Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Treni: aumento abbonamento pendolari, Nobili inaccettabile

Il Presidente Nobili scrive agli Assessori Regionali ai Trasporti di Piemonte e Lombardia. “RFI ha aumentato l’abbonamento mensile sulla tratta Domodossola-Milano senza nessun preavviso e giustificazione."
Verbania
Treni: aumento abbonamento pendolari, Nobili inaccettabile
"Il servizio resta scadente e nel tavolo di trattativa non sono stati inseriti i rappresentanti dei pendolari del VCO”.Il Presidente Nobili ha raccolto l’invito indirizzatogli dal Comitato Pendolari VCO–Alto Novarese e ha scritto agli Assessori regionali ai Trasporti di Lombardia e Piemonte, affinché esprimano rimostranze a RFI per l’aumento, repentinamente deciso e applicato, sugli abbonamenti mensili della tratta interregionale Milano-Domodossola.



“Un rincaro del 24% da gennaio a febbraio del tutto ingiustificato a fronte di nessun miglioramento nella puntualità dei convogli e nelle condizioni delle carrozze che non accennano a progressi in quanto a pulizia e a un adeguato riscaldamento. Le legittime lamentele arrivano da centinaia di concittadini che si accollano il disagio di quotidiani spostamenti per motivi di studio e lavoro” dice Nobili.

“I problemi avrebbero dovuto trovare soluzione rappresentando le richieste dei nostri pendolari a un tavolo di trattative in capo alla Regione Lombardia, titolare per la tratta interregionale in questione. Ciò però non è avvenuto e i pendolari del VCO continuano a riscontrare, a loro discapito, una difformità di servizio sulle tratte interamente lombarde e la Milano-Domodossola” riporta il Presidente.

“La Regione Piemonte – conclude Nobili – ha delegato la Lombardia a farsi garante della qualità del servizio presso RFI di questa tratta. Da qui la mia richiesta di un fermo intervento da parte di entrambi gli Assessorati su Reti Ferroviarie Italiane, perché l’aumento deciso sugli abbonamenti è inaccettabile senza che vi siano miglioramenti nel servizio. Va tenuto conto che chi fa spola in treno da Domodossola a Milano mensilmente viene a pagare 108,80 euro, 97,60 se titolare di abbonamento da Verbania, 92,80 da Stresa. Tutti passeggeri ai quali RFI deve sicuramente più considerazione”.I
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/07/2017 - Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale
24/07/2017 - Cinema sotto le stelle: "Forza Maggiore"
24/07/2017 - Luoghi d’arte e di fede concerto a S. Giuseppe
24/07/2017 - Unione Industriale VCO: terzo trimestre 2017
24/07/2017 - LegalNews: Controllare il lavoratore per mezzo del badge: è legittimo?
Verbania - Politica
23/07/2017 - FDI AN risponde al PD su Commissione Urbanistica
22/07/2017 - Per lo stadio Pedroli nessun rischio
22/07/2017 - FDI AN: fusione con San Bernardino Verbano?
22/07/2017 - Botta e risposta PD - Brignone
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti