Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

volontariato

Inserisci quello che vuoi cercare
volontariato - nei post
Vincitori Malescorto 2017 - 30 Luglio 2017 - 19:06
Quest’anno il Festival di Cortometraggi ha riscontrato la partecipazione di quasi 1.000 persone. Malescorto vive durante tutto il corso dell’anno grazie ad eventi collaterali che hanno anticipato e che seguiranno la settimana di proiezione.
Guardia Costiera Lago Maggiore: fine settimana intenso - 26 Luglio 2017 - 19:01
Fine settimana di intensa attività (40 ore di navigazione per un totale di 150 miglia percorse) quello appena trascorso per gli uomini del II Nucleo Guardia Costiera – Lago Maggiore.
Campo estivo di Manitese - 25 Luglio 2017 - 19:26
Anche quest'anno a Verbania arriva il momento del Campo estivo di volontariato di Manitese.
GustAbile 2017 - 13 Luglio 2017 - 10:23
GustAbile 2017 torna per la sesta volta ad animare Piazza Ranzoni a Verbania Intra. Grazie a La Casera di Eros Buratti, anima dell’iniziativa, VENERDI’ 14 LUGLIO a partire dalle ore 19 sarà possibile degustare prodotti enogastronomici di alta qualità.
Solidalmoda 2017 - 27 Giugno 2017 - 19:06
Torna Solidalmoda, sfilata di moda dell'usato e NON, organizzato dal Gruppo di volontariato Vincenziano, che promuove la solidarietà, la sobrietà e il riciclo, che si svolgerà mercoledì 28 giugno alle ore 20.45 a Trobaso nel salone parrocchiale.
Arriva il Mercato Europeo - 21 Giugno 2017 - 10:23
Ritorna a Verbania, questa volta ad Intra in Piazza San Vittore, il Mercato Europeo, meglio conosciuto come Euromercato.
Dona la spesa - Amici animali - 16 Giugno 2017 - 11:27
Al ritorno dalla spesa il tuo animale amico è felice perché gli hai portato cibo buono e sano! Il 17 giugno, insieme rendiamo felici anche quegli amici speciali che non hanno ancora una casa. Dona la spesa, le onlus coinvolte ti aspettano.
Servizio Civile Nazionale 44 posti in Provincia del VCO - 5 Giugno 2017 - 10:23
Il 26 giugno scadono i termini per candidarsi al nuovo Bando di Servizio Civile Nazionale. Sono ben 44 i posti a disposizione nel Verbano Cusio Ossola (ripartiti su 16 diversi progetti).
"Cula Bun' Anima" - 30 Maggio 2017 - 11:27
Avis Comunale Verbania, nelle manifestazioni per il 70° di fondazione organizza con La Cumpagnia dul Dialett da Intra, mercoledì 31 maggio 2017, presso Il Maggiore, uno spettacolo teatrale dal titolo "Cula Bun' Anima",
Riqualificati 4,7 kilometri di sentieri attorno Cannobio - 30 Maggio 2017 - 10:23
Si sono conclusi i lavori di sistemazione dei sentieri attorno a Cannobio. Un investimento di 148 mila euro, sostenuto dal Comune di Cannobio per riqualificare il reticolo di percorsi pedestri. Rimessi a nuovo 4,7 km di sentieri (Traffiume-Sant’Agata (Crosascia) per km 1,6 / Campagna-Sant’Agata per km 2,1/ Lignago-Campeglio per km. 1)
Giornate di solidarietà - 11 Maggio 2017 - 09:16
Giornate di solidarietà è l'iniziativa dell'Amministrazione Comunale che scende in campo a fianco e in sostegno delle associazioni di volontariato con lo scopo di raccogliere materiale di primo utilizzo per le persone in difficoltà. Generi alimentari e materiale didattico saranno raccolti nel lungo fine settimana secondo un programma consolidato da alcuni anni.
Seminario "volontariato e protezione ambientale" - 9 Maggio 2017 - 09:16
Mercoledì 10 maggio alle ore 11:00 presso l’Aula Tonolli dell’Istituto, Largo Tonolli 50, Verbania Pallanza, si terrà un seminario dal titolo: “volontariato e protezione ambientale: l'Associazione Lago di Bolsena”. Presenta Piero Bruni, Associazione Lago di Bolsena.
18^ edizione di “Malescorto” - 29 Aprile 2017 - 09:16
Il Comune di Malesco e l’Ecomuseo ed Leuzerie e di Scherpelit organizzano la 18^ edizione di “Malescorto”, Festival Internazionale di cortometraggi.
Virtus basket e Quartiere Est: pulizia della città - 28 Aprile 2017 - 14:53
Sabato 29 aprile una giornata da volontari per la pulizia della città: iniziative della Virtus basket Verbania e del quartiere Verbania Est.
Alcohol Prevention Day 2017 - “Sicura la notte” - 22 Aprile 2017 - 10:23
In occasione dell’Alcohol Prevention Day 2017 l’ISTAT ha fotografato i consumi alcolici degli italiani: Continua il trend discendente dei consumatori di bevande alcoliche, erano il 29,5% nel 2006 e sono il 22,2% nel 2015; I consumatori giornalieri sono il 21,4% della popolazione nel 2016.
volontariato - nei commenti
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 6 Agosto 2017 - 12:01
x Gris e Giovanni%
Cara Gris, scusi se mi permetto il cara; che il 112 ormai c'è e lo abbiamo e c'è lo dobbiamo tenere sono perfettamente consapevole, quello su cui ho obiettato pesantemente è sulla funzionalità e sul notevole aumento dei tempi d'intervento; già c'erano e ci sono grosse pecche sulla gestione delle chiamate da parte della centrale del 118 (e per chi è nel giro del soccorso e del volontariato lo sa bene o fa finta di non saperlo); quindi ci mancava anche quest'ennesima botta di s...a all'italiana per incasinarci ancora di più. Questo per dare risposta anche a Giovanni%, che ha affermato che il commentatore Gris ha fornito un ulteriore e buon elemento sul 112 che risolve la questione. Su questa questione preferisco non controbattere più, non voglio assolutamente mancare di rispetto alle idee di chiunque posti il suo pensiero; però vi assicuro che, errori di natura giuridica a parte, questa nuova centrale sta creando non pochi disagi, facendo tutti gli scongiuri possibili, speriamo non ci scappi l'irreparabile! buona salute.
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 5 Agosto 2017 - 20:26
gris
Probabilmente una persona che ha militato un pochino nel volontariato socio sanitario potrebbe usare freddezza in caso di una emergenza e avere la prontezza di recepire eventuali direttive dettate dall'operatore di un centralino sul numero da fare, in questo caso il 112, per avere collegamento col 118. Siccome tutti vogliono fare i maestri, sapete cosa vuol dire essere nel panico perchè un famigliare sta male? qui manca la consapevolezza che gli utenti/cittadini che chiedono aiuto non sono dei soccorritori; ho anche poi visto soccorritori in panico e nel pallone quando è capitato un dramma ad un loro famigliare!! Concludo dicendo a gris (presumo nome di fantasia), che le chiamate urgenti che arrivano al centralino dell'ospedale non sono minimamente da paragonare a quelle che riceveva e riceve tutt'ora il numero sopra citato, corrispondente all'altra croce non rossa; prima di fare raffronti o di parlare di cose che nemmeno ci si immagina, forse è meglio passare 3 o 4 ore al centralino dell'asl, allora si che dopo si possono esprimere giudizi o fare dei raffronti!!
Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 17 Luglio 2017 - 20:34
Re: soccorso vvf
Ciao Alberto Furlan, come stai? Ho letto il tuo commento sulle rivendicazioni di noi vvf rimanendo basito, ti reputo una persona troppo intelligente per aver scritto tale inesattezze. Provo a chiarirti le idee: I vvf hanno il coordinamento del soccorso in tutte le acque interne tranne quando è presente la guardia costiera e comunque in seguito a convenzioni in essere tra i due corpi, la guardia costiera si avvale delle figure specializzate/qualificate dei vvf; Tieni presente che sul lago maggiore l'unico corpo statale con al suo interno la figura del soccorritore acquatico sono i vvf. Gli altri enti statali presenti sul verbano (polizia, carabinieri, gdf, ecc.) hanno altri compiti, ben diversi dal soccorso e comunque in caso di bisogno, ovviamente, intervengono. Non cito qualsiasi forma di volontariato in quanto non si possono mettere al livello di persone che fanno soccorso per professione. Per quanto riguarda i brevetti, il Ministero dell'Interno riconosce il brevetti FIN per accedere alla SELEZIONE per partecipare al corso di soccorritore acquatico, ma ti garantisco che il corso di salvamento vvf è molto più intenso, duro e completo fi quello FIN. CIAO
Dona la spesa - Amici animali - 18 Giugno 2017 - 22:50
Re: Re: Non sono un fighetto
Ciao robi. Che c entra? Una cosa non esclude l altra. Io faccio volontariato con le persone e quando posso porterò a spasso i cagnolini del canile . Stessa roba per la raccolta cibo. E i cani, quando ti vedono, ti corrono incontro affettuosi e riconoscenti... Non di molti umani si può dire altrettanto. Spesso credono sia dovuto. Dovuto un cavolo.
Squadra Nautica 6 posti di Servizio Civile - 30 Maggio 2017 - 05:40
x Lupus + altri
La persona che ti fa le pulizie ha delle competente e poi è un lavoro faticoso. Qui non vengono chieste competenze e nemmeno è un lavoro faticoso. Comunque alternative a questo volontariato per il futuro di questi giovani migliori di questi 3 euro scarsi l'ora?
Squadra Nautica 6 posti di Servizio Civile - 29 Maggio 2017 - 21:46
Re: 2 conti
Concordo pienamente con il buon lupus. Puro sfruttamento. Si ruba tempo in una fase che ai giovani e preziosissimo per studiare e imparare una professione o mestiere e anche per cercare quel benedetto lavoro. La storiella del volontariato e dell'esperienza di vita non regge.
Addio alle serate “Intra by night” - 23 Aprile 2017 - 23:12
intra by night
Che i commercianti in generale non stiano vivendo il loro periodo migliore è vero, ma che contribuiscano sempre meno economicamente alle iniziative è semplicemente un gatto che si morde la coda. Meno gente in giro, meno visibilità, meno clienti, meno incassi....Intra by night era secondo me una fantastica e simpatica iniziativa, non solo per i turisti, ma per le famiglie verbanesi e ancora di più per i giovani a cui Verbania non offre proprio nulla. Certo è che 12.000 euro del Comune e € 180 x 150 attività fanno 39.000 euro, mica noccioline. Forse bisognerebbe concentrare le risorse economiche e incentivare il volontariato locale o la partecipazione di associazioni....l'unione fa la forza e in periodo di crisi anche il singolo euro può far la differenza. Proporre una locandina con i loghi delle attività che sponsorizzeranno la manifestazione??? Agli ideatori auguro che gli si accenda la lampadina per far si che Intra by night continui.
Forza Italia Berlusconi sul nuovo porticciolo di Pallanza - 14 Aprile 2017 - 15:50
Per Laura
Grazie Laura per la spiegazione , per un attimo ho pensato di essermi rincog....ito del tutto. In ogni caso non sono d'accordo se poi una persona vuole farlo ,certo che lo può fare. Ma di questo passo ritorneremo a far portare il pezzo di legna agli studenti per scaldare la scuola. E te ne dico un'altra molte volte il volontariato è anche pericoloso, faccio ancora l'esempio di Mergozzo che conosco, domenica scorsa nel mio paese si è svolta una manifestazione podistica e in piazza lago dei volontari hanno montato un capannone ,in totale violazione di almeno una decina di leggi ,te ne dico alcune. Prima cosa stavano lavorando senza casco guanti e scarpe antiinfortunio, secondo non erano in possesso di nessuna documentazione che li rendesse esperti e autorizzati nel montaggio di tensostrutture,terzo l'area lavoro non era transennata ,tutte queste cose lo dice la legge. Se non succede niente tutto va bene, ma se succede un infortunio grave le famiglie dei mitici volontari allo sbaraglio avrebbero oltre il danno la beffa, dimenticavo al termine del montaggio ci vuole la firma di un ingegnere che certifichi che tutto è a norma dato che sotto ci saranno persone. Quindi quando si parla di volontariato stiamo attenti anche a rispettare le leggi.
La Cura è di Casa cerca volontari - 27 Febbraio 2017 - 21:42
Re: Re: Re: La "rete"
Ciao l Condivido in buona parte le tue argomentazioni, è ora di finirla di scaricare sul volontariato sempre più ampie competenze, riconducibili al welfare ed alla sanità. Lo Stato da una parte riduce sempre più le risorse destinate al settore, peggiorandone sempre più le prestazioni, sino a spingere l'opinione pubblica a credere che privato è meglio, non rendendosi conto che il privato di certe dimensioni, è sempre in mano ad un potere finanziario dagli intrecci incestuosi con la politica, il cui unico interesse è il profitto ad ogni costo, causa di vere tragedie umane da costringere sempre più persone ad elemosinare diritti rubati, proprio agli stessi istituti finanziari che tanto magnanimamente ci concedono in piccola parte una minima compensazione, attraverso ipocrite donazioni e patrocini
La Cura è di Casa cerca volontari - 27 Febbraio 2017 - 12:29
Re: Re: La "rete"
Ciao Kiryienka quello che intendo dire è questo. Proponendo tali iniziative si va a sostituire e dunque giustificare, avallare ciò che invece andrebbe con estrema determinazione denunciato e combattuto: il disinteresse dello stato per i cittadini piu deboli. Mi si potrebbe obiettare che questi progetti ad ogni modo danno un aiuto concreto, rispondo che potrebbero avere una credibilità solamente se con uguale forza venissero perseguite unitamente altre due strade simultaneamente e senza disgiungerle: 1- la lotta per l’ottenimento dei diritti di queste persone (fra i quali quello di potere vivere a casa propria e non confinati dove nessun essere umano vorrebbe passare nemmeno un giorno della propria vita nemmeno da sano); 2- l’autodissolvimento del progetto e/o associazione in quanto solo espressione di una urgenza che non può farsi ostaggio ne delle mancanze di questi diritti, ne degli eventuali vantaggi che ha ottenuto e/o ottiene. In caso contrario le forze che si vanno a mettere in atto sono solo ed esclusivamente di due tipi: una, seppur mossa da altruismo, presuppone inconsapevolezza, l’altra implica egoismo; magari in questo caso specifico siamo solo in presenza della prima (nteressante sarebbe sapere – dopo breve ricerca non ho trovato notizie – in che modo Fondazione Cariplo partecipa a questo progetto) ma entrambe nutrono e amplificano il problema. Non solo, c’è anche l’altro aspetto, la gratuità, il volontariato, anche qui si fa solo l’interesse dello Stato a discapito delle persone che devo essere pagate per il lavoro che fanno. Il lavaggio del cervello che è continuamente messo in atto, anche ora che si è arrivati ad un punto critico e le persone stanno prendendo coscienza di ciò, per cui ha meno efficacia, è la menzogna delle menzogne: non c’è denaro. Qui metto il punto perché insomma si uscirebbe dal tema.
Rifugio Pian Cavallone cerca gestore - 16 Febbraio 2017 - 12:20
Un poco di ironia
5 mesi di apertura, richiesti euro 2580,00 oltre agli oneri di legge, necessario inoltre a provvedere a proprie spese alla stipula di idonee polizze assicurative. Insomma si cerca una sorta di benefattore; il concetto di volontariato, propinato ad ogni svolta d'angolo, ha contribuito a rincitrullire le menti, purtroppo. Noto - e faccio notare - che fortunatamente le persone non sono più disposte ad essere schiavizzate.
VerbaniaBau: Il Canile: da luogo di raccolta dei cani a luogo di Cultura - 18 Gennaio 2017 - 10:25
Cultura?
Aggregazione di appassionati cinofili non esageriamo con i termini. Ben altro è il volontariato utile, meritevole e coraggioso. Aiutare l'essere umano è assai più faticoso e difficile.
118 i dati di attività in Piemonte - 18 Dicembre 2016 - 16:07
x Gris
Solo per puntualizzare: quindi, secondo il suo punto di vista il problema di base è che io attaccherei i 7 stipendiati; ma ha letto bene ciò che ho scritto, perchè dalla sua risposta mi pare che lei abbia compreso ben poco; allora le chiedo: che mi dice di quei 5 dipendenti, 3 dei quali con famiglia, che hanno perso il lavoro perchè il cartello di quelle che lei definisce associazioni di volontariato, ha fatto una guerra spietata al titolare della società di servizi dove lavoravano, una società seria che pagava il dovuto e non camuffata da onlus per baypassare il regime fiscale), perchè, nonostante fosse un privato e come detto, pagava le tasse, aveva tariffe inferiori alle loro e quindi lo vedevano come un minaccioso concorrente (e questo sarebbe lo spirito del volontariato?), lo sa che alcuni di questi lavoratori sono ancora alla ricerca di un impiego e si stanno facendo aiutare dai famigliari a tirare avanti? Ah è vero, questi lavoratori non fanno testo perchè parte di una categoria inferiore. Inoltre, io non ho attaccato i lavoratori ma il sistema che fa girare una marea di denaro inutile, perchè il motto che vige, purtroppo, è, "mungiamo la vacca tanto pagano i pecoroni, cioè il POPOLO, che sanno solo brontolare ma poi stanno nell'angolo a cuccia". Un ultima cosa, forse le è sfuggito che io difendo il volontariato, quello vero non quello del business. Buona giornata anche a lei.
118 i dati di attività in Piemonte - 18 Dicembre 2016 - 11:45
x Hans e Gris
Cerco di darvi delle spiegazioni: Pagare chi lavora è sacrosanto, ma in questo caso, visto che chi paga è pantalone, cioè il popolo, è corretto fare chiarezza; queste pseudo organizzazioni che si definiscono di volontariato, con tutto quello si fanno pagare, diciamo rimborsi, costano all'Ente Pubblico più che un appalto di un'attività d'impresa e, cosa ancor più beffarda, beneficiano di agevolazioni fiscali, mi chiedo, o meglio, tutti i cittadini accorti si chiedono, perchè non costituiscono delle società e pagano le regolari tasse, come fanno tutte le vere attività d'impresa! Lo sa signor Hans che qualche anno fa queste "associazioni angeliche travestite, tutte assieme, hanno fatto cartello contro una regolare società di servizi di ambulanza e trasporti persone, che pagava le tasse e gli stipendiati, secondo quanto previsto delle normative vigenti, l'hanno fatta FALLIRE, lasciando in baghe di tela il proprietario e a casa senza lavoro i suoi dipendenti, la società si chiamava stand-by e ha dovuto chiudere i battenti con una marea di debiti; vuole più obbiettività? l'appunto che ha fatto a me lo faccia all'ex titolare, così sentirà in diretta dalla sua viva voce cos'ha da dire su queste mistiche realtà. Lo sa, lo sapete, che il sano e puro volontariato è nato principalmente per aiutare gli indigenti? ma queste realtà non si fanno alcun scrupolo ad applicare tariffe che farebbero arrossire anche il più scaltro NCC (noleggio con conducente). Alla signora Gris confermo che in quelle che prima erano delle vere associazioni di volontari gli stipendiati sono stati introdotti per garantire la continuità dell'assistenza in tutte le fasce orarie, ma non è corretto ciò che il popolo deve pagare per il servizio che danno; a queste stregua sarebbe più sano che l'Ente pubblico (come ha fatto Roma con l'ARES), prelevi i suoi dipendenti che già paga e li metta a fare questo tipo di servizi, forse le sfugge quanti sono i buchi che alcune di queste realtà hanno nei loro bilanci e, guarda caso, scoperti quasi sempre quando qualche amministratore se ne va, quelli sono buchi pubblici, poi miracolosamente coperti, a già, è vero, sono realtà angeliche. Per l'elicottero non è proprio così reale come dice lei, ma fino ad ora quanti soldi del popolo hanno sperperato per dare seguito a scellerati abusi! Sul fatto che i bilanci siano pubblici è giusto che sia così, ma ogni tanto, prima di presentarli arriva sempre l'aggiustatina; le faccio io una domanda: ma pensa che io sia uno sprovveduto? che non conosca la materia? Ho lasciato una associazione che ho fondato e che ne ero presidente, perchè mi avevano messo in minoranza in quanto contrario a questo genere di accomodamenti. Ciò che ho detto non è sparare su nessuna croce, ma quel che è certo non difendo l'indifendibile come state facendo voi.
118 i dati di attività in Piemonte - 17 Dicembre 2016 - 23:07
x kissà chi lo sà
Nonostante alcune persone che sanno chi è lei (anche se camuffa il nome), mi hanno detto di ignorarla, vorrei rispondere ugualmente al suo ennesimo "intervento": intanto le confermo che i consigli li accetto da persone che quando espongono i loro pensieri tengono collegati tutti gli apparati intellettivi e li fanno lavorare uniti; per quanto concerne invece ciò che ho scritto, mi sento di confermare che ho solo esposto situazioni reali che corrispondono alla verità e non come ha fatto lei, che mi ha calunniato solo per gusto di sparare fango senza cognizione di logica. Parlando invece delle mie disamine di qualche settimana fa (come lei le ha chiamate), è stato proprio le a mettermi al centro di una discussione e le mie lamentele erano riferite a questi suoi personali attacchi infamanti, come del resto li ha fatti anche in questa occasione (ricordandoti di non essere uno stinco di santo); per la querela stia tranquillo, a quelli come lei è un male non farla. Per finire, ritengo che l'organizzazione volontaria che rappresento, non si rassomiglia in nessun modo a quelle che sfruttano i benefici fiscali del mondo del volontariato facendo invece di fatto una vera e propria attività d'impresa.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti