Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Soppressione bus si chiedono chiarimenti

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania e il testo dell'Interpellanza del gruppo Una Verbania Possibile, riguardante le ultime novità di Vco Trsporti tra le quali la soppressione di alcune linee bus.
Verbania
Soppressione bus si chiedono chiarimenti
Comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania:

VCOTRASPORTI: INVESTIRE PER TOGLIERE SERVIZI?

Piccola premessa: Solo due anni fa, durante il lancio dell'auto elettrica a noleggio il Sindaco esultava: << Ad incoraggiare l’amministrazione nel potenziare il servizio di trasporto pubblico, ha spiegato il sindaco, c’è anche l’oggettiva crescita dell’utenza: “Sono sempre di più i verbanesi che, per ragioni economiche, rinunciano al mezzo privato o ne riducono l’utilizzo”. >>
Ad oggi il servizio noleggio auto elettrica non esiste più: “era solo una sperimentazione”.

Nel mentre, da un lato si parla di mobilità leggera, dall'altro si costruiscono parcheggi in centro che incentivano l'uso dell'auto. Innumerevoli sono le contraddizioni di questa amministrazione, ma veniamo ora al trasporto pubblico.
Da “La Stampa” “Vco Trasporti rinnova la flotta con l’acquisto di sette autobus. “...” Un investimento di 1,8 milioni di euro che avrà ricadute sulla qualità dei servizi offerti dall’azienda che oltre a occuparsi del servizio pubblico locale, da anni è impegnata nella mobilità turistica, scolastica, sportiva e aziendale. “...“Con questi nuovi acquisti l’azienda porta a 60 unità il numero di mezzi, 80 i dipendenti. «Stiamo investendo molto “
In parallelo viene presentata la novità “Treno chiama bus”, ma in cosa consiste questa manovra?
Da un lato vediamo un investimento con sette autobus nuovi e 4 dipendenti assunti, dall'altro la soppressione definitiva di ben 8 corse e parziale di altre 4.
Dove troviamo quindi il vantaggio per il pubblico? Dov'è il “servizio pubblico”?
Dalla domenica al giovedì, sulla linea Verbania-Omegna, il servizio di linea terminerà alle ore 20:27 ad Omegna (corsa n. 32) ed alle ore 20:31 a Verbania (corsa n. 34) e verrà istituito il servizio a chiamata "TRENO CHIAMA BUS" che garantisce il collegamento da e per la Stazione Ferroviaria di Verbania Pallanza. Per effettuare la prenotazione del servizio "Treno Chiama Bus" si potrà telefonare agli uffici dalle ore 09:00 alle ore 19:00 dello stesso giorno in cui si intende usufruire del servizio.
Ci chiediamo quindi, dove è la “Verbania città turistica” se un turista che arriverà dopo le 19:00 a Verbania non troverà il servizio o dovrà immaginare di chiamare un numero entro le 19:00 ?

Chiediamo infine al Sindaco di Verbania, dato che tra l'altro in Regione hanno Reschigna, se, oltre al Presidente di VCOTRASPORTI, al tavolo delle trattative, era presente anche Lei o un suo delegato e per quale motivo non ha ritenuto opportuno aggiornare l’apposita commissione ed il consiglio comunale di questi cambiamenti.

Sulla linea Verbania-Cannobio-Brissago verranno soppresse le corse:

- n. 601 ore 05:45 (da Cannobio direzione Pallanza);
- n. 636 ore 05:15 (nel tratto: Pallanza-Cannobio).

Sulla linea Omegna-Quarna verranno soppresse le corse:

- n. 301 ore 06:35 (da Omegna Ospedale a Quarna Sopra);
- n. 315 ore 18:25 (da Quarna Sopra ad Omegna Ospedale).

Sulla linea Omegna-Casale Corte Cerro verranno soppresse le corse:

- n. 214 ore 11:27 (da Omegna Ospedale a Casale Corte Cerro);
- n. 218 ore 12:03 (da Casale Corte Cerro ad Omegna piazza Beltrami).

Sulla linea Cannobio-Cursolo verrà soppressa la corsa:

- n. 1000 ore 05:45 (da Lunecco a Cursolo).

La corsa n. 1001 partirà da Gurro alle ore 06:35.

Saranno soppresse, nei giorni di giovedì, le corse da e per Spoccia:

- n. 1002 ore 08:10 (da Cannobio);
- n. 1003 ore 08:40 (da Spoccia);
- n. 1004 ore 11:50 (da Cannobio);
- n. 1005 ore 12:20 (da Spoccia).


________________________________________________________

Interpellanza del gruppo Una Verbania Possibile:

Al Presidente del Consiglio Comunale.
Interpellanza presentata dai sottoscritti Consiglieri Comunali Brignone Renato (Sinistra & Ambiente) e Ludovico Martinella (Cittadini con Voi).
Oggetto: soppressione tratte bus di linea
Premesso
Che a far data dal 1 Febbraio 2018 sono state cancellate le corse numero 35,36,37 della linea 1 Omegna-Verbania-Omegna
Che il trasporto verrà garantito attraverso il nuovo servizio "TRENO CHIAMA BUS"
Constatato
Che la commissione competente non è stata informata
Che alcuni utenti della linea che lavorano a Omegna e risiedono a Verbania ci hanno contattati chiedendo lumi in quanto utilizzatori delle linee soppresse ed in particolare, avendo interpellato Vco Trasporti, gli è stato riferito che non gli potevano venire incontro in alcun modo. Hanno quindi contattato l’Assessore Sau, che però non ha concesso un appuntamento per parlare del loro problema ma ha liquidato la questione prima telefonicamente e poi con un messaggio, in cui spiegava che la decisione era già stata presa.

Sì interpella l'amministrazione per chiedere

Quali siano i motivi che hanno portato a questa decisione
Se sia a conoscenza del numero di fruitori abituali "colpiti" dalla decisione e se essi siano stati interpellati
Se è da intendersi il servizio "TRENO CHIAMA BUS" quale sperimentazione
In caso affermativo quale sia la sua durata e quali siano i risultati attesi
Stante il caso citato, e che gli utilizzatori delle linee soppresse sono anche Verbanesi che lavorano ad Omegna e probabilmente Omegnesi che lavorano a Verbania , se l’Amministrazione intende rispondere anche a chi utilizza la linea Omegna-Verbania, indipendentemente dallo stato di pendolare inteso come utilizzatore di treno.



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Lucia Contesto
Lucia
31 Gennaio 2018 - 08:14
 
Pensiamo al nostro ex sindaco Zanotti:
Le linee nel comune di Verbania erano gratuite per i residenti.. ricordate?
Ecco che in quella circostanza era aumentato l'uso dei mezzi pubblici e non grazie alle auto elettriche che in giro non se ne vedono!!
Il costo del biglietto?? Una salassata se pensiamo ai mezzi pubblici nelle altre città!!
Io stessa preferisco la macchina perché mi costa meno: con un litro faccio i 15 km, è da riflettere!
Bravi, Bravi!!
Riducete le corse!! Bravi! Bravi!
Vedi il profilo di Rocco Pier Luigi costo del bus
Rocco Pier Luigi
31 Gennaio 2018 - 21:06
 
Anche se il bus non è più gratis come all'epoca di Zanotti, comunque al momento l'abbonamento mensile per tutto il territorio di Verbania è di 19,50 euro (il rest viene pagato dal comune) che non è per niente una salassata rispetto ad altre città.

Detto questa la chiusura di queste corse è veramente indegna, sopratutto per come è stata trionfalmente presentata come paraculata "treno chiama bus".
Vedi il profilo di robi Non è questione di mezzi gratis
robi
1 Febbraio 2018 - 08:10
 
Come diceva un grande economista 'nessun pasto è gratis'. Ma almeno il pasto deve essere nel menù per poterlo acquistare. Ovvero. La stazione ferroviaria necessità di molte più corse. Altro che chiamata! Potenziare il servizio e farlo pagare il giusto. Ci vuole tanto? ?
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Non è questione di mezzi gratis
Giovanni%
2 Febbraio 2018 - 07:23
 
Ciao robi
la penso esattamente come te.
Abbiamo una stazione lontano e sono necessari collegamenti. Non tutte i passeggeri in arrivo sono verbanesi che possono premunirsi di prenotare il servizio autobus.
Teniamo alte le antenne



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti