Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannobio : Cronaca

Intorbidimento acque Cannobino: ARPA dice tutto OK

Il rapporto delle analisi chimiche e batteriologiche, effettuate da ARPA, sul caso dell’intorbidamento delle acque del Torrente Cannobino, rilevato il 16 aprile 2015, indicano nulla di anomalo.
Cannobio
Intorbidimento acque Cannobino: ARPA dice tutto OK
Dal sito www.cannobio.net
I tecnici dell’Arpa , che sono intervenuti per un sopralluogo e per il prelievo di campioni di acqua torbida il 16 aprile 2015 per le opportune analisi hanno consegnato il rapporto finale secondo il quale "i dati non rilevano nulla di anomalo rispetto alla qualità del corpo idrico come dalle serie storiche del censimento corpi idrici".

Qui e qui i post dedicati all'argomento.

Sul sito del Comune di Cannobio disponibili i documenti di Arpa.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Cannobio
25/05/2017 - Concerto corale "Cappella Nova Unterwalden"
05/05/2017 - Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 6 al 27 maggio 2017
29/04/2017 - Con il FAI alla Chiesa di San Gottardo
28/04/2017 - "Un sogno per Ale"
21/04/2017 - Assemblea nazionale “Bandiera arancione”
Cannobio - Cronaca
16/04/2017 - Incendio in Cannobina evacuato alpeggio
14/04/2017 - SS34: ripristinato il doppio senso di marcia
09/04/2017 - Cannobio: stazione di ricarica pubblica per telefonini e tablet
03/04/2017 - SS34: lavori alla frana aggiornamenti del 3/4/2017
02/04/2017 - SS34: lavori alla frana posate le reti - Video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti