Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

PD Verbanese: "abbiamo sempre lavorato nella direzione della condivisione e dell'apertura"

Il PD Verbanese puntualizza con i comunicati stampa usciti nei giorni scorsi, rispetto ai consigli comunali e alle commissioni
Verbania
PD Verbanese: "abbiamo sempre lavorato nella direzione della condivisione e dell'apertura"
Rispetto alle critiche arrivate dalle opposizioni che abbiamo letto ieri sulla stampa locale ci preme puntualizzare alcune cose.

Ci pare che il PD abbia sempre lavorato in consiglio nella direzione della condivisione e dell'apertura. Quindi le accuse di chiusura ci paiono strumentali e pretestuose.

In merito alla convocazione dei Consigli Comunali e delle Commissioni il numero è stato ad oggi decisamente alto e lo sforzo da trovare con l’opposizione è di ridurne il numero poiché comportano spese importanti per la collettività.

La maggioranza si è presa l’impegno, in totale accordo con l’opposizione, di convocare nel mese di Febbraio un Consiglio Comunale che duri tutta una giornata pur di provvedere a smaltire il lavoro rimasto indietro. Non si tratta di nessuna straordinaria situazione. E’, infatti, fisiologico che a fronte di un numero importante di ordini del giorno i consigli si trovino ad esserne travolti.

La stragrande maggioranza del materiale viene dall’opposizione alla quale abbiamo suggerito strumenti che agevolino lo smaltimento del lavoro in maniera più rapida ed efficace. Ad esempio le interpellanze possono divenire interrogazioni scritte che in quanto tali non sono trattate in consiglio; molte mozioni hanno significato maggiore se proposte come interpellanze (che hanno tempistiche di trattazione più rapide degli ordini del giorno).

Possiamo, insomma, costruire con l’opposizione una gestione più equilibrata e rispettosa delle diverse istanze, senza dimenticarci mai che i dibattiti, doverosi e importanti, li pagano i cittadini che meritano quindi un uso degli stessi chiaro e oculato.

Riccardo Brezza
Segretario Pd Verbania

Davide Lo Duca
Capogruppo Pd Verbania



13 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato brignone oggi le comiche
renato brignone
12 Febbraio 2015 - 10:47
 
in questo post rispondo per punti alle questioni molto opinabili trattate nel comunicato quì sopra: http://verbaniafocuson.verbanianotizie.it/n276875-bah-valli-a-capire-pd-e-o-giunta.htm
Vedi il profilo di cesare Comiche
cesare
12 Febbraio 2015 - 11:29
 
Non convocate un consiglio comunale " poichè comportano spese importanti per la collettività " e buttate ,proprio buttate, al vento 10.000 euro per il ridicolo esperimento di Frontalieri con le ali e 150.000 euro per la tappa del Giro d'Italia . Per favore ....
Vedi il profilo di lupusinfabula Se potessero...
lupusinfabula
12 Febbraio 2015 - 13:37
 
Se potessero farebbero come Renzi: ogni due per tre chiederebbero "la fiducia" e, se mai, "sistema "canguro" e/o "ghigliottina" pur di tacitare chi non canta nel coro!
Vedi il profilo di Lochness Roba da matt .....
Lochness
12 Febbraio 2015 - 15:53
 
Oggi le comiche o un film dell'orrore ..... Peggio per tutti.
Vedi il profilo di Guardiano del Faro Mitico Brezza
Guardiano del Faro
13 Febbraio 2015 - 18:04
 
Ci sarà un giorno che questo incubo sarà finito, in cui avremo un consiglio comunale normale, dove si possa discutere e confrontarsi, dove legittimamente le maggioranze decideranno e le opposizioni potranno fare il loro mestiere, senza che le loro interperpellanze siano viste come qualcosa di fastidioso o perdite di tempo che spezzano il ritmo dell'alacre lavoro dell'ineffabile squadra di governo locale. Ma vi rendete conto che questo signore, oramai senza più vergogna,chiede alle opposizioni di presentare le loro richieste in forma scritta, senza" disturbare" le sedute del consiglio? Se non fosse per la folta capigliatura, questo oramai mitico portavoce, per le sue cadute di stile che sconfinano nell'umorismo involontario, potrebbe essere scambiato per il miglior Crozza. Continua così Brezza, facce ride, sei forte!
Vedi il profilo di renato brignone Qui una risposta di merito
renato brignone
13 Febbraio 2015 - 18:12
 
Oggi in conferenza stampa abbiamo risposto cosí: http://www.verbanonews.it/index.php/categorie/primo-piano/4048-bava-e-brignone-cosi-l-amministrazione-ingnora-confronti-e-temi
Vedi il profilo di lupusinfabula Non piacciono?
lupusinfabula
14 Febbraio 2015 - 15:19
 
Non piacciono interpellanze, interrogazioni e mozioni? Bene, allora presentarne almeno una al giorno!
Vedi il profilo di robi brutto governare!
robi
14 Febbraio 2015 - 17:07
 
Molto meglio stare all'opposizione, così si può dire la più grande minkiata che si vuole e passare per vittime se non te la fanno dire. Non vedo l'ora che gli attuali oppositori vincano le elezioni. Poi vediamo come si comporteranno con le minoranze......
Questo vale per tutti i partiti. Se governasse la Lega avrei detto lo stesso. E' solo questione di materia grigia, che vedo scarsamente utilizzata.
Vedi il profilo di Guardiano del Faro Per Robi
Guardiano del Faro
14 Febbraio 2015 - 19:46
 
Gentile utente, qui non si tratta di criticare tanto per farlo, di dire qualsiasi cosa passi per la testa pur di essere "bastian contrario". Diversamente da quanto accaduto fino ad oggi, i cittadini cominciano ad avere una coscienza civica che è giusto sia tenuta in considerazione e non bollata come perdita di tempo da chi, palesemente, vuole continuare a governare con metodi consociativisti e conservatori. Consociativisti per il fatto di unire le forze con partiti apparentemente distanti ma di fatto un'altra faccia della stessa medaglia, conservatori perché, invece di rinnovare, cercano di mantenere cariche per gli amici e le poltrone per meglio gestire il potere. Chi osa protestare, da' fastidio e fa perdere tempo? Ma ben vengano le critiche, motivate e costruttive, di chi lavora per la cittadinanza e non per il potere fine a se stesso. Mi dispiace leggere il suo commento, solitamente pungente ma obiettivo, così negativo su chi cerca di mettere in evidenza le tante cose che non vanno di questa amministrazione. Saluti
Vedi il profilo di robi X Guardiano
robi
15 Febbraio 2015 - 14:47
 
Caro Guardiano, io sono tra le persone più lontane dal consociativismo e dal conservatorismo, intesi come la negazione del cambiamento. Come ho precisato non è questione di partiti, ma di materia grigia. Purtroppo credo che a Verbania si critichi tanto per criticare. Il PD è quanto di più lontano ci possa essere da me, ma essendo abituato a guardare ai fatti e non alle pugnette mi preme rilevare che le opposizioni, a Verbania come a Roma, vanno in ordine sparso e a vanvera, non contestando i contenuti, ma la forma. La riforma istituzionale di Renzi per me è orrenda, e va contro al dettato costituzionale del federalismo e delle autonomie. Ma nessuno glie lo contesta. Sbraitano e si menano come animali per supposto bullismo, mentre non vedono la trave nell'occhio. Lo stesso a Verbania. Invece di contestare i contenuti si contesta la "dittatura" della Marchionini, manco Grillo e Berlusconi fossero educande ghandiane. Ripeto: vorrei vedere al governo di Verbania le odierne opposizioni. Chissà come si comporterebbero......
Vedi il profilo di paolino distratto
paolino
15 Febbraio 2015 - 15:44
 
si contesta la forma e non il contenuto?
Robi prova a leggere anche gli articoli e non solo i titoli,ti accorgerai che qui come a Roma si contestano i contenuti,e proprio per questo il potere si arrocca su sè stesso violando anche la forma. si governa a colpi di fiducie,di supercanguri,di mancate convocazioni di consigli e commissioni...in democrazia la forma è sostanza,non dimenticarlo.
Vedi il profilo di robi Democrazia sui generis
robi
15 Febbraio 2015 - 16:10
 
Oramai dovresti conoscermi, almeno sotto l'aspetto dell'approfondimento degli argomenti. Certe volte i titoli neppure li leggo e passo direttamente all'articolo. Non sono d'accordo che in democrazia la forma sia sostanza. Forse nelle democrazie incompiute come la nostra. Non credo che Renzi a Roma o la Marchionini a Verbania rappresentino il potere che si arrocca, ma piuttosto il potere che decide, come dovrebbe essere. Ripeto: Renzi sta governando orribilmente dopo un inizio promettente, la marchionini credo stia governando discretamente. Ma questi sono punti di vista. L'importante è che chi vince le elezioni deve poter governare anche da solo, senza che venga accusato di bullismo o dittatura. Poi alle prossime elezioni, a Dio piacendo, il popolo deciderà.
Vedi il profilo di lupusinfabula per Robi
lupusinfabula
15 Febbraio 2015 - 18:13
 
...va tutto bene, ma non puoi pretendere che il popolo aspetti le prossime elezioni in religioso silenzio accettando e subendo ogni decisione calata dall'alto: se e quando non si è d'accordo con qualche scelta è giusto ed opportuno dirlo subito chiaro e forte e si deve poter essere liberi di contrastare le scelte non condivise in ogni modo ammesso dalla legge.A dire la verità anche a me pare eccessivo che nei confronti di Renzie si parli di "dittatura" ma non si può negarel che un a bella dose di bullismo ce l'ha e questo serve solo ad ecciatre gli animi.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
26/05/2017 - Giochi antichi e musica a Suna
26/05/2017 - Torna il Sentiero Chiovini
26/05/2017 - "Gimkana in bici" alla Ludoteca
25/05/2017 - Incontri Eco-Logici: Epigenetica e Cancro
25/05/2017 - Verbania Innova: convegno sull'agenda digitale
Verbania - Politica
25/05/2017 - Palio Remiero, patrimonio di tutti
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
18/05/2017 - Forza Italia Berlusconi su Acqua Novara VCO
17/05/2017 - Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio
17/05/2017 - Bilancio Partecipato ultimi giorni
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti