Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Fratelli d'Italia: bene la pulizia del San Bernardino

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, riguardante la pulizia dell'alveo del torrente San Bernardino da parte della Protezione Civile.
Verbania
Fratelli d'Italia: bene la pulizia del San Bernardino
Ringraziamo la Protezione Civile del Piemonte per le operazioni di pulizia dell'alveo del torrente San Bernardino, erano almeno 5 anni che aspettavamo un simile intervento. Con un tempismo che avremmo voluto vedere nella risoluzione di altri problemi che affliggono la città, il Sindaco Marchionini ha subito rivendicato il merito delle operazioni, spacciando per una grande operazione di miglioria della città dei lavori da tempo previsti e in arretrato da anni.

Ci felicitiamo anche del fatto che le operazioni di pulizia saranno utili nella prospettiva di realizzare una grande riqualificazione del lungo fiume cosi come da noi proposto nel programma elettorale del nostro candidato sindaco Giandomenico Albertella.

“Abbiamo ritenuto giusto sottolineare che l'iniziativa sul San Bernardino é un intervento più che meritorio della Protezione Civile e non dell'Amministrazione Comunale, come si é voluto fare intedere con comunicazioni stampa e sui social media” – sottolineano Alberto Cerni e Damiano Colombo.

“Gli interventi effettuati in città in queste settimane sono una rincorsa a rappezzare e tamponare interventi da tempo in arretrato o mai realizzati. Crediamo che questo non sia il modo giusto con cui intendere i lavori di manutemzione in città. Occorre adottare uno stile che prediliga la gradualità e che non crei i soliti gravi disagi alla viabilità come quelli arrecati in una giornata di sabato di mercato, già normalmente caotico” conclude Colombo, consigliere comunale uscente e capolista di Fratelli d'Italia alle prossime elezioni amministrative.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti