Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

Veneto Banca diventa S.P.A. con il 97% di favorevoli

Approvati con il 97% dei voti favorevoli i punti all’Ordine del Giorno. Nominati tre Consiglieri di Amministrazione. Si è svolta oggi a Villa Spineda, a Venegazzù di Volpago del Montello l’Assemblea dei Soci Veneto Banca presieduta dal Presidente dell’Istituto, dott. Pierluigi Bolla, alla quale hanno partecipato 11.430 Soci in proprio e per delega.
Fuori Provincia
Veneto Banca diventa S.P.A. con il 97% di favorevoli
Nella parte Straordinaria l’Assemblea ha approvato:

• Con il 97,12% dei voti favorevoli la proposta di trasformazione di “Veneto Banca società cooperativa per azioni” in “Veneto Banca società per azioni” e la proposta di adozione di un nuovo testo di statuto sociale contenente le modifiche statutarie connesse alla trasformazione di Veneto Banca ivi incluse le modifiche statutarie volte a recepire i principi di corporate governance applicabili alle società quotate.

• Con il 97,37% la proposta di attribuzione al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell’art. 2443 del codice civile, della facoltà di aumentare il capitale sociale fino ad un miliardo di euro, a pagamento in denaro, in una o più volte anche in via scindibile, entro e non oltre 5 anni dalla data della deliberazione, mediante emissione di azioni ordinarie da offrire in opzione agli aventi diritto, con facoltà di determinare il prezzo e le altre condizioni e caratteristiche dell’offerta.

In merito ai punti all’ordine del giorno della parte Ordinaria, l’Assemblea ha deliberato:

• Con il 97,33% la richiesta di ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie di Veneto Banca sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.

• La Nomina dei tre seguenti Consiglieri di Amministrazione ai sensi dell’art. 32.2 dello statuto sociale: Cristiano Carrus, Joice Victoria Bigio e Beniamino Quintieri.

Pierluigi Bolla, Presidente del Gruppo Veneto Banca: “La data odierna segna un passaggio decisivo per il futuro di Veneto Banca. Ringrazio i soci, che si sono espressi in maniera compatta, con grande senso di responsabilità, nel sostenere il progetto volto a consentire al Gruppo di continuare ad essere un punto di riferimento per lo sviluppo economico e sociale delle nostre comunità. I punti all’ordine del giorno approvati dall’Assemblea costituiscono i capisaldi del Piano Industriale 2015-2020, che segna l’abbandono della cultura della grandezza e il ritorno alla cultura dell’efficienza. Oggi è stata compresa e sostenuta la volontà di dare un futuro forte e sostenibile nel tempo a Veneto Banca”.

Cristiano Carrus, Amministratore Delegato del Gruppo Veneto Banca: “Il nuovo corso di Veneto Banca, approvato oggi con una maggioranza di proporzioni assolutamente significative, prende le mosse da un atto di fiducia esteso e condiviso di cui siamo grati e orgogliosi. Un grazie ai soci per il loro senso di responsabilità e un pensiero ai dipendenti, che costituiscono il primo valore e il perno del futuro dell’Istituto. Si tratta di una fiducia alla quale dedicheremo tutte le nostre energie e i nostri sforzi a fronte dei progetti altamente sfidanti del Piano Industriale”.

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
19/09/2017 - Piano regionale contro il gioco d'azzardo patologico
18/09/2017 - Borghi alpini consegnati cartelli
15/09/2017 - Sessant'anni della Navigazione Laghi
14/09/2017 - MilanoInside: Vogue Fashion Night Out 2017
12/09/2017 - ANCI Piemonte: scuole, province, fondi e VCO
Fuori Provincia - Cronaca
11/09/2017 - A Misano vince il VCO
06/09/2017 - Soms Trobaso nelle zone terremotate
05/09/2017 - Piemonte: più di un terzo ha un credito attivo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti