Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

svizzera

Inserisci quello che vuoi cercare
svizzera - nei post
Fronte Nazionale: no alla circonvallazione - 17 Aprile 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Fronte Nazionale Verbania, dal titolo: "Circonvallazione di Verbania: Il Sindaco rilancia un'opera assurda ed inutile . Le contraddizioni delle Forze politiche locali".
Vega Occhiali Rosaltiora vince il campionato: è Serie C!! - 15 Aprile 2018 - 10:23
Terzo set, situazione sul 2-0 per Verbania, il pallone torna nel campo lacuale, Valentina Boschi gioca una palla al centro per Emily Velsanto, la palla cade a terra: è 16-25, è 0-3 Vega Occhiali Rosaltiora ma soprattutto è Serie C.
VerbaniaArte: “Spazio Sacro” di Mario Botta - 11 Aprile 2018 - 08:01
Realizzata in collaborazione con lo Studio Mario Botta Architetti, sotto la direzione scientifica di Rudy Chiappini, è visitabile fino al 12 agosto a Locarno - nella Pinacoteca Comunale di Casa Rusca - una interessante mostra dedicata allo “spazio sacro”, pensato e realizzato dal noto architetto svizzero Mario Botta in circa vent’anni di attività professionale.
Turismo: in Piemonte cresce - 10 Aprile 2018 - 15:03
Nel 2017 il turismo in Piemonte ha superato i 5 milioni di arrivi e la soglia dei 14 milioni e 900 mila pernottamenti, grazie a una buona crescita tanto del turismo italiano (+6,6% di arrivi e +5% di presenze) quanto di quello estero (+8,8% di arrivi e +8,3% di presenze).
La frana si muove: la Vigezzina di nuovo interrotta - 8 Aprile 2018 - 19:44
La frana del giorno di Pasqua, che oltre agli ingenti danni alla strada statale 337 della Valle Vigezzo ha anche causato la morte di due cittadini svizzeri, torna a provocare disagi.
Piano recital & Piano Quartet - 5 Aprile 2018 - 10:23
Venerdì 6 aprile 2018, alle ore 21.00, presso il centro eventi Il Maggiore Verbania, concerto Piano recital & piano quartet Aleksandar Madžar – pianoforte & florestan und eusebius.
Mostra del capretto - 24 Marzo 2018 - 17:04
Appuntamento il 25 marzo, domenica prossima. Baudo: “Iniziativa importante per ribadire il ruolo della ruralità e promuovere il binomio agricoltura-turismo in una delle valli più belle e caratteristiche dell’intero arco alpino”.
Premio Stresa di Narrativa 2018 - 19 Marzo 2018 - 08:01
L’Associazione Turistica Pro Loco di Stresa bandisce con il patrocinio della Regione Piemonte e della Città di Stresa, l’edizione 2018 del “Premio Stresa di Narrativa”.
C.A.I. programma di marzo 2018 - 1 Marzo 2018 - 19:21
Appuntamenti del mese di marzo 2018 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
Esce il film girato in Val Grande - 28 Febbraio 2018 - 11:04
Il film "La Terra Buona", girato nel Parco Nazionale Val Grande, uscirà nei cinema giovedì 1 marzo 2018.
40 esperti al workshop della Convenzione delle Alpi - 26 Febbraio 2018 - 11:05
L’Info-point di Domodossola della Convenzione delle Alpi ospiterà tra febbraio e marzo 2018 il workshop internazionale con 40 esperti da tutto l’Arco Alpino e la mostra fotografica per una visione sostenibile delle Alpi.
In 52 al cimento di Mergozzo - 6 Febbraio 2018 - 18:06
Domenica 4 Febbraio si é tenuto a Mergozzo, il 6° Cimento del lago di Mergozzo. Un semplice tuffo in uno splendido lago, a cui possono partecipare tutti, dai bambini agli anziani.
Automobilisti svizzeri in Italia non pagano le multe - 28 Gennaio 2018 - 15:03
Gli automobilisti con targhe svizzere non sembrano particolarmente bendisposti quando si tratta di pagare le multe inflitte loro in Italia. Attenzione, avverte però il Touring Club Svizzero, se non si paga il conto rischia di essere salato.
Songa: viabilità e promesse disattese - 11 Gennaio 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Luigi Songa, Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale, riguardante le promesse di investimenti sulla sicurezza viaria nel VCO fatte in passato dal Partito Democratico.
Navigazione Lago Maggiore fine del servizio in svizzera - 2 Gennaio 2018 - 18:06
La Società di Navigazione del Lago Maggiore (NLM) ha cessato il servizio sul bacino svizzero il 31 dicembre, di conseguenza da ieri, 1 gennaio 2018, sono sospese le corse in territorio elvetico.
Successo per il Coro La Girafa - 20 Dicembre 2017 - 18:06
Ottimo risultato in termini di pubblico e di critica per il Coro La Girafa di Verbania che, sabato 16 dicembre presso la chiesa parrocchiale di Renco, si è esibito in un concerto natalizio al quale ha presenziato un folto e qualificato pubblico proveniente da Verbania e non solo.
VerbaniaArte: “Arte e Perturbante” - 17 Dicembre 2017 - 08:01
Nell'ambito del progetto “Arte e Perturbante”, promosso dal Museo Comunale d'Arte Moderna Ascona, in collaborazione con Visarte Ticino e la Fondazione Monte Verità, si è inaugurata il 25 novembre scorso a Casa Serodine, in piazza San Pietro, ad Ascona (Canton Ticino, svizzera) una mostra-concorso davvero interessante, visitabile fino al 28 gennaio prossimo.
3° torneo weekend Città di Verbania – vince Medici - 12 Dicembre 2017 - 17:34
Si è svolto Verbania, presso Al Centro, il 3° torneo weekend città di Verbania con 25 iscritti provenienti da svizzera, Valle D’Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna e Veneto,
Il popolo walser verso il riconoscimento dell'UNESCO - 10 Dicembre 2017 - 18:06
Quell’idea nata alcuni anni fa ai piedi del Monte Rosa, nel corso di un convegno che aveva raccolto i walser di Piemonte e Valle d’Aosta, ha ripreso corpo a Roma.
Tutto esaurito per i Mercatini di Santa Maria Maggiore - 7 Dicembre 2017 - 14:33
Sono quasi esauriti i posti su tutti i treni della Ferrovia Vigezzina, hotel e B&B tra laghi e monti del VCO al completo da settimane e in arrivo oltre 60 bus da tutta Italia.
svizzera - nei commenti
Montani sulla frana in Vigezzo - 3 Aprile 2018 - 16:21
Importante
Il termine "importante", a mio avviso, va letto contestualizzandolo nella realtà viggezzina ed allora "importante" è ancora poco, direi meglio "essenziale" come arteria viaria verso la svizzera; per capirlo basta conoscere il volume di traffico giornaliero dei frontalieri che fruiscono di quella strada, dato a cui va aggiunto il traffico "turistico" che aumenta esponenzialmente nei mesi da aprile ad ottobre. Pensate solo al caso in cui una frana simile si verificasse contemporanemaente a quella tra Cannobio ed il confine: l'alternativa per raggiungere Locarno ed il Ticino sarebbe solo via lago con il traghetto e percorrendo la sponda Lombarda. Quindi definirla "importante" è anche riduttivo.
"Sanità piemontese ai primi posti in Italia" - 30 Marzo 2018 - 08:36
Ospedali
Forse perché non ne avete mai avuto bisogno , di ospedali piemontesi,parlate di Lombardia . Un mio amico operato a cuore aperto a Alessandria , riabilitazione a Veruno , tutto benissimo ! Una mia amica caduta a Gurrone ( Val Cannobina ) frattura a vertebre , arrivato elicottero , trasportata a Torino, operata e stà benissimo ! Certo non sempre le cose vanno benissimo ! Tutti i giorni la gente muore , questo succede anche in svizzera . Anche loro a seconda della gravità del caso vengono trasportati a Berna , o un locarnese preferisce andare a Lugano , piuttosto che a Bellinzona. Molti nostri medici e infermieri lavorano in svizzera . Comunque se i conti sono in equilibrio e se siamo al secondo posto è una bella notizia , ma che dobbiamo ancora migliorare è fuori di dubbio , le potenzialità ci sono , basta saperle amministrare e valorizzare nel modo giusto !
"Sanità piemontese ai primi posti in Italia" - 29 Marzo 2018 - 20:20
Re: Va così bene....
Ciao robi ennesimo tifo pro-annessione dell'intero Piemonte a Lombardia e svizzera, con tanto di ospedale unico? E se tale risultato venisse confermato anche in futuro con un governo (se e quando lo faranno e durerà, si spera...) di colore diverso?
Sul lago ghiacciato: li salva l'elicottero dei VVF - 27 Marzo 2018 - 16:18
Re: Re: infatti
Ciao SINISTRO,, centrano eccome, perché nei paesi di tradizione protestante o calvinista (vedi svizzera, germania ecc), non hanno la pietà che abbiano noi e neppure il conseguente debito pubblico!!!
Lungolago Pallanza: il progetto - 12 Marzo 2018 - 11:26
nessun accenno ad una possibile area pedonale.
Incredibilmente ed incomprensibilmente nessun accenno ad isole pedonali, anche in via sperimentale nei soli fine settimana, per questa parte bellissima della città. Salvo poi andare nella vicina svizzera per godere della funzionalità che può dare uno spazio ove sono assenti le auto (vedasi piazza Grande a Locarlo dove si svolge il festival del cinema o il lungo lago di Ascona, ove si svolgeva il famoso festival Jazz). Nessuna innovazione.....nessun coraggio di sperimentare......nessuna voglia di progredire....... Che pena!
Automobilisti svizzeri in Italia non pagano le multe - 31 Gennaio 2018 - 14:14
I furbi svizzeri
Che in materia di multe gli svizzeri facciano i furbi, non c'è dubbio,ma....ma ancora una volta ciò è possibile perchè la legislazione italiana è del tutto carente. Infatti, diverse volte in un anno,mi risulta che alla dogana le guardie svizzere attuano una sorta di "griglia" e se intercettano un debitore di multe non lo fanno entrare se quello non paga tutto il dovuto ipso facto e sul posto. Un amico italiano che però in svizzera occupa una posizione di un certo rilievo( direttore di giornale) anni fa aveva provato a fare anche lui il furbo con le multe svizzere. Finchè un bel giorno la polizia elvetica , si è presentata nel suo ufficio, gli ha chiesto di esibire il permesso di lavoro e glielo ha ritirato avvisandolo che, se lo rivoleva, poteva andare a ritirarselo al comando di polizia a Magadino esibendo le ricevute di pagamento di tutte le multe arretrae altrimenti il giorno seguente sarebbe stato fermato in dogana e non avrebbe più potuto lavorare olreconfine. Così dovremmo fare anche noi; le occasioni non mancano: quando gli svizzeri (che sono poi elvetici "purosangue", o magari italiani svizzerati?) fanno la fila al sabto per venire a far spesa a Verbania o ala domenica al mercato di Cannobio. Una bella griglia in dogana e lo Stato Italiano ci guadagnerebbe in soldi e siopratutto in rispetto.
Automobilisti svizzeri in Italia non pagano le multe - 30 Gennaio 2018 - 17:41
Esatto
A parte che il comandante () del canton ticino é stato dimesso,voleva mettere a posto a coplpi di piccone la mafia svizzera,infatti dopo che lo hanno fatto cadere si é comprato barca vela,ha preso moglie figli,cane ed ha lasciato definitivamente la svizzera,insomma sono messi veramnete male.Il bello che se senti su patti chiari,falo`nelle loro trasmissioni televisive va tutto bene.Sono i piu`ricchi,hanno le paghe piu`alte,il lavoro non manca ,tasse basse,ahahah,ovviamente con soldi nostri..............la svizzera à diventata una grande bufala
Automobilisti svizzeri in Italia non pagano le multe - 29 Gennaio 2018 - 14:49
Manteniamo 3 stati
Oltre alle multe ci devono 120 miliardi me lo ha detto un parlamentare svizzero.Tralaltro usano questi soldi per shortare franco svizzero CHF di conseguenza fanno alzare EUR"euro" impedendo la partenza della nostra economia.In poche parole ci stanno ammazzando con i nostri stessi soldi.Ciliegina sulla torta il vaticano ha messo il veto.La svizzera é allo sfacelo.Personalmente con le denunce fatte ho fatto rientrare in Italia gia`200 milioni di euro e nonostante siano entrati in casa mia alle 3 di notte e le minacce ricevute continuero`la mia battaglia affinché ai miei connazionali tornino nelle loro tasche il maltolto dallo stato Helvetico"svizzera"Nella foto l`assalto di 50mila persone al parlamento berna con lancio monetine e uova marce,e non ne ha parlato nessun telegiornale,idue alberghi in Sardegna delle poste Svizzere PTT dovrebbero servire per ospitare funzionari helvetici in pensione e a me risulta che le camere siano affittate a chiunque,spero la finanza controlli anche questo,ovviamente gia denunciati da me l anno scorso........etc.etc.etc.se dovessero entrare tutti i soldi che ci devono avremmo le strade placate oro ,azzerato il problema del lavoro e abbassate della meta`le tasse. https://www.facebook.com/people/Billob-Stuca/100015958662613
Forza Italia: "Zona economica speciale" - 27 Novembre 2017 - 11:18
Re: Re: Re: Se...
Ciao robi in effetti Zaia, avendo constatato che il referendum veneto ha avuto più successo di quello lombardo, ha alzato la posta in palio, chiedendo non solo l'autonomia dal punto di vista fiscale, bensì in toto. La Catalogna ha commesso l'errore della tentata (ed insensata, a mio parere) secessione, e non poteva certo sperare nell'appoggio dei socialisti visto che, già ai tempi di Zapatero, aveva ricevuto molte concessioni, analogamente ai Paesi Baschi. Questa vicenda mi ricorda un po' quando la Lega voleva le secessione lombarda e contestuale annessione alla svizzera. A proposito, un plauso ai quei capitani coraggiosi catalani che, inseme al loro capo, sono scappati in Belgio, ricordando quel manipolo di eroi che fecero irruzione in piazza San marco a Venezia col carrarmato fai da te.... Infine, per quanto concerne il VCO, piuttosto che per l'annessione lombarda, avrei proposto un referendum per la costituzione di una provincia autonoma, come Trento e Bolzano. Sempre che qualcuno decida in modo definitivo sulla sorte delle province!
Passaggio alla Lombardia, PD: demagogico e strumentale - 1 Novembre 2017 - 09:56
Quorum
Personalmente penso che ogni referendum, su qualunque materia verta, sia opportuno per sentire cosa pensa davvero il popolo; certo che poi chi sta nelle stanze dei bottoni deve mettere in atto ciò che il popolo ha scelto; purtroppo molto sovente chi si ritiene superiore agli altri e snob (...spesso chi è tale è di sinistra) qualifica le scelte del popolo definendole sprezzantemente come "populiste" (...aggettivo che dovrebbe assere invece indice di saggezza popolare). E quanto al "quorum" penso che non dovrebbe mai esserci, come accade in svizzera: chi va si esprime e chi non va peggio per lui.
"Tuteliamo ambiente e territorio agricolo" - 16 Ottobre 2017 - 10:41
Re: Inutile rampogna
Ciao robi vero, difatti in svizzera le licenze sono state bloccate per 5 anni, considerato l'elevato invenduto, e anche per non far crollare il mercato. In Italia poi, il mattone non traina più come un tempo, visto che 2/3 degli italiani hanno una casa di proprietà, molti anche 2 o più. A questo punto conviene investire sulle ristrutturazioni.
Galleria proibita a pedoni e ciclisti - 28 Settembre 2017 - 14:50
Re: UNA RISPOSTA
Ciao SINISTRO risposta da BAR sport: non penso sia vietato se hanno le luci accese. Penso che in svizzera siano vietate perché è più pericoloso il passaggio in galleria rispetto all'alternativa a lago
Comitato contro Impianto idroelettrico S. Bernardino - 12 Settembre 2017 - 08:29
E`gia`esistente
Cé gia`una centrale idro. sotto San Salvatore comune di Premeno con annessa diga.Potrebbero recuperare il materiale e farla un po`piu`sottto.La svizzera ha 5 centrali nucleari,tralaltro la sede legale del VVF e propio vicina ad una di queste .........quindi ??????
Festa in Rosso - 8 Settembre 2017 - 13:17
Re: equazione superficiale
Ciao paolino Equazione più che superficiale la tua. Addirittura ridicola. In svizzera le carceri strabordano di kosovari. La tua è una considerazione in malafede. Come purtroppo spesso ti capita. Il problema è che ci sono persone che difendono l'indifendibile e che considerano gli accendini del Duce peggio degli stupratori africani. Mi Dio .. che pena mi fate.
Festa in Rosso - 8 Settembre 2017 - 11:45
equazione superficiale
l'analisi di Robi è semplicistica e superficiale. come sempre la situazione è molto più complessa. in sintesi,la sua teoria è che siccome ci sono tanti stranieri c'è poca sicurezza. fosse vero,la svizzera (che ha un quarto abbondante di popolazione straniera contro il nostro scarso 10%) sarebbe il far west. il problema non sono gli stranieri,sono le leggi italiane. domanda: se le leggi le fa un parlamento nel quale siedono un centinaio abbondante tra inquisiti e condannati,potranno mai essere efficaci? per proteggersi tra loro,finiscono per proteggere tutti i delinquenti,ma in galera finiscono quasi solo gli stranieri,che non hanno soldi per buoni avvocati,e anche perchè ci si va solo per reati "minori" (il grosso sono per spaccio e clandestinità,che sono certamente gravi ma non mi sembrano i mali maggiori di questo paese). siamo tutti d'accordo che la sicurezza sia un valore fondamentale,ma non la si ottiene per magia cacciando gli stranieri.
Truffa immobiliare - 6 Settembre 2017 - 13:44
Paolino, informati...
Paolino, informati: in America, tanto per dire, l'eccesso di velocità è penale; sopra un certo limite, idem anche in svizzera; in Croazia puoi scegliere se pagare o scontare giorni in carcere; certo, a nessuno danno l'ergastolo per questo, magari pochi giorni, ma li sconti.
Conferenza sulla Brexit - 4 Settembre 2017 - 13:13
Re: Brexit
Ciao Andrew Dawson innanzitutto un grazie per aver definito il nostro Paese come "sviluppato" (per giunta insieme a Francia, Spagna, svizzera ed Usa), ed in questo mi associo all'amico-moderatore HAVF, perché, se lo dice un cittadino britannico, questa la dice lunga.... Forse noi italiani dovremmo esser un po' meno italioti, su tante questioni, e cercare di piangerci addosso un po' meno.... A parte il folklore, tipico dei social forum, quel referendum è stato fonte di notevole imbarazzo politico-istituzionale, vista la vittoria di misura per l'uscita dall'UE, credo anche a causa di qualche ripensamento dell'ultimo minuto da parte di chi ha contribuito a proporlo! Appunto, diciamo che ora sembra sia stata messa una pietra su una questione controversa, che si trascinava da decenni. Inutile negare che la GB ha beneficiato di questa situazione di "affiliazione", cercando di prendere solo ciò che c'era di buono: per esempio, ha sopperito a determinate carenze dello Stato, come la sanità, l'istruzione, dove i conservatori, pur di privatizzare, hanno finito col creare situazioni paradossali. Interessante anche la discussione sul voto all'estero dei non residenti visto che, in certi casi, si crea una situazione tipo apolidia. Personalmente ho molti amici e parenti che hanno viaggiato per motivi di studio e per perfezionare la lingua in GB, e me ne hanno sempre parlato bene, anche se poi certe pecche sono un po' comuni a tutti i Paesi, se è vero, come si dice da noi e, credo, anche da voi, che ogni Mondo è Paese!
Conferenza sulla Brexit - 1 Settembre 2017 - 13:06
Brexit
Rispondo brevemente ai vari riscontri al mio commento di stamattina: La Gran Bretagna non permette il voto ai propri cittadini che risiedono all’estero da più di 15 anni. Questa regola mi pare molto arbitraria e particolarmente discriminatoria soprattutto se si tiene conto di uno dei principi base della EU e cioè, libero movimento di persone ecc……….. Nel mio caso, mi è stata negata la possibilità di votare sulla importantissima questione di Brexit che condizionerà profondamente la vita di tutti i miei connazionali che abitano nel Regno Unito ma anche all’estero. In Italia, per esempio, io diventerò di fatto un extra comunitario. Già non posso votare in Italia, giustamente perché non ho la cittadinanza italiana, ma vedermi negata uno dei più fondamentali diritti dell’uomo, il voto, dalla mia nazione di appartenenza, mi delude moltissimo. Faccio presente che altri paesi sviluppati come, ad es. la Francia, l’Italia, la svizzera, la Spagna e gli USA concedono il voto ai propri cittadini che risiedono all’estero. Per quanto riguarda la Brexit, rispondo al messaggio di Giovanni delle ore 09.35, dicendo semplicemente che la mia descrizione di Brexit come “disastro” è dal punto di vista tutta mia, quindi da britannico, e pertanto vedo male la Brexit per il mio paese. E stato votato, con una maggioranza assurdamentemente bassa per un cambiamento di tipo costituzionale (52% ca), in gran parte per motivi emotivi con un linciaggio verbale da parte della stampa popolare (gutter press) contro chiunque osasse suggerire che forse i sostenitori del Brexit non avevano le idee molto chiare sulle alternative alla EU - tipo giudici dell'Alta Corte descritti come "nemici del popolo. Purtroppo, queste idee non chiare si vedono chiaramente alla distanza di anno e 2 mesi dal referendum con discussioni/trattative condotte con la EU, come al mercato di Intra, da rappresentanti britannici totalmente incompetenti in materie economiche. Infatti, ad oggi non è stato concluso o deciso assolutamente NULLA.
"Verbania: fusioni logiche" - 31 Agosto 2017 - 14:21
Fusione con Brissago
Fosse mai che la svizzera ci invadesse.......
Ancora interventi per furto - 30 Agosto 2017 - 09:07
Facciamo un riepilogo...
Dunque, abbiamo un Minniti che ha temuto per la tenuta democratica delle istituzioni: erano da almeno due anni che qualcuno sosteneva questa teoria, dalla Lega alla destra, ma tutti i sinistroidi liquidavano il problema dando degli xenofobi, razzisti e populisti. Lo avete già dimenticato? E' storia abbastanza recente. Abbiamo un utente del blog che sostiene che "i lavoratori stranieri versano 8 miliardi di euro l'anno e ne incassano di pensioni 3,con un saldo netto a nostro favore di 5 miliardi l'anno", sarebbe davvero curioso scorporare le varie voci ed analizzare chi sono questi stranieri, gli immigrati clandestini delle spiagge e delle bancarelle abusive oppure la maggior parte saranno contribuenti cinesi con i loro grossi affari e i loro inguardabili centri commerciali? A parte il fatto che ci mancherebbe ancora che non contribuissero, il problema non sono loro che lavorano ma quelli che vengono nel nostro Paese senza averne diritto, quelli che oggi i sinistroidi cominciano a definire "migranti economici", che come delle sanguisughe approfittano del nostro welfare senza aver mai contribuito e beneficiano indistintamente dei nostri servizi sociali. Faccio un esempio, l'anno scorso, in tutti gli ospedali di una grandissima città del Piemonte (Torino), hanno dovuto revocare e rivedere il piano ferie di tutti i medici perché i carissimi maritini delle immigrate non volevano far visitare le loro donne dai medici maschi, gli ospedali hanno dovuto modificare i piani ferie già decisi nel mese di febbraio (la decisione è stata presa a giugno) e rovinare le vacanze alle famiglie dei medici solo perché questi bambinoni non cresciuti piangevano e non ne volevano sapere di farsi visitare. Ora, quale Paese al mondo avrebbe consentito tutto ciò, a parte il nostro? Dov'è la democrazia? Hanno la precedenza su tutto, anche sui trapianti e le operazioni, non tirano fuori un Euro e mi parlate di democrazia? Fate ridere... oltre che pena! Pagate voi con i vostri soldi e vedrete che cambierete idea! In più abbiamo degli immigrati clandestini con precedenti penali (a quanto pare) che violentano una ragazza in spiaggia, qualcuno di loro sostiene che provano anche piacere (non all'inizio, dopo un po'!), la risposta più bella l'abbiamo avuta dal viceministro polacco Patryck Jaki, definendo bestie quelli che in Italia i sinistroidi chiamano risorse: la Polonia sarà fiera ed orgogliosa di avere un ministro con le palle come lui, è un popolo unito, che ha vissuto e sofferto il vostro amato comunismo, lo ha combattuto e ne è uscita vincente, a testa alta. Il risultato lo sappiamo, non si fanno e non si faranno invadere da nessuno, l'Europa ha preso una bella lezione di democrazia! Dai, la primavera è vicina, la vostra perdita anche! E per lo Ius Soli, per gli amanti di Wikipedia, facciamo un bel copia ed incolla dalla nostra vicina e democraticissima svizzera, dove non è previsto!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti