Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

M5S: sulla medaglia di congedo

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante la consegna di una medaglia d'oro ai dipendenti comunali che vanno in pensione.
Verbania
M5S: sulla medaglia di congedo
Da quanto si legge dalla determina dirigenziale, sembrerebbe consuetudine che ai dipendenti in procinto di andare in pensione venga regalata una medaglia d’oro.

Quest’anno saranno ben in quattro ad ottenerla, per un costo complessivo di 2.242,53€.

Mantenere questa costosa consuetudine comporta una spesa improduttiva ed inopportuna che in questi tempi di crisi economica rappresenta uno schiaffo ai cittadini in difficoltà.
 Fonte di questo post



59 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di cesare Alla faccia nostra
cesare
2 Gennaio 2015 - 11:52
 
Vergogna,insulto a tutti i lavoratori
Vedi il profilo di Simona T. Questa è una sciocchezza
Simona T.
2 Gennaio 2015 - 12:22
 
I consiglieri grillini (unica vera opposizione in consiglio) mi sono piaciuti in tante battaglie ma qui proprio non li capisco.
Si inseriscono nella solita sterile battaglia contro i lavoratori publici, piena di luoghi comuni e disinformazione.
Mi sembra giusto lasciare una medaglia a chi è stato al servizio del comune per diversi decenni.
Potevano risparmiarsi questa battaglia, hanno fatto una pessima figura.
Vedi il profilo di robi io non le darei.....
robi
2 Gennaio 2015 - 12:28
 
Da dipendente pubbico spero non mi diano niente, sempre se arrivo in pensione. Se mi vogliono regalare qualcosa lo facciano con i propri soldi, non con quelli dei cittadini. Una bottiglia di barolo andrebbe più che bene........
Vedi il profilo di lady oscar pensionati comunali
lady oscar
2 Gennaio 2015 - 13:39
 
Han fatto cio' x cui sono pagati. Una bella cena tra amici, dove ognuno paga il suo, come si fa ovunque, e gli amici fanno colletta x regalo. Cmq meglio continuare a insistere su sprechi più clamorosi. Secondo me.
Vedi il profilo di paolino insomma
paolino
2 Gennaio 2015 - 14:51
 
vuoi fare un regalino? va bene una targa,o una medaglietta placcata da 50 euro. se vuoi fare una medaglia d'oro da 560 euro l'una le paghi coi tuoi soldi o con quelli di Simona T,non con i miei.
anche perchè non stiamo parlando di gente che ha scoperto dei vaccini...siamo seri.
coi soldi di quelle 4 medaglie si pagano 440 pasti a scuola per bimbi in difficoltà.
vergogna.
Vedi il profilo di Simona T. Paolino! Paolino!
Simona T.
2 Gennaio 2015 - 15:49
 
Oh di nuovo Paolino. Quello che qualche me fa aveva difeso (forse sono la stessa persona) un tizio che si era appostato diversi minuti con il cellulare munito di fotocamenra a riprendere un operaio che era entrato in un bar.
Ci siamo resi edotti di come Polino consideri e apprezzi tanto il lavoro e i lavoratori!
E poi si da arie di persona progressista...
Vedi il profilo di carmine.lamorte2014 Medaglia
carmine.lamorte2014
2 Gennaio 2015 - 16:00
 
Eh no, mi spiace. Il lavoro è lavoro che sia privato o publico. La diffrenzna però è che il publico i soldi provengono dalle nostre tasse, e quindi come cittadino non accetto assolutamente, se me lo chiedessero, che venga data la medahlia d'oro al merito. Co i soldi privati avanzati dopo aver pagato le tasse per pagare il publico ci faccio ciò che voglio, li sperpero se mi fa piacere, ma nel publico ogni singolo centesimo va rendicontato. Dove sta scritto in quale sacar scrittura sta scritto che se un dipendente pubblico va in pensione gli si deve dare la medaglia d'oro????? A me non sta bene, e lo posdso dire? E posso essere rispettato per il mio pensiero visto che io rispetto quello altrui? se a voi sta bene è il vostro pensiero che rispetto, ma a me non sta. assokutamente bene. Ai cittadini si dovrebbe chiedere come spendere i soldi publici!!! Anche io lavoro nel publico, ma si fa solo il prorio dovere per ciò che si è pagati e nulla di più ci si deve aspettare, cercando di farlo nel massimo del servizio publico e rispetto del cittadino che deve avere il diritto di dire la sua visto che è il cittadino che paga!
Vedi il profilo di paolino progressista
paolino
2 Gennaio 2015 - 16:33
 
apprendo con sorpresa che per essere progressista dovrei gioire se il comune,a spese anche mie,butta 560 euro per ogni medaglia da regalare ai dipendenti che vanno in pensione.
strana,stranissima idea di progressismo.
io questo lo chiamo spreco,Simona progresso. questione di punti di vista.
Vedi il profilo di Teo Battaglia inutile e utile agli indignati che non p
Teo
2 Gennaio 2015 - 17:26
 
Battaglia veramente inutile. Ben venga un regalo a un dipendente comunale dopo anni di servizio. Magari sarebbe opportuno solo valutare se il suo servizio sia stato svolto con onestà e dedizione.
I grillini non perdano tempo per queste questioni futili utili solo per produrre qualche commento di qualcuno dalla facile indignazione ma poco abituato a pensare.
Si Simona T., ricordo la storia di quel tizio che si era appostate per filmare l'operaio netturbino al bar... bella figura!
Vedi il profilo di Verbanese Imbruttito È una questione di etica
Verbanese Imbruttito
2 Gennaio 2015 - 18:08
 
Di sicuro i 5stelle non voglio fomentare una sorta di "faida" tra statale e privato, ma a mio parere anche da questi piccoli sprechi si può fare la differenza.
Ricordo che sono i soldi delle nostre tasse!
500€ e passa di targhetta placcata in oro per ogni dipendente che va in pensione mi sembra esagerato.
Questa determina dirigenziale è giusto che venga messa alla luce...!!!
Il M5S unica realtà di opposizione seria e determinata.
Vedi il profilo di donato eccoci
donato
2 Gennaio 2015 - 18:13
 
lo sperpero dei soldi pubblici, parte dal piccolo, ed il comune di Verbania in questo caso ne è un esempio. Ricordo inoltre, che svolgere il proprio lavoro con "onestà e dedizione", è solo ciò che qualunque dipendente pubblico e privato deve fare nello svolgimento delle proprie mansioni.
Mi auguro che questo triste sperpero di denaro venga prontamente interrotto, visto che il nostro sindaco ha indicato nei suoi primi 200 giorni una particolare attenzione alla spesa......
Vedi il profilo di cesare Attenzione alla spesa?
cesare
2 Gennaio 2015 - 18:18
 
Particolare attenzione alla spesa ? Ma se hanno buttato,sprecato, ben 10.000 euro per la scellerata operazione Aliscafo con le ali. ma ci credono tutti fessi ?
Vedi il profilo di robi No a regali con i soldi dei cittadini
robi
2 Gennaio 2015 - 18:34
 
Paolino ha ragione. Non c'entrano le posizioni politiche o il progressismo. Si tratta di buon senso. Ripeto: se capitasse a me ringrazierei e rifiuterei. Se mi vogliono fare un regalo, che non sia con i soldi dei cittadini. Al mio comune, ad esempio, quando qualcuno lascia si fa una raccolta tra i colleghi e si prende un regalo. Dall'Amministrazione un ringraziamento ma zero euro. Giusto così. E ci mancherebbe altro, aggiungo io!
Vedi il profilo di Marco per tutti
Marco
2 Gennaio 2015 - 19:40
 
Non ci trovo nulla di male: sono stati premiati con una medaglia e non mi sembra chissà quale peccato! Su certe battaglie i grillini stanno agendo bene ma in altri casi si appellano alla demagogia ed il risultato è... molto basso
Vedi il profilo di Alberto Furlan Medaglie d'oro
Alberto Furlan
3 Gennaio 2015 - 07:53
 
Lavorare nel pubblico non è una competizione sportiva, dove tra l'altro, come in questo caso, tutti arrivano primi (danno solo medaglie d'oro); anch'io sono un dipendente pubblico da ben 37 anni, ma nel mio settore (sanità), che a mio giudizio è in assoluto l'apparato pubblico più delicato di tutto il pubblico, in quanto tutela la parte più delicata della nostra esistenza, la salute; vedo solo tagli: stipendi, contratti bloccati, riduzione del personale, riduzione posti letto, chiusura dei reparti e, non da ultimo, la volontà di chiudere anche i D.E.A..
Non ho alcun pregiudizio sui colleghi del comune che vanno in pensione anzi, di questi tempi, beati loro, ma sono arrabbiato con le brutte abitudini e il mal governo della classe politica (basta vedere cosa si fanno rimborsare) e, visto che queste medaglie d'oro (non placcate), sono pagate coi soldi dei cittadini, l'amministrazione avrebbe potuto, in tempi di austerità, come accade da noi nella sanità, fare una colletta tra i colleghi e far loro un regalo, non far pagare questi loro personali sfoghi di buonismo e magnanimità ai cittadini; a tal proposito mi viene in mente un famoso detto: FARE IL C.......E COL S....E DEGLI ALTRI!
Vedi il profilo di lady oscar usanza di ogni comune?
lady oscar
3 Gennaio 2015 - 09:02
 
E noi a vb siamo un'isola felice. Chissà a Roma quanti vigili assenteisti come gli 83 su 100 l avranno presa negli anni passati... Perché a Roma hanno scoperto l acqua calda nel 2015.... L assenteismo nel settore pubblico..
Vedi il profilo di paola parte interessata
paola
3 Gennaio 2015 - 09:27
 
sono una delle 4 persone destinatarie della medaglia, in pensione dal primo gennaio 2015, e ci tengo a puntualizzare che ho RIFIUTATO l'invito a presenziare il 22 dicembre scorso per ricevere la medaglia d'oro. Prima di tutto perchè ritengo IPOCRITA questo gesto da parte di questa amministrazione che tratta il personale come fossero VACCHE DA MACELLO ED ALTRETTANTO IPOCRITA DA PARTE MIA SAREBBE STATO ACCETTARE!!! Inoltre, solo oggi ho scoperto il valore delle medaglie, sinceramente pensavo che si trattasse di qualcosa di molto più modesto, quindi sono doppiamente contenta della mia decisione!! E' davvero uno spreco di denaro pubblico, visto che pago le tasse a Verbania. Ho svolto il mio lavoro nella Polizia Municipale per 35 anni con tanto impegno e passione, ho fatto il mio dovere ed ho ricevuto il giusto riconoscimento: lo stipendio, un privilegio che purtroppo troppi non hanno.
Ho salutato i miei colleghi di lavoro con una modesta pizza e loro mi hanno dimostrato tutta la loro stima, mi hanno circondato del loro affetto e consegnato un regalo stupendo facendo una colletta tra loro. In questa circostanza sì ho sentito il calore!!! Il freddo e falso gesto della medaglia consegnata perchè "è una consuetudine", quasi fosse un obbligo...considerato poi il costo non indifferente (accidenti l'ho pagata anch'io!!!)........mi dispiace ma non fa per me!!
Vedi il profilo di robi X Paola
robi
3 Gennaio 2015 - 09:36
 
Cara Paola, per quanto riguarda la motivazione del valore troppo elevato del premio e del regalo dei suoi colleghi mi trova perfettamente d'accordo, come ho già scritto prima. In quanto all'Amministrazione credo che la Sua arrabbiatura non debba essere un motivo. Conta l'istituzione "Comune", non la Giunta del momento. Credo che l'espressione vacche da macello non si possa utilizzare se non in casi gravi. Comunque auguri.
Vedi il profilo di cesare Stimatissima e grande Paola!
cesare
3 Gennaio 2015 - 09:44
 
Finalmente ,da pensionata, hai potuto parlare con sincerità. Rifiutare la medaglia è un gesto che ti certamente ti fa onore. Loro si proclamano "dalla parte dei cittadini" . Loro che sempre si sono proclamati difensori dei Lavoratori .
Metaforicamente una medaglia d'oro l'hai avuta, la mia .
Con stima.
Vedi il profilo di paola per Robi e per Cesare
paola
3 Gennaio 2015 - 09:58
 
Robi, l'espressione "vacche da macello" casca a pennello, credimi: fatti gravi sono capitati ma non di tutto si può parlare in questa sede. Grazie mille per gli auguri.
Cesare, grazie per la stima e per la medaglia virtuale che ho apprezzato molto, Effettivamente ora posso togliermi qualche piccola soddisfazione....anche se, devo essere sincera, in 35 anni da dipendente comunale (gli altri 7 nel privato) è solo da giugno del 2014 che la "vita lavorativa" è diventata insostenibile! Con tutte le precedenti amministrazioni si è sempre lavorato da discretamente ad ottimamente soprattutto perchè in precedenza non è mai mancato il rispetto reciproco.....elemento fondamentale!!
Vedi il profilo di lady oscar paola
lady oscar
3 Gennaio 2015 - 10:37
 
Qualcosa di quello di cui parli l ho sentito. Ora la sospirata pensione..ti faccio gli auguri x la nuova vita che ti aspetta.
Vedi il profilo di Teo Questione inutile
Teo
3 Gennaio 2015 - 11:04
 
Mi sembra normale che un'istituzioni dia un benefit, un premio e un ricordo a un proprio dipendente , collaboratore dopo decenni di servizio. Un solo regalo, neanche tanto onereoso dopo una vita di lavoro. Anche miei parenti bancari ne hanno ricevuta una a fine servizio.
Reputo inutile questa battaglia grillina locale. In altre invece si sono distinti rispetto agli altri. Ogni tanto si può sbagliare.
Reputo altrettanto inutili e fuori luogo i vari commenti degli indignatoni virtuali. Non è successo nulla di scandaloso.
Vedi il profilo di Giovanni% Solo per Paola
Giovanni%
3 Gennaio 2015 - 11:18
 
Ti parlo con tutto il rispetto e la tenerezza dovuta a chi è davanti a una tappa importante e irreversibile della propria vita.
Condivido in parte le tue osservazioni. E' vero tutto appare un po' impersonale e forse ipocrita ma guarda altrove, Rimanendo nel solo settore pubblico ritroviamo dirigenti che hanno premi di qualche migliaia di euro all'anno per obiettivi di carta e lavoro svolto magari dai loro collaboratori non ugualmente premiati. Altro che medaglie e benefit vari ricevono magistrati, prefetti, generali ecc. Il tutto è moltiplicato per dieci nel management privato.
Paola, tu che magari hai lavorato in strada e ti sei sporcata le mani per lavorare non meriti PER TE STESSA una piccola medaglia a fine servizio. I benefit, i premioni e medaglioni sono riservati solo alle alte sfere? Paola sto parlando a te e a tuo lavoro. Non pensare agli altri, alla spesa pubblica, all'indignazione politica e popolare. Questi sono argomenti che i politici inventano per produrre consenso o i giornalisti elabora per avere qualcosa di cui parlare.
Vedi il profilo di carmine.lamorte2014 Paola
carmine.lamorte2014
3 Gennaio 2015 - 11:25
 
Chapeaux alla coerenza di Paola, e mi spiace per chi vuol continuare a diufendere corporativismi e privilegi degni dei secoli scorsi. Vi rispetto sia chiaro massimoi rispetto, ma il mondo è cambiato anche per quel genere di cose, molto più apprezzato un plauso publico, altro che medaglie e medagliette. Psaola il rispetto dei cittadini nei suoi confronti è la cosa che di più deve interessarla, non chi difende l'indifendibile addossando false battaglie a movimenti politici, qua si tratta solo di far venire fuori coise e ve ne saran sicuramente altre che i cittadini prima ignoravano, perchè la forza della politica attuale è quella di tenere tutto ben nascosto e insabbiato, e in Italia di insabbiamenti e muri di gomma mi sembra che non siam secondi a nessuno. Mi auguro che in Italia vi sian decine di casi come Paola, che preferiscono compiere una azione coraggiosa come questa anzichè continuare a barcamenarsi per matenere fasi e ipocriti privilegil, mentre i cittadini peggiora la propria situazione di vita giorno dopo giorno! Comunque ognuno è giusto che possa esprimere la sua idea liberamente senza nessun problema.
Vedi il profilo di lady oscar teo
lady oscar
3 Gennaio 2015 - 11:33
 
Se ad un impiegato (pubblico o statale, non importa) diamo una medaglia, ci sono altri lavorato che meritano una statua. La lista e' lunga..cito solo chi cura i nostri anziani incontinenti, chi alza persone di 200 kg a discapito della sua schiena, e chi lavora e non prende lo stipendio. Saluti
Vedi il profilo di lady oscar e
lady oscar
3 Gennaio 2015 - 11:36
 
I commenti non sono mai inutili, ma stimolano il dibattito.
Vedi il profilo di Giovanni% Populismo, false battaglie e vera ipocrisia
Giovanni%
3 Gennaio 2015 - 11:41
 
Carmine Lamorte fa sfoggio di facile populismo molto ipocrita che riesce comunque a creare facile consenso indicando in questo caso aspetti molto marginali.
Il M5S sono caratterizzate da battaglie e aspetti teatrali produttive di nulla. In questo caso è bello crocifiggere dipendenti pubblici già messi alla gogna dall'opinione pubblica. Battaglia inutile e quindi tanto, tantissimo facile.
Il vostro TEATRALE GIACOBINISMO riservatelo per aspetto un po' più seri e essenziali. Avete notato un certo collasso del sistema industriale italiano? Per rimanere sul locale come volete favorire l'attività turistica e quella commerciale ormai moribonda?
Signor Lamorte lei ha scritto:
"è quella di tenere tutto ben nascosto e insabbiato, e in Italia di insabbiamenti e muri di gomma "
"anzichè continuare a barcamenarsi per matenere fasi e ipocriti privilegil, mentre i cittadini peggiora la propria situazione di vita giorno dopo giorno".
Sig Lamorte, qui stiamo parlando di modesti dipendenti pubblici che stanno andando in pensione! Ha evocato paroli un po' pesanti in questa vicenda. Non dico di vergognarsi ma rifletta un po' di più!
Vedi il profilo di Alberto Furlan X Teo e x Paola
Alberto Furlan
3 Gennaio 2015 - 12:24
 
Teo, un dipendente pubblico, che garantisco, non ha alcun premio di incentivazione durante il suo percorso lavorativo, va elogiato e rispettato prima, mentre ancora lavora, sopratutto se lo fa con diligenza come la signora Paola, non quando se ne va;
Per Paola posso solo dire, questa pensione è più che meritata, tantissimi auguri e profonda stima!
Vedi il profilo di Guardiano del Faro Lottare contro le cattive abitudini
Guardiano del Faro
3 Gennaio 2015 - 12:41
 
"Abbiamo sempre fatto così", oppure "è consuetudine", sono giustificazioni inaccettabili. Bene ha fatto il M5S ha porre l'accento su un'usanza sbagliata, perché elargisce doni a pioggia solo per il fatto che un dipendente va in pensione. Meglio sarebbe stato, ma capisco che questa è fantascienza, che si fossero stabilite regole trasparenti e documentabili per premiare i dipendenti più efficenti, piuttosto che fare un regalo, rigorosamente con i soldi degli altri, e sistemarsi la coscienza. Chi, in maniera superficiale, sostiene che il M5S dovrebbe concentrarsi su cose più importanti, ha scelto di far finta di non vedere come vanno le cose nella P.A. dove si distribuiscono premi senza minimamente guardare gli effettivi meriti. Comprendo che non è il piccolo comune di Verbania la sede dove cambiare le cose che non vanno nel trattamento economico dei dipendenti statali, ma sarebbe comunque corretto che non si regalassero oltre 2000 euro dei cittadini solo perché "si è sempre fatto così ". Le cose devono cambiare, a 360 gradi, o non avremo più nemmeno i soldi per la carta igienica. 2000 euro non è una piccola cifra e non sono tempi in cui è possibile spendere soldi senza un motivo, occorre vigilare, dalle voci contabili di modesta entità fino ad arrivare ai 10.000 euro per i tulipani o alle cifre ben più corpose delle consulenze, vero buco nero ( nel senso di dimensioni e di opacità nella rendicontazione) dei bilanci comunali e statali. Grazie quindi a chi, nominato dai cittadini, vigila su come vengono spesi ( o buttati) i soldi pubblici. Continuate così.
Vedi il profilo di carmine.lamorte2014 Giovanni%
carmine.lamorte2014
3 Gennaio 2015 - 12:42
 
Ho moto riflettuto, sono anni che rifletto e osservo. Quindi ho grandissimo rispetto della sua opinione, è giusto che lei tuteli e difenda quello che per lei ritirne sia giusto, ma non accusi l'utilizo del populismo, che non centra nulla, anche chi fece la rivoluzione francese era populista, ma se non l'avessero fatta forse lei oggi non avrebbe potuto esprimere i suoi concetti liberamente, che come detto rispetto ma lei rispettoi la mia opinione prima del darmi del populista e di colui che non ha meditato prima di parlare, io ci ho messo un nome e cognome vero lei un nome con una % ...mediti lei... le auguro comunque una buona giornata e continui a perseguire i suoi ideali se ci crede come io credo nei miei. L'uso del buon senso quando si hanno repsonsabilità delicate come quella di amministrare la vita dei cittadini.
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti facciamo 2 conticini...
Emanuele Pedretti
3 Gennaio 2015 - 18:00
 
Allora Paola ha lavorato per la pubblica amministrazione per 35 anni. Considerando un costo medio di circa 35.000 euro/anno, vuol dire che la PA ha speso circa 1.225.000.
500 euro per la medaglietta sono circa lo 0,04% del costo totale della dipendente Paola.
Vedi il profilo di lupusinfabula Comunque onore a Paola
lupusinfabula
3 Gennaio 2015 - 18:30
 
Comunque sia, tanto di cappello a Paola che ha rifiutato un riconoscimento dalle mani di persone delle quali non ha stima: si chiama coerenza e serietà.
Vedi il profilo di Guardiano del Faro Gesto di grande dignità
Guardiano del Faro
3 Gennaio 2015 - 18:47
 
Le parole di Paola mi hanno molto colpito, perché incarnano il giusto spirito di servizio che dovrebbe animare tutti i dipendenti dello Stato. Senza voler fare della demagogia, penso a coloro che hanno costruito l'autostrada del sole in otto anni, con gallerie e viadotti, e ai tempi medi di realizzazione delle opere pubbliche al giorno d'oggi. Si è perso il senso civico, l'orgoglio di servire che caratterizzava quelle persone che non hanno avuto una medaglietta, ma che hanno tutto il rispetto e l'ammirazione di cui sono capace. Grazie quindi a Paola per il suo contributo a fare di Verbania un posto migliore e complimenti per la coerenza dimostrata, non comprabile con un ciondolo d'oro.
Vedi il profilo di Lochness Faccia di tolla ....
Lochness
4 Gennaio 2015 - 00:37
 
Dopo aver mortificato i dipendenti comunali in ogni modo, si fa il teatrino con la consegna di una medaglia a chi ha vissuto gli ultimi mesi di lavoro con il disagio di essere considerato alla stregua di una scrivania o di un portaombrelli. Sindaco medaglia d'oro della faccia di tolla.
Vedi il profilo di robi Mi chiedo.....
robi
4 Gennaio 2015 - 09:39
 
Ma i 5 stelle quando si fanno dare la documentazione dal Comune su tutto quello di cui si lamentano pagano le fotocopie o vanno a sbafo?
Vedi il profilo di Giovanni% X carmine.lamorte
Giovanni%
4 Gennaio 2015 - 09:54
 
In uno SFOGGIO di ardore democratico afferma che ha un grande rispetto per le mie opinioni. Io al contrario non ne ho alcun rispetto. No, no aspetti il mio pensiero è molto più profondo rispetto a un luogo comune come quello che lei sta utilizzando in queste pagine. Io rispetto profondamente la sua persona e sua LIBERTA' (diritto) di esprimere le sue idee. Difenderò sempre il suo diritto di espressione ma valuterò, analizzerò e nel caso smonterò le idee che ha espresso nel caso le ritenessi sbagliate, pericolose, fuorvianti ecc.
La questione è un tantino più profonda. Non è forse abituato a questo sig. Lamorte. Sforziamoci di uscire un po' dagli slogan, dai luogi comune, dalle battaglie preconfezionate e inutili.
Legga, studi, approfondisca. Indirizzi per bene il suo apprezzabilissimo e nobile desiderio di partecipare alla politica e al bene collettivo.
Per quanto concerne la storia del nome, cognome e codice fiscale (non mi chiamo neanche giovanni) lei ci tiene a comparire in quanto magari ha (legittime) velleità di essere un personaggio politico locale. Io non ho tali aspirazioni. Sono solo la voce di un semplice cittadino.
Voi del M5s avete lavorato bene a Verbania per tante altre cose ma vi fate a volte fuorviare dalle piccole cose. Non volte concedere una medaglietta all'impiegato, vigile o operaio comunale che va in pensione e intanto la vera casta va e viene indisturbata esternando i loro discorsi di facciata (li conosce i prefetti?). Passano i treni pieni di casta e veri privilegi e non li vedete!
Vedi il profilo di Guardiano del Faro Per Robi
Guardiano del Faro
4 Gennaio 2015 - 18:25
 
Sono stupito dalla sua domanda circa il pagamento delle fotocopie dei documenti/atti e altro ancora. Come cittadino, e ovviamente l'ho fatto anch'io per documentarmi su alcuni fatti molto oscuri della gestione della cosa pubblica, ho richiesto copie di contratti e ordinanze in quanto penso sia un diritto garantito per legge. Nessuno mi ha chiesto il pagamento di nulla ed ho ricevuto, peraltro in tempi lunghi, i documenti richiesti. Quindi mi chiedo il senso della domanda che lei ha rivolto ai consiglieri del M5S, forse che loro non hanno gli stessi diritti garantiti ai cittadini?
Vedi il profilo di Simona T. Per Robi e il Guardiano de Faro
Simona T.
4 Gennaio 2015 - 19:28
 
Ma come non sapete che i consiglieri comunali possono chiedere gli atti e sono esentati dal pagamento degli oneri? Mi cascate su wueste piccolezze...
Vedi il profilo di donato ........
donato
4 Gennaio 2015 - 19:59
 
non serve richiedere nulla, basta andare sul sito del comune di verbania per visionarla....
Vedi il profilo di renato brignone Come al solito...
renato brignone
4 Gennaio 2015 - 20:26
 
Le domande di Robi sono a livello del suo "originale" credo politico :-)
Vedi il profilo di Alberto Furlan Brutte abitudini
Alberto Furlan
4 Gennaio 2015 - 22:16
 
Tornando al nocciolo del blog e tanto per tagliar corto, sembrerebbe quindi che, in barba alla crisi economica e occupazionale che sta colpendo tutto il popolo italiano e, ai continui aumenti delle tasse, in particolare quelle comunali che colpiscono la casa; sono anni che il Comune di Verbania porta avanti la brutta abitudine di regalare medaglie d'oro ai dipendenti che vanno in pensione.
Che bravi amministratori altruisti! mi chiedo però come mai: ritenendo questo sfoggio di buonismo un diritto limpido e sacrosanto, lo hanno sempre tenuto nascosto a chi materialmente questi cadeaux li paga, I CITTADINI!!!!! I penta stellati hanno fatto bene a denunciare tutto al popolo e spero che continuino!
Vedi il profilo di robi ergo...
robi
5 Gennaio 2015 - 00:20
 
...le fotocopie di lorsignori e del prode Brignone le paghiamo noi? Rimango dell'avviso di togliere i gettoni di presenza ai consiglieri comunali.
In quanto alle mie domande a livello del mio originale credo politico (bo!) non ho bisogno di spiegare nulla. Almeno non mi abbasso a elemosinare un gettone di presenza dicendo un mare di cazz.ate.
Buon anno.
Vedi il profilo di robi X il Faro
robi
5 Gennaio 2015 - 00:32
 
Caro Faro, mi pare di capire che la enorme quantità di materiale richiesta dai 5 stelle per le loro "battaglie" e la conseguente perdita di tempo di chi deve stare loro dietro non siano sprechi. Gli sprechi sono solo quelli degli altri, mentre i scientology5stars portano avanti la loro missione eroicamente contro le lobby, i sionisti, la massoneria, la finanza, i poteri forti, l'euro, e mettiamoci pure il canile di verbania. Sono commosso da tutto questo, ma essendo particolarmente tonto mi chiedo ancora chi paga le fotocopie dell'accesso agli atti.
Vedi il profilo di Teo Ma che futilità
Teo
5 Gennaio 2015 - 07:17
 
Mi sembra di leggere delle ripicche di bambini. Ho qualificato futile la storia del costo delle fotocopie per non essere fermato dai filtri automatici del blog. I consiglieri hanno il diritto e dovere di informarsi della gestione del comune e non è detto che il tutto abbia un costo in fotocopie. E' il comune che magari deve dotarsi di un semplice scanner per agevolare il sacrosanto diritto dovere dei consiglieri.
A contraltare di tutto anche questa storia della medaglia era da evitare. I dipendenti comunali non sono affatto una casta. Ci sono stati anni e anni di tagli di tutte le retribuzioni accessorie e anni di non rinnovo dei contratti. Gli stipendi non sono mica così alti... non sono mica tutti prefetti!
Vedi il profilo di robi Ai 5 stelle: avete fatto le fotocopie gratis o no?
robi
5 Gennaio 2015 - 11:53
 
Sed Teo non ha idea dei costi della carta e dei toner si informi. Moralisti e demagoghi come i 5 stelle che si fanno le fotocopie gratis per le loro guerricciole dovrebbero dire se e quanto hanno pagato le fotocopie. Dato che fanno le pulci a tutti, mi permetto di farle io a loro.
Rispondete, grazie.
Vedi il profilo di Alberto Furlan medaglie
Alberto Furlan
5 Gennaio 2015 - 13:53
 
Mi meraviglio del signor Robi che, anzichè indignarsi per i nostri soldi impropriamente spesi dal Comune per le medaglie d'oro (una tradizione questa che durava da anni), pensa ad attaccare i five stars. Non le sembra più logico che prima di attaccarli così bruscamente dovrebbe avere in mano dati e conferme più concrete? Se anche hanno utilizzato materiale di pubblica proprietà (carta), per raccogliere documentazione, a mio personale giudizio non è da considerarsi peculato (art. 314 c.p.), perchè non si sono appropriati di questo bene per scopi o vantaggi esclusivamente personali, ma lo hanno fatto per un interesse pubblico. Certo, a qualcuno che non la pensa come loro e come la gran parte dei cittadini stufi di tantissime melmate, potrebbe bruciargli il di dietro, ma è un problema esclusivamente suo.
Buon Proctolyn!
Vedi il profilo di lady oscar ben vengano
lady oscar
5 Gennaio 2015 - 14:11
 
Soldi spesi dal cittadino in fotocopie x i cinque stelle? Ben vengano se serve a risparmiarne un po' in spese inutili e ad aprire gli occhi a chi come me e' all oscuro di tante cose che succedono a Vb.
Vedi il profilo di paolino aiuto
paolino
5 Gennaio 2015 - 16:34
 
polemiche sterili e inutili ne ho lette tante,ma questa delle fotocopie è di una pochezza mai vista.
Robi ti stai rendendo ridicolo oltre misura...capisco che ti piace sempre andare controcorrente,ma stavolta hai completamente cannato!
Vedi il profilo di robi 1io intanto aspetto la risposta
robi
5 Gennaio 2015 - 16:50
 
Sono fastidioso vero? Intanto non ho ricevuto risposte. Non ho mai detto che sia peculato o violazione di norme, ma visto che vanno a contare anche i peli pubici degli altri mi piacerebbe che rispondessero. Giusto per trasparenza, dato che pare vivano in una campana di vetro solo loro.
Se i scentology5stars hanno chiesto molti documenti per l'accesso agli atti e ne hanno fatto copia, i costi non sono indifferenti, considerando anche il fatto che è in vigore il decreto taglia carta di cui all.art. del D.L. 112/2008 contro lo spreco di carta nella PA.
Vediamo se i moralizzatori il cui capo è un omicida stradale si faranno sentire. Attendo con pessimismo ma con pazienza.
Per quanto riguarda i commenti dei vari simpatizzanti dei 5 stelle mi astengo dal ribattere. Rispondere ai ragli con le parole mi parte inutile.
Vedi il profilo di Roberto Campana 1Il Sig. "robi" può dormire tranquillo
Roberto Campana
5 Gennaio 2015 - 18:22
 
Sig. "robi" Buongiorno,
mi hanno segnalato il suo stato "ansionso" nel capire se paghiamo o meno le fotocopie.

Bene, pur non capendo la sua ostinazione nel cercare qualcosa che non và nei "five stars", vorrei rassicurarla, l' 80% del materiale che usiamo viaggia via file, molte volte accediamo ai fascicoli e scegliamo meticolosamente quali documenti scannerizzare o eventualmente fotocopiare. Obbiettivamente però ho paura di aver fatto spendere circa 3,50 € di fotocopie al comune per il fascicolo del Porto (c'è un rischio di dover risarcire 700.000,00 €, mancate manutenzioni che ne hanno decretato l'affondamento mentre altre inspiegabili, si fatte, ma da 2.000,00 € alla volta decretate come immediatamente esigibii ed urgenti). Forse per la Beata Giovannina abbiamo fatto 18 o 19 fotocopie, non ricordo, per dei lavori costati più di 300.000,00 € (fondi Regionale) affidando poi ai privati il tutto (si legga l'articolo "cani, spiagge e porti" che uscira entro stanotte), ah, dimentiavo, anche per il canile, dopo un bando di 60.000,00 si rischiava di pagare al privato più di quanto si pagasse in precedenza con altre gestioni, più del doppio di quanto prevedeva il bando, obbiettivamente anche li abbiamo fotocopiato almeno 21 pagine, se non addirittura 22. Comunque se va sul sito del Comune e cerca Determine o Delibere troverà tutte le ns. fonti, e pensi: è gratis!
Spero che ora possa fare tutti i suoi conteggi e la invito a leggere i nostri articoli sul sito www.verbania5stelle.it mantenedo il suo senso critico, ma, se può, senza pregiudizi. In fondo stiamo lavorando anche per Lei.
La ringrazio per l'attenzione che ci reserva e colgo l'occasione per augurarLe Buona Serata,
Roberto Campana.
Vedi il profilo di Alberto Furlan X Robi
Alberto Furlan
5 Gennaio 2015 - 20:08
 
Anche se grintoso, mi sembra di essere stato sempre rispettoso delle persone e dei loro commenti, se intelligenti, il fatto stesso che lei si sia permesso di dare dell'asino a chiunque abbia commentato in favore dei five stars la qualifica.
Mi permetto poi di darle un suggerimento: quando offende e/o spara sentenze stia lontano dagli specchi!
Vedi il profilo di robi x il Dott. Campana
robi
5 Gennaio 2015 - 23:57
 
Buonaserta e grazie per la risposta. Prendo atto che i costi per la visione e la copia del materiale sono contenuti, anche se non zero. In quanto alla qualità delle vostre azioni rimango assolutamente perplesso e spesso sconcertato. Non mi pare poi che confrontare i costi delle fotocopie a quelli del canile o della spiaggia sia molto attinente. Anche il fatto che stiate lavorando anche per me mi risulta alquanto difficile da immaginare. Comunque ciascuno si prende la responsabilità delle proprie azioni, sia politico o semplice cittadino. Nessun pregiudizio nei confronti dei 5 stelle, anche perchè credo sia proprio nella natura del movimento avere pregiudizi nei confronti di tutti gli altri. Da una parte l'alta moralità e l'intransigenza ammantata di purezza, dall'altra ladri e corruttori. Mi permetto a tal proposito di consigliarLe la lettura del volumetto la politica come professione di Max Weber, in cui si spiega cosa significa fare politica e fare esercizio morale.
Buona lettura e buon anno.
Vedi il profilo di lupusinfabula 1per Robi
lupusinfabula
6 Gennaio 2015 - 08:40
 
Mi spiace essermi preso dell'asino ragliante, ma io che mi sento profondamente di destra e penso di non averlo mai nascosto, di quella destra antica che ormai purtroppo non c'è più, ho simpatia per i 5 stelle, e luiltima volta li ho pure votati: insieme alla Lega uniche voci un po' fuori dal coro e dal gregge belante degli adoratori con paraocchi di Berlu e Renzie, che in realtà sono solo due facce di una medesima medaglia, e talora penso pure il clone uno dell' altro.. Pur condividendo molte ideee della Lega mi rimane però sempre un po' il fastidio delle mutande verdi, dei diamanti, delle lauree del trota, ecc; i 5stelle almeno fino ad ora, non mi pare siano stati implicati in ruberie alle casse dei cittadini.E la polemica sulle fotocopie mi sembra un po' meschina, come se Robi fosse a corto di argomenti. Ma a tal proposito, e gli altri consiglieri comunali, anche di maggioranza, quanto hanno fatto spendere in fotocopie? Così, tanto per essere chiari su tutto e su tutti? O loro hanno la riproduzione gratuita?Perchè se si volgiono spaccare i capelli in 4 è dovere farlo con tutti. Se sono stati spesi pochi soldi per vederci chiaro, ben sia, da chiunque provenga quella chiarezza che in genere chi sta nelle stanze dei bottoni non vuole mai esternare al popolo.
Vedi il profilo di paolino occasione persa
paolino
6 Gennaio 2015 - 09:07
 
nell'ordine: prima dai degli asini ai 5 stelle e a chi li apprezza (ma sempre rispettando tutti,ovviamente. asini ma con rispetto),poi ti infili in un cul de sac con una polemica sterilissima,tutta incentrata su quanti,4? 5? euro di fotocopie,oltretutto fatte nell'interesse della cittadinanza per vigilare su sprechi di denaro pubblico,e una volta smontato con signorilità e rispetto (stavolta sì) da Campana bofonchi una risposta stizzita e permalosa.
se il buongiorno si vede dal mattino,sarà un anno complicato..
facciamo così Robi: azzeriamo tutto e facciamo finta che il 2015 inizi oggi. Buon anno!
Vedi il profilo di robi x Lupus
robi
6 Gennaio 2015 - 09:42
 
Lupus, quando parlavo di ragli non mi riferivo certo a te. Sai benissimo quanto ti rispetti, anche se mi dai del meschino. Da te posso accettarlo, da altri no. Hai detto bene. Se vogliamo spaccare il capello in 4 facciamolo con tutti, anche con i 5 stelle. Quandoil moralizzatore viene moralizzato di solito fa una pessima figura. Basti pensare a Grillo e alla sua presa di posizione per gli assenteisti Vigili di Roma. Spero vivamente che i 5 stelle tornino da dove sono tornati e lascino il campo a gente un po' più seria per raccogliere le istanze di protesta e di cambiamento. Con loro non si va da nessuna parte.
In quanto ai 4-5 euro ho già risposto. Sono pochi, ma sono sempre soldi pubblici. Ma come, non sono i 5 stelle che cacciano gente dal movimento solo per un dito nel naso? Ripeto, la politica non si fa con il moralismo assolutistico. Ci avevano già pensato Robespierre e le dittature comuniste, e guardate che fine hanno fatto. La politica è compromesso, non inteso come inciucio ma come interazione tra le forze politiche e sociali per arrivare ad una soluzione il più possibile condivisa. Con i diktat e con le sacre tavole della legge non si fa politica, ma disastri.
In quanto a Paolino mi sono talmente affezionato che non potrei farne a meno.
Buon anno
Vedi il profilo di lupusinfabula Robi leggi bene
lupusinfabula
6 Gennaio 2015 - 13:16
 
Non ho mai detto che sei "meschino". meschina mi sembra la polemica su pochi spiccioli quando c'è chi va a sciare a spese nostre usando aerei militari che costano 9mila euro l'ora. Quanto ai vigili di Roma, lungi da me la difesa di quella categoria, ma sta emergendo che le assenze ingiustificate sono cira 44/45: probabilmente le altre sono supportate da valide motivazioni o da certificati medici. Che poi quei 44/45 meritino almeno una sospensione dello stipendio per almeno 6 mesi, lo penso e lo dico senza problemi, ma credo che molti altri pubblici dipendenti che fanno quotidianmante il loro lavoro ( e tu Robi hai sempre affermato di essere della categoria) non meritino di essere denigrati come fannulloni. Evidentemente qualcuno ha colto la palla al balzo per distogliere l'attenzione dagli intrallazzi politici romani tra malavita, dx e coop di sn, tutti allegramente a tavola allo stesso banchetto.Ma dimmi tu se oltre i 5stelle e Lega vedi qualche altra parte politica che sia fuori dal coro e faccia una vera politica d'opposizione: nel PD come in Forza Italia molti fingono di ringhiare, in realtà uggiolano solamente e ben si guardano dall'andare nei fatti concreti contro Berlu e Renzi per paura che si vada alle urne e che possano perdere il cadreghino.
Vedi il profilo di robi Sostanziale differenza
robi
6 Gennaio 2015 - 14:15
 
Non sono d'accordo sul considerare Lega e 5 Stelle le uniche opposizioni. I 5 stelle, come sai, non godono della mia stima per il semplice fatto che la politica seria non si fa ergendosi come difensori della moralità e della purezza. Un movimento nato in internet e nelle piazze di un comico in odore di santità non può essere considerata una opposizione seria. Io come opposizione e come alternativa alla sinistra vedo Salvini, Fratelli d'Italia e qualsiasi altra forza politica di destra che guardi al Fronte Nazionale della LePen. Questa per me è l'unica alternativa, anzi l'unica via d'uscita al disastro imminente in cui ci stanno trascinando le istituzioni europee.
In quanto ai vigili di Roma, da dipenmdente pubblico, dico che è una vergogna e che auspico una riforma seria della PA che parifichi il lavoro pubblico a quello privato, licenziamenti compresi.
I 5 stelle finiranno presto, forse proprio per mano del fondatore. Bisogna capire chi riemprà il vuoto.
Vedi il profilo di lupusinfabula Potrei concordare con Robi
lupusinfabula
6 Gennaio 2015 - 16:31
 
Potrei concordare con Robi se, oggi come oggi, vedessi una forza di "destra" come la intendio io; purtroppo nulla di nuovo all'orizzonte, nulla che nasca da una base popolare, non vedo nessuna destra sociale che, come dovrebbe essere, pensi agli interessi del popolo italiano e non a quelli delle banche, della Merkel, di un'insulsa Unione Europea e compagnia cantando.Per quanto poi attiene ai pubblici dipendenti, al dilà dei vigili di Roma e considernado l'intero comparto pubblico in generale, bisogna ammettere che qualche ragione ce l'hanno, e tu, da pubblico dipendenti dovresti averlo provato sulla tua pelle:: da troppi anni non sono stati rinnovati i contratti, non c'è più turn over grazie alla legge forcaiola della Fornero, tagli sostanziale non solo economici ma pure strutturali e strumentali,ecc: è per primo lo Stato che è venuto meno agli impegni presi nel più assoluto immobilismo e silenzio sindacale. E' inevitabile che prima o poi, una molla sempre e solo compressa, finisca per scattare e, purtroppo, quando scatta non si sa mai bene dove andrà a colpire.
Vedi il profilo di Alberto Furlan X Robi
Alberto Furlan
6 Gennaio 2015 - 20:44
 
Leggendo i contenuti dei suoi commenti c'è da preoccuparsi, ma nello stesso tempo ci rincuora pensare che per fortuna non siamo come lei; che, anzichè soffermarsi a commentare in maniera civile e intelligente l'articolo in questione, si diverte a proferire insensati attacchi e offese verso tutti quelli che scrivono, lupus a parte (l'ha scritto lei).
Le suggerisco, limitatamente al suo apprendimento, di darsi una regolata!



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
24/03/2017 - 51ª Mostra della Camelia di Verbania
24/03/2017 - "Spring Festival"
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
23/03/2017 - Incontri eco-logici 2017
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
Verbania - Politica
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
23/03/2017 - Lega Nord su progetto Interconnector
21/03/2017 - Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa"
21/03/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti