re: sanità...fragile mediocrità..
Ciao Romeo fortunato!! a me una visita gastroenterologica,chiesta ieri,è stata fissata a febbraio. se andassi privatamente,stesso dottore e stesso ambulatorio in ospedale,martedì. serve altro?
Sanità piemontese seconda in Italia - 18 Ottobre 2017 - 17:25
Re: sanità...fragile mediocrità..
Ciao Romeo Dai Romeo, non sarà il massimo ma nemmeno è inaccettabile. Tieni presente che se il curante giudicava l'esame urgente, massimo 2 giorni e lo faceva. In altra regione: visita dermatologica richiesta a luglio, prenotazione esame rimandata al 2018 senza nemmeno avere una data
Sanità piemontese seconda in Italia - 18 Ottobre 2017 - 17:16
sanità...fragile mediocrità..
Non commento. Faccio solo un esempio:un mio conigunto, passato in Ospedale Castelli per chiedere di fare un'esame,delle analisi, in data 10 ottobre, si è visto fissare---25 novembre! Se in Piemonte siamo secondi, ahime!Italia
Sanità piemontese seconda in Italia - 17 Ottobre 2017 - 19:36
criteri
sarei curioso di sapere quali criteri sono stati usati nello stilare queste graduatorie. i tempi di attesa per le visite specialistiche qui sono biblici,trovo curioso che non abbiano influito negativamente. oppure la sanità italiana è talmente allo sbando che nonostante questo siamo ai vertici...aiuto!
Sanità piemontese seconda in Italia - 17 Ottobre 2017 - 16:21
QUINDI...
La Lombardia è al quarto posto nonostante investa nella sanità l'80% del bilancio regionale?
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 28 Settembre 2017 - 14:52
Re: Re: Re: Re: Re: Re: non so voi..
Ciao robi Questo dovrebbe farti comprendere i vantaggi ottenuti dalla Casaleggio per aver supportato il m5s. Mentre le varie coop rosse, banche rosse, verdi (credinord) ed azzurre (Mediobanca) Per non parlare dell'impero Mediaset, della Lombardia a guida Lega, dove gli scandali nella sanità fanno invidia a quelli di Formigoni. A proposito ma Salvini non aveva spergiurato che mai più con Berlusconi ? E Renzi nella sua ultima apparizione ha attaccato tutti e si è dimenticato del Berlusca, avrà a che fare con la nuova legge elettorale anticinquestellum? O semplicemente la conferma che dx e sx al netto della questione migranti sono la stessa cosa?
Cristina su nomina nuovo Assessore - 14 Settembre 2017 - 10:45
Istruzione, cultura e sanità
Leggo dal sito del comune di Verbania che il dr. Minocci è assessore con delega a: Attività culturale e Istruzione:- Cultura - Formazione - Pubblica Istruzione- università - Farmacia - Nuovo Ospedale - Casa della salute (http://www.comune.verbania.it/Amministrazione/Sindaco-e-Giunta/Assessori2/MINOCCI-DANILO). Cantonata del consigliere Cristina o altro? Saluti Maurilio
Conferenza sulla Brexit - 4 Settembre 2017 - 13:13
Re: Brexit
Ciao Andrew Dawson innanzitutto un grazie per aver definito il nostro Paese come "sviluppato" (per giunta insieme a Francia, Spagna, Svizzera ed Usa), ed in questo mi associo all'amico-moderatore HAVF, perché, se lo dice un cittadino britannico, questa la dice lunga.... Forse noi italiani dovremmo esser un po' meno italioti, su tante questioni, e cercare di piangerci addosso un po' meno.... A parte il folklore, tipico dei social forum, quel referendum è stato fonte di notevole imbarazzo politico-istituzionale, vista la vittoria di misura per l'uscita dall'UE, credo anche a causa di qualche ripensamento dell'ultimo minuto da parte di chi ha contribuito a proporlo! Appunto, diciamo che ora sembra sia stata messa una pietra su una questione controversa, che si trascinava da decenni. Inutile negare che la GB ha beneficiato di questa situazione di "affiliazione", cercando di prendere solo ciò che c'era di buono: per esempio, ha sopperito a determinate carenze dello Stato, come la sanità, l'istruzione, dove i conservatori, pur di privatizzare, hanno finito col creare situazioni paradossali. Interessante anche la discussione sul voto all'estero dei non residenti visto che, in certi casi, si crea una situazione tipo apolidia. Personalmente ho molti amici e parenti che hanno viaggiato per motivi di studio e per perfezionare la lingua in GB, e me ne hanno sempre parlato bene, anche se poi certe pecche sono un po' comuni a tutti i Paesi, se è vero, come si dice da noi e, credo, anche da voi, che ogni Mondo è Paese!
Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 27 Giugno 2017 - 18:50
privataemail delle 17.07
condivido. Purtroppo, troppi italiani "jien butunàa dadrè" (sono abbottonati dietro) e credono, bovinamente, ai proclami di tanti loschi figuri ai quali cresce il pelo anche sui denti! Putroppo chi ci ha governato e governa, essendo assolutamente incapace di promuovere e favorire l'economia reale e creare ricchezza, pensa di farlo impossessandosi del risparmio degli italiani, mettendolo nelle mani di lestofanti che dovrebbero essere in galera, in regime di carcere duro, ed ai quali andrebbero confiscati tutti i beni sino al settimo grado di parentela. Hanno trovato i miliardi per foraggiare Banche e manager decotti, e non li trovano per la sanità, per i trasporti, per la ricostruzione delle zone terremotate, per aiutare gli artigiani italiani, vera colonna portante del Paese. Per non far fallire Banche che dovrebbero essere giustamente fallite da tempo, stanno facendo fallire l'Italia intera. Quando si capirà che non sono le Banche a creare ricchezza ma il lavoro reale? E c'è pure chi li approva. Puah! Puah! e Ripuah...
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 27 Aprile 2017 - 11:31
Re: Migranti
Buongiorno Graziellaburgoni51, ho letto attentamente quello che hai scritto, permettimi di definirti grande sognatrice ad occhi aperti. Ti spiego meglio: ogni finto profugo o immigrato clandestino (così viene definita la persona che non ha acquisito alcun status ed è in attesa di ricevere la "grazia" o la "condanna") vale 35 euro al giorno. Facciamo due calcoli insieme? Ti va? Seguimi bene allora, 35 euro (per immigrato al giorno) x 100 immigrati clandestini (a titolo di esempio) = 3.500 euro al giorno, che corrisponde all'incasso giornaliero di una cooperativa rossa o Caritas. Andiamo avanti, quanto rendono in un anno? Problemino che risolverebbe un bambino di terza elementare, ma facciamolo insieme: 3.500 euro al giorno x 365 giorni (un anno) = 1.277.500 euro in un anno. I conti poi sono ancora più facili se utilizziamo i multipli di 10, ovvero, ogni 1.000 immigrati clandestini si incassano 12.775.000 euro e per 100.000 immigrati clandestini la bellezza di 1.277.500.000 euro. Ora, io vedo solo business organizzato in puro stile mafioso italiano, soldi facilissimi in nome di una falsa ideologia di parte che tende la mano a finti profughi che arrivano da guerre inesistenti (vedi le persone provenienti da Marocco, Senegal, Nigeria,ecc...). Non ti sei annoiata fino ad ora, vero? Ovviamente non sono calcolati i costi relativi a sanità, sicurezza, istruzione che rimangono a totale carico del Paese salvatore. Secondo te, cosa c'è che no va fino a questo punto? Ti rispondo io perché non hai abbastanza coraggio: niente, non va bene per niente. Gli altri Paesi bombardano la Siria e i profughi arrivano da noi dai Paesi che ti ho citato poco fa (oltre a un numero irrisorio di veri profughi della Siria, ci mancherebbe), il casino lo fanno gli altri e noi ne paghiamo le conseguenze.. o no? Perché se non vedi questo, non vedi niente! Ci girate attorno, questo è puro business e basta!!! A proposito, se non erro la piscina del Lido di Suna verrà gestita da una cooperativa di Vercelli molto attiva ed attenta al business degli immigrati "forzati", in previsione che non potrà durare in eterno questo schifo di arricchimento si è già guardata attorno verso business più normali. Sono pronto a qualsiasi tua interpretazione in un'eventuale risposta e sono pronto a risponderti per ogni tuo dubbio e/o chiarimento in merito.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti