Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Songa (FdI) sul VCO in Lombardia

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Luigi Sonda (FdI), riguardante la proposta referendaria per il passaggio del VCO alla Lombardia.
Verbania
Songa (FdI) sul VCO in Lombardia
Leggo con attenzione le ultime news in merito alla proposta referendaria del comitato per il passaggio del VCO alla Lombardia.

Premesso che ritengo si debba attivare un dibattito serio sulla questione , sopratutto in considerazione della condivisione popolare del idea del VCO Lombardo, in merito alla quale non si può nascondere che la gente vi aspiri in termini culturali.

Ciò premesso mi piacerebbe però che gli amici del Comitato referendario ci dessero qualche delucidazione in merito ai servizi ed ai presidi istituzionali oggi presenti nel VCO.

A titolo di esempio mi chiedo quale sarebbe il futuro del Tribunale di Verbania - forse spostamento a Varese?- della Camera di Commercio , e quale sarebbe il destino dell’ASL? Sia della sede amministrativa di Omegna che dei presidi ospedalieri ?

Ed il futuro del COQ , ormai in via di stabilizzazione definitiva da parte della Regione Piemonte. E l’ospedale nuovo?

Inoltre Un pregio del proponendo referendum (ammesso che - come probabile - non venga stoppato dalla Corte Costituzionale) è che dovrebbe però almeno "stanare" la regione Piemonte che in modo concreto avrebbe il dovere materiale e morale di occuparsi un po' di più della nostra zona, a partire dal riconoscimento effettivo delle prerogative montane e dei canoni idrici.
La cosa più imbarazzante di questi mesi è stata infatti la mancanza di sensibilità del PD su queste vicende con il non nascosto augurio che non si raggiungessero le prescritte 5.000 firme

Credo non siano dettagli trascurabili e vorrei capirne prima di discutere di Piemonte o Lombardia.

Luigi Songa



11 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di robi Caro Songa
robi
11 Giugno 2018 - 20:22
 
Intervento corretto il Suo. Ma diamo.la botta finale. Non siamo piemontesi. Questo è un dato di fatto. Appoggi il referendum!
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 12 grossi errori
Hans Axel Von Fersen
11 Giugno 2018 - 20:24
 
Il primo è il tribunale il quale è gestito dal ministero di giustizia che ha criteri territoriali diversi dai confini provinciali e regionali (esempio: i reati commessi ad Arona vengono gestiti dalla procura di Verbania e non di Novara), il secondo è la camera di commercio (che dipende dal ministero dell’industria) che invece segue i confini provinciali e non regionali quindi nel caso il VCO passasse sotto la Lombardia non cambierebbe nulla
Vedi il profilo di SINISTRO 1PERPLESSITA'
SINISTRO
12 Giugno 2018 - 07:58
 
Più che legittime...
Vedi il profilo di paolino 2ma sì,dettagli..
paolino
12 Giugno 2018 - 09:29
 
l'improvvisazione dei preponenti il referendum fa sorridere...non hanno fatto uno studio,hanno solo buttato lì l'idea di andare a bussare dai parenti ricchi a chiedere se ci adottano. che miseria.
per chi si sente così irrefrenabilmente lombardo,la soluzione è semplice: andatevene.
Vedi il profilo di Caretti Lomazzi Emma 2Lombardia si, Lombardia no
Caretti Lomazzi Emma
13 Giugno 2018 - 08:56
 
Concordo pienamente! E' solo questione ideologica. Siamo proprio sicuri che la Lombardia smani per averci? con tutti i nostri problemi? Siamo sicuri che la lombardia voglia distrarre fondi (per esempio) da Bormio, per Macugnaga? A mio parer sarebbe più proficuo portare il dialogo e la discussione per ottenere di essere riconosciuti come provincia con prerogative montane..
Vedi il profilo di Caretti Lomazzi Emma 1Lombardia si, Lombardia no
Caretti Lomazzi Emma
13 Giugno 2018 - 08:59
 
Aggiungo inoltre che siamo una Marca di confine e tale resteremo sia per Torino che per Milano....
Vedi il profilo di Giovanni% 1Re: Lombardia si, Lombardia no
Giovanni%
13 Giugno 2018 - 11:00
 
Ciao Caretti Lomazzi Emma,
E il Piemonte che prospettive ci ha dato?
Questioni puramente geografiche
però siamo molto più vicini e in diretto collegamento con Milano.
Nel Piemonte ci è stato offerto di entrare nel "Quadrante", ottimo modo per SPARIRE.
Progressivamente intanto tante realtà si stanno adeguando: la Camera di Commercio, molte segreterie dei maggiori sindacati ecc.
Questo referendum nasce forse da idee improvvisate e superficiali. Non si sa nulla e non si è approfondita la questione sul se staremo meglio in Lombardia ma dobbiamo considerare che le prospettive piemontesi sono molto povere e poco entusiasmanti.
Vedi il profilo di paolino 1politici dormienti
paolino
13 Giugno 2018 - 19:11
 
ma non può essere che se il Vco sconta questo ritardo dal resto della regione sia anche colpa dei nostri rappresentanti in parlamento? a vario titolo hanno pascolato e pascolano ancora una dozzina tra deputati e senatori che non mi pare si siano mai distinti per iniziative a tutela della loro terra,quanto piuttosto nell'alzare la manina a comando del loro capo,e spesso per votare schifezze. partiamo da questo magari,pretendiamo che i nostri politici facciano qualcosa e ce ne rendano conto.
a fare la carità dalla zia ricca vada qualche fannullone,di gente così non abbiamo bisogno.
Vedi il profilo di robi 2Re: Re: Lombardia si, Lombardia no
robi
13 Giugno 2018 - 22:51
 
Ciao Giovanni%
Concordo in toto. E per i commenti deliranti e offensivi di qualcuno stendiamo un velo pietoso. Soliti terroristi della tastiera.
Vedi il profilo di robi 1Noi cuneesi..
robi
16 Giugno 2018 - 09:31
 
Il delirio filosabaudo di qualche cervello fine è piuttosto insignificante e imbarazzante. Mi si dica il vco cosa ha a che spartire con Torino o Cuneo! Parliamo un dialetto di derivazione lombarda. Siamo sempre stati viscontei e Borromei. Il nostro lago confina con Varese e canton ticino e non con Bardonecchia! Torino ci ignora se non peggio. Credo che dovrebbero essere i filo piemontesi del vco a dover emigrare a Fossano o Nichelino. Almeno lì si sentiranno a casa! Quando si fa l'abbonamento del treno non è Sesto calende ad avere la tariffa piemontese ma Arona ad avere quella lombarda! Quindi armatevi di valigie torinesi e sbarcate al lingotto. Quando direte che siete del vco vi guarderanno come per dire....vco cosa??? Ma di stranieri non c'è ne sono già troppi!? CEREA!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Noi cuneesi..
SINISTRO
18 Giugno 2018 - 08:23
 
Ciao robi

è tutta una scommessa, oramai sono passati 2 secoli e, se le aspettative dovessero esser tradite, non si potrà certo tornare indietro.... Il fattore culturale è senza dubbio importante, ma non dimentichiamoci di tutto il resto.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
23/10/2018 - Il VCO è Piemonte su esito Referendum
23/10/2018 - Tigano su esito Referendum
23/10/2018 - Montani su esito Referendum
23/10/2018 - Zacchera su esito Referendum
23/10/2018 - Offerte di lavoro del 23/10/2018
Verbania - Politica
22/10/2018 - Grande Nord su esito Referendum Lombardia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti