Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Albertella su fusione Comuni

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindaco di Cannobio, Giandomenico Albertella, in risposta a quello del Comitato per il SI alla fusione Cossogno Verbania.
Verbania
Albertella su fusione Comuni
Consiglio innanzitutto al comitato per il SI alla fusione Verbania – Cossogno di utilizzare maggiore “onestà intellettuale” e di non modificare strumentalmente le dichiarazioni di altri . Questo è un deplorevole spettacolo !

Capisco il loro malcelato nervosismo , ma camuffare la verità non aiuta a fornire argomenti oggettivi e utili ai cittadini per decidere democraticamente e liberamente su un tema quale la fusione, o meglio, l’aggregazione di due Comuni.
Dichiarare pubblicamente , come ho fatto e rifarei , “credo che non voterò” equivale, come asserito nel loro comunicato, a “esortare i cittadini verbanesi a disertare le urne il 13 maggio p.v.“ ? Penso proprio di no , ma lasciamo giudicare chi legge .

Comunque, a tal proposito, ricordo a loro che nel non lontano 2016 in occasione del referendum sulle trivelle il segretario del Partito Democratico ed allora premier invitò all’astensionismo dichiarando “ci sia l'onestà intellettuale di riconoscere che la posizione dell'astensione a un referendum che ha il quorum, è una posizione sacrosante e legittima. Non riconoscerlo è sbagliato e profondamente ingiusto”, così come l’ex Presidente della Repubblica, Giorgio Napoletano, allora dichiarò che il referendum sulle trivelle “è un’iniziativa pretestuosa, è legittimo astenersi; lo prevede la Costituzione” (rif. “Panorama” del 15.04.2016).

Ma veniamo al merito, visto che sono curiosi di conoscere i motivi della mia posizione . I processi di aggregazione o di fusione tra Comuni necessitano di un disegno strategico di medio e lungo periodo che deve preventivamente e necessariamente coinvolgere un’ area territoriale più vasta, attraverso un confronto tra istituzioni, attori economici e sociali , associazioni e cittadini. E allora si che un progetto strategico condiviso può anche essere attuato in fasi ed in tempi diversi.

Ridurre il problema ad un mero esercizio economico finanziario , a mio avviso , è sbagliato e neppure si può circoscrivere la tematica alla sola preoccupazione che magari in futuro non ci saranno i soldi. E poi finiti i soldi senza aver elaborato una seria programmazione strategica di area , restano i problemi. E non sempre si devono a tutti i costi realizzare opere, solo perchè ci sono i soldi . Talvolta è meglio non spenderli, piuttosto che spenderli male.
Infine grazie per il consiglio di leggere la “Legge Delrio” da loro richiamata, ma avrei preferito non solo non leggerla, ma come amministratore non applicarla , probabilmente non avremmo oggi una Provincia con un debito di svariati milioni di euro e probabilmente non avremmo le strade provinciali nelle condizioni che tutti conosciamo : senza neppure i soldi per sfalciare l’erba e pulire i cigli !

Giandomenico Albertella



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di livio mah!
livio
18 Aprile 2018 - 08:58
 
permettetemi di applicare in questo caso un detto verbanese "tant an sevum, tant an sem!"..a chi erroneamente mi chiede lumi sul perchè andare a votare e cosa bisogna votare, non so rispondere,posso eventualmente invitare a partecipare alle riunioni illustrative che probabilmente saranno frequentate solo da addettii ai lavori,lo dico perchè non sento fra i cittadini questa "fregola" di partecipazione ( sono un assiduo frequentatore di circoli..),nel mio piccolo condivido quanto sopra esposto circa la visione di un sistema strategico di media e lunga durata,così come sono altrettanto convinto che "sotto" ci sia qualcosa che "sfugge" ...chi vuol capire..
Vedi il profilo di lupusinfabula Legge Delrio
lupusinfabula
18 Aprile 2018 - 15:58
 
Finalmente qualcuno che dice la verità sulla legge Delrio targata PD!
Vedi il profilo di Daniela Colosio Fusione dei comuni
Daniela Colosio
18 Aprile 2018 - 16:07
 
Meno male che qualcuno ha l'onestà intellettuale di dire le cose come stanno.Bravo !



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
21/10/2018 - "Ricomincio da me"
21/10/2018 - Incontro sulla legalità
21/10/2018 - M5S su Bando Periferie
21/10/2018 - BellaZia: La Crema di Zucca e Ceci Arrostiti
20/10/2018 - Vega Occhiali Rosaltiora esordio casalingo
Verbania - Politica
19/10/2018 - Cristina torna su RC Auto
19/10/2018 - Montani su fondi Bando Periferie
18/10/2018 - Montani e Gusmeroli smentiscono aumenti RC auto
18/10/2018 - Refrenedum Lombardia un Gruppo per il SI
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti