Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

Bando regionale per i giovani

È aperto il bando del "Patto generazionale per la competitività", previsto dal Piano Giovani 2011/2013 della Regione Piemonte.
Fuori Provincia
Bando regionale per i giovani
L'iniziativa sarà gestita da Unioncamere Piemonte e verrà realizzata attraverso l'attivazione di servizi integrati di informazione, orientamento, formazione, assistenza tecnica e accompagnamento all'imprenditorialità.

Si tratta, in sostanza, del mentoring: una tecnica di accompagnamento in cui un esperto, rappresentato dal mentor, favorisce lo sviluppo professionale di un esordiente, rappresentato dal mentee, trasferendo le acquisite esperienze attraverso la costruzione di un rapporto di medio termine, che si prefigura come un percorso di apprendimento guidato, in cui il mentor offre sapere e competenze acquisite e le condivide sotto forma di insegnamento e trasmissione di esperienza, per favorire la crescita personale e professionale del mentee.

IL BANDO
Attraverso il bando verranno individuati gli imprenditori e i titolari di partita IVA interessati e verranno costruiti due elenchi distinti per la selezione nel territorio piemontese di:
· mentors (figure con consolidata esperienza)
· mentees (imprenditori o titolari di partita IVA giovani)

I mentors, infatti, affiancheranno i mentees fornendo loro, grazie all'esperienza pluriennale maturata nel campo, assistenza e consulenza per 20 ore mensili per tutto l'anno 2013 (ad esclusione del mese di agosto). La realizzazione del progetto consentirà la creazione di un network finalizzato allo scambio di buone prassi e alla condivisione di esperienze per sostenere e incentivare lo sviluppo dell'imprenditoria e il rafforzamento delle realtà già esistenti.
Verrà assegnato un voucher di 10mila euro (iva inclusa) ad ogni mentor selezionato che abbia effettuato regolarmente l'attività di accompagnamento.

DURATA
L'iniziativa di mentoring durerà dal 01.01.2013 al 31.12.2013.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Potranno partecipare al bando gli imprenditori titolari o legali rappresentanti in imprese attive con meno di 50 addetti aventi sede legale in Piemonte e i titolari di partita iva aventi sede operativa fissa in Piemonte.I mentors dovranno essere titolari di partita IVA o essere titolari/legali rappresentanti di una/più micro/piccole imprese da minimo 7 anni, mentre i mentees dovranno essere titolari di partita IVA o essere titolari/legali rappresentanti di una/più micro/piccole imprese da meno di 2 anni e avere un'età massima di 35 anni (non aver compiuto il 36° anno di età).

TERMINE E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La documentazione dovrà pervenire, pena esclusione, entro il 28.11.2012, secondo le modalità indicate sul sito www.pie.camcom.it/imprenditoriagiovanile.

SELEZIONE
Al fine di valutare le domande pervenute ed effettuare, qualora possibile, un abbinamento ottimale tra mentors e mentees, sarà nominata una commissione tecnica senza oneri costituita da un rappresentante della Regione Piemonte e da due rappresentanti di Unioncamere Piemonte. La commissione si occuperà di valutare tutte le domande pervenute, in regola con i requisiti richiesti; non sarà comunque garantita la finalizzazione del matching, qualora non si trovi una adeguata corrispondenza tra mentor e mentee.
La commissione selezionerà e abbinerà gli imprenditori e i titolari di partite IVA in base ai seguenti criteri:
· appartenenza alla stessa filiera dei mentors e dei mentees;
· vicinanza territoriale tra mentors e mentees;
· non sussistenza di legami di parentela o affinità (entrambi fino al 3° compreso) e di legami commerciali consolidati e costanti tra mentors e mentees abbinati. Una volta effettuato l'abbinamento tra mentors e mentees, la commissione tecnica sottoporrà la proposta a entrambe le figure al fine di ottenere un'adesione scritta di partecipazione in qualità di mentor o mentee al progetto. Solo successivamente all'approvazione scritta da parte di entrambe le figure, unitamente all'autocertificazione della insussistenza di legami di parentela e rapporti d'affari consolidati, sarà possibile avviare l'attività di accompagnamento a partire dal 01.01.2013.

Al termine della procedura di selezione saranno pubblicati gli abbinamenti effettivamente realizzati tra mentors e mentees sul sito web della Regione Piemonte alla pagina http://www.regione.piemonte.it/pianogiovani/07_pat.htm e su quello di Unioncamere Piemonte alla pagina www.pie.camcom.it/imprenditoriagiovanile. Per maggiori informazioni sul bando: http://www.regione.piemonte.it/pianogiovani/07_pat.htm
www.pie.camcom.it/imprenditoriagiovanile
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
21/10/2017 - Filippo Ganna è Campione d'Europa
20/10/2017 - Mostra Sor'riso Amaro
20/10/2017 - Promessi Sposi on air
19/10/2017 - MilanoInside: PittaRosso Pink Parade
18/10/2017 - Amatori Verbania Rugby altra vittoria
Fuori Provincia - Cronaca
17/10/2017 - Sanità piemontese seconda in Italia
10/10/2017 - Studente del Maggia primo al WorldSkills International
09/10/2017 - 50 anni di gemellaggio a Bourg de Peage
30/09/2017 - Il Maggia di Stresa al Bocuse d'Or Italia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti