Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

renco

Inserisci quello che vuoi cercare
renco - nei post
Giornata Nazionale della Colletta Alimentare - 25 Novembre 2016 - 08:01
Sabato 26 novembre si terrà in tutta Italia la ventesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (GNCA), promossa dalla Fondazione Banco Alimentare.
Consiglio di Quartiere Verbania - Nord - 2 Novembre 2016 - 11:27
l Consiglio del Quartiere VERBANIA-NORD è convocato il giorno giovedì 3 novembre 2016 alle ore 21.00 presso la Sede del Centro Sociale di renco.
Manutenzione dei parchi gioco in città - 30 Settembre 2016 - 14:33
Con un progetto redatto dal geometra Marco Conte partiranno velocemente, e si concluderanno entro la fine dell'anno, alcuni interventi di manutenzione straordinaria, per quasi 50 mila euro, di alcuni parchi gioco cittadini ed in particolare a Villa Olimpia, Sant'Anna, Via Belgio, Possaccio, renco Case Popolari e a Madonna di Campagna.
Manutenzione strade cittadine: interventi per oltre 250 mila euro - 17 Settembre 2016 - 07:04
Partono nei giorni prossimi alcuni lavori di manutenzione delle strade cittadine per un importo complessivo superiore ai 250 mila euro, stanziati nel bilancio comunale 2016.
Consiglio di Quartiere Verbania - Nord - 30 Agosto 2016 - 16:07
l Consiglio del Quartiere VERBANIA-NORD è convocato il giorno giovedì 1 settembre 2016 alle ore 21.00 presso la Sede del Centro Sociale di renco.
Università del Ben-essere: bene la prima metà stagione - 2 Agosto 2016 - 13:01
E...STATE INSIEME: Bilancio positivo delle camminate "Conosciamo il territorio " con Università del Ben Essere Vb Auser Insieme.
Marchionini: "Asili Nido tariffe fortemente ridotte: la proposta funziona" - 7 Luglio 2016 - 16:37
Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'Amministrazione Comunale di Verbania, dal titolo "Asili Nido di Verbania con tariffe fortemente ridotte: la proposta funziona afferma il sindaco Marchionini.".
Un girett par Trubàas 2016 - 25 Giugno 2016 - 09:16
Torna domenica 26 giugno 2016, dalle ore 16.00 alle 24.00 Un giret par Trubàas, la manifestazione in occasione dei festeggiamenti patronai di San Pietro.
Consiglio di Quartiere Verbania - Nord - 22 Giugno 2016 - 11:27
l Consiglio del Quartiere VERBANIA-NORD è convocato il giorno giovedì 23 giugno 2016 alle ore 21.00 presso la Sede del Centro Sociale di renco.
Caso di meningite una nota del Comune - 15 Giugno 2016 - 15:06
In merito al caso di meningite all'asilo nido di renco ribadiamo quanto già affermato nelle scorse ore. Ovvero che l'amministrazione comunale di concerto con l'Asl ha subito messo in campo i protocolli necessari che si attivano in questi casi, attraverso la somministrazione della terapia di profilassi per tutti i bambini venuti a contatto con il piccolo malato e con gli operatori dell'asilo.
Maratonda ultimo appuntamento - 12 Giugno 2016 - 18:06
Si conclude per quest'anno la rassegna cinematografica "L'Italia che non si vede", portata al circolo di Trobaso dalla Maratonda: lunedì 13 giugno per la serata conclusiva sposteremo i riflettori su Gitanistan-Lo stato immaginario delle famiglie rom salentine.
Secondo appuntamento alla Maratonda - 5 Giugno 2016 - 16:03
Lunedì 6 giugno, al circolo di Trobaso sarà la volta di Napolislam: il film segue i percorsi di 10 napoletani veraci che si sono convertiti all'Islam.
Cinema alla Maratonda - 29 Maggio 2016 - 16:44
Torna l'estate e torna il cinema alla Maratonda: arriva a Verbania una selezione da L'Italia che non si vede, una rassegna di “cinema del reale” promossa dall'ARCI che - come il nome suggerisce - punta a raccontarci il paese in cui viviamo, mostrandocene aspetti poco conosciuti.
Videocamera in regalo del progetto Rebecca all'asilo di renco - 24 Maggio 2016 - 15:03
In questi giorni di maggio l'Asilo Nido di renco ha ricevuto in dono una videocamera per la realizzazione dei laboratori sperimentali programmati per le attività educative dal “Progetto Rebecca”.
Centri estivi: Iscrizioni dal 16 maggio - 12 Maggio 2016 - 16:01
Oltre ai classici e consolidati centri estivi nelle scuole comunali (quest'anno alle scuole Arcobaleno e Tozzi), visto il successo dell'anno scorso ci sarà anche questa estate la novità che garantirà un servizio sino alla riapertura delle scuole.
renco - nei commenti
Fratelli d'Italia: qualità della vita e prospettive - 28 Novembre 2016 - 12:12
...due domande!
Cara Clelia, ho due domande da sottoporti La prima domanda è quale classifica fa riferimento il comunicato? Di recente sono state rese pubbliche due classifiche, quella di Lega ambiente (Ecosistema Urbano 2016), dove Verbania si è classificata seconda e quella di Italia Oggi, con Verbania classificata 17.a, ma comunque nella fascia dove il risultato della qualità della vita risulta eccellente (si veda questo link: http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/infografica/2016/11/27/qualita-della-vita-italia-2016-classifica-province.html?social=facebook_skytg24) Nella prima si valuta, sostanzialmente la qualità del sistema ambientale, nella seconda si misurano diversi parametri, tra cui criminalità e disagio sociale. Scusa, ma dire " non sporcavano solo le loro mani e i loro volti, ma furono anche inquinanti, ahimè." la trovo una frase terribile!! Io mi ricordo perfettamente i cromatismi che le acque dei nostri torrenti sapevano regalare (verde, ramato, ciano da non confondere con l'azzurro,..), dei rifiuti industriali lasciati a cielo aperto (prova a dareun'occhiata a pag 142, 143 e 148 del libro di Enzo Azzoni "Verbania in Fotografie '70-'80-'90!), dei malati di tumore (fanno fede gli atti giudiziari e gli indennizzi dati a molti lavoratori ex Montedison) prima di lanciarti in certe affermazioni poetiche sull'inquinamento! In quanto a criminalità, basta ricordare certi quartieri cittadini negli anni '70, primi 80 (renco, San Anna,...), e di colpo, ci sembra di vivere in un mondo idilliaco! La seconda è in quale città o paese europeo ci si puo permettersi di "potersi dimenticare di chiudere a chiave la porta, le finestre nelle afose notti estive, l’auto sotto casa."? Saluti Maurilio
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 16 Novembre 2016 - 18:24
Re: puntualizzazione
Ciao Robi lascia perdere la destra e la sinistra, in generale, ma in Italia in particolare sono solo etichette... Tu dici: "l'immigrazione ha portato molti problemi di ordine pubblico e la delinquenza straniera dilaga", va bene, se solo per questo anche il grande afflusso di meridionali negli anni 60 ha portato delinquenza, non so quanti anni hai, io sono abbastanza vecchi da ricordare renco negli anni 70, primi 80. Ma tutto questo, cosa c'entra con i lavoratori stranieri regolari? Perchè questo sono i frontalieri, nulla hanno da spartire con gli irregolari! Poi dici: "distingua lavoratori specializzati da manovalanza generica", perchè? La maggioranza dei frontalieri sono proprio "manovalanza generica, almeno per il livello svizzero. Stiamo parlando di panettieri, giardinieri, commessi/e, operai/e, muratori, badanti, baristi, lavori che gli svizzeri non fanno. Quindi? Questi tutti a casa? Ma chi lo manda avanti il Ticino (senza contare della ricaduta economica su VCO, VA e CO)? Max Lavecchia dice: "giusto e corretto il dirito di importare in casa propia personale selezionato anche a livello penale", perchè oggi non si fa? Prima di assumere qualcuno, non fanno controlli? Controlli formali e controlli informali... Quindi, tutta la faccenda del casellario, deve essere presa per quello che è, una "boutade" di un'area politica che sta "giocando" con le paure, legittime, della gente. Ma risultati? Si dimostra come il populismo serva solo per far felici qualcuno, arricchire e/o dare potera ad altri, ma che alla società, non serve a niente. I frontalieri, fino a quando varranno le attuali differenze economiche tra Italia e Svizzera (tasso di cambio, costo del lavoro, livello di tassazione,...) i frontalieri continueranno ad esserci e fare la "fortuna" della vicina Svizzera! Come vedi, Trump, la destra, la sinistra, Renzi, Hillary e compagnia cantante non c'entrano nulla in questo discorso! Saluti Maurilio
Bando vendita immobile comunale - 5 Novembre 2016 - 15:40
Consiglio di Quartiere
Ottimo, il consiglio di quartiere non ha detto mezza parola per segnalare che la priorità , vista la pericolosità , è la rotonda di Via Pala ( zona cimitero) e non quelle di renco e/o Unchio . Trobaso è proprio abbandonata -
Lavori alla Beata Giovannina: senso unico alternato - 13 Settembre 2016 - 15:37
alternativa??
si bella alternativa, c’è una colonna da prima di renco fino alla rotonda di trobaso: il problema è la coperta corta, è inutile spostare il traffico da una strada all’altra, occorre costruire una vera circonvallazione, ma a Verbania si pensa solo alle piste ciclabili, e poi si pretende che i turisti vengano qui e come? facendo code chilometriche??? amministratori che vivono sulla luna: continuate a sognare!
Spiaggia o pontile? - 29 Giugno 2016 - 16:41
Re: Ma....
Ciao lupusinfabula Chiamato 112 perché avevo l'auto che mi precedeva all'altezza dell'agip di via renco era condotta da persona totalmente sbronza, risposta 112: "la pattuglia (unica deduco io) è impegnata a Stresa." Sarà come dici tu che ci sono tanti corpi a cui rivolgermi ma dovrebbero organizzarsi tra di loro.
Strada Statale 34 chiusa - 6 Marzo 2016 - 12:02
ma caxxarola
renco e' uno dei quartieri più popolosi di Verbania. Il sabato pomeriggio il grosso della gente nn lavora ... Tutti sti omaccioni e ragazzotti uscire a dare una mano alla moda vecia no? Con la scusa che si pagano le tasse ci si lamenta e basta. In un momento di difficoltà si dovrebbe dare tutti una mossa. Ci si può si lamentare dopo.
Strada Statale 34 chiusa - 6 Marzo 2016 - 10:43
Neve di marzo
Ringrazio per la buona volontà.. Ma per la prossima volta ricordatevi della via renco (ex case popolari accanto Centro Sociale)..Gli abitanti anziani vorrebbero uscire di casa senza paura di cadere...Speriamo bene..e ci risentiamo alla prossima piccola nevicata..
Verbania documenti: "Il torrente San Bernardino" - 22 Febbraio 2016 - 01:02
Amarcord..........
Nostalgia della gioventu' ,passata a nuotare e pescare al ''Sasso Rosso'',i miei coetanei si ricorderanno sicuramente del posto,piu' o meno all'altezza dell'attuale Acetati.........ci si ritrovava tutti la',sull'altra sponda la saponaria....magica erbaccia/fiore,che strofinata faceva schiuma..............e poi il ''pozzone'',zona renco....un poco meno ''trendy'',per usare un termine d'attualita'Per gli amanti di ''forti emozioni'',sotto il Plusch,gia' difficile scendere,la corrente poi...e la profondita' di certi punti.............ed infine,gia' ''ragazzotti emancipati ''ed esibizionisti in erba''.....Santino ed i tuffi dal trampolino.....acque gelide ,profonde,scure..........e ,da piu' adulti,il salto di qualita'.....Rovegro...l'avventura........gia'.....il mitico San Bernardino.......p.s.la pesca con l'archetto e' vietata...eh eh eh .....ombrelli salvi.....!!!!
Consiglio Comunale incentrato su compatibilità Immovilli - 23 Dicembre 2015 - 12:37
Re: mah...
Ciao lady oscar Quindi c era conflitto di interesse anche quando pedroli renco e possaccio furono dati al verbania? C era conflitto di interessi anche quando il contributo del comune al verbania passò a 70.000 € annui???
Comunità.vb su acquisto di Casa Ceretti - 1 Ottobre 2015 - 14:51
Comunicato di Comunità vb su Casa Ceretti
E' probabilmente vero che l'indicazione dell'indispensabilità e indilazionabilità è stabilita dal 2014 e, forse, anche prima. Nel corso della storia amministrativa di Verbania, tuttavia, non ci sono parsi indilazionabili perché probabilmente indispensabili, l'acquisto di Villa Olimpia. a Pallanza, né la concessione edilizia che ha fatto scomparire la Canonica a Intra (gli intresi ricordano solo, laicamente, la sparizione del Teatro sociale). Anche in quel caso, almeno per Villa Olimpia, così pure per l'acquisto comunale dell'ex Cucirini di renco, i progetti vennero dopo. Al di là della lettera della legge, quindi, che il Comune dovrà pur risolvere, perché obiettare ad utile proposito di soccorso finanziario affinché un Ente indispensabile all'arte, culture e turismo verbanesi, come il Museo, possa risolvere i suoi problemi e operare fattivamente per la città? Così come potrà avvenire da parte del Comune per Casa Ceretti. Entrambi ci paiono esigenze indilazionabili. Cordiali saluti. Verbania documenti (VB/doc)
Rolla, Scalfi, Zanotti e il calcio verbanese - 2 Agosto 2015 - 12:47
X Lady Oscar: calcio e contributi
Gentile utente, anche Lei, come molte persone nella nostra città, dimostra di non essere perfettamente informata sulla situazione del calcio giovanile verbanese. A Verbania esistono al momento 3 società che offrono la possibilità di praticare questo sport così popolare: l' ex Verbania, ora Accademia, il Voluntas Suna e buon ultimo il Gruppo Sportivo San Francesco. Le prime due società hanno da anni di appoggi e simpatie, per non infierire sul conflitto d'interesse di parecchi consiglieri comunali, che permette loro di godere di contributi finanziari, nemmeno trascurabili, da parte delle amministrazioni di ogni colore e appartenenza politica. Il Verbania (continuo a chiamarlo così ) e il Suna , hanno strutture a disposizione gratuita ma con manutenzione e costi d'esercizio, almeno formalmente, a loro carico. Il Verbania i campi di renco e Possaccio, mentre per il Suna è stato costruito appositamente ( a spese della collettività ) un campo e spogliatoi nella zona adiacente il Liceo Cavalieri. A questo punto qualche lettore più attento si sarà domandato come mai mi sono dimenticato il San Francesco: semplicemente perché questo sodalizio, riceve poco o nulla, da zero a modeste elemosine, a confronto delle di decine di migliaia di euro destinati alle summenzionate squadre. Perché tutto questo? A parte il fatto di non avere amici in amministrazione comunale, non mi sono mai spiegato il perché anche se, più volte, ho sentito dare giustificazioni sconclusionate, tipo, ma il San Francesco ha i suoi campi, il San Francesco è della Chiesa, e altre stupidaggini del genere. La realtà, una volte per tutte, è un altra: il San Francesco è una società che gioca sui campi del Centro Pastorale, a titolo gratuito ma con limitazioni ben precise, che paga al suddetto Centro una quota a titolo di rimborso spese per i costi dei consumi energetici e si regge in piedi sulle proprie gambe, senza avere un euro di contributo o ricevendo cifre insignificanti. Detto questo, il San Francesco ha tra i 150 e i 200 iscritti, fa pagare quote d'iscrizione inferiori a quelle del Verbania pur dando in dotazione materiale più ricco e abbondante ( tute,borse, ecc) , ha uno staff di allenatori con abilitazione federale (UEFA B, o CONI FIGC), che prestano il loro servizio a titolo gratuito , solo per passione e amore dei bambini. La domanda quindi è : come può una società prosperare senza aiuti, mentre Verbania e Suna , pur con tutti gli abbondanti contributi del Comune fanno fatica a rimanere in piedi? Forse perché le risorse sono destinate esclusivamente ai bambini, all'acquisto di attrezzature sportive a loro dedicate, alla formazione dei tecnici e non, come ad esempio nel caso del Verbania Calcio, almeno fino a ieri, al pagamento degli stipendi di allenatori e giocatori della prima squadra. Chiedo quindi più trasparenza, più equità, più informazione sui criteri di assegnazione dei contributi alle società sportive per una volta sulla base di requisiti oggettivi e non su quello dell'appartenenza politica. Grazie.
Verbania Calcio e Comune quale futuro? - 13 Maggio 2015 - 16:23
cosa cosa cosa??????
Faccio presente che il lavoro di riqualificazione di renco, ma soprattutto Possaccio e' stata fatta dal settore giovanile del Verbania calcio, l accademia. Da decine di genitori volontari e dai dirigenti che da settembre lavorano quotidianamente, sopratutto il sabato mattina, mettendoci anche soldi e materiale. La sig. Pangallo e il sig Montani non si sono mai visti e non hanno mai dato un euro..,. Tutt altro!!!!!! Diamo a Cesare quel che e' di Cesare!
Fronte Nazionale: "rifiuti 1 maggio" - 4 Maggio 2015 - 10:45
ma siamo sicuri?
probabilmente mi sbaglio , ma venerdì sono uscito di casa relativamente presto e sono rimasto fermo per strada un attimo perchè avevo davanti un furgone del Conser Vco , tanto è vero che ho pensato, ma li fanno lavorare anche il Primo Maggio? Ora , per quanto riguarda ospedali, pubblica sicurezza sono d'accordo che non si possa interrompere un servizio, ma la raccolta rifiuti???? Comunque non ho sentito il dottor Tigano , quando lui era capogruppo di una maggioranza che sosteneva l'ex sindaco, lamentarsi del servizio raccolta rifiuti che non venne effettuato a Trobaso,renco, Antoliva, Zoverallo nel periodo subito dopo capodanno lasciando la periferia in mezzo all'immondizia... magari chi abita in centro Verbania vale molto di più di chi abita in quelle zone.... e pensare che allora eravamo anche Capitale Europea dei laghi e stavamo quasi diventare capitale mondiale
FN raccoglie firme contro l'immigrazione - 1 Aprile 2015 - 14:46
Eppure eravamo tutti italiani!
Ogni medaglia ha il suo rovescio, senza tirare in ballo gli stranieri, è bene ricordare come il "boom economico" degli anni '60, generò forti flussi migratori interni, creando situazioni di disagio sociale che degenerarono anche in delinquenza. Oggi l'economia svizzera si fonda su l'utilizzo di manodopera e professionalità a basso costo, in virtù del cambio e della tassazione favorevole, quindi paga lo scotto che la delinquenza presente sul territorio ha origine esterna, ammesso che sia un vero problema. I primi oppositori all'UDC sono gli industriali stessi! Ho già ricordato in altra occasione, cosa fosse renco, ma anche altre zone, come la Sassonia, negli anni 70...eppure eravamo tutti italiani, portati sul lago dalla necessità di lavorare; "Strappati" da realtà profondamente diverse, i nostri nonni meridionali fecero molta fatica ad integrarsi, eppure eravamo tutti italiani! Per non parlare delle grandi periferie di Milano (p.es. il quartiere T8) e Torino (quartieri Falchera/Barriera Milano)...eppure eravamo tutti italiani Molti lavoravano, molti si "arrangiavano, qualcuno viveva di espedienti...eppure eravamo tutti italiani Qualche volta, approfondire un po' di più il passato ci aiuta a capire il presente, ma tanto, non c'è sordo peggior sordo di chi non vuole sentire! Saluti Maurilio P.S. Dimenticavo, le fortune dei legaioli padani si fondarono su campagne contro il Sud
Il Gozzano ne fa 11 al Verbania - 17 Marzo 2015 - 11:43
%
Ho tirato in ballo io il settore giovanile. Non sviare critiche e attacchi. X sviare gli ultras che stanno spaventando i bambini a renco. Non allego foto di fumogeni e petardi x decenza. Ciao. A te caffè normale. Anche a tedesco, va.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti