Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Quartiere Intra l'ulimo verbale

Riceviamo e pubblichiamo, il verbale dell'ultima riunione del Quartiere Intra.
Verbania
Quartiere Intra l'ulimo verbale
Verbale della riunione del giorno 18 febbraio 2015
Oggi, mercoledì 18 febbraio 2015, alle ore 21,00 si è riunito in seconda convocazione il Consiglio del Quartiere di Intra.

Sono presenti i consiglieri: Bazzacchi, Perelli Cippo, Fedrigotti, Cuzzocrea.
Sono assenti ingiustificati consiglieri: Frigo (arrivato alle ore 21,55), Boldini, Bonisoli, Nicolini, Rosa.
Assente giustificata :Francini
Presiede il Presidente, sig. Bazzacchi L.
Verbalizzante il consigliere Perelli Cippo E.
Partecipano alla riunione cittadini,l’assessore Forni e il consigliere comunale Cavallini.

Vengono affrontati i seguenti argomenti:
1) Punto situazione trasporti
La sperimentazione del “City bus” al momento è stata poco utilizzata, anche a causa di una scarsa pubblicità. Comunque i primi risultati si possono considerare soddisfacenti. Il vero problema consiste soprattutto nel riavvicinare i cittadini all’uso dei mezzi pubblici. A questo scopo, il Consiglio lancia la proposta dell’iniziativa “Al mercato gratis”, da attuare nei giorni di venerdì per Pallanza e di sabato per Intra, in occasione dei mercati settimanali. Potrebbe rappresentare un piccolo incentivo e uno stimolo per i cittadini ad utilizzare maggiormente l’autobus. Ovviamente da valutare gli aspetti organizzativi ed economici.
Infine , il Consiglio auspica un intervento di tutti gli operatori (Comuni, Province, aziende di trasporto) al fine di garantire un miglior servizio rispetto alla mobilità verso i luoghi di cura (ospedali di Verbania, Domodossola, Borgomanero, Novara), attualmente poco serviti, con fermate molto distanti dagli ingressi, con conseguente sempre maggior utilizzo di mezzi propri e notevoli difficoltà per i cittadini anziani.

2) Futuro dei quartieri
Al momento non c’è ancora niente di ufficiale, salvo la scadenza degli attuali Consigli.
Al riguardo, l’assessore Forni comunica :
i quartieri proseguiranno certamente;è stata approntata la bozza del nuovo regolamento, che è frutto di un lavoro congiunto con consiglieri comunali cittadini,sarà presentata in apposita riunione con i Presidenti dei Consigli il prossimo 25 febbraio;si procederà poi alle elezioni, previa adeguata campagna pubblicitaria, in data da fissarsi. Si pensa di poter utilizzare anche la modalità di votazioni tramite posta.

3) Iniziative per Intra
Il Consiglio intende lanciare l’iniziativa “Intra colorata”, attraverso interventi mirati in alcune zone (Parchi Besozzi-Benioli e dei pirati, parcheggio di via Rosmini e zone limitrofe, cortili di via S.Vittore, muri perimetrali del supermercato Coop di Intra) in modo da abbellire le strutture, con interventi minimi e in armonia coinvolgendo, nei limiti del possibile, anche esperti del settore.
Una prima iniziativa è già prevista per la giornata del 1° marzo quando, con un gruppo di volontari, si procederà alla sistemazione dei muri esterni dei bagni pubblici di piazza Matteotti.

Si sottolinea infine la necessità che l’Amministrazione Comunale faccia rispettare l’accordo riferito alla delibera numero 148 del 2012 a suo tempo definita con la Navigazione Lago Maggiore circa la sistemazione, manutenzione e apertura al pubblico dei servizi igienici presenti nello scalo di Intra, da tempo chiusi e non utilizzabili.
La riunione viene quindi chiusa alle ore 22,15.

Presidente del Quartiere Intra



15 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di cesare 2Riunione nulla
cesare
5 Marzo 2015 - 11:55
 
4 consiglieri presenti ,il regolamento prevede per la validità della riunione il 50% dei consiglieri + 1,quindi la riunione non è valida, bisognava solo prenderne atto e tornare a casa. Per favore basta con questi atteggiamenti da protagonista comunque . I verbali , come fanno tutti i Quartieri, vanno inviati al comune che li pubblica .
Vedi il profilo di livio riunione nulla
livio
6 Marzo 2015 - 09:15
 
Giusto Cesare, noto che "noti" le procedure, infatti la scarsa presenza dei consiglieri non consentiva il regolare svolgersi della riunione, ,ma per annullarla occorrono le "palle" e per loro che sono sempre alla ricerca spasmodica di apparire,hanno perso un'occasione per essere citati sulla stampa locale.amen!
Vedi il profilo di cesare Consigliere Cavallini presente
cesare
6 Marzo 2015 - 12:45
 
Ma come ? il consigliere comunale Cavallini dimessosi da consigliere e vicepresidente del quartiere nord perchè
ha riscontrato l'inutilità dei quartieri ,ora come consigliere comunale ha cambiato opinione ?
Vedi il profilo di Alberto Furlan Quartiere Intra
Alberto Furlan
7 Marzo 2015 - 09:02
 
Vedo che ci sono degli integerrimi personaggi che farebbero la barba a Billy the Kid in fatto di sparare a zero su tutto e tutti; vado un po a naso:
1) il quartiere di Intra sta lavorando bene e a gratis per il bene della collettività, preparano dei verbali operativi e, guarda caso, nel momento in cui si deve decidere viene a mancare la maggioranza, questo perchè gli assenti sono preventivamente e volutamente stati sollecitati dai franchi tiratori a non partecipare per mettere in crisi il presidente e i consiglieri del quartiere;
2) il presidente e i consiglieri, tutti volontari, per far si che le cose prendano la giusta via se ne fregano e vanno avanti, (e fanno bene, non come certi clan di frustrati "politici" locali trombati che giocano);
3) alcuni franchi tiratori (che fanno parte del clan di quelli del non fare perchè non comando io), godono nel commentare che la riunione non può essere considerata valida per la mancanza "legale" dell'intero consiglio.
In sole 3 considerazioni ho cercato di tracciare di come non possono funzionare le cose in questa città e, di riflesso, in questo paese.
Solo ieri l'altro mi è stato detto chi sono in realtà certi di questi speciali personaggi, che a volte, pur di scrivere le loro melmate falsano persino anche il nome (e fanno bene perchè se fossi in loro mi vergognerei conoscendo il passato).
Facendo quindi il sunto di quanto sopra, mi sento di dire a questi personaggi che chi sceglie di lavorare a gratis in queste realtà (quartieri), CHE NON SONO LA POLITICA DELLE MIGLIAIA DI EURO MENSILI, le decisioni e le cose vanno condivise assieme, a prescindere se ci si trova a presiedere o dall'altra parte della barricata, perchè di mezzo c'è il bene dei cittadini e della città, quindi, il continuare a sparare sentenze e remare contro non porta di sicuro a niente di costruttivo.
Una sola domanda spontanea, da cittadino: ma a voi del bene della città e dei cittadini vi interessa qualcosa? no perchè sapete, dal vostro atteggiamento mi sembra proprio il contrario!
Vedi il profilo di Giovanni% Il merito
Giovanni%
7 Marzo 2015 - 09:21
 
Il merito va sempre per chi partecipa ed è attivo. Sono in pochi? Sono quindi ancora più da apprezzare.
Vedi il profilo di cesare Rispettare il regolamento
cesare
7 Marzo 2015 - 09:28
 
Prima del merito esiste un regolamento da rispettare ,che il presidente deve rispettare e far rispettare .Diversamente siamo all'anarchia.
Vedi il profilo di cesare X Furlan
cesare
7 Marzo 2015 - 10:00
 
Ma quali franchi tiratori ? La verità che ai quartieri manca la partecipazione ,quanti sono i consiglieri che si sono dimessi ? e quelli rimasti che non partecipano alle riunioni? Tutti franchi tiratori. Lei ha già fatto parte di un consiglio di quartiere per giudicare così severamente chi ha deciso impegnare meglio il proprio tempo?
Il quartiere di Intra sta lavorando ora ,dopo il cambio dell'amministrazione comunale . Prima delle elezioni ha indetto qualche riunione su temi astratti con la presenza (guarda caso), di Brignoli e Marchionini quando ,ufficialmente,non si sapeva che erano i candidati del PD . La presidente ha molto osteggiato la precedente amministrazione e solo ora ha messo in campo le iniziative che stiamo osservando .
Chi lavora esclusivamente per la comunità deve impegnarsi in ogni stagione .
Vedi il profilo di Alberto Furlan x Cesare
Alberto Furlan
7 Marzo 2015 - 18:14
 
Solo un breve appunto: se come dice lei non c'è la maggioranza dei consiglieri e molti si sono dimessi, penso ci sia un regolamento che reciti cosa fare in questi casi; sciogliere il consiglio di quartiere, sostituire quelli che hanno dato le dimissioni, ci saranno pure delle soluzioni, o no!
Ma non è sicuramente costruttivo sparando a zero su iniziative gratuite fatte in favore e per il bene della città, che le cose vanno a posto.
Vedi il profilo di livio sostituzioni...
livio
8 Marzo 2015 - 09:27
 
Certo che bisogna sostituire i consiglieri che hanno dato le dimissioni o che sono stati assenti per 3 volte consecutive fino a fine lista, dopodichè non ce ne sono più.poi anche sostituendoli non si presentano alle riunioni facendo mancare il numero legale,l'assemblea è di fatto nulla PUNTO!
Vedi il profilo di loredana Regole quartieri
loredana
8 Marzo 2015 - 10:48
 
Buongiorno, per corretta informazione a chi partecipa ai commenti di questo blog

Rendo noto quanto scritto nel regolamento dei quartieri: l'adunanza del consiglio e' valida con la presenza di almeno la maggioranza assoluta dei consiglieri assegnati in prima convocazione. in seconda convocazione, che può avvenire anche mezz'ora dopo la prima, la seduta e' valida con la presenza di almeno la metà meno uno dei consiglieri assegnati. Possono partecipare alle sedute – senza diritto di voto – il Sindaco, gli Assessori ed i Consiglieri Comunali.

Le sedute sono pubbliche.Inoltre elenco gli interventi dei volontari di questi anni - castagnata Muller ottobre 2010-Volenterosi non associati che tengono in ordine piccoli spazi nei pressi delle loro abitazioni eper i quali ho voluto un riconoscimento da parte del sindaco2011Giornata ecologica maggio 2011 fiume s Giovanni e lungolago intra-apertura mostra ad opera di volontari “il mio s vittore “ settembre 2011-serata” mondo cane” aprile 2012 di formazione alla quale sono seguiti lezioni nelle scuole elementari-giornata ecologica maggio 2012 zona porto turistico e villa maioni-Pulizia arena giugno 2013-parco alpi giulie aprile 2013 con ragazzi CCR verniciatura giochi-_messo a dimora piantine infopoint e lungolago cavallotti luglio 2013-marzo 2014 parco le meraviglie (ex minigolf) preparazione casette con cuori di donna-marzo 2014 verniciatura parco via mondovi-2014 partecipazione giornata ecologica trobaso -agosto 2014 verniciatura panchine lungolago intra “pan chinando”-settembre 2014 partecipazione a ripastura ,verniciatura parco biganzolo -Novembre 2014 verniciatura parcheggio Rosmini e rimesso a nuovo parco istituto Franzosini in corso cairoli-dicembre 2014 verniciatura struttura comunale via restelliniMarzo 2015 verniciatura bagni pubblici e panchine Non mi è possibile integrare con tutto il restante lavoro xè il materiale è molto corposo, una parte è nei verbali nell’apposita pagina del quartiere intra sul sito del comune , il resto è a disposizione dei cittadini.

Loredana Bazzacchi
Vedi il profilo di Simona T. Ben fatto
Simona T.
8 Marzo 2015 - 11:20
 
Ben fatto. La cittadinanza deve solo ringraziarvi. Assurde e incomprensibili sono le polemiche lette. Rimane il vostro lavoro e le vostre opere di volontariato.
Vedi il profilo di Ing. Cane Loredana n1
Ing. Cane
8 Marzo 2015 - 12:19
 
Bravissima la Presidente a ricordare le iniziative messe in atto negli ultimi anni. Il Livioroso (ex Presidente che nulla fece) ha perso ancora l'occasione per star zitto.
Vedi il profilo di lady oscar ce ne fossero
lady oscar
8 Marzo 2015 - 16:28
 
Brava. Polemiche inutili. L importante e' lavorare x la collettività.
Vedi il profilo di cesare Libera interpretazione
cesare
8 Marzo 2015 - 17:37
 
Regolamento quartieri " valida con la presenza di almeno la metà meno 1 dei consiglieri ASSEGNATI "
I consiglieri assegnati erano 16 quindi si richiede la presenza di almeno 7 .
Non si parla di consiglieri in carica , che sono rimasti in 10, ma di consiglieri assegnati al quartieri .
Se vale l'interpretazione della Sig. Loredana , anche se rimane in carica il solo presidente il quartiere continua l'attività ? Alla faccia della partecipazione , ha un senso questa interpretazione? .
Passo e chiudo
Vedi il profilo di Alberto Furlan l'ultimo verbale
Alberto Furlan
9 Marzo 2015 - 06:35
 
Non volevo più entrare in argomento ma gli scritti sopra letti mi hanno portato a dare un ultimo commento (tanto per stare in tema con l'oggetto):
mettere sullo stesso piatto della bilancia la serietà professionale dei consiglieri di quartiere (qui mi riferisco alle assenze durante i consigli), con la volontà di fare il bene dei cittadini e della città (qui mi riferisco invece alle iniziative prese dal presidente e dai pochi consiglieri di quartiere seri rimasti a lavorare a GRATIS per il bene dei cittadini e della città), E' DA LIMITATI MENTALI.
questo Paese (l'Italia) funziona come funziona anche grazie a tutte queste persone frustrate che, non riuscendo ad emergere nella tradizionale politica malata (e meno male), si gonfiano il petto e si fanno larga la bocca quando, in alternativa, raggiungono l'obbiettivo dell'elezione a consigliere di quartiere (si sentono come dei piccoli ras di quartiere).
Un messaggio da cittadino a questi malati di protagonismo (anche se serve a poco): noi cittadini siamo stanchi di vedere gente come voi, già dobbiamo digerire il comportamento sconsiderato dei vostri paladini politici comunali, provinciali, regionali e nazionali (pensate a quanti magnano) che, a scapito delle tasche degli italiani, hanno trovato il modo di fare tanta grana e non lavorare; quindi, anzichè criticare quelli che si sono presi a cuore il bene di una città, prendete i consigliere di quartiere che sono stati eletti per tramite i vostri partiti e cominciate a responsabilizzarli sul fatto che gli impegni, anche gratuiti (lo hanno scelto loro), si portano a termine con serietà e dignità!!!



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
22/05/2017 - Radiografie a domicilio
22/05/2017 - Il 1° Trofeo Marco Ghidini va al Baveno
22/05/2017 - Altea Altiora: stagione positiva chiusa con una sconfitta
22/05/2017 - LegalNews: Separazione: assegno di mantenimento parametrato al tenore di vita
Verbania - Politica
18/05/2017 - Forza Italia Berlusconi su Acqua Novara VCO
17/05/2017 - Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio
17/05/2017 - Bilancio Partecipato ultimi giorni
16/05/2017 - "Gatto ferito e responsabilità del cittadino"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti